Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 13 di 13
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Ugo

Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

Discussione sull'argomento Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti contenuta nel forum Altri animali, nella categoria Non solo Rettili; Ciao a tutti sono Andrea, volevo chiedervi un consiglio: Ho inserito nel mio acquario di acqua dolce un Barbus, già ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di 49ers
    Località
    albano laziale
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Jan 2013

    Predefinito Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

    Ciao a tutti sono Andrea, volevo chiedervi un consiglio:

    Ho inserito nel mio acquario di acqua dolce un Barbus, già durante il trasporto dal negozio fino a casa, nella busta, ha pizzicato uno squaletto. Messo nell'acquario ha continuato a pizzicarlo fino ad ucciderlo.

    Successivamente ha iniziato ad infastidire anche gli altri pesci presenti (Molly di vario genere, bacioni, pulitori, squaletti...).

    Per evitare che arrivasse ad uccidere altri pesci l'ho confinato all'interno della sala parto.

    L'acquario è di 200 litri e contiene 7 pesci compreso il barbus.

    Oggi (dopo circa 1 giorno e mezzo di contenimento) l'ho liberato per circa un'ora, non ha mostrato comportamenti aggressivi nei confronti degli altri pesci, però l'atmosfera nell'acquario era abbastanza tesa, gli altri pesci nuotavano abbastanza nervosamente (cosa che normalmente non accade).

    Al momento l'ho rimesso isolato nella sala parto e ho intenzione di rieffettuare la procedura di liberazione del pesce anche domani per vedere cosa succede e nel caso fosse necessario ripeterla più volte.

    Qualcuno ha dei suggerimenti in merito?

    Grazie in anticipo.

    Andrea

  2. #2
    Appassionato
    L'avatar di Edward
    Località
    catania
    Sesso
    Messaggi
    233
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Tartarughe in possesso

    trachemys s.s

    Predefinito Re: Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

    io ti consiglio di iscriverti ad un forum spescifico.Gli amici di questo forum sono esperti in rettili non in pesci e ti assicuro che come per le tarta,anche per i pesci ci sono convivenze impossibili,delle quali il negoziante di "fiducia " non ti parlerà mai. un buon forum è acquaportal ma ce ne sono tanti altri prova con loro!magari il tuo pesce è nervoso perchè non si trova a suo agio con gli inquilini o perchè i valori dell'acqua,che vanno bene per loro,per lui non sono appropriati!

  3. #3
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

    I Barbi sono pesci di gruppo (almeno 6 esemplari) e abbastanza aggressivi (dipende anche dalle specie, il titteya per sempio e' tranquillo), in gruppo si calmano un pochino ma devono convivere con altri pesci vivaci: Rasbora, Pseudorasbora etc
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  4. #4
    Nuovo iscritto
    L'avatar di 49ers
    Località
    albano laziale
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Jan 2013

    Predefinito Re: Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

    Grazie per i preziosi suggerimenti. Devo ammettere per onestà nei confronti del mio negoziante di fiducia che stamattina quando sono andato a parlargli mi ha detto che è inutile cercare di formare un branco di Barbus che comunque rimangono pesci molto vivaci e aggressivi, mi ha spiegato che non è tanto il discorso di condizioni ambientali particolari ma proprio di territorio e incapacità di convivenza. Mi ha detto che se volevo potevo riportargli il pesce e me lo avrebbe sostituito con un altro di un'altra specie. Non voglio fare pubblicità, ma ho davvero apprezzato la sua onestà, avrebbe potuto farmi spendere una tombola di soldi per altri pesci o prodotti che comunque non avrebbero risolto il problema, anzi forse lo avrebbero accentuato.

    Da anni ormai ho un bell'acquario di acqua dolce e credo di potermi ritenere abbastanza esperto anche se non si finisce mai di imparare, vedi la storia del Barbus che non avevo mai inserito nel mio acquario. Mi sono iscritto al forum perchè sto inziando a valutare la costruzione di un bell'acquario per tartarughe, di cui non so praticamente nulla, da affiancare all'acquario che già ho e ammetto che in questo bel sito ho trovato tante dritte e suggerimenti interessanti, quindi volevo fare i complimenti e assicurare che al momento opportuno vi chiederò molte cose!!!!

    Grazie

    Andrea

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

    in genere, quando si decide d'inserire una nuova specie nell'acquario è buona norma sapere "prima" quali pesci scegliere, in base alle caratteristiche di ognuno...personalmente non condivido molto il discorso "se non va bene, me lo riporti". intanto non va bene trasportare, nella stessa busta, pesci diversi...tant'è che ti sei "giocato" lo squaletto , inoltre è uno stress non indifferente per il pescetto stesso, essere "traslocato" in continuazione...




  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di 49ers
    Località
    albano laziale
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Jan 2013

    Predefinito Re: Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

    Pollon sicuramente hai ragione, non ha senso inserire in un'acquario specie che non quagliano tra loro. Però da quello che ho potuto capire la incompatibilità tra il Barbus e le altre specie non è assoluta, cmq il Barbus non soffrirà molto per il trasporto, il negozio è in pratica sotto casa... per lo squaletto mi dispiace veramente tanto, era proprio bello, infatti stavo pensando di sostituire il Barbus con uno squaletto. Per me hai ragione anche sul fatto che non sarebbe il caso di mettere nella stessa busta pesci diversi, ma onestamente ho l'acquario di acqua dolce da più di 20 anni, ho cambiato tanti negozi e mai ne ho incontrato uno che mi ha dato una busta per ogni specie, per la mia esperienza personale il negozio in cui adesso mi rifornisco è il più onesto e competente che abbia mai conosciuto, e non lo dico solo per i pesci, ma anche per tutti gli altri animali che trattano

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

    Citazione Originariamente Scritto da 49ers Visualizza Messaggio
    Pollon sicuramente hai ragione, non ha senso inserire in un'acquario specie che non quagliano tra loro. Però da quello che ho potuto capire la incompatibilità tra il Barbus e le altre specie non è assoluta, cmq il Barbus non soffrirà molto per il trasporto, il negozio è in pratica sotto casa... per lo squaletto mi dispiace veramente tanto, era proprio bello, infatti stavo pensando di sostituire il Barbus con uno squaletto. Per me hai ragione anche sul fatto che non sarebbe il caso di mettere nella stessa busta pesci diversi, ma onestamente ho l'acquario di acqua dolce da più di 20 anni, ho cambiato tanti negozi e mai ne ho incontrato uno che mi ha dato una busta per ogni specie, per la mia esperienza personale il negozio in cui adesso mi rifornisco è il più onesto e competente che abbia mai conosciuto, e non lo dico solo per i pesci, ma anche per tutti gli altri animali che trattano
    va beh, sbagliare è umano...l'importante è imparare dai propri errori

    non sono un guru dell'acquario...ne ho uno solo da poco meno di 2 anni, ma il negozio dove mi servo mi ha sempre consegnato i pesci di specie diverse in buste diverse (anche se poi, nell'acquario finiscono tutti insieme). è un accortezza che serve a ridurre lo stress durante il trasporto.inoltre, i sacchetti una volta chiusi, prima di metterli in una busta, li avvolge con carta di giornale...questo per non far passare troppa luce e rallentare il raffreddamento dell'acqua.

    magari, la prossima volta chiediglielo...se è vero che tratta gli animali in modo corretto, credo che sarà felice di accontentarti e, magari, farà sua questa prassi...




  8. #8
    Nuovo iscritto
    L'avatar di 49ers
    Località
    albano laziale
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Jan 2013

    Predefinito Re: Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

    A dire il vero me li mette sì tutti insieme, ma di solito non compro più di 2 o 3 pesci, ma oltre al giornale mi da la doppia busta per evitare che si freddi l'acqua

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

    allora, come non detto




  10. #10
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

    Ciao, ti confermo quanto ti hanno detto i Barbus sono pesci molto robusti che vanno sempre messi in gruppo e comunque rimangono territoriali ma raramente aggressivi in un ampio spazio !!!!
    E' sconsigliata la convivenza con i Guppy e con tutti i pesci della stessa famiglia o comunque pesci dalle pinne allungate, vista la voracità nell'attaccare spesso queste parti del corpo di altri pesci.
    I più diffusi sono i Barbus tetrazona (barbo tigre), i barbus pentazona ed i barbus titeya (barbo ciliegia).
    Io consigliso sempre quest'ultimi sicuramente i meno robusti ma anche i più tranquilli che possono stare tranquillamente anche in un piccolo acquario senza dare fastidio in nessun modo agli altri pesci !!!!
    Avevo molti anni fà un Barbus tetrazona che è vissuto per anni in un acquaterrario, con acqua alta solo 15 cm e con solo una pompa presente...........un pesce davvero incredibile immortale !!!!!!!!!!!!!!!!

  11. #11
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

    Citazione Originariamente Scritto da 49ers Visualizza Messaggio
    mi ha detto che è inutile cercare di formare un branco di Barbus che comunque rimangono pesci molto vivaci e aggressivi, mi ha spiegato che non è tanto il discorso di condizioni ambientali particolari ma proprio di territorio e incapacità di convivenza.
    Ciao, riprendo questa frase per dire che non è come dice. I Barbus, se presi tanti esemplari, formano tranquillamente un branco. Giocano, corrono e si muovono, ma devono essere tenuti bene. Se uno sta male, gli altri lo lasciano stare e non ha vita lunga, anche perchè gli altri giocando lo pizzicano e possono fargli male ( se non sta bene di suo, muore dopo poco ). Inoltre è bene, prima di prendere un pesce vivace come un Barbus, pensare al "se" può stare in un acquario con i pesci che abbiamo, un po' per i valori dell'acqua, un po' perchè non tutti i pesci hanno voglia di giocare come fanno i Barbus
    lucio78 likes this.

  12. #12
    Assiduo
    L'avatar di Andrea D
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    837
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    257
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1 TSS

    Predefinito Re: Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

    wow! non mi risultava che i pesci giocassero! non si finisce mai di imparare!!

  13. #13
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Acqua dolce, pesce nervoso... suggerimenti

    Presumo che "gioco" sia un modo di indicare il continuo movimento e il continuo interagire tra loro deipesci, che in questo modo stabiliscono ruoli e legami nel branchetto.
    Inutile dire che concordo con Marco, Lucio e Pollon, e a mio avviso devo "sminuire" la competenza del negoziante: se non ti avvisa subito che quella specie deve per forza vivere in gruppetti piu o meno numerosi e che in ogni caso non sono compatibili con tutte le specie, beh, come fa ad essere davvero competente?
    Probabilmente e' gentile e disponibile, ma la competenza e' altra cosa.
    Tra l'altro anche gli "squaletti" non sono decisamente ideali, per abitudini e taglia raggiunta.
    Ultima modifica di Luca-VE; 28-02-2013 alle 14:37
    utente non attivo

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •