Buonasera a tutti,
mi sono appena registrata ma sono già sei mesi che convivo con due simpaticissime tartarughe acquatiche.
Mi sono state cedute (o meglio mia madre le ha accettate un po' alla cieca) da una persona che non le teneva in maniera consona (non so come siano sopravvissute!!!)
Appena adottate mi sono documentata e ho preso il necessario: finora hanno vissuto in una vasca di 100*30*45 circa, con termostato, lampade, zona emersa di sughero e filtro interno... So che non va molto bene ma aspettavo la vasca definitiva , però devo dire che ce la siamo cavata con tanta manutenzione!
Per l'alimentazione ho optato in prevalenza per latterini e radicchio (rosso o verde).
Sono cresciute molto infatti le foto sono "ingannevoli" perché non recentissime, ormai sono grandi uguali e mi paiono in ottima salute, ps sono due maschietti !
Nonostante la crescita ero consapevole che si trattava di una soluzione provvisoria infatti sono sempre stata alla ricerca di una vasca ben più spaziosa: finalmente l'ho trovata d'occasione e l'ho presa ieri di seconda mano !
Ho ordinato un buon filtro esterno (non il migliore a causa del budget limitato, ma credo decoroso: JBL E1501 Green line) e un nuovo termostato (wave 300watt) e mi accingo a sistemare la nuova casetta delle mie amiche "rugose".
Si tratta di una vasca da 300l, di circa 125*50*60.

Veniamo al dunque ...
Il filtro interno è siliconatissimo quindi pensavo di non toglierlo e usarlo per farci crescere dei bambù che attualmente ho nella vasca da 100l (tutti protetti da retine varie perché le tarta non davano tregua ) e del pothos decorativo (inutile, lo so, ma tanto bello ).

Inoltre ci sono alcune piastrelle siliconate per creare un "terrapieno" e sono molto indecisa se lasciarle e metterci della sabbia (le tarta si divertono un sacco a zampettare su sassi e pietre) o eliminare il tutto per non rubare troppo spazio al nuoto.

Carico una foto e aspetto i vostri pareri, forse levarle sarebbe più difficile di quello che sembra, forse qualcuno ci è passato e può consigliarmi... aspetto tanti pareri!!
Grazie,
Barbara


(la "nuova" vasca in attesa che venga rimontato il suo mobile)


(la vasca attuale prima che il bambù avesse una protezione fisica dalle "azzannatrici", il coperchio è sempre aperto perché lo uso per pinzarci le lampade, il neon originale dell'acquario lo accendo solo per vedere meglio quando faccio le pulizie!)