Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 3 di 3
Like Tree3Likes
  • 3 Post By Leonida89

Neofita: primo allestimento

Discussione sull'argomento Neofita: primo allestimento contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buona sera a tutti Sto allestendo un acquario per una piccola Trachemys Scripta Scripta. (Non molto piccola) premessa: ho ricevuto ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di TiKi
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Neofita: primo allestimento

    Buona sera a tutti

    Sto allestendo un acquario per una piccola Trachemys Scripta Scripta.

    (Non molto piccola) premessa: ho ricevuto in dono questo povera tartarughina in vacanza, ad agosto, quando era grande come una moneta da 2 euro. A quanto pare era passato "lo sfizio" e, nonostante sia contrario a prendere animali di qualsiasi genere in quanto non ho neanche tempo per me stesso, ho deciso di farmi carico della tartarughina perché non ce la facevo più a vederla in quelle condizioni.

    L'animaletto mi è stato dato in una vaschetta del genere. Nello stesso giorno ho acquistato una di quelle vaschette-isoletta per farla stare un minimo all'asciutto e nei giorni successivi - trovato un buon negozio per animali - una tartarughiera con area emersa e filtro interno da circa 10 litri (netti).

    Dopo qualche mese ho sostituito la tartarughiera con un'altra di circa 20 litri netti, sempre con area emersa, aggiungendo un piccolo filtro esterno e un termometro per la temperatura.

    Fine premessa.

    Ad oggi l'animaletto cresce ancora, prende abbastanza sole nelle ore diurne e spesso lo vedo tuffarsi e risalire sopra all'asciutto ad asciugarsi (mhm... basking, giusto?).

    In tutto questo tempo sono riuscito a mettere da parte abbastanza risparmi per allestire qualcosa di migliore: mi è capitato sotto mano un acquario da 45 litri (esclusa l'area emersa dovrebbero essere circa 41-42 netti) in cui sto già facendo decantare l'acqua.

    Lampada spot, termometro e timers li ho già, mancherebbero lampada uvb e filtro che sicuramente dovrò comprare da internet.

    A questo proposito volevo chiedere quale filtro prendere. Leggendo il forum ho visto i vari Askoll, Eheim, etc ma vorrei sapere se ci sono filtri interni di qualità decente (purtroppo non vivo da solo) che non richiedono molta manutenzione (pulizia vasca ricorrente ad es, purtroppo la mattina studio e fino a sera lavoro).. chiedo troppo?

    La lampada uvb vedo di prenderla insieme al filtro - immagino che qualsiasi sito ce l'abbia..

    Altri accorgimenti per quando dovrò spostarla? Per evitare stress, etc.?

  2. #2
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,415
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Neofita: primo allestimento

    Citazione Originariamente Scritto da TiKi Visualizza Messaggio
    Buona sera a tutti

    Sto allestendo un acquario per una piccola Trachemys Scripta Scripta.

    (Non molto piccola) premessa: ho ricevuto in dono questo povera tartarughina in vacanza, ad agosto, quando era grande come una moneta da 2 euro. A quanto pare era passato "lo sfizio" e, nonostante sia contrario a prendere animali di qualsiasi genere in quanto non ho neanche tempo per me stesso, ho deciso di farmi carico della tartarughina perché non ce la facevo più a vederla in quelle condizioni.
    Ciao benvenuto; chi prima chi poi, quasi tutti abbiamo avuto a che fare con situazioni simili... pensa che ho 5 Trachemys che NON ho comprato!!!

    Citazione Originariamente Scritto da TiKi Visualizza Messaggio
    L'animaletto mi è stato dato in una vaschetta del genere. Nello stesso giorno ho acquistato una di quelle vaschette-isoletta per farla stare un minimo all'asciutto e nei giorni successivi - trovato un buon negozio per animali - una tartarughiera con area emersa e filtro interno da circa 10 litri (netti).
    Dopo qualche mese ho sostituito la tartarughiera con un'altra di circa 20 litri netti
    In tutto questo tempo sono riuscito a mettere da parte abbastanza risparmi per allestire qualcosa di migliore: mi è capitato sotto mano un acquario da 45 litri (esclusa l'area emersa dovrebbero essere circa 41-42 netti) in cui sto già facendo decantare l'acqua.
    Lodevole questo "adattamento" però vorrei esprimerti il mio parere: costa meno comprare una vasca (meglio se usata decente) grande che stare a sostituire ogni mese tutto l'ambiente.
    Più acqua significa un filtro migliore e un riscaldatore all'altezza.
    Il consiglio basilare che si da in genere è: compra una vasca Samla Ikea da 130 litri e per 3-4 anni potresti essere più che a posto.
    Non ti piace la plastica, preferisci il vetro? Ok, controlla sui siti come Kijiji o subito.it, io ci ho trovato vasche davvero interessanti a prezzi umani.

    Lampada spot, termometro e timers li ho già, mancherebbero lampada uvb e filtro che sicuramente dovrò comprare da internet.
    E' la scelta più saggia, ad un negozio in genere ti chiedono un occhio.


    A questo proposito volevo chiedere quale filtro prendere. Leggendo il forum ho visto i vari Askoll, Eheim, etc ma vorrei sapere se ci sono filtri interni di qualità decente (purtroppo non vivo da solo) che non richiedono molta manutenzione (pulizia vasca ricorrente ad es, purtroppo la mattina studio e fino a sera lavoro).. chiedo troppo?
    Questo potrebbe essere un problema: un filtro interno lavora sempre peggio di uno esterno; non perchè mi stiano antipatici, è che il VOLUME che offrono ai materiali è di solito molto inferiore a qualunque filtro esterno.
    E per la manutenzione non ne parliamo: un filtro esterno si mantiene molto meglio, non devi nemmeno inserire le mani in vasca per pulirlo. E gli intervalli tra le manutenzioni, proprio in virtù delle dimensioni maggiori, sono dilatati.


    Altri accorgimenti per quando dovrò spostarla? Per evitare stress, etc.?
    In che senso, spostarla?
    Meno maneggi questi animali e meglio stanno.

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di TiKi
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Neofita: primo allestimento

    Grazie per i consigli Leonida.

    Per la questione vasca tengo sotto controllo i vari siti di annunci, appena capita qualcosa di interessante prendo subito. Per ora spero che questa da 70x40x15 di sola acqua sia quantomeno decente per farla stare un po' più larga..

    Per la questione lampada uvb posso chiederti (anche se via messaggi privati) dove poterla trovare?
    EDIT: Come non detto trovata!

    Grazie ancora!
    Ultima modifica di TiKi; 17-02-2015 alle 16:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •