Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 18
Like Tree2Likes

Consiglio specie

Discussione sull'argomento Consiglio specie contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve, mi chiamo Simone e possiedo svariate decine di tartarughe terrestri, ma in vita mia non ho mai avuto una ...

  1. #1
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Consiglio specie

    Salve, mi chiamo Simone e possiedo svariate decine di tartarughe terrestri, ma in vita mia non ho mai avuto una tartaruga acquatica

    Con questo post voglio chiedere a chi ne capisce più di me (tutti) di tartarughe acquatiche, quale specie possa andar bene nel mio laghetto.

    Premetto che il laghetto per ora è un 2 x 1, 80 cm profondità per metà, 50 per l'altra metà. Non ci sono filtri e pompe, e non ho intenzione di metterli, nel laghetto ho qualsiasi pianta acquatica possa trovarsi in un laghetto ... Galleggianti, ossigenanti a gogo, una ninfea che fa decine di fiori e un bellissimo papiro che finalmente sta germogliando. Gradirei lasciare tutto com'è, l'acqua è cristallina anche se a primo impatto sembra una foresta.

    Il laghetto quest'inverno verrà ampliato almeno del doppio. Al suo interno vivono 8 pesci rossi, una carpa Koy e una miriade di gambusie e gradirei restassero li, quindi mi serve una tartaruga che possa convivere tranquillamente con loro.

    Vorrei prendere una tartaruga in grado di andare in letargo, e in grado di vivere bene nel laghetto senza variare l'equilibrio che sono riuscito a trovare con piante e pesci.

    Esiste una specie che posso prendere senza problemi? La Emys?

    Ultima cosa, le temperature invernali qui da me non sono tremende, non gela mai.



    Se ritenete opportuno dirmi che devo lasciar stare, allora lascio stare, era giusto un qualcosa in più per il mio laghetto.
    Grazie mille

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di k3kk0
    Località
    San Giovanni in Fiore (CS)
    Sesso
    Messaggi
    549
    Discussioni
    26
    Like ricevuti
    720
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    1.0.0 Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Consiglio specie

    da come lo descrivi hai un mini paradiso. Io metterei delle Emys orbicularis (informati bene per la detenzione in quanto le norme variano da regione a regione): sono stupende, e poi sono autoctone da noi, e secondo me questo da loro una marcia in più e anche con il clima sono naturalmente compatibili, soprattutto se tu stai in zone di pianure o collinari.Poi sono animali che amano acque ricche di vegetazione quindi sono perfette.Tuttavia considera sempre che sono tartarughe e non pesci, quindi la possibilità che qualche pesce o qualche pianta possa essere fatta fuori esiste sempre. Di certo non ti sterminano tutto. quindi tenendo conto dei rischi io ( sono di parte naturalmente) le inserirei all'istante ..... e ci starebbero da dio....gli 80 cm di profondità sono un po pochini ma diciamo che se le temperature non scendono troppo può andare. Come esotiche puoi mettere qualche rappresentante della famiglia dei Kinosternidi, tipo il genere Sternotherus, ma io resto per le Emys. Per il filtraggio se hai una buona piantumazione e soprattutto se aumenti le dimensioni del "sistema" non dovrebbero esserci problemi,una paio di tartarughe di certo non faranno aumentare il carico organico al punto da farti collassare tuttto.

    Ps: dopo la descrizione che hai fatto non ti pupoi esentare dal postare qualche foto

  3. #3
    EDG
    EDG è offline
    Contributor
    L'avatar di EDG
    Località
    Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    625
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    354
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    ...

    Predefinito Re: Consiglio specie

    Le Emys potrebbero andare bene, ma il laghetto non deve avere pareti verticali altrimenti nella zona più profonda c'è il rischio di annegamento. Inoltre con le Emys c'è la "seccatura" della normativa.

    Io in alternativa prenderei una coppia di Graptemys pseudogeographica. Specie tranquilla, abile nuotatrice e fa letargo; è onnivora ma tendente agli alimenti di origine animale, e se non gli farai mancare il cibo, le piante e i pesci del laghetto rimarranno intatti.
    Enrico

  4. #4
    Advisor Turtle Manager
    L'avatar di mokimax
    Località
    lombardia e veneto
    Sesso
    Messaggi
    1,538
    Discussioni
    70
    Like ricevuti
    1661
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Tartarughe in possesso

    geochelone carbonaria
    Altri rettili in possesso

    Alcune

    Predefinito Re: Consiglio specie

    mmmmmmmmmmmhhhh... viste le premesse di questo annuncio

    sono convinta di essere adatta al tuo laghetto ,
    non sporco,non mangio e non mi aggrappo alle ninfee ...

    ah dimenticavo il letargo non è un problema dato che dormo ad occhi aperti...

    mi sa che sono OT..
    doriana and lucio78 like this.

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Consiglio specie

    È brutto e piccolo il laghetto, dopo vedo se trovo una foto decente

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Consiglio specie

    Enrico il laghetto è fatto con telo pvc, ha una forma ad imbuto. Comunque voglio rifarlo perché è davvero troppo piccolo per tutte quelle piante

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di adriano72
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    342
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    234
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo kleinmanni, 2.2.23 Testudo Graeca Ibera, 1.2.5 Testudo horsfieldi, 1.1.0 Emys orbicularis, 0.0.3 trachemys scripta elegans
    Altri rettili in possesso

    1.0.0 Chamaleo caliptratus, 1.0.0 geco leopardino

    Predefinito Re: Consiglio specie

    Concordo che le Emys sono la scelta più azzeccata. Tieni presente che comunque vanno nutrite e c'è il rischio che il sistema da solo non sia sufficiente a mantenere l'acqua cristallina specie in estate.

  8. #8
    EDG
    EDG è offline
    Contributor
    L'avatar di EDG
    Località
    Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    625
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    354
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    ...

    Predefinito Re: Consiglio specie

    Le Emys sono carnivore, e se proprio non stanno morendo di fame, non le toccano le piante. Come cacciatrici non sono tra le più abili quindi il tuo laghetto sarebbe davvero al sicuro, poi se qualche gambusia dovesse sparire rientra nella selezione naturale .
    Enrico

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Consiglio specie

    Ok, l'importante è con mi tocchino i rossi e la koy. Le gambusie di riproducono da far paura, ho dovuto toglierle già due volte

    altra domanda: posso prenderle baby o meglio adulte? Io preferirei baby...

  10. #10
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2831
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consiglio specie

    Le baby io però non le metterei da subito nel laghetto... almeno 2 annetti in un vascone ce le terrei. Anche solo per non stare in pensiero data la loro taglia mini.
    Ma io sono paranoico riguardo queste cose

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Consiglio specie

    Quindi secondo te meglio prendere una taglia media?

    cosi come faccio per i recinti delle terrestri, il laghetto con tartarughe verrebbe chiuso per bene per evitare fughe e predatori.

    ci sono altri problemi oltre a questi due appena elencati?

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di k3kk0
    Località
    San Giovanni in Fiore (CS)
    Sesso
    Messaggi
    549
    Discussioni
    26
    Like ricevuti
    720
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    1.0.0 Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Consiglio specie

    Se vuoi da subito inserirle nel laghetto io le prenderei sub-adulte o adulte anche se con una recinzione idonea anche delle baby non avrebbero problemi, di certo non le vedresti quai mai finche non crescono.

    Ps: io non vedo le foto

  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di Gius86
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    167
    Discussioni
    23
    Like ricevuti
    43
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    0.1.0. Emys orbicularis

    Predefinito Re: Consiglio specie

    Ma i rossi e la koi quanto sono grandi?
    Te lo chiedo perchè la mia ha quasi massacrato un pulitore delle sue dimensioni, secondo me se non sono sufficientemente grandi rischiano piú le carpe delle gambusie.
    Se vuoi un consiglio prendi le baby, veder crescere quelle monetine nere dalla coda lunghissima è fantastico, e anche osservare come si modifica la livrea nei primi anni è bellissimo solo che almeno all'inizio dovresti tenerle in una situazione "controllata" altrimenti rischi che si vanno infilare in qualche anfratto da cui non riuscirebbero a uscire.
    Magari prendi una coppia baby, e una volta stabilito il sesso delle due ne prendi un'altra delle stesse dimensioni

    - - - Aggiornato - - -

    Che intendi per "togliere" le gambusie dal laghetto?
    Occhio a non liberarle in natura, che sono nell'elenco delle 100 specie aliene piú pericolose!
    ALIQUID AMPLIUS INVENIES IN SILVIS QUAM IN LIBRIS,
    LIGNA ET LAPIDES DOCEBUNT TE QUOD A MAGISTRIS AUDURE NON POSSIS.

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Consiglio specie

    Laghetto senza filtro

    ecco la pozzanghera

  15. #15
    Appassionato
    L'avatar di Tartoso
    Località
    Ferrara
    Sesso
    Messaggi
    184
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    100
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Kinosternon Baurii

    Predefinito Re: Consiglio specie

    Molto carino, e la qualità dell'acqua è davvero buona! Hai creato un piccolo ecosistema
    " Trattoria da Noemi " selezionati da Slow Food e Gambero Rosso .
    Vi aspetto in pieno centro a Ferrara. Buon appetito!!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •