Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 4 di 4

Trachemys aggressive

Discussione sull'argomento Trachemys aggressive contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buongiorno, chiedo consigli per risolvere un problema con le mie due Trachemys scripta scripta. Hanno circa 4 anni, il carapace ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di pinoemme69
    Località
    Bovalino (RC)
    Sesso
    Messaggi
    1
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Trachemys aggressive

    Buongiorno, chiedo consigli per risolvere un problema con le mie due Trachemys scripta scripta. Hanno circa 4 anni, il carapace di circa 15 centimetri, credo siano due femmine, almeno a giudicare dalle unghie anteriori molto corte e dalla coda altrettanto corta (le ho paragonate con un esemplare sicuramente maschio e le differenze sono saltate subito all’occhio). Sono cresciute assieme, dapprima nella classica vaschetta, poi in una vasca più grande, ultimamente in un acquario di circa 250 litri (120 x 45 x 60) che ho attrezzato per loro. Non mi avevano mai dato problemi, fino a quando sono improvvisamente diventate aggressive, litigando violentemente e ferendosi a vicenda.
    Mi hanno consigliato di separarle per qualche tempo, ma appena sono tornate assieme hanno ripreso a litigare. Ora sono in vaschette separate dal mese di agosto, non so se provare ancora a rimetterle assieme, non ho messo loro il riscaldatore sperando che magari, andando in letargo, potessero riprendere a convivere pacificamente, pensate possa funzionare? Sinceramente ho paura a rimetterle assieme perché temo possano ferirsi seriamente. Datemi qualche consiglio, grazie.

  2. #2
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: Trachemys aggressive

    Probabilmente si comportano così per questioni di territorialità, se la vasca lo permette, dovresti dotarla di rifugi, piante e quant'altro, dove una delle due andrebbe a rifugiarsi in caso di attacchi da parte dell'altra, perchè credo che una sia prevalente sull'altra.

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Federico.Minato
    Località
    Pesaro
    Sesso
    Messaggi
    45
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Re: Trachemys aggressive

    per andare in letargo la temperatura deve essere inferiore almeno a 12 gradi, dentro casa in condizioni normali non fa abbastanza freddo per mandarle in letargo...il luogo adatto è un locale non riscaldato tipo una cantina ecc dove la T sia pressochè costante ed appunto sotto i 12 gradi...ma occhio che non sia nemmeno troppo bassa!
    in ogni caso se stanno in letargo non dovrebbero infastidirsi poi al risveglio in primavera vedi come va...

  4. #4
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Trachemys aggressive

    Citazione Originariamente Scritto da pinoemme69 Visualizza Messaggio
    Buongiorno, chiedo consigli per risolvere un problema con le mie due Trachemys scripta scripta. Hanno circa 4 anni, il carapace di circa 15 centimetri, credo siano due femmine, almeno a giudicare dalle unghie anteriori molto corte e dalla coda altrettanto corta (le ho paragonate con un esemplare sicuramente maschio e le differenze sono saltate subito all’occhio). Sono cresciute assieme, dapprima nella classica vaschetta, poi in una vasca più grande, ultimamente in un acquario di circa 250 litri (120 x 45 x 60) che ho attrezzato per loro. Non mi avevano mai dato problemi, fino a quando sono improvvisamente diventate aggressive, litigando violentemente e ferendosi a vicenda.
    Mi hanno consigliato di separarle per qualche tempo, ma appena sono tornate assieme hanno ripreso a litigare. Ora sono in vaschette separate dal mese di agosto, non so se provare ancora a rimetterle assieme, non ho messo loro il riscaldatore sperando che magari, andando in letargo, potessero riprendere a convivere pacificamente, pensate possa funzionare? Sinceramente ho paura a rimetterle assieme perché temo possano ferirsi seriamente. Datemi qualche consiglio, grazie.
    Purtroppo le tartarughe sono territoriali e infatti molti di noi consigliano di allevarle o singolarmente o in grandi spazi dove gli incontri sono meno frequenti. Capirai da te che non far incontrare due Trachemys di 15 cm non è una cosa facile in acquari indoor. Se "si odiano" non ci puoi fare niente, o meglio, puoi solo dividerle.

    In ogni caso chiarisci cosa intendi "andando in letargo". Come ha detto Federico.Minato in casa non vanno in letargo, bensì in semiletargo, pericoloso per loro.




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •