Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 86
Like Tree16Likes

Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

Discussione sull'argomento Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Originariamente Scritto da albebia87 Se fossero tartarughe di una specie diversa poterebbe andare bene? Eventualmente ho una collega a lavoro ...

  1. #16
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da albebia87 Visualizza Messaggio
    Se fossero tartarughe di una specie diversa poterebbe andare bene? Eventualmente ho una collega a lavoro che ha delle TSS.. potrei rubarle un po' di acqua? quanta ne servirebbe per aiutare l'avvio dell'acquario?

    L'unico dubbio che ho: se PER CASO una delle tartarughe a cui rubo l'acqua avesse qualche problema, poi suppongo che rischierei di contagiare anche le mie al momento della inserimento nell'acquario giusto?
    Certo, sapere che la tartaruga sia in salute è meglio ma che io sappia una malattia batterica non si veicola tramite l'acqua.

    Comunque la specie non fa differenza...

    Fai partire il filtro con acqua sporca e poi rabbocchi con qualche litro di acqua ancora sporca...

    Come c'è scritto anche sulla guida in home




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  2. #17
    Contributor
    L'avatar di MatteoV
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    1,007
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    329
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Kinixys homeana, Malacochersus tornieri, Testudo hermanni boettgeri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Mauremys reevesii, Malaclemys terrapin terrapin.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni, Pogona vitticeps

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Piuttosto e' meglio non far maturare il filtro che usare acqua presa da acquaterrari con altre tartarughe di cui si sa poco o nulla.
    Purtroppo ci sono patogeni e parassiti che possono essere veicolati con l'acqua.
    Acquarion and rughis like this.

  3. #18
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Ok è arrivata la conferma... allora meglio usare residui e scaglie di cibo per "sporcare" l'acqua...




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  4. #19
    Contributor
    L'avatar di MatteoV
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    1,007
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    329
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Kinixys homeana, Malacochersus tornieri, Testudo hermanni boettgeri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Mauremys reevesii, Malaclemys terrapin terrapin.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni, Pogona vitticeps

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Mi permetto di aggiungere agli utili consigli che ti sono stati dati, di valutare una sistemazione esterna se disponi di un giardino/balcone esposto al sole per almeno metà della giornata(meglio se al mattino).
    Chiaramente per la prossima primavera/estate.

  5. #20
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Io per avviare l'acquario ho sempre usato del mangime per pesci...un pizzico ogni tanto...in alternativa molti acquariofili usano un bicchierino di latte in acqua una volta a settimana. Come ha detto Matteo non conviene usare acqua già sporca di altre tartarughe piuttosto meglio avviarlo con le tarte dentro.
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  6. #21
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Andrea basta lasciare un po di pesce nell'acqua e si "sporcherà" quanto basta
    Akumal likes this.




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  7. #22
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da MatteoV Visualizza Messaggio
    Mi permetto di aggiungere agli utili consigli che ti sono stati dati, di valutare una sistemazione esterna se disponi di un giardino/balcone esposto al sole per almeno metà della giornata(meglio se al mattino).
    Chiaramente per la prossima primavera/estate.
    Ciao Matteo... grazie anche a te per i consigli...

    suppongo che l'allestimento esterno dovrebbe avere comunque tutti le caratteristiche di quello interno giusto? (eventualmente a meno delle lampade visto che c'è già il sole)

    Dovrei allestirlo comunque con pompa e riscaldatore (per sicurezza)?
    Le tarta non sarebbero "infastidite" dall'essere spostate dentro e fuori ogni giorno?

    Ps: ma quanti animali hai????

    - - - Aggiornato - - -

    Ragazzi...

    fatto tesoro di tutti i vostri consigli, credo che la soluzione migliore per me sia quella di prendere (se dovessi trovarla) una sola tarta.

    Dove vivo è improponibile mettere un acquario da almeno 150 litri per una coppia adulta, e non sapendo quando mi trasferirò rischierei di trovarmi con le tarte cresciute e un acquario sottodimensionato..
    Invece dovrei riuscire a trovare il posto per un acquario tra i 75 e i 90 litri... in teoria dovrebbe essere sufficiente per un singolo individuo adulto, ma prima di fare stupidaggini volevo avere una conferma.

    In linea di massima andrebbero dai 60 ai quasi 80 cm di lunghezza e dai 35 ai 40 circa di larghezza.. ne prenderei comunque uno che mi garantirebbe almeno 30 cm di di acqua per quando sarà adulta.

    Che ne dite??

    Credo in realtà che avere un esemplare solo possa essere un vantaggio (sia per me che per lui) visto che da quanto ho capito non sono animali propriamente sociali e per farne star comode due o più sarebbe opportuno avere parecchio spazio, ed essendo un neofita probabilmente una sola tartaruga sarebbe anche più "semplice" da gestire (eviterei magari i casi in cui quella più forte ruba il cibo all'altra, o situazioni simili)..

  8. #23
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2834
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Ti hanno già scritto tutto... E io ci metto il contributo video

    Sternotherus Odoratus - YouTube

  9. #24
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Aspetta. Innanzitutto un acquario 80x40 potrebbe andare bene per un solo esemplare. Poi magari in futuro puoi sempre accoppiarlo (nel senso che le dai un amico/amica).

    Però per quanto riguarda la sistemazione estiva non è come credi: nn devi spostare ogni giorno la tartaruga da dentro a fuori e viceversa. La vasca la lascerai sempre fuori, senza riscaldatore e senza lampade (le lampade sostituiscono il sole; il sole è la materia prima). Il filtro invece serve, eccome se serve. Diciamo che chi decide di far trascorrere la bella stagione ai propri animali all'esterno inizia a spostare l'allestimento fuori quando iniziano le belle giornate e le temperature riprendono ad aumentare (primavera inoltrata) e comunque dipende da zona a zona. Viceversa quando l'inverno imperversa o le sì sposta dentro casa in acquario con luci e termoriscaldatore o le sì fa fare letargo (ma è un'altra storia).

    Capisci cosa intendo?




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  10. #25
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Sì sì capito!
    Matteo aveva scritto che doveva stare al sole per "almeno metà giornata".. avevo capito male in quel punto.. in effetti avrei un terrazzino esposto al sole circa dall'alba fino alle 14.30 circa del pomeriggio.. però è piccolino e non so se riuscirei a farci stare una vasca delle dimensioni necessarie.. vedrò come fare..


    Per l'acquario.. un 80*40 (almeno stando alle schede tecniche) è sopra ai 120 litri... ne ho visti alcuni magari un po' più corti (tipo un 60*40) o più allungati (mi pare intorno ai 75*32 o giù di li) che dovrei riuscire a posizionare in appartamento..

    Inizialmente come riferimento avevo adocchiato un acquario della ferplast 81.6*46 (in realtà aveva il fronte "panoramico") da 150 litri, ma non riuscirei a posizionarlo.. oltre a costare parecchio e avere in dotazione filtri interni che vorrei evitare, visto che mi sono stati sconsigliati.. vorrei trovarne uno senza accessori così da non buttare soldi in cose che dovrei sostituire subito.

    Se non è un problema proverei a postare un po' di link a dei prodotti che ho visto, per capire se possono andare bene o no e regolarmi di conseguenza

  11. #26
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Sì, Matteo intendeva il fotoperiodo, l'esposizione ai raggi solari...

    Posta pure, vediamo un po.

    Prova a cercare tra l'usato, di acquari piccolini ce ne sono parecchi e si possono fare buoni affari.

    In ogni caso non devi considerare il litraggio lordo. Una acquario 80x40 con 30 cm di acqua sono a malapena 100 litri... Un 60x40 con altrettanta altezza dell'acqua è ai minimi della sufficienza




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  12. #27
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Grazie mille per la disponibilità Acquarion..

    in giornata posto qualche esempio.

  13. #28
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Prova anche sui siti di annunci tipo ebay o subito si trovano acquari nudi di buone misure a prezzi anche molto bassi...così magari eviti di prenderne uno completo di tutto.
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  14. #29
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Scusate se vi tartasso di domande, ma mi è venuto un dubbio...

    Ovviamente fare le cose fatte bene ha la precedenza assoluta, ma in linea di massima pensavamo di prendere acquario e tartaruga come "regalo di natale congiunto"... mi è appena venuto in mente però se il periodo invernale possa essere poco indicato per acquistare una tarta visto che dovrebbero essere in letargo..

    Sarebbe meglio aspettare la primavera?

  15. #30
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Le baby difficilmente fanno letargo. Bisogna vedere dove sono state fino ad ora. Se sono state tenute bene in acquario con luci e termoriscaldatore... Il problema è minimo. Bisognerebbe stare attenti a non esporla troppo a correnti d'aria fredde




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





Pagina 2 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •