Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 7 di 7
Like Tree1Likes
  • 1 Post By ClaudiaM

Problema con la nuova arrivata

Discussione sull'argomento Problema con la nuova arrivata contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve a tutti! Prima di postare subito la mia domanda farò un breve riassunto di ciò che é successo. Due ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di ClaudiaM
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Tartarughe in possesso

    Due tartarughe acquatiche

    Predefinito Problema con la nuova arrivata

    Salve a tutti! Prima di postare subito la mia domanda farò un breve riassunto di ciò che é successo.

    Due settimane fa ho ricevuto in regalo una coppia di tartarughe acquatiche. Il negoziante da cui il mio amico le ha prese gli ha fornito una vaschetta si plastica ( si, quelle con la palma -.- ) e come alimentazione i gamberetti secchi, dicendo chiaramente che questo era il giusto necessario per loro.
    Bene, io non amo essere impreparata, sopratutto se si tratta di allevare un animale mai avuto prima, così due giorni dopo ho preso una piccola guida sulle tartarughe. Lì, ovviamente, c'era scritto tutt'altro genere di allevamento e sono riandata dallo stesso negoziante per chiedere chiarimenti sul riscaldamento, ma lui ha sottolineato che le lampade non erano per nulla fondamentali.
    Ok, crediamoci. All'inizio di gennaio, dopo aver letto vari argomenti inerenti alla loro alimentazione, ho comprato degli stick con minerali, fibre e vitamine con in più un integratore. Due giorni fa stavo andando a letto quando ho sentito una delle due tartarughe emettere un verso. Sono corsa e l'ho subito collegato ad una forma di raffreddamento, i sintomi erano quelli: non equilibrio nell'acqua, allungamento del collo seguito da versi, poco movimento, quasi sempre fuori dall'acqua. La mattina seguente, quindi ieri, ho subito cercato un negozio specializzato e per fortuna l'ho trovato vicinissimo alla mia zona. Lì il negoziante mi ha spiegato nei minimi dettagli l'inadeguatezza delle loro condizioni e mi ha suggerito l'acquisto di una vaschetta di vetro delle giuste dimensioni, filtro con materiale filtrante, termostato e lampade. Ho comprato tutto tranne che le lampade per mancanza di soldi ( non pensavo di dover portare una cifra alta con me xD ). Tornata a casa ho subito sistemato le tartarughe nella loro nuova casa, temperatura dell'acqua 25°, provvisoriamente ho sistemato una lampada di 16W per illuminare almeno un po' la zona emersa. La temp della stanza non scende oltre i 20°.
    La tartaruga ha smesso di "starnutire", mangia abbastanza, ma ancora passa molto tempo fuori dall'acqua.
    Devo preoccuparmi molto?
    Il guscio é duro e mi sono leggermente tranquillizzata, ma non sono convinta.

    P.s l'altra sta una meraviglia.
    P.p.s mi dispiace per la lunghezza del mess. D:
    Alessi0 likes this.

  2. #2
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,416
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2841
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Problema con la nuova arrivata

    Una lampada da 16 W di che natura? se è una fluorescente compatta è come non aver messo nulla, se è una alogena che riscalda una zona emersa asciutta allora qualcosa può fare.
    Per le temperature credo tu abbia risolto, manca sostanzialmente una lampada UVB a quanto ho capito, di fondamentale importanza comunque.
    Compra online se puoi, il risparmio è sostanzioso.
    Il filtro immagino che però sia interno...

    Alimentazione: bene i pellets, ma con parsimonia; se devono essere l'unico alimento fanno più male che bene. Compra del pesce e daglielo senza buttare via nulla (lische, testa, coda, interiora). Vedrai come pensano loro a non lasciare nulla.

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di ClaudiaM
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Tartarughe in possesso

    Due tartarughe acquatiche

    Predefinito Re: Problema con la nuova arrivata

    Si é alogena! Quindi consigli di comprarle online? Sicuramente non ho intenzione di rinviare di molto il loro acquisto, penso di essermi fatta un'idea su quanto esse siano fondamentali, sia la UV che la stock. Mmmh, gamberetti freschi o sorgelati vanno bene? Sarà curioso vederle in azione, hanno un'aria così tenera. XD

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Una lampada da 16 W di che natura? se è una fluorescente compatta è come non aver messo nulla, se è una alogena che riscalda una zona emersa asciutta allora qualcosa può fare.
    Per le temperature credo tu abbia risolto, manca sostanzialmente una lampada UVB a quanto ho capito, di fondamentale importanza comunque.
    Compra online se puoi, il risparmio è sostanzioso.
    Il filtro immagino che però sia interno...

    Alimentazione: bene i pellets, ma con parsimonia; se devono essere l'unico alimento fanno più male che bene. Compra del pesce e daglielo senza buttare via nulla (lische, testa, coda, interiora). Vedrai come pensano loro a non lasciare nulla.
    Dici che non mi devo preoccupare che la tartaruga passi quasi tutto il tempo fuori dall'acqua?...
    Sopra c'é l'altra metà della mia risposta, devo acquistare pratica! ^^

  4. #4
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,416
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2841
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Problema con la nuova arrivata

    Sicuramente i problemi potrebbero non essere terminati qui: adesso le temperature vanno bene, ma per esempio, se cambi totalmente l'acqua della vasca, le esponi ad uno sbalzo termico che può portare ad un raffreddore. Da qui la necessità di avere un filtro in vasca che consenta di NON cambiare MAI tutta l'acqua.

    La mancanza di UVB si riflette sia nel comportamento sia nella crescita ossea della tartaruga, quindi è d'obbligo nell'allevamento indoor di una specie come la Trachemys questo tipo di radiazione.
    Si, compra online, ti garantisco il risparmio rispetto ai negozi fisici... con buona pace della concorrenza sleale, sono i negozi di animali stessi ad essere sleali per primi con i propri clienti (ricarichi del 200-300%).

    I gamberi (crostacei in generale) vanno bene, ma non sono certo l'alimento che darei di continuo; per pesce intendo proprio PESCE, le specie perfette per questi animali sono tante (di piccole dimensioni), le più comuni le trovi elencate qui:
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

    L'importante, lo ribadisco, è non togliere nulla al pesce, le sostanze più importanti stanno nelle parti che saremmo tentati di togliere o che ci immaginiamo possano fare male alle tartarughe... nulla di più errato: pesce rigorosamente CRUDO e INTERO.

    Sul fatto che ce la facciano a mangiare un pesce o un carapace di gambero.... beh, eccoti 7 fameliche trachemys all'opera:https://www.youtube.com/watch?v=PU_7NWTaDYg

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di ClaudiaM
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Tartarughe in possesso

    Due tartarughe acquatiche

    Predefinito Re: Problema con la nuova arrivata

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Sicuramente i problemi potrebbero non essere terminati qui: adesso le temperature vanno bene, ma per esempio, se cambi totalmente l'acqua della vasca, le esponi ad uno sbalzo termico che può portare ad un raffreddore. Da qui la necessità di avere un filtro in vasca che consenta di NON cambiare MAI tutta l'acqua.

    La mancanza di UVB si riflette sia nel comportamento sia nella crescita ossea della tartaruga, quindi è d'obbligo nell'allevamento indoor di una specie come la Trachemys questo tipo di radiazione.
    Si, compra online, ti garantisco il risparmio rispetto ai negozi fisici... con buona pace della concorrenza sleale, sono i negozi di animali stessi ad essere sleali per primi con i propri clienti (ricarichi del 200-300%).

    I gamberi (crostacei in generale) vanno bene, ma non sono certo l'alimento che darei di continuo; per pesce intendo proprio PESCE, le specie perfette per questi animali sono tante (di piccole dimensioni), le più comuni le trovi elencate qui:
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

    L'importante, lo ribadisco, è non togliere nulla al pesce, le sostanze più importanti stanno nelle parti che saremmo tentati di togliere o che ci immaginiamo possano fare male alle tartarughe... nulla di più errato: pesce rigorosamente CRUDO e INTERO.

    Sul fatto che ce la facciano a mangiare un pesce o un carapace di gambero.... beh, eccoti 7 fameliche trachemys all'opera:https://www.youtube.com/watch?v=PU_7NWTaDYg
    Oddio! Ahahahahah, alla faccia della tenerezza! XD
    Grazie per i consigli, spero di riuscire a salvaguardarle come si deve. Si, il filtro é interno, un cambio parziale alla settimana non basta? Altrimenti nel cambio dell'acqua totale le potrei sistemare da un'altra parte e con una quantità d'acqua prelevata dall'acquaterraio.... E cercherei di essere il più veloce possibile per evitare che la loro acqua si raffreddi troppo!

  6. #6
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,416
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2841
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Problema con la nuova arrivata

    Il cambio parziale servirà sempre, anche con un filtro esterno.
    Il problema dell'interno (oltre che l'ingombro in vasca) è che potrebbe rivelarsi presto inefficiente e tenerti l'acqua ad un livello di pulizia inaccettabile.
    Insomma, con qualche modifica (materiali sinterizzati, che di solito non ci sono) magari 6-7 mesi regge, poi vedrai da sola che le bestie crescono e sporcano e il filtro fatica.

  7. #7
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Problema con la nuova arrivata

    Io ho risposto nell'altro topic, non mi ero accorto di questo qui...




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •