Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 31
Like Tree9Likes

Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

Discussione sull'argomento Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Grazie Andrea!!! Molto bello il risultato finale. Ci sono altri siti che tu sappia vendano i prodotti exo terra oltre ...

  1. #16
    Simpatizzante
    L'avatar di Nicola180276
    Località
    Meolo(Venezia)
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Grazie Andrea!!! Molto bello il risultato finale.
    Ci sono altri siti che tu sappia vendano i prodotti exo terra oltre quello da te consigliato?

  2. #17
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Citazione Originariamente Scritto da Nicola180276 Visualizza Messaggio
    Allora ho deciso per la vasca,prenderò quella da 120 x 50 x 50,dedicherò lo spazio per la zona emersa di 20 x 50,per l'illuminazione userò una SR da 35 W,la vasca conterrà circa 200 lt se non ho sbagliato i calcoli,quindi ho bisogno di 2 riscaldatori di 100 Watt ciascuno vero?!?
    Come filtro mi oriento su un 400 lt e scelgo tra Pratiko e Ehim?!? Lo prendo con il riscaldatore incorporato?
    scusate le troppe domande ma cerco di fare le cose per bene e definitive😀
    Puoi anche prendere un riscaldatore da 200 Watt

    Che dimensioni hanno gli esemplari? Perchè la S.odoratus, se tenuta in una casa con temperature di circa 18-20 gradi, non necessita di riscaldatore.
    O meglio, io li uso per maggiore sicurezza solo nel primo periodo di vita (crescono prima e c'è minor rischio di malattie) per poi lasciarle a temperatura ambiente.
    Quindi valuta se magari è meglio o no prendere un riscaldatore usato per il primo anno, senza starlo a comprare nuovo.

    Nel caso, 21-22 gradi saranno sufficienti. Se invece gli animali sono proprio neonati, portali anche a 24.

    Sul filtro, per 200 litri da 300-400 andrà benissimo. Sopratutto se metti anche piante in vasca.
    L'importante è distribuire bene il flusso: l'acqua troppo mossa può infastidire animali piccoli e poco avvezzi a nuotare controcorrente.
    Quindi secondo me un EccoPro 300 ti basta, così come un Pratiko 300 new generation o anche un Hydor Professional 350. Se vuoi qualcosa di ancora maggiore qualità, passa alla linea professionel di EHEIM, i nuovi professionel 4+ se funzionano tanto quanto i III che ho, sono una bomba.

    E' giustissimo informarsi PRIMA.

  3. #18
    Appassionato
    L'avatar di andrea13
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    315
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    137
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Siti che vendano prodotti exo terra ce ne sono tantissimi! Li trovi anche nei negozi specializzati, anche redbug.it li vende. Ma ti posso dire che PlayReptile ha prezzi nettamente inferiori e la spedizione ti arriva in un giorno. Inoltre mi è sembrata una persona molto corretta, avendoci parlato anche per telefono! Però se sei intenzionato a prendere la Solar Raptor dovrai comprare da qualche altro sito, perché lui non le vende.

  4. #19
    Simpatizzante
    L'avatar di Nicola180276
    Località
    Meolo(Venezia)
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Puoi anche prendere un riscaldatore da 200 Watt

    Che dimensioni hanno gli esemplari? Perchè la S.odoratus, se tenuta in una casa con temperature di circa 18-20 gradi, non necessita di riscaldatore.
    O meglio, io li uso per maggiore sicurezza solo nel primo periodo di vita (crescono prima e c'è minor rischio di malattie) per poi lasciarle a temperatura ambiente.
    Quindi valuta se magari è meglio o no prendere un riscaldatore usato per il primo anno, senza starlo a comprare nuovo.

    Nel caso, 21-22 gradi saranno sufficienti. Se invece gli animali sono proprio neonati, portali anche a 24.

    Sul filtro, per 200 litri da 300-400 andrà benissimo. Sopratutto se metti anche piante in vasca.
    L'importante è distribuire bene il flusso: l'acqua troppo mossa può infastidire animali piccoli e poco avvezzi a nuotare controcorrente.
    Quindi secondo me un EccoPro 300 ti basta, così come un Pratiko 300 new generation o anche un Hydor Professional 350. Se vuoi qualcosa di ancora maggiore qualità, passa alla linea professionel di EHEIM, i nuovi professionel 4+ se funzionano tanto quanto i III che ho, sono una bomba.

    E' giustissimo informarsi PRIMA.


    Grazie Leonida!
    Le tartarughe misurano 2,5 cm di carapace,a casa la temperatura non scende mai sotto i 20/21 gradi
    Come mi consigli di sistemare il flusso per infastidire il meno possibile le piccole?!?
    Sicuramente metterò delle piante,probabilmente la mia scelta cadrà tra Pratiko ed Eheim

    prendo il filtro con riscaldatore o filtro senza riscaldatore?!?


    ho appena ordinato la vasca,tra 15 giorni arriva

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da andrea13 Visualizza Messaggio
    Siti che vendano prodotti exo terra ce ne sono tantissimi! Li trovi anche nei negozi specializzati, anche redbug.it li vende. Ma ti posso dire che PlayReptile ha prezzi nettamente inferiori e la spedizione ti arriva in un giorno. Inoltre mi è sembrata una persona molto corretta, avendoci parlato anche per telefono! Però se sei intenzionato a prendere la Solar Raptor dovrai comprare da qualche altro sito, perché lui non le vende.
    grazie Andrea

  5. #20
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Filtro senza riscaldatore, il riscaldatore (eventualmente) lo metti a parte.

    Io lo terrei almeno fino alla prossima estate.

  6. #21
    Simpatizzante
    L'avatar di Nicola180276
    Località
    Meolo(Venezia)
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Qualche marca per il riscaldatore o uno vale l'altro?
    Con che termometro posso misurare la temperatura della zona emersa?
    la temperatura della zona emersa la tengo tra i 28/30 gradi vero?

  7. #22
    Appassionato
    L'avatar di andrea13
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    315
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    137
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Come termoriscaldatore c'è l'eheim jager 200w che ha una regolazione di precisione ed è costruito con ottimi materiali.
    Sennò avendo una vasca molto grande potresti pensare di mettere un Hydor ETH 200W, che è un termoriscaldatore esterno che ti da la possibilità di avere un pezzo in meno in vasca e di avere un acqua con una temperatura più omogenea in tutta la vasca.

    Come termometro io ho usato quello digitale della lucky reptile (termometro deluxe) ha due sonde che possono essere utilizzate, una per andare in acqua e una per andare sulla zona emersa. Se vedi nella foto che ti ho postato, sulla zona emersa c'è una cosa nera che sporge.
    Sennò puoi usare un normale termometro da acquario in vetro, misurare la temperatura quando è necessario e poi toglierlo.

    Sulla zona emersa ho sempre letto che ci devono essere circa 30/31 gradi, magari aspetta chi è più esperto di me per questo.

    Ciao!

  8. #23
    Simpatizzante
    L'avatar di Nicola180276
    Località
    Meolo(Venezia)
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Citazione Originariamente Scritto da andrea13 Visualizza Messaggio
    Come termoriscaldatore c'è l'eheim jager 200w che ha una regolazione di precisione ed è costruito con ottimi materiali.
    Sennò avendo una vasca molto grande potresti pensare di mettere un Hydor ETH 200W, che è un termoriscaldatore esterno che ti da la possibilità di avere un pezzo in meno in vasca e di avere un acqua con una temperatura più omogenea in tutta la vasca.

    Come termometro io ho usato quello digitale della lucky reptile (termometro deluxe) ha due sonde che possono essere utilizzate, una per andare in acqua e una per andare sulla zona emersa. Se vedi nella foto che ti ho postato, sulla zona emersa c'è una cosa nera che sporge.
    Sennò puoi usare un normale termometro da acquario in vetro, misurare la temperatura quando è necessario e poi toglierlo.

    Sulla zona emersa ho sempre letto che ci devono essere circa 30/31 gradi, magari aspetta chi è più esperto di me per questo.

    Ciao!

    grazie Andrea per i consigli!
    Anche io avevo adocchiato lo jager 200w come termoriscaldatore.......
    Voi usate un timer per regolare le ore di luce o accendete e spegnete manualmente cercando di fargli fare 8/9 ore di luce?
    Timer nel caso li usaste cosa mi consigliate?!?

    ora grazie a voi ho le idee molto più chiare,un paio di giorni ordino tutto sperando la vasca arrivi presto!!!!

  9. #24
    Appassionato
    L'avatar di andrea13
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    315
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    137
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Per comodità si usa un timer, almeno cosi si riesce a dare lo stesso tempo di luce tutti i giorni.
    Io tengo la Bright Sun accesa 10 ore al giorno.

    Per il tipo di timer puoi usarne o uno meccanico, cioè quello con i cavalieri che si alzano e abbassano o uno digitale.
    Io uso un timer digitale così avendo una batteria tampone all'interno nel caso va via corrente non si sprogramma e poi lo trovo più preciso.
    Si trovano entrambi i tipi nei negozi come leroy merlin o fornitori elettrici.

  10. #25
    Simpatizzante
    L'avatar di Nicola180276
    Località
    Meolo(Venezia)
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Andrea grazie,sempre gentile.
    La mia scelta di filtro e'caduta sul Eheim 2273 professional 4+ 350,ora volevo chiedervi se ho bisogno di acquistare qualcosa per renderlo completo e farlo maturare oppure se e'gia completo di tutto ciò che mi serve?!?

  11. #26
    Appassionato
    L'avatar di andrea13
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    315
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    137
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Beh sicuramente un ottimo filtro, io ho la serie 3 di questo prodotto, e vale tutti i soldi che lo si paga.
    Comunque io nel mio caso avendo il 2071, ho sostituito il MechPro con i cannolicchi.
    Ti posto comunque questa guida che è molto completa:

    http://www.tartarugando.it/content/4...artarughe.html
    Nicola180276 likes this.

  12. #27
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Per ridurre l'intensità del flusso d'acqua si usa una spray-bar. Si inserisce all'estremità del tubo di mandata e si posiziona in modo tale che ci sia un corretto ricircolo dell'acqua. Io, per esempio, l'ho sistemata lungo il lato corto della vasca, a circa 2 centimetri sotto il livello dell'acqua. In questo modo ho anche un discreto movimento in superficie.
    Non sottovalutare il posizionamento del termoriscaldatore: devi sistemarlo in un punto colpito dal ricircolo dell'acqua, possibilmente completamente immerso, non importa se in verticale o in obliquo.
    Nicola180276 likes this.




  13. #28
    Simpatizzante
    L'avatar di Nicola180276
    Località
    Meolo(Venezia)
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Nel fondo vorrei metterci circa 5 cm di sabbia finissima,devo metterla di max 3 mm o max 0,3 mm di granolumetria?!? Scusate ma non vorrei creare dei problemi alle piccoline.
    Per un acquario di 120 x 50 x 60 h,volendo mettere circa 5 cm di sabbia bastano 30 kg di sabbi o ho sbagliato i calcoli?
    qualche consiglio per lavarla in modo rapido e migliore per non creare polverone una volta inserita in acquario?

    grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi

  14. #29
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,618
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1817
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    se hai nelle vicinanze un Leroy Merlin, trovi la sabbia per edilizia fine, marcata come sabbia silicea fine del fiume Po
    andrea13 and Nicola180276 like this.

  15. #30
    Simpatizzante
    L'avatar di Nicola180276
    Località
    Meolo(Venezia)
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Miglior allestimento possibile per Sternotherus Odoratus

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    se hai nelle vicinanze un Leroy Merlin, trovi la sabbia per edilizia fine, marcata come sabbia silicea fine del fiume Po
    Ok proverò da Leroy Marlen......
    se non la trovo qual'e' la granolumetria giusta?!? 0,1-0,3 mm o 1-3 mm?

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •