Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 22
Like Tree8Likes

Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

Discussione sull'argomento Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è? contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve ragazzi, oggi per la prima volta sono entrato nel mondo delle "rughine". Prima di tutto vorrei riuscire a capire ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di jkflame
    Località
    bari
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    non lo so

    Predefinito Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Salve ragazzi, oggi per la prima volta sono entrato nel mondo delle "rughine".

    Prima di tutto vorrei riuscire a capire di che "razza" è la mia tartaruga, spero che queste foto aiutano:

    https://www.dropbox.com/sh/fi8bcfcmr...gkSbDYR3Xk80Ea

    ps: non è già grande? la proprietaria dice di averla da 2 settimane, la regalata per via dei bambini che torturavano la povera tarta.

    Come secondo quesito vorrei chiedere consigli su come procedere per tenere la tarta all aperto, siccome ho un terrazzo vorrei creare li la sua "zona" in cui abitare.

    Come prima cosa immagino dovrei comprare un depuratore d'acqua esterno, quale mi consigliate? sono molto costosi?

    ah si , piacere di conoscere a tutti (visto che è il mio primo post) ^^.

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,074
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1637
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Ciao e benvenuto!
    Sembra trattarsi di una Trachemys, e pure bella grossa! Comunque, si dice "specie", non razza . Se vuoi un'identificazione più precisa, scatta delle foto della testa e del piastrone...così, magari, scopriamo pure se si tratta di un lui o di una lei.

    Da quel che scrivi, intuisco tu voglia crearle una sistemazione definitiva all'esterno, giusto? Giusto per farti un'idea: Contenitore per residenza estiva
    Ovviamente ci sono anche altre soluzioni, ma più o meno, siamo su questa linea.

    Per il discorso filtro e la sua utilità: Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe.

    Questo, giusto per iniziare...

    - - - Aggiornato - - -

    Importantissima anche l'alimentazione: Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche
    Leonida89 likes this.




  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di jkflame
    Località
    bari
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    non lo so

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    per ora quel contenitore mi sembra eccessivo, più che altro per il costo, momentaneamente la tengo in un contenitore 58x37x46 cm.
    https://www.dropbox.com/s/k7mekqy15p...86_size880.jpg
    come filtro ho visto questo:
    Eheim Filtro Esterno Professionel III 2071-950 l/h 12W Completo di Materiali Filtranti

    sembra essere buono, ci sono grosse differenze con questo?

    Eheim Filtro Esterno Experience

    consigli?
    Dall'articolo sui filtri che mi hai linkato sembra che i professionel sono ottimi.

    Per le foto della testolina ho aggiornato la cartella dropbox,quindi basta riaprirla per trovare nuove foto :
    https://www.dropbox.com/sh/fi8bcfcmr...gkSbDYR3Xk80Ea

    Cmq la mia idea iniziale era quella di creare una zona di terreno intorno alla vaschetta in modo tale che può uscire dall acqua e camminare come vuole,oggi farò un salto all leroymerlin per vedere cosa trovo.
    forse momentaneamente farò una sistemazione del genere:
    http://i59.tinypic.com/10r1kcw.jpg (credo sia un vostro utente)

    Per il mangiare sto cercando di procurarmi il prima possibile i latterini(auchan non ne avevano ), ieri gli ho dato un pò di salmone crudo.

    ps: sta iniziando a fare la muta del guscio o c'è qualche problema?
    https://www.dropbox.com/s/q1o8jjax79...85_size880.jpg

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    3,518
    Discussioni
    62
    Like ricevuti
    2233
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.0 Trachemys scripta elegans 1.1.0 Kinosternon baurii. 1.5.6 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Presente!
    Sono io quell'utente della vasca che hai postato...

    Piacere e benvenuto!

    Diciamo da subito che quell'animale avrà almeno 2-3 anni, Trachemys Scripta è la specie e la sottospecie è piuttosto indefinibile... con tutta probabilità è un incrocio tra elegans e scripta.
    E' una femmina, a circa la metà delle dimensioni massime che può raggiungere. Forse anche meno della metà.

    In ogni caso, se la tieni bene migliorerà tantissimo anche il carapace; è un'ottima cosa che abbia già cominciato a perdere gli scuti.

    I filtri che hai messo sono entrambi ottimi... ma sceglierei il 2071 personalmente. E' un progetto più recente, un motore ottimizzato (consuma meno e fa meno rumore) è completo di materiali filtranti di ottima qualità.
    E' un signor filtro, davvero.

    Quello che però posso dirti è che la vasca effettivamente non è grande: quella della mia foto è 180 litri nominali (150 effettivi... litro più, litro meno) con ingombri esterni di 80X60X48.
    Io l'ho pagato 28 euro se non ricordo male (in offerta da un brico vicino casa mia), online si trova a questi prezzi: CONTENITORE INDUSTRIALE (MASTELLO) NERO 80x60x48 LT 180 [8006417002264] - 31.39EUR : BELLEMO GROUP S.R.L.

  5. #5
    Nuovo iscritto
    L'avatar di jkflame
    Località
    bari
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    non lo so

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Venerdi prossimo avrò la mia vaschetta nuova, per ora deve sopravvivere in quella.
    Ho trovato una bellissima vaschetta per creare laghetti, questa qua:





    Secondo me è perfetta *_*, mentre il 15 farò l ordine del filtro.
    Leonida, ho preso una mattonella in plastica forellata (fatta apposta per l acqua) al posto della tavolozza di legno come la tua, se ci metto del erbetta sintetica sopra (al posto di lasciarla grezza) va bene? oppure crea qualche problema alla tarta?(è molto piccola,circa 7mm).

  6. #6
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    768
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Se hai a disposizione parecchio spazio in cui posizionare un laghetto, ti suggerisco di dare un'occhiata ai teli da laghetto: li puoi fare come preferisci tu ( in dimensioni e forme ) e potresti farne uno definitivo in cui lasciar vivere la tua tartaruga per tutto l'anno, cosa che non potrai fare in quello profondo 40 cm

    Di solito si suggerisce di farlo profondo ALMENO 90 cm / 1 mt, per far stare tutto l'anno all'aperto le Trachemys e altre acquatiche.

  7. #7
    Nuovo iscritto
    L'avatar di jkflame
    Località
    bari
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    non lo so

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Citazione Originariamente Scritto da Ugo Visualizza Messaggio
    Se hai a disposizione parecchio spazio in cui posizionare un laghetto, ti suggerisco di dare un'occhiata ai teli da laghetto: li puoi fare come preferisci tu ( in dimensioni e forme ) e potresti farne uno definitivo in cui lasciar vivere la tua tartaruga per tutto l'anno, cosa che non potrai fare in quello profondo 40 cm

    Di solito si suggerisce di farlo profondo ALMENO 90 cm / 1 mt, per far stare tutto l'anno all'aperto le Trachemys e altre acquatiche.

    come mai 40 cm di profondità non vanno bene?
    ps: in media quanto costano questi teli da laghetti?

  8. #8
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    768
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Non vanno bene perchè con inverni particolarmente freddi l'acqua potrebbe ghiacciare e con poca profondità diventerà troppo fredda per far affrontare al meglio il letargo. Con più altezza non avrai questo problema. Di solito, quando si intende far trascorrere il letargo in laghetti ideati usando il telo, si usa anche costruire degli "scalini", così da avere diverse altezze e le tartarughe potranno autonomamente decidere dove affrontare il letargo, avendo a disposizione vari range di temperatura

    Un laghetto come quello che hai postato ha il vantaggio di essere costruito da subito, di essere piccolo, di essere comodo, ma potrà essere usato solo come residenza estiva. Per il telo sicuramente ci spendi un po' di più, ma la tenuta, la resa e l'utilità sono decisamente di livelli superiori!

    Poi è ovvio, nessuno ti può fare i conti in tasca, per cui devi mettere tu in conto il lato economico e l'ingombro che vuoi dedicare al laghetto, ma il mio suggerimento, se l'idea che ti ho dato ti è piaciuta, è di aspettare e metterti i soldi da parte per realizzare quello con il telo. Cerca su Google, noterai anche a occhio la differenza da un preformato

    Con un preformato vincoli te e la tartaruga, con un telo puoi inventare tutto del tuo laghetto, dalle curve, ai gradini, alla posizione del filtro, al livello del troppo pieno, alle piante che andrai a inserire e che potrai far radicare senza togliere spazio alle tartarughe ( che tanto distruggono qualunque cosa ).

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,074
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1637
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Forse mi sono persa qualcosa..."dove" vuoi sistemare il tutto?




  10. #10
    Nuovo iscritto
    L'avatar di jkflame
    Località
    bari
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    non lo so

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Citazione Originariamente Scritto da Ugo Visualizza Messaggio
    Non vanno bene perchè con inverni particolarmente freddi l'acqua potrebbe ghiacciare e con poca profondità diventerà troppo fredda per far affrontare al meglio il letargo. Con più altezza non avrai questo problema. Di solito, quando si intende far trascorrere il letargo in laghetti ideati usando il telo, si usa anche costruire degli "scalini", così da avere diverse altezze e le tartarughe potranno autonomamente decidere dove affrontare il letargo, avendo a disposizione vari range di temperatura

    Un laghetto come quello che hai postato ha il vantaggio di essere costruito da subito, di essere piccolo, di essere comodo, ma potrà essere usato solo come residenza estiva. Per il telo sicuramente ci spendi un po' di più, ma la tenuta, la resa e l'utilità sono decisamente di livelli superiori!

    Poi è ovvio, nessuno ti può fare i conti in tasca, per cui devi mettere tu in conto il lato economico e l'ingombro che vuoi dedicare al laghetto, ma il mio suggerimento, se l'idea che ti ho dato ti è piaciuta, è di aspettare e metterti i soldi da parte per realizzare quello con il telo. Cerca su Google, noterai anche a occhio la differenza da un preformato

    Con un preformato vincoli te e la tartaruga, con un telo puoi inventare tutto del tuo laghetto, dalle curve, ai gradini, alla posizione del filtro, al livello del troppo pieno, alle piante che andrai a inserire e che potrai far radicare senza togliere spazio alle tartarughe ( che tanto distruggono qualunque cosa ).
    Citazione Originariamente Scritto da pollon77 Visualizza Messaggio
    Forse mi sono persa qualcosa..."dove" vuoi sistemare il tutto?
    vorrei sistemare la tartaruga qua:
    https://www.dropbox.com/s/1lz42d5u0g5ssu4/fr_2296.jpg


    Ho visto dal vivo come sono fatti i teloni per stagni,ma il problema che sembrano essere fatti (anzi sono fatti) per stare all'interno del terreno, credo che per poterlo realizzare sul terrazzo bisogna fare un casino infinito.
    Ora di inverno non so di preciso che temperature ci sono in acqua, ma io abito al sud e avrò visto in vita mia 3/4 volte la neve,mmm cmq probabilmente per ora compro una vaschetta già fatta, pure se non riesco a trovare roba da 1 metro massimo 50 cm .

    L'utente sopra mi ha detto che la mia tartaruga ha circa 2 anni, come dovrei procedere per il cibo?
    cioè rientra in quelle adulte oppure ancora piccolina?

    devo rispettare questo schema?
    • Da baby

    1. Lunedi : Pesce o insetti
    2. Martedì: Verdura
    3. Mercoledì: Pellet
    4. Giovedì: Verdura
    5. Venerdì: Pesce o insetti
    6. Sabato: Verdura
    7. Domenica: Verdura


    • Da adulte:

    1. Lunedi : Verdura
    2. Martedì: Verdura
    3. Mercoledì: Verdura
    4. Giovedì: Pesce o insetti
    5. Venerdì: Verdura
    6. Sabato: Verdura
    7. Domenica: Verdura

    oppure mi consigliate un altro?
    Ultima modifica di jkflame; 11-07-2014 alle 17:59

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    3,518
    Discussioni
    62
    Like ricevuti
    2233
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.0 Trachemys scripta elegans 1.1.0 Kinosternon baurii. 1.5.6 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Aspetta... quindi pollon aveva intuito qualcosa...
    Il laghetto che hai trovato (oltre a non essere così capiente) ha la piccola particolarità che senza un supporto non sta insieme, anche quello è progettato per essere tenuto da terreno.
    Esistono comunque delle vasche che possono stare fuori terra, tipo queste:
    Vasca preformata 70x70x45 lt 220 Heissner
    Vasca preformata 140x70x45 lt 440 Heissner
    Vasca preformata 140x140x45 lt 880 Heissner

    Magari cercando un po' le si trova a qualche cosa meno.


    Per il cibo: vanno bene 5 giorni a settimana, fai un 50% di pesce/insetti/pellets (insomma prodotti proteici) e 50% vegetali.
    Almeno 2 giorni di digiuno.

    L'inverno... è un po' un'incognita, da voi freddo freddo non fa mai... ma io adibirei una vaschetta in un posto sicuro e non riscaldato, facendole fare quindi un letargo controllato.
    Oppure vasca riscaldata in casa.

    Fuori, così esposta, non ce la lascerei.

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,074
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1637
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Appena è saltato fuori il laghetto preformato, immaginavo che l'ubicazione non fosse il balcone.

    Ora, visto il luogo, trovo le vasche preformate Heissner suggerite da Leonida89 un'ottima soluzione...personalmente creerei un bordo di supporto con un muretto. Sfrutterei per un lato, il muro esistente e farei il resto "su misura". Magari in modo tale da poterci posizionare 2 vasche, rendendole comunicanti. Questo ti consentirebbe di creare intorno alla vasca (o vasche) anche una zona emersa più naturale con della terra: immagina un'aiuola, solo rialzata. Inoltre potresti posizionare il filtro in basso, come avviene in un normalissimo acquario, creando una sorta di casetta-riparo per lo stesso (in caso di pioggia).
    Ovviamente tante piante acquatiche e rete di protezione perché con i gabbiani non si scherza!

    Spero d'aver reso l'idea, anche se a grandi linee




  13. #13
    Turtle manager
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,529
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Però io non dimenticherei una piccola incognita...quello è un terrazzo...il solaio non so fino a che punto reggerebbe un termoformato da 500-1000 lt e per quanto tempo. Insomma non azzarderei un setup troppo imponente.
    Lo_Smilzo likes this.
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,074
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1637
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Citazione Originariamente Scritto da Akumal Visualizza Messaggio
    Però io non dimenticherei una piccola incognita...quello è un terrazzo...il solaio non so fino a che punto reggerebbe un termoformato da 500-1000 lt e per quanto tempo. Insomma non azzarderei un setup troppo imponente.
    Ovviamente è un fattore assolutamente da non trascurare.
    Comunque, se sviluppato in lunghezza, sfruttando il muro portante qualcosa di sicuro, funzionale e carino si riesce a realizzare.
    Akumal likes this.




  15. #15
    Nuovo iscritto
    L'avatar di jkflame
    Località
    bari
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    non lo so

    Predefinito Re: Mi hanno regalato una tartaruga , che specie è?

    Vabbe, per il momento ho comprato il classico box:


    In plastica, dimensioni L 79,5 x P 58 x H 43,5 cm

    Oggi creo l "isoletta" per la tarta, devo prendere qualche precauzione particolare? ad esempio l'acqua deve avere qualcosa di particolare o va bene quella da rubinetto?

    Ci credete che non riesco a trovare i latterini? ipercoop e auchan niente D:

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •