Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 45 di 68
Like Tree29Likes

Consigli per laghetto - filtro

Discussione sull'argomento Consigli per laghetto - filtro contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; io non rischierei. per me quel recinto non va bene, smonterei tutto e rifarei. la spesa è modica...

  1. #31
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,605
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    io non rischierei.
    per me quel recinto non va bene, smonterei tutto e rifarei.
    la spesa è modica

  2. #32
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    Direi che la struttura "estetica" puoi tenerla, va solo resa sicura; io ti consiglio della rete metallica rivestita in plastica, ripiegata per un 5-10 cm all'interno.
    Poi va fissata alla struttura preesistente.

    Un paio di esempi sono i miei laghetti:
    Ristrutturazione di un laghetto [tante immagini]
    Laghetto in Trasferta 2.0 (qui non c'è alcuna struttura estetica, c'è solo la rete ripiegata, ma funziona alla grande)

  3. #33
    Simpatizzante
    L'avatar di fabicio92
    Località
    trentino
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    20
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    1 Sternotherus Odoratus, 1 Trachemys Scripta Scripta, 1 Testudo Hermanni

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    Esatto!
    Era proprio quello che intendevo, e volevo proprio prendere spunto da esempi come i tuoi

  4. #34
    Simpatizzante
    L'avatar di fabicio92
    Località
    trentino
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    20
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    1 Sternotherus Odoratus, 1 Trachemys Scripta Scripta, 1 Testudo Hermanni

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    Ciao a tutti!!
    Il laghetto procede molto bene da tutta l'estate
    La sternotherus (presa in maggio) cresce, mangia ed molto vivace.

    E le gambusie hanno pure fatto i piccoli.

    Un mio amico mi ha portato una tartaruga, penso sia una trachemys scripta scripta (lascio a voi la conferma), di circa un anno e mezzo.


    Possono convivere nel laghetto?
    Alessi0 likes this.

  5. #35
    Assiduo
    L'avatar di Clark22
    Località
    Sondrio
    Sesso
    Messaggi
    570
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    268
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    TSE

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    Di norma è bene allevare specie differenti in ambienti differenti. Se è pur vero che provengono da zone simili hanno comunque abitudini diverse.

    Da non sottovalutare è l'aggressività che hanno le trachemys, ad aggravare la situazione devi considerare che le sternotherus odoratus hanno una lunghezza che non supera i 13cm mentre le trachemys (femmine) posso raggiungere anche i 30cm, capisci bene chi avrebbe la peggio.

    Al momento, stando almeno a quello che posso intuire dalle foto, i due esemplari hanno circa le stesse dimensioni. Forse potresti tentare una convivenza a condizione che il laghetto sia sufficientemente grande, non prima però di aver messo in quarantena la nuova arrivata. Ha delle macchie bianche che sembrano micosi.

    Ovviamente la convivenza, a mio avviso, è da considerarsi temporanea e va al più presto trovata un'altra sistemazione.

    Ricorda che le trachemys tendono a distruggere tutto, quindi se la introdurrai a tempo debito nel laghetto fai in modo che le eventuali piante siano adeguatamente protette.

    Stando alla foto pare essere una scripta scripta, ci vorrebbe anche una foto del collo per esserne certi.

  6. #36
    Simpatizzante
    L'avatar di fabicio92
    Località
    trentino
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    20
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    1 Sternotherus Odoratus, 1 Trachemys Scripta Scripta, 1 Testudo Hermanni

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    Grazie mille della risposta!
    Ti confermo che sarebbe una convivenza temporanea, solo finché la trachemys rimane piccola, poi purtroppo troverò una sistemazione migliore.

    Puoi dirmi qualcosa in più riguardo alle macchie bianche?

  7. #37
    Assiduo
    L'avatar di Clark22
    Località
    Sondrio
    Sesso
    Messaggi
    570
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    268
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    TSE

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    Non voglio assolutamente allarmarti, la mia è una supposizione stando a quanto ho potuto apprendere sui vari forum. Potrebbe anche essere un altro tipo di infezione batterica

    Ti rimando al link delle patologie.

    Nel tuo caso contatterei un veterinario e sicuramente non la metterei con la S.O.

    In ogni caso (se si tratta di infezione batterica/micosi) non è nulla di irreparabile, ma va curata adeguatamente. Può darsi che chi l'ha avuta in cura prima non si sia curato più di tanto delle sue condizioni.

  8. #38
    Simpatizzante
    L'avatar di fabicio92
    Località
    trentino
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    20
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    1 Sternotherus Odoratus, 1 Trachemys Scripta Scripta, 1 Testudo Hermanni

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    Grazie Clark!
    Non è che sia calcare? Perché con le unghie vien via facilmente, succede così anche con la micosi?
    Ora la sto nutrendo di sole, perché so di per certo che dov'era prima non c'era la lampada spot...

  9. #39
    Assiduo
    L'avatar di Clark22
    Località
    Sondrio
    Sesso
    Messaggi
    570
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    268
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    TSE

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    Non me la sento di escluderlo perlomeno per quanto riguarda il carapace. Fortunatamente non ho mai avuto a che fare con infezioni batteriche quindi non posso essere più preciso.

    Il piastrone però ha qualcosa che non va, sembra essere irritato. Se riesci metti una foto di piastrone e carapace molto più ravvicinata in questo modo è più facile capire.

  10. #40
    Simpatizzante
    L'avatar di fabicio92
    Località
    trentino
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    20
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    1 Sternotherus Odoratus, 1 Trachemys Scripta Scripta, 1 Testudo Hermanni

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    Ecco qua!


  11. #41
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    C'è sicuramente un po' di micosi sugli scuti marginali sia dalla parte del piastrone, sia quello del carapace superiore.
    Difficile da dire se sia una cosa attiva o meno, l'animale ha una ritenzione di scuti.

    Nulla che probabilmente meriti un approfondimento medico, sempre che nella settimana che viene non si espanda.
    Diciamo che la terapia migliore è tanto tanto tanto sole, acqua pulita e filtrata e un'alimentazione ricca di vitamine (pellets più spesso, anche 3 volte a settimana per una mesetto).

    Resta sempre difficile consigliare di mettere la trachemys nel laghetto della sternotherus. Anzi, io eviterei decisamente.
    I motivi attuali sono che la trachemys si deve riprendere e potrebbe danneggiare la salute della odoratus.

    I motivi invece sul lungo periodo sono sopratutto sui possibili conflitti: la coda della trachemys è a grande rischio (le mandibole delle sternotherus si sono evolute per rompere gusci...) mentre tra qualche anno la Trachemys sarà 3 volte la lunghezza e la massa della sternotherus e dovrà mangiare principalmente vegetali. Voglio proprio vedere come riuscirai a nutrire la sternotherus (con pesce magari) con una trachemys intorno.
    Insomma, secondo me è una pessima idea tenerle insieme.
    Una vasca, una specie. Questa è al regola che consiglio a tutti.

  12. #42
    Simpatizzante
    L'avatar di fabicio92
    Località
    trentino
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    20
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    1 Sternotherus Odoratus, 1 Trachemys Scripta Scripta, 1 Testudo Hermanni

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    Grazie, molto chiaro.

    Io non la volevo la trachemys, me l'ha portata un mio amico perché lui non la può più tenere dicendomi che era "una di quelle che rimangono piccole", e invece ho visto subito che era una trachemys...

    Sulla convivenza farò dei tentativi controllati, e al massimo le terrò in due vasche separate.
    Sulla convivenza a lungo periodo invece sono certamente contrario anch'io, lo so quanto crescerà... Quindi le cercherò una casa adeguata.

    Innanzitutto però vedo di curarla, intanto la tengo in una vaschetta, sempre al sole e cambio l'acqua più volte.
    Mi consigli anche un po' di sale?

  13. #43
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    Più che il sale direi che ci vuole un filtro, biologico e maturo.
    Proverei ad abbinarci anche delle piante, sono formidabili.

    Ma qualche bagno di sale al 5/1000 direi che ci può stare

  14. #44
    Simpatizzante
    L'avatar di fabicio92
    Località
    trentino
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    20
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    1 Sternotherus Odoratus, 1 Trachemys Scripta Scripta, 1 Testudo Hermanni

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    Rieccomi qua, la trachemys si sta riprendendo, ad occhio le macchie bianche si sono rimpicciolite. Comunque fra un po' di giorni posterò qualche foto per chiedervi la vostra opinione.

    Oggi scrivo per chiedervi un altro consiglio.
    Le temperature si stanno abbassando... La mattina trovo il laghetto intorno ai 13-15 gradi, mentre la sera, dopo il sole, sale a più di 20 gradi.
    Quando mi consigliate di portare la mia sternotherus odoratus nella vasca riscaldata all'interno? Non le voglio far fare il letargo perché è il suo primo inverno.
    Stessa domanda vale per la miriade di gambusie nate da un paio di settimane!

  15. #45
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,605
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Consigli per laghetto - filtro

    per le gambusie non c'è fretta.
    per la odoratus, io tra 10 / 15 giorni la rientrerei, ma se la vasca indoor è dentro un locale abitato (riscaldato) non accenderei il riscaldatore.
    io per le mie non l'ho mai usato, in casa l'acqua non scende sotto i 17 / 18 gradi e a queste temperature sono comunque attive e mangianti
    fabicio92 and Clark22 like this.

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •