Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 3456
Risultati da 76 a 86 di 86
Like Tree16Likes

Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

Discussione sull'argomento Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Allora dai, spendo quei 20 euro in più e mi prendo l'eheim.. domanda, a componenti filtranti interni com'è messo? Volevo ...

  1. #76
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Allora dai, spendo quei 20 euro in più e mi prendo l'eheim.. domanda, a componenti filtranti interni com'è messo? Volevo già prendere una confezione da 1litro/720g di substrat-pro, dici che basta per sostituire i materiali "meno utili" (tipo le biomech)?

    Per essere sicuro, intendi tipo questo vero: Eheim Ecco Pro 2036 fino a 300Lt con materiali filtranti

    nella guida qui sul forum viene citato come punto negativo la forma cilindrica.. come mai? è uno svantaggio comunque inferiore ai vantaggi?

  2. #77
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Perché a parità di ingombro un cilindro offre meno volume utile... E si incastra peggio!

    Ma è una cosa trascurabile, solo un pignolo come me poteva annotarlo come difetto.

    Puoi anche evitare di mettere altro substrat se vuoi risparmiare, e pensarci in futuro se vedi un limite alle prestazioni.

  3. #78
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Questo è un ottimo filtro...non credo sia un problema la forma cilindrica...poi ci sono gli eheim professional di un'altro pianeta ma costano un botto.
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  4. #79
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Perché a parità di ingombro un cilindro offre meno volume utile... E si incastra peggio!

    Ma è una cosa trascurabile, solo un pignolo come me poteva annotarlo come difetto.

    Puoi anche evitare di mettere altro substrat se vuoi risparmiare, e pensarci in futuro se vedi un limite alle prestazioni.
    Ok, supponevo fosse una questione di volume, ma non volevo dire stupidaggini

    Per quanto riguarda il substrat pro, si tratterebbe di 12,50€ di spesa.. se a conti fatti la sostituzione ne vale la pena (e soprattutto mi pare di aver capito che comunque la dotazione standard di materiali di filtraggio sono "scarse"), preferisco farla prima e avviare il filtro già "apposto" che non dover apportare modifiche in futuro..

    Per quanto riguarda gli eheim professional sì, li ho visti, e vorrei non dover vendere i reni

  5. #80
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Per quanto riguarda askoll pratiko ed eheim ecco pro anche i materiali filtranti in dotazione sono sufficienti...puoi prendere del substrat pro in più per farli più pieni ma non dovrebbe esserci bisogno.
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  6. #81
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Si riempiono bene i cestelli con il materiale in dotazione, non è affatto insufficiente.

    Ribadisco quello che ha scritto scaccigno... Non mi pare do averlo scritto, sarebbe una falsità...

  7. #82
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Si riempiono bene i cestelli con il materiale in dotazione, non è affatto insufficiente.

    Ribadisco quello che ha scritto scaccigno... Non mi pare do averlo scritto, sarebbe una falsità...

    Scusa, rileggendo il post mi sono espreso in modo poco chiaro. Non era riportato nella guida, ma mi pareva fosse saltato fuori in qualche post, non ricordo di chi, che i materiali in dotazione "lasciano un po' di spazio" nei cestelli, e che quindi volendo se ne possono aggiungere un po' per migliorare l'efficienza.. non intendevo dire che fossero scarsi e quindi poco efficienti, ma semplicemente leggermente migliorabili.

    - - - Aggiornato - - -

    Scusate se vi martello, ma c'è una cosa che non capisco...

    da quanto ho letto, la cosa ottimale è che all'interno del filtro l'acqua segua un percorso ideale tipo:

    spugne -> filtro meccanico -> [ filtro biologioco/maccnico ] -> biologico

    dagli schemi di assemblaggio che vedo sul sito di eheim, l'impressione è che l'acqua partendo dall'alto faccia un percorso del tipo

    spugne -> biologico -> biologioco/maccnico -> meccanico, con i MechPro nel cestello più in basso e i Substrat pro nel cestello più in alto.. C'è qualcosa che mi sfugge o è sbagliato lo schemino?

    Linko il sito per riferimento:

    https://www.eheim.com/en_GB/products...s/ecco-pro-300


    Scusate ancora per la miriade di domande, ma non vorrei sbagliare qualcosa.

    E grazie ancora a tutti per l'aiuto

  8. #83
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Guarda secondo me va già benissimo per come sono disposti i materiali nei cestelli...l'importante è che il primo step che fa l'acqua entrando nel filtro sia quello del filtraggio meccanico cioè le spugne per poi passare a quello biologico...non so quali siano i materiali in dotazione con l'ecco pro però io faccio così :
    Spugne-cannolicchi-cannolicchi-substrat pro. ( i cannolicchi uso quelli in vetro sinterizzato )
    I mech pro sono tipo i bioballs?
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  9. #84
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Non lasciano spazio, fidati
    E un po' di spazio è necessario, troppi materiali in mezzo costituiscono un ostacolo al flusso... un filtro pieno a tappo butta fuori un rigagnolo di acqua. E' un po' più complesso poi in realtà, perchè i materiali cavi grandi oppongono una minore resistenza e bla bla blablabla... Lasciami perdere nei miei deliri

    Comunque: una confezione in più sicuramente amplia lo spazio a disposizione per i batteri, ma io credo che sia un plus non necessario, specie con animali che non raggiungono mai una taglia esagerata.

    Detto questo, lo schema.
    Ti sfugge un particolare: i cestelli non sono attraversati dall'alto verso il basso dall'acqua, ma al contrario; prima l'acqua che arriva dalla vasca passa dalla spugna blu a ciambella poi scorre lungo i fianchi dei cestelli.
    Arrivata in fondo compie una brusca inversione che la fa risalire attraversando i materiali filtranti in questo ordine:
    MechPro -> BioMech -> SubstratPro.
    Infine la girante ripesca l'acqua e la rigetta in vasca.

    E' un po' il prototipo di filtro ideale, almeno per le conoscenze e materiali che abbiamo a disposizione in questo momento.
    Ultima modifica di Leonida89; 09-12-2013 alle 22:15

  10. #85
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Ok, grazie per le esaustive spiegazioni.. supponevo il sistema fosse simile ma dai disegni non si capiva, quindi ho preferito approfondire..

    allora direi che è ora di fare l'ordine.

    Grazie ragazzi!

    - - - Aggiornato - - -

    Oggi è arrivato l'acquario in negozio, che andrò a prendere mercoledì, e ho appena ordinato filtro e tutto il resto.. ci siamo quasi.. che dire, son 2 settimane che io e morosa non facciamo altro che cercare roba e informazioni per le tartarughe, e se sono sopravvissuto è anche grazie a voi...

    Probabilmente a breve aprirò delle discussioni specifiche, ma direi che questa ha fatto il suo corso

    Grazie a tutti e buona serata

  11. #86
    Appassionato
    L'avatar di Mattia murgia
    Località
    Varazze
    Sesso
    Messaggi
    243
    Discussioni
    38
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 trachemys scripta troostii 0.0.2 sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus Odoratus - consigli acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da Acquarion Visualizza Messaggio

    Piante legni appigli vari devono esistere praticamente per forza, bada a creare una sola zona completamente emersa dove andrai a posizionare la spot. In questo tipo di acquari è meglio un neon uvb sia per la questione piante (che se vuoi approfondiamo) sia per il floating della tartaruga...
    Il neon uvb ha quindi una qualche utilità sulle piante?

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 3456

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •