Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 47
Like Tree2Likes

G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

Discussione sull'argomento G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia? contenuta nel forum Malattie Tartarughe, nella categoria Malattie; Ciao a tutti! stamattina ho notato che il pardalis del mio ragazzo ha sbadigliato 10 volte in neppure 13 minuti. ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    LocalitÓ
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Predefinito G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    Ciao a tutti!
    stamattina ho notato che il pardalis del mio ragazzo ha sbadigliato 10 volte in neppure 13 minuti.
    dite che potrebbe essere un problema alle vie respiratorie?
    qualche settimana fa aveva un leggero scolo nasale ed una narice leggermente tappata; gli abbiamo subito fatto dell'aerosol con fisiologica per una decina di giorni ed ora sembra sia tutto a posto (narici belle aperte, niente bollicine dal naso, mangia e si muove tanto) a parte, appunto, gli sbadigli di questa mattina.

    Dite che dovremmo preoccuparci?
    Ah, dimenticavo: questa mattina i parametri di umiditÓ e temperatura erano 42% sia zona calda che fredda e 30.9 gradi nella zona fredda, 35.1 gradi nella zona calda.

    Grazie a tutti per l'attenzione.

    ps. l'eliminazione intestinale sembra regolare.

  2. #2
    Simpatizzante
    L'avatar di Ralph
    LocalitÓ
    napoli
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    radiata

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    ciao,per gli sbadigli puoi stare sicura Ŕ un segno di buona salute. per lo scolo nasale non prendere mai iniziative se prima non hai sentito il parere di un veterinaio.
    un saluto.

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    LocalitÓ
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    Citazione Originariamente Scritto da Ralph Visualizza Messaggio
    ciao,per gli sbadigli puoi stare sicura Ŕ un segno di buona salute. per lo scolo nasale non prendere mai iniziative se prima non hai sentito il parere di un veterinaio.
    un saluto.
    davvero? buona salute? anche se ha sbadigliato cosi spesso in cosý poco tempo?? e se fosse invece "fame d'aria"?
    comunque non preoccupatevi, per trattare lo scolo abbiamo seguito scrupolosamente le indicazioni del veterinario!

  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    LocalitÓ
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    Credete sia normale che a volte l'esemplare respiri rumorosamente?

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    Il respiro rumoroso non credo sia normale... ma questa tartaruga Ŕ stata in cura per problemi alle vie respiratorie?

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    LocalitÓ
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    Ciccia che substrato usi? Ho visto qualche cosa del genere con persone che usano la famigerata corteccia.

    In ogni caso, prova con dei bagnetti tiepidi, ho curato con bagni tiepidi e tanto caldo una sulcata con la goccia al naso cronica.

    Prova a chiedere al veterinario se puoi iniziare una cura di areosol...

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    LocalitÓ
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    Allora, Nerone Ŕ stato acquistato il 24 giugno e mezz'ora dopo l'acquisto era gia dal veterinario che ha notato un leggero scolo nasale. Ci ha consigliato di fargli, inizialmente aerosol con sola fisiologica per 2 volte al giorno per 10-15 giorni. A distanza di una decina di giorni lo scolo non sembrava affatto migliorato ed il dottore ci ha consigliato di aggiungere del fluimucil alla fisiologica. Cosi facendo Ŕ passato tutto in 6-7 giorni.

    A metÓ settembre circa ho notato che faceva delle bollicine dal naso cosi, su suggerimento del veterinario abbiamo ricominciato l'aerosol, questa volta con solo fisiologica perchŔ il muco era veramente poco e molto fluido. Dopo 10 giorni sono spariti tutti i sintomi.
    Abbiamo controllato regolarmente il peso notando che dal momento dell'acquisto ad oggi Ŕ cresciuto di 250-300 grammi.

    Fino a domenica l'umiditÓ superava il 70% ma dopo aver fatto un po di buchi sul retro del terrario siamo riusciti ad ottenere un'umiditÓ massima del 45-50% (oggi, addirittura l'umiditÓ Ŕ del 37%).
    Il problema Ŕ la temperatura che Ŕ di 37 gradi nella zona calda e circa 34 nella zona fredda.
    Domani provo a comprare una lampada con minor potenza sperando di diminuire la temperatura di qualche grado..

    Ieri ed oggi Nerone era un p˛ "strano": si Ŕ mosso veramente poco.. In ogni caso mangia ed ha anche defecato.

    Pensate che gli sbadigli e il rumore durante la respirazione siano segni gravi? noi dovremmo portare le sue feci dal veterinario per controllare l'avvenuta sverminazione, pensavamo di cogliere l'occasione per farlo visitare ma sinceramente non so se sia possibile aspettare un'altra settimana oppure se occorre recarsi subito dal veterinario..
    Non vorrei che avesse qualche problema alle basse vie respiratorie e non riuscire a curarlo..
    Forse mi sto preoccupando per nulla ma meglio cosi piuttosto che aspettare di vederlo peggiorare.

    Il substrato Ŕ fibra di cocco; quando era in negozio aveva della corteccia e divideva il terrario con qualche horsefildi e una hermanni....

  8. #8
    Assiduo
    L'avatar di tartarughino
    LocalitÓ
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    506
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    140
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni Testudo hermanni boettgeri Geoemyda spengleri

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    Anche la mia hermanni aveva lo stesso problema e da quando glio ho fatto fare la sverminazione si Ŕ risolto tutto!
    Avete il pennello, avete i colori, dipingete voi il paradiso e poi entrateci. [Cit.]

    Luca


  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    LocalitÓ
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,457
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1677
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    ..non aspettare, portala da un veterinario!

  10. #10
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    LocalitÓ
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    Citazione Originariamente Scritto da kurtino Visualizza Messaggio
    ..non aspettare, portala da un veterinario!
    ok, grazie! ma secondo te Ŕ grave?

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    Citazione Originariamente Scritto da Ciccia Visualizza Messaggio
    ok, grazie! ma secondo te Ŕ grave?
    Non ci sono gli elementi per stabilire se Ŕ grave o meno, questo potrÓ valutarlo il veterinario.

    Considera che i problemi alle vie respiratorie potrebbero non essersi risolti del tutto. Oppure, come ha ipotizzato tartarughino, un eccesso di parassiti potrebbe indurre la tartaruga a cercare di non attivare il proprio metabolismo, non esponendosi al calore.
    I motivi dello stato di apatia della tartaruga potrebbero essere diversi; considerati anche i problemi pregressi, una visita di controllo io gliela farei fare di certo

  12. #12
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    LocalitÓ
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Non ci sono gli elementi per stabilire se Ŕ grave o meno, questo potrÓ valutarlo il veterinario.

    Considera che i problemi alle vie respiratorie potrebbero non essersi risolti del tutto. Oppure, come ha ipotizzato tartarughino, un eccesso di parassiti potrebbe indurre la tartaruga a cercare di non attivare il proprio metabolismo, non esponendosi al calore.
    I motivi dello stato di apatia della tartaruga potrebbero essere diversi; considerati anche i problemi pregressi, una visita di controllo io gliela farei fare di certo
    Teoricamente non dovrebbe avere parassiti intestinali perchŔ di fatto Ŕ stata sverminata; il fatto Ŕ che abbiamo dovuto utilizzare un farmaco ad applicazione cutanea.. Da qui l'esigenza di un controllo che avevamo programmato per l'11 o il 12 ottobre. Ú per questo che non so se aspettare fino lunedi 10 o se portare Nerone appena c'Ŕ il veterinario, credo domani o venerdi..
    Non so proprio come comportarmi. Secondo voi l'umiditÓ va bene? Ŕ giusto abbassare un po la temperatura?

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    Citazione Originariamente Scritto da Ciccia Visualizza Messaggio
    Teoricamente non dovrebbe avere parassiti intestinali perchŔ di fatto Ŕ stata sverminata; il fatto Ŕ che abbiamo dovuto utilizzare un farmaco ad applicazione cutanea.. Da qui l'esigenza di un controllo che avevamo programmato per l'11 o il 12 ottobre. Ú per questo che non so se aspettare fino lunedi 10 o se portare Nerone appena c'Ŕ il veterinario, credo domani o venerdi..
    Non so proprio come comportarmi. Secondo voi l'umiditÓ va bene? Ŕ giusto abbassare un po la temperatura?
    Secondo me, visto che la tartaruga sembra non stare bene, se puoi, Ŕ meglio anticiparla la visita.

    La temperatura max 37░C e min 34░C non Ŕ corretta, perchŔ la zona fredda deve essere a temperature molto pi¨ basse, per consentire all'animale di termoregolarsi correttamente.
    Nella zona fredda l'umiditÓ deve essere pi¨ alta del 37% che hai indicato.

    La notte a quanto fai scendere le temperature?

  14. #14
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    LocalitÓ
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Secondo me, visto che la tartaruga sembra non stare bene, se puoi, Ŕ meglio anticiparla la visita.

    La temperatura max 37░C e min 34░C non Ŕ corretta, perchŔ la zona fredda deve essere a temperature molto pi¨ basse, per consentire all'animale di termoregolarsi correttamente.
    Nella zona fredda l'umiditÓ deve essere pi¨ alta del 37% che hai indicato.

    La notte a quanto fai scendere le temperature?
    Ok, perfetto per le temperature: proprio come pensavo! domani spero di trovare una lampada da 75w (quella attuale Ŕ di 100w) cosi da avere temperature piu basse di 3-4 gradi. Per oggi abbiamo acceso solo la uvb ottenendo una temperatura di 30 gradi.
    Di notte le temperature non scendono mai sotto i 20-22 gradi..
    Per quanto riguarda l'umiditÓ posso utilizzare uno spruzzino o lasciare dell'acqua a disposizione cosi che possa anche evaporare un pochino.. cosa ne dici?
    certo, usando lo spruzzino posso decidere io il grado di umiditÓ!!
    Altri consigli?

  15. #15
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: G. Pardalis che sbadiglia: segno di malattia?

    Citazione Originariamente Scritto da Ciccia Visualizza Messaggio
    Ok, perfetto per le temperature: proprio come pensavo! domani spero di trovare una lampada da 75w (quella attuale Ŕ di 100w) cosi da avere temperature piu basse di 3-4 gradi. Per oggi abbiamo acceso solo la uvb ottenendo una temperatura di 30 gradi.
    Di notte le temperature non scendono mai sotto i 20-22 gradi..
    Per quanto riguarda l'umiditÓ posso utilizzare uno spruzzino o lasciare dell'acqua a disposizione cosi che possa anche evaporare un pochino.. cosa ne dici?
    certo, usando lo spruzzino posso decidere io il grado di umiditÓ!!
    Altri consigli?
    A parte abbassare il wattaggio della lampada, dovresti verificare che fra zona calda e fredda, sul substrato, ci sia una differenza di temperatura di una decina di gradi. Per riuscire ad ottenere questo gradiente, considera che le dimensioni del terrario devono essere adeguate.

    Per l'umiditÓ, fai un po' di prove e cerca tu di trovare la soluzione migliore. L'acqua nella zona fredda la devi lasciare, poi vedi se usare lo spruzzino o meno in base alle umiditÓ rilevate. Metti un doppio igrometro cosý sei a posto

    Di notte le temperature secondo me vanno bene

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •