Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 59
Like Tree17Likes

Problema luci piante acquatiche

Discussione sull'argomento Problema luci piante acquatiche contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Si stessa cosa che ho detto io ma l'ho scritto male ahhah, comunque io prima di prendere piante e neon ...

  1. #16
    Simpatizzante
    L'avatar di Dany31
    LocalitÓ
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    64
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    trechemys scripta

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Si stessa cosa che ho detto io ma l'ho scritto male ahhah, comunque io prima di prendere piante e neon chiedo al/alla veterinario/a per sicurezza, che ne dici? Poi la maturazione la faccio gia con tutto dentro? Non le tarta ovviamente inteso le piante, ah ho degli attivatori batterici di un ottimissima marca ( ho letto su molti forum che Ŕ la migliore) comprati per sbaglio, che user˛, quindi le piante le lascio dentro anche durante la maturazione vero?

    P.s non mi ricordo il nome della marca al momento, ma son sicuro che Ŕ uno dei prodotti piu buoni tra gli attivatori
    Ultima modifica di Dany31; 14-01-2015 alle 01:13

  2. #17
    Appassionato
    L'avatar di RUsTy TurTle
    LocalitÓ
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    196
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    90
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus carinatus

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Si avvia tutto contestualmente.
    Gli attivatori dalli al Gatto..scherzo eh..
    Non servono a nulla , se non a spillare quattrini.
    Se la vasca parte senza tarta, niente cambi d'acqua per un mesetto , ogni tanto un poco di mangime.

    Comunque fossi in te pianificherei il tutto con calma , ricorda la fretta Ŕ il nostro peggior nemico ...
    Guarda , non lo vedi? Guarda , guarda bene , guardalo ...Ŕ solo un uomo , soltanto un uomo.

  3. #18
    Simpatizzante
    L'avatar di Dany31
    LocalitÓ
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    64
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    trechemys scripta

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Infatti Ŕ da un mese che ho ragionato su tutta la vasca tranne le piante, gli attivatori sono rimasti nel carrello per errore e con quello che li ho pagati li userei, piuttosto che buttarli me li berrei perche 15 euro sono tanti, percio tanto il mese lo aspetto lo stesso, ma sui cambi d'acqua ero certo che andassero fatto 2-3 volte a settimana il 10% dell'acqua per tutta la durata della maturazione che estenderˇ fino a quando non ci saranno i valori giusti, io sono molto paziente gli attivatori li uso perche ci sono finiti per sbaglio ma il mese lo aspetto lo stesso, mangime cosa intendi? Che mica ci posso mettere dei latterini morti... Ahhaha

  4. #19
    Appassionato
    L'avatar di RUsTy TurTle
    LocalitÓ
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    196
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    90
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus carinatus

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Mettici mangime per pesci....
    Se dovessi cambiare come intendi tu ci metteresti molto pi¨ tempo a far maturare la vasca...
    Niente cambi e Concluso il mese farai un bel cambione del 20-25% d'acqua.
    Guarda , non lo vedi? Guarda , guarda bene , guardalo ...Ŕ solo un uomo , soltanto un uomo.

  5. #20
    Simpatizzante
    L'avatar di Dany31
    LocalitÓ
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    64
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    trechemys scripta

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Scusa se insisto, non voglio dubitare di te, mi sembri molto competente, pero ho letto ovunque che bisognava fare dei cambi del 10% 2-3 volte a settimana con acqua ovviamente decantata tu non l'hai mai letto?

  6. #21
    Appassionato
    L'avatar di RUsTy TurTle
    LocalitÓ
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    196
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    90
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus carinatus

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    ╚ noto che per il primo mese di vita di un acquario cambi d'acqua non se ne facciano , pena allungare il processo di formazione dei batteri con conseguente ritardo nella formazione del ciclo dell'azoto.
    Sai cos'Ŕ il ciclo dell'azoto?
    Penso di si, o almeno spero tu lo sappia.
    Mi hai detto di avere un mese di preparazione al progetto....hmmm...non Ŕ mica tanto eh
    Anzi credimi Ŕ davvero poco ...
    Dalle domande che fai ti trovo molto "acerbo" ...insomma si vede che sei alle prime armi , primissime eh...
    Se non vuoi correre il rischio di imbatterti in errori , che a volte possono portare anche conseguenze molto spiacevoli , soprattutto se sei all'inizio ed intendi "trafficare" con fondo fertile -luci -piante-pesci-tartarughe-filtri-fotoperiodo....ecc ecc...
    Ti consiglio di documentarti pi¨ approfonditamente e di studiare il tutto nei minimi dettagli...
    Ultima modifica di RUsTy TurTle; 14-01-2015 alle 09:18
    Guarda , non lo vedi? Guarda , guarda bene , guardalo ...Ŕ solo un uomo , soltanto un uomo.

  7. #22
    Simpatizzante
    L'avatar di Dany31
    LocalitÓ
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    64
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    trechemys scripta

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Citazione Originariamente Scritto da RUsTy TurTle Visualizza Messaggio
    ╚ noto che per il primo mese di vita di un acquario cambi d'acqua non se ne facciano , pena allungare il processo di formazione dei batteri con conseguente ritardo nella formazione del ciclo dell'azoto.
    Sai cos'Ŕ il ciclo dell'azoto?
    Penso di si, o almeno spero tu lo sappia.
    Mi hai detto di avere un mese di preparazione al progetto....hmmm...non Ŕ mica tanto eh
    Anzi credimi Ŕ davvero poco ...
    Dalle domande che fai ti trovo molto "acerbo" ...insomma si vede che sei alle prime armi , primissime eh...
    Se non vuoi correre il rischio di imbatterti in errori , che a volte possono portare anche conseguenze molto spiacevoli , soprattutto se sei all'inizio ed intendi "trafficare" con fondo fertile -luci -piante-pesci-tartarughe-filtri-fotoperiodo....ecc ecc...
    Ti consiglio di documentarti pi¨ approfonditamente e di studiare il tutto nei minimi dettagli...
    Allora, sui bisogni delle tarta, diciamo che ne so abbastanza ( non mi definisco esperto, mi manca qualcosa ma i bisogni che ha li so ), invece sull'acqua tipologia ne so meno come vedi, infatti ho chiesto aiuto, un mese nel senso che ho progettato la vasca, disegnata, ragionato sul flusso dell'acqua, sul ricircolo, ho cercato ci˛ che non sapevo, e quello che non ho trovato l'ho chiesto, ti ringrazio per l'enorme aiuto!! non te l'ho chiesto ma per curiositÓ tu quante tarta hai? Le tue mangiano tutte le piante?

  8. #23
    Appassionato
    L'avatar di RUsTy TurTle
    LocalitÓ
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    196
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    90
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus carinatus

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Ho due tarta che non mangiano piante.
    Potrebbero per˛ sradicarle per cui ho utilizzato solo galleggianti , epifite , photos , papiro , e bamb¨.
    Infatti ti invito a riflettere anche su questo aspetto.
    Se dovessi scegliere piante che si nutrono per via radicale temo che un mesetto di tempo sia davvero poco perchŔ queste si ancorino come si deve al substrato e perchŔ sviluppino un serio apparato radicale.
    Rischieresti di vederle a galla....per cui il mesetto non basterebbe , a meno che tu non abbia la pazienza di inserire la tarta diciamo dopo tre o quattro mesi .....

    ps.
    Beh in realtÓ la lemna la gradiscono,giusto ogni tanto per˛.
    Guarda , non lo vedi? Guarda , guarda bene , guardalo ...Ŕ solo un uomo , soltanto un uomo.

  9. #24
    Simpatizzante
    L'avatar di Dany31
    LocalitÓ
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    64
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    trechemys scripta

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Citazione Originariamente Scritto da RUsTy TurTle Visualizza Messaggio
    Ho due tarta che non mangiano piante.
    Potrebbero per˛ sradicarle per cui ho utilizzato solo galleggianti , epifite , photos , papiro , e bamb¨.
    Infatti ti invito a riflettere anche su questo aspetto.
    Se dovessi scegliere piante che si nutrono per via radicale temo che un mesetto di tempo sia davvero poco perchŔ queste si ancorino come si deve al substrato e perchŔ sviluppino un serio apparato radicale.
    Rischieresti di vederle a galla....per cui il mesetto non basterebbe , a meno che tu non abbia la pazienza di inserire la tarta diciamo dopo tre o quattro mesi .....

    ps.
    Beh in realtÓ la lemna la gradiscono,giusto ogni tanto per˛.
    Porca miseria... Tre, quattro mesi, due non basterebbero?

  10. #25
    Appassionato
    L'avatar di RUsTy TurTle
    LocalitÓ
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    196
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    90
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus carinatus

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Io le farei attecchire per benino...
    Guarda , non lo vedi? Guarda , guarda bene , guardalo ...Ŕ solo un uomo , soltanto un uomo.

  11. #26
    Simpatizzante
    L'avatar di Dany31
    LocalitÓ
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    64
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    trechemys scripta

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Citazione Originariamente Scritto da RUsTy TurTle Visualizza Messaggio
    Io le farei attecchire per benino...
    Domani mi arriva tutto, pero sono ancora indeciso per la cosa delle luci, ma non ne esistono proprio di neon compatibili con il rio 180 uvb/uva? Se proprio non esistono allora sto sicuro e oltre che alla spot, uvb/uva, ci metto anche due neon uno da 6000k e l'altro da 4500k (quelli nei link sopra), e sto certo che non le acceco per la troppa luce vero? Vorrei metterli perche cosi avrei piu scelta nelle piante e magari non le mangiano, ditemi voi se posso con i neon!

  12. #27
    Appassionato
    L'avatar di RUsTy TurTle
    LocalitÓ
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    196
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    90
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus carinatus

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Mettili pure che non accechi nulla....te pozzino cecÓ !!
    Pi¨ che altro , ti sei organizzato? che fondo hai intenzione di mettere?
    Le piante? le hai giÓ scelte?
    Fotoperiodo? ricorda di partire con 5 ore di luce e di aumentarla mezzora di settimana in settimana , fino al raggiungimento delle canoniche 8 ore.
    Guarda , non lo vedi? Guarda , guarda bene , guardalo ...Ŕ solo un uomo , soltanto un uomo.

  13. #28
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    LocalitÓ
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,407
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2827
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Ma piante con le trachemys?
    Quanto ci durano?

    Per il resto... nessun problema di intensitÓ luminosa... calcola che luce fa il sole.
    E ci stanno spaparanzate per ore.

  14. #29
    Simpatizzante
    L'avatar di Dany31
    LocalitÓ
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    64
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    trechemys scripta

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Citazione Originariamente Scritto da RUsTy TurTle Visualizza Messaggio
    Mettili pure che non accechi nulla....te pozzino cecÓ !!
    Pi¨ che altro , ti sei organizzato? che fondo hai intenzione di mettere?
    Le piante? le hai giÓ scelte?
    Fotoperiodo? ricorda di partire con 5 ore di luce e di aumentarla mezzora di settimana in settimana , fino al raggiungimento delle canoniche 8 ore.
    No, ora che so che posso mi organizzo per bene Ŕ faccio le cose come si deve, cerco ci˛ che non so e nel caso non capisco qualcosa chiedo qui, grazie mille, sempre gentilissimo!

  15. #30
    Simpatizzante
    L'avatar di Dany31
    LocalitÓ
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    64
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    trechemys scripta

    Predefinito Re: Problema luci piante acquatiche

    Allora, mi Ŕ arrivato tutto tranne che le piante, gli ultimi dubbi che ho sono questi:
    1. per tutte queste piante, posso tranquillamente interrarle senza fondo fertile (eccetto anubias che lego a un ramo o posso interrarla?).. ovviamente il discorso non vale per il cladophora e la lemna
    Tropica Egeria Densa in mazzetto
    Cladophora (Aegagropila)
    Lemna Minor (Lenticchia d'acqua) porzione di circa 5 x 5cm
    Anubias Barteri Nana
    http://acquariomania.net/cryptocoryn...ii-p-3033.html
    2.devo utilizzare dei fertilizzanti liquidi o delle pastiglie?
    3.questa domanda non centra con le piante per˛ almeno evito di aprire un post per una piccola domanda.. per iniziare la maturazione posso usare acqua di rubinetto (dopo aver controllato i valori di quest'ultima), aggiungendo un biocondizionatore come questo? Tetra AquaSafe Biocondizionatore 100ml
    4. come faccio a capire quale neon ha la temperatura di colore di 9000k e quale di 4500k considerando che non c'Ŕ scritto da nessuna parte quale Ŕ uno e quale Ŕ l'altro?


Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •