Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 8 di 8
Like Tree2Likes
  • 2 Post By maura72

Letargo tss

Discussione sull'argomento Letargo tss contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti,avrei bisogno di alcuni chiarimenti riguardo al letargo delle tss. Le mie sono in un laghetto in giardino,dovrebbero ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di smartix
    Località
    como
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta scripta

    Predefinito Letargo tss

    Ciao a tutti,avrei bisogno di alcuni chiarimenti riguardo al letargo delle tss. Le mie sono in un laghetto in giardino,dovrebbero avere 2/3 anni, e la persona che le aveva prima non ha mai fatto fare il letargo. A quanto ho capito nelle varie discussioni è meglio che lo facciano,giusto? Ora,il laghetto non è abbastanza profondo,perciò le porterò dentro casa, pensavo di tenerle in garage,ma a che temperatura devono stare? Altra domanda,ho visto che da 2 giorni,quando alle 8.30 esco per nutrirle, non si fanno vedere,cosa strana perchè solitamente mi aspettano, io penso che sia per la temperatura che è scesa molto,di notte penso sia intorno ai 10 gradi,poi durante il giorno,con il sole si alza e infatti le vedo; vorrei sapere quando le devo portare dentro casa e quando devo iniziare a diminuire il cibo. Oggi alle 8.30 non hanno mangiato ma ho lasciato il compito a mia madre che a provveduto a nutrirle più tardi...e hanno mangiato come nulla fosse...Grazie, Martina

  2. #2
    Contributor
    L'avatar di MatteoV
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    1,007
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    329
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Kinixys homeana, Malacochersus tornieri, Testudo hermanni boettgeri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Mauremys reevesii, Malaclemys terrapin terrapin.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni, Pogona vitticeps

    Predefinito Re: Letargo tss

    Citazione Originariamente Scritto da smartix Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,avrei bisogno di alcuni chiarimenti riguardo al letargo delle tss. Le mie sono in un laghetto in giardino,dovrebbero avere 2/3 anni, e la persona che le aveva prima non ha mai fatto fare il letargo. A quanto ho capito nelle varie discussioni è meglio che lo facciano,giusto? Ora,il laghetto non è abbastanza profondo,perciò le porterò dentro casa, pensavo di tenerle in garage,ma a che temperatura devono stare?
    Fra i 5°C e i 10°C.
    Citazione Originariamente Scritto da smartix Visualizza Messaggio
    Altra domanda,ho visto che da 2 giorni,quando alle 8.30 esco per nutrirle, non si fanno vedere,cosa strana perchè solitamente mi aspettano, io penso che sia per la temperatura che è scesa molto,di notte penso sia intorno ai 10 gradi,poi durante il giorno,con il sole si alza e infatti le vedo; vorrei sapere quando le devo portare dentro casa e quando devo iniziare a diminuire il cibo. Oggi alle 8.30 non hanno mangiato ma ho lasciato il compito a mia madre che a provveduto a nutrirle più tardi...e hanno mangiato come nulla fosse...Grazie, Martina
    Personalmente nel periodo prima del letargo le alimento con pellet galleggianti, questo perchè sporcano meno l'acqua del cibo fresco, puoi controllare se le tartarughe si alimentano e puoi rimuoverli facilmente nel caso arrivata a sera non siano stati mangiati. Chiaramente nel momento in cui vedi che non li dovessero mangiare puoi smettere di alimentarle.
    Per quanto riguarda il letargo controllato io faccio così, metto un termometro digitale che memorizza le temperature min/max, quando vedo che le temperature arrivano sui 5°C le sposto in garage.
    Se i bordi del laghetto sono molto ripidi è consigliabile mettere una rampa per facilitare l'accesso alla superficie(durante i mesi freddi fanno più fatica a nuotare).

  3. #3
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Letargo tss

    Da quanto tempo sono con te? Cioè, interessa sapere da quanto tempo vengono alimentate correttamente e da quanto prendono il sole




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di smartix
    Località
    como
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Letargo tss

    Grazie! Sono con me da Maggio,e prima venivano nutrite con gamberetti secchi. Percui se ho capito bene,finchè la temperatura non scende ai 5 gradi possono stare fuori,mi sono dimenticata una cosa,quando le porto in casa le terrò nella tartarughiera,quanta acqua devo mettere? Grazie.

  5. #5
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Letargo tss

    Io non mi sentirei tranquillissimo a far fare letargo, sapendo le sue condizioni precedenti -sbagliate-




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  6. #6
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Letargo tss

    Ciao smartix, nella vasca devi mettere una quantità d'acqua che permetta alle tarte di respirare allungando il collo, poche dita quindi.

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di smartix
    Località
    como
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Letargo tss

    Grazie! Ora però,dai commenti di Acquarion, mi è venuto l'unico dubbio che non avevo, letargo si o no???

  8. #8
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Letargo tss

    Le perplessità di Acquarion sono piuttosto lecite, il letargo è un periodo delicato per le tartarughe in cui sono poco reattive nei confronti di eventuali patologie o carenze di varia origine. E' per questo motivo che se non si è sicuri dello stato di salute e/o dello stato nutrizionale di un esemplare ci si pone il dubbio se fargli svolgere o meno il periodo di letargo. Considerando che per le Ts non è un'esigenza vera e propria (alle latitudini di provenienza non svolgono letargo naturalmente) potresti considerare di farglielo saltare per quest'anno (tenendole in casa in un acquaterrario attrezzato) e magari rimandare al prossimo inverno, in cui sarai ragionevolmente certo delle loro condizioni.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •