Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 31
Like Tree4Likes

dubbi su allevamento e filtro per revesii

Discussione sull'argomento dubbi su allevamento e filtro per revesii contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti ragazzi, ho una chynemis (o mauremis) revesii di circa un anno di età che alimento con gamberetti ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di phill
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    98
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    10
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    chinemys revesii

    Predefinito dubbi su allevamento e filtro per revesii

    Ciao a tutti ragazzi, ho una chynemis (o mauremis) revesii di circa un anno di età che alimento con gamberetti (qui li chiamano i salterelli) comprati in pescheria e poi congelati e latterini a giorni alterni, poi un giorno a settimana con pellet e un altro giorno di digiuno. Giusto così per l'alimentazione?
    Per quanto riguarda la bestiola, lei mi pare in forma solo che, pochi giorni dopo averla comprata, circa 1 anno fa, mi sono accorto che ha una lieve ammaccatura su un lato del carapace e non vorrei che soffrisse per questo; ovviamente lei si espone quotidianamente alla luce delle lampade uvb e spot per almeno 3-4 ore e spero siano sufficienti.
    Altra questione è il filtro che, ahimè, ancora non ho e quindi le faccio cambi con acqua decantata periodicamente. Siccome mi sono liberato da alcuni impegni ho deciso di comprarle il filtro e, in un'altra discussione mi è stato vivamente consigliato l'eheim ecco pro 2036 (che se non sbaglio è il più completo). Ora, le mie domande a proposito del filtro sono svariate (anche perchè non ci capisco nulla di filtri); la prima domanda è: Deve esserci un litraggio minimo dll'acqua nella vasca per questo filtro? Siccome so che il filtro, prima di lavorare bene a regime deve fare un periodo di maturazione, vi spiego la mia problematica a tal proposito: durante le vacanze pasquali starò via per una decina di giorni, nei quali, a causa della mia assenza sarà impossibile fare i vari cambi del 10% d'acqua giornalieri, per la maturazione; secondo voi dovrei rimandare tutto a dopo pasqua oppure la mia assenza per quei dieci giorni non è rilevante per l'operazione di cui sopra? Per il resto delle domande sul filtro credo che farò una discussione a parte .
    Ultima questione, riguarda sempre la mia assenza da casa per quei dieci giorni pasquali. La tartaruga è in grado di sopravvivere per un tale periodo senza cibo?

  2. #2
    Assiduo
    L'avatar di Ladybug
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    986
    Discussioni
    136
    Like ricevuti
    517
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Malacochersus tornieri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Malaclemys terrapin terrapin, Emydura subglobosa, Trachemys scripta scripta.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni.

    Predefinito Re: dubbi su allevamento e filtro per revesii

    Ciao! Allora per quanto riguarda l'alimentazione direi che va benissimo, aggiungerei ogni tanto del cibo vivo, come camole della farina o grilli. Puoi provare anche a vedere se mangia della verdura (radicchio).

    Per il resto, riesci a postare delle foto della tartaruga e della sistemazione? quanto è grande la vasca?

    Le tartarughe riescono a stare a digiuno tranquillamente per mesi, una settimana non sarà nulla per lei. Io ho ritrovato una trachemys dopo 3 anni, giuro!

  3. #3
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito dubbi su allevamento e filtro per revesii

    Ciao phill...riguardo l'ammaccatura sul carapace se la tarta è sempre stata vispa e tranquilla e si è alimentata normalmente senza dare segni di malessere sarà sicuramente una malformazione che ha dalla nascita quindi non dovrebbe avere problemi. Se vuoi puoi postare delle foto giusto per capirne di più.
    Sulla mancanza del filtro per un anno è inutile che ti dica che è sbagliato...con i cambi totali hai sottoposto la tartaruga a continui sbalzi di temperatura e comunque anche se fatti con acqua decantata non sarà mai acqua " matura " tale da evitare il veicolarsi di batteri nocivi per l'animale stesso così a rischio infezioni.
    Per il filtro quello menzionato da te è ottimo ma bisognerebbe sapere le specifiche della vasca...ovviamente non andrebbe bene per una vasca di basso litraggio perché creerebbe uno tsunami.
    Per il digiuno come detto da ladybug non è un problema e non muore certo di fame anche se sarebbe meglio che qualcuno possa alimentarla in tua assenza. Situazione diversa invece per quanto riguarda la maturazione del filtro poiché facendolo maturare come immagino con la tartaruga dentro necessita di cambi d'acqua giornalieri per evitare che il filtro collassi e le colonie batteriche proliferino ottimamente.
    Ultima modifica di Akumal; 02-04-2014 alle 10:29
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di phill
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    98
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    10
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    chinemys revesii

    Predefinito Re: dubbi su allevamento e filtro per revesii

    La vasca è una samla ikea 55x35x30 (larghezza, profondità, altezza) riempita a poco meno della metà dotata di una isoletta a ventosa (sulla quale la tartaruga fa quotidianamente basking) e termoriscaldatore. La tartaruga ha le dimensioni di 7cm di carapce per un peso di 75 grammi. Qualora fosse necessario potrei comprarle la vasca ikea più grande o magari rimettere in funzione l'acquario a casa dei miei che ha una capienza di circa 200 litri.

  5. #5
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: dubbi su allevamento e filtro per revesii

    Visto che devi far maturare il filtro io farei così: prendi l'acquario da 200 litri e lo riempi con un po' di acqua sporca di tartaruga (quella che butti quando fai il cambio) e ci metti il filtro. Lo fai partire e ogni settimana rabbocchi con acqua sporca. Se l'acqua dei cambi non è sufficiente basta usare acqua decantata e sporcarla "manualmente" con pezzi di cibo o pellet. In questo modo oltre a far maturare il filtro separatamente potrai scongiurare il problema della maturazione durante i giorni di assenza e soprattutto avrai una vasca definitiva per la mauremys.




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  6. #6
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: dubbi su allevamento e filtro per revesii

    Quella che hai contiene meno di 50 lt quindi ti consiglio vivamente di cambiarla...l'acquario da 200 lt sarebbe proprio l'ideale e potresti scegliere un buon filtro esterno e stare tranquillo per molto tempo.
    La tarta come la misuri? Da testa a coda? Mettila su un piano e misura il piastrone dalla base del collo fino alla cloaca...mi sembrano pochini 75 gr per 7cm di tartaruga.
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di phill
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    98
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    10
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    chinemys revesii

    Predefinito Re: dubbi su allevamento e filtro per revesii

    Citazione Originariamente Scritto da Scaccigno Visualizza Messaggio
    Quella che hai contiene meno di 50 lt quindi ti consiglio vivamente di cambiarla...l'acquario da 200 lt sarebbe proprio l'ideale e potresti scegliere un buon filtro esterno e stare tranquillo per molto tempo.
    La tarta come la misuri? Da testa a coda? Mettila su un piano e misura il piastrone dalla base del collo fino alla cloaca...mi sembrano pochini 75 gr per 7cm di tartaruga.
    Certo, la tartaruga la misuro nel modo in cui hai descritto tu (da base collo a cloaca, esclusa testa e coda) e sono 7,2 cm per l'esattezza (vi ricordo che la tartaruga ha circa un anno di età). Per quanto riguarda l'acquario, mi sono appena ricordato che quello che ho menzionato sopra (inutilizzato, a casa dei miei e che dovrei trasportare da abruzzo a emilia-romagna), presenta lateralmente degli scomparti che credo siano per metterci i materiali filtranti. Secondo voi è comunque conveniente comprarle un filtro esterno a parte o usare quegli scomparti con l'eventuale pompa in dotazione? Grazie.

  8. #8
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: dubbi su allevamento e filtro per revesii

    Sì. Un filtro esterno è d'obbligo. Con quel sistema interno puoi arrangiare per poco...




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di phill
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    98
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    10
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    chinemys revesii

    Predefinito Re: dubbi su allevamento e filtro per revesii

    ok, ma per il filtro eheim ecco pro 2036, qual'è il litraggio minimo della vasca? Non vorrei trovarmi con degli tsunami in vasca poi...

  10. #10
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: dubbi su allevamento e filtro per revesii

    Una tartaruga di quelle dimensioni almeno in 100 litri deve vivere




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di phill
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    98
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    10
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    chinemys revesii

    Predefinito Re: dubbi su allevamento e filtro per revesii

    ok, qundi con 100 litri non ho problemi di correnti forti dalla pompa del filtro che ho menzionato sopra?

  12. #12
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: dubbi su allevamento e filtro per revesii

    Phill, se l'acquario è più capiente devi metterci tutta l'acqua che ci entra. Altrimenti è inutile prendere un acquario grande e utilizzarlo a metà, comprendi?

    Hai una tartaruga sola, e il filtro è molto buono, quindi possiamo spingerci oltre il classico sovradimensionamento di min 2 volte




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di XanderGraphic
    Località
    Torino
    Sesso
    Messaggi
    230
    Discussioni
    51
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    0.1.0 M. Reevesii 0.1.0 M. Synesis 0.0.1 S. Carinatus

    Predefinito Re: dubbi su allevamento e filtro per revesii

    Citazione Originariamente Scritto da Scaccigno Visualizza Messaggio
    Quella che hai contiene meno di 50 lt quindi ti consiglio vivamente di cambiarla...l'acquario da 200 lt sarebbe proprio l'ideale e potresti scegliere un buon filtro esterno e stare tranquillo per molto tempo.
    La tarta come la misuri? Da testa a coda? Mettila su un piano e misura il piastrone dalla base del collo fino alla cloaca...mi sembrano pochini 75 gr per 7cm di tartaruga.
    anche io ho la reeveesii e quando era 7,3 cm pesava 63gr sempre alimentata correttamente! quindi direi che il peso più o meno è quello per questa specie..

    cmq l'eheim ecco pro 2036 se non erro è un 300 litri no?e se posso intromettermi, perchè non pensi ad una samla ikea da 130 litri come sistemazione momentanea? almeno per un'altro annetto sei apposto e il costo è molto basso (14 euro)
    se riesci posta delle foto! anche io sono curioso di vederla
    Ultima modifica di XanderGraphic; 03-04-2014 alle 13:45

  14. #14
    Simpatizzante
    L'avatar di phill
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    98
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    10
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    chinemys revesii

    Predefinito Re: dubbi su allevamento e filtro per revesii

    Citazione Originariamente Scritto da XanderGraphic Visualizza Messaggio
    anche io ho la reeveesii e quando era 7,3 cm pesava 63gr sempre alimentata correttamente! quindi direi che il peso più o meno è quello per questa specie..

    cmq l'eheim ecco pro 2036 se non erro è un 300 litri no?e se posso intromettermi, perchè non pensi ad una samla ikea da 130 litri come sistemazione momentanea? almeno per un'altro annetto sei apposto e il costo è molto basso (14 euro)
    se riesci posta delle foto! anche io sono curioso di vederla
    Si, grazie del consiglio Xander, avevo pensato anche io a questa sistemazione momentanea, prima di portare qui a bologna l'acquario che ho a casa dei miei in Abruzzo. Anche perchè qui a bologna sto in una casa in affitto e tra poco, terminando gli studi non so se per lavoro dovrò trasferirmi altrove, quindi per l'acquario più grande preferirei aspettare di sistemarmi definitivamente. Appena posso metterò le foto della mia piccola così mi date un parere. Grazie!

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di phill
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    98
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    10
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    chinemys revesii

    Predefinito Re: dubbi su allevamento e filtro per revesii

    Eccola qui, mentre sbadiglia, durante le sue ore pomeridiane di basking. Non so se riuscite a notare una lieve "ammaccatura" laterale del piastrone.
    [IMG][/IMG]

    P.S.: Ma il sesso si riuscirebbe già a vedere a questa età (1 anno)?

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •