Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 12 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 166
Like Tree114Likes

Consiglio per principiante ignorante

Discussione sull'argomento Consiglio per principiante ignorante contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Gibo sei un tesoro di consigli,pazienza e gentilezza... Forse non seguirò alla lettera... ( non dirlo a nessuno ma è ...

  1. #16
    Appassionato
    L'avatar di Solenoide
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    350
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    142
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Consiglio per principiante ignorante

    Gibo sei un tesoro di consigli,pazienza e gentilezza...
    Forse non seguirò alla lettera... ( non dirlo a nessuno ma è la scusa per creare una vasca,acquario dentro casa,scccc... Abbinata al laghetto fuori poi.. Top.. Top... Pensa poi quando sarà vuota l'anno prossimo perché le Trachemys saranno in letargo.. Qua ormai è l'arca.. 2 gatti il cane... Scccc che ci sente e si sveglia il generale... ) Condivido il fatto della manutenzione e anche della sicurezza... Però mi conosco abbastanza, non è un problema..

    Citazione Originariamente Scritto da pollon77 Visualizza Messaggio
    noi donne sappiamo essere terribili! Stronchiamo sul nascere ogni vostra iniziativa
    Ciao pollon77!
    No dai... Non siete così terribili,anzi,più che altro direi che siete un faro sempre pronto a illuminare la strada,quando la visuale non è ottimale,grazie anche a te.

  2. #17
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,345
    Discussioni
    69
    Like ricevuti
    1674
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.3 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Consiglio per principiante ignorante

    se vuoi la vasca in casa, allora dovresti farti fare una vasca artigianale da 120x60, ti consiglio uno sfondo adesivo per 3 lati su 4.
    poi ti serve supporto (se non lo hai già), un buon filtro esterno sovradimensionato (su questo non lesinare), lampada spot e uvb 5%.
    per quanto riguarda invece una plafoniera per acquario aperto, su questa a mio parere puoi anche risparmiare, in quanto non potendo tenere piante con le trachemys, potresti anche mettere semplicemente due portalampada a pinza agganciati al vetro posteriore con lampadine al led a bassissimo consumo

  3. #18
    Appassionato
    L'avatar di Solenoide
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    350
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    142
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Consiglio per principiante ignorante

    Mi manca la vasca e il filtro.... Il supporto lo ho.. Riesco a farla 115 x 65... 120 proprio non mi sta.. Per questo, vorrei farla fare perché usate di queste misure non ne trovo..
    Consigli uno sfondo sui 3 lati, per stressare meno gli animali?

    Ma come si fa a far fare a loro giorni di digiuno?
    Sono affamate robe da pazzi hanno scheggiato tutto l,osso di seppia messo ieri..
    Ogni volta che gli passò davanti mi implorano zampettando facendo saltare acqua dappertutto.....

    Invece i laghetti mamma mia quelli si che costano.... A parte quelli piccoli neri... Quelli in resina robe da matti.. Però quanto sono belli!...

  4. #19
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,345
    Discussioni
    69
    Like ricevuti
    1674
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.3 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Consiglio per principiante ignorante

    115x65 direi che va benissimo, è più grande del 120x60! Potresti vedere che differenza di prezzo ti chiedono tra l'altezza 50 e 60 e decidere.
    Per il filtro esterno, oltre alla gamma eheim, prova a dare un'occhiata ai jbl greenline, sono buonissimi filtri con un prezzo inferiore agli eheim e consumi ridotti.
    Lo sfondo adesivo su 3 lati lo consiglio proprio per stressare meno gli animali (nuoto contro il vetro), considerando poi che con la vasca piena e addossata ad un muro, diventa un problema applicarlo successivamente.
    Se le tartarughe sono state alimentate in modo scorretto nel loro passato, personalmente le alimenterei per un certo periodo in modo "generoso" utilizzando pesciolini interi, verdura, cibo vivo (tarme della farina, lombrichi), e integrando con osso di seppia e un buon mangime (tetra reptomin o sera reptil carnivor), successivamente ti riporterai ai quantitativi corretti, considerando che è meglio per loro alimentarle secondo i quantitativi corretti.
    Quanto al laghetto, investendo nella vasca per l'interno, potresti ripiegare su un mastellone da 500 litri, sul quale potrai utilizzare lo stesso filtro che usi sull'acquario (che nel frattempo immagino svuoterai), in sostanza con 80 euro aggiuntivi trovi modo di tenerle all'aperto nella bella stagione con una spesa modesta e senza lavori invasivi come scavi, impianto elettrico ecc. considerando anche che il vascone, a fine uso, lo lavi per bene con la canna dell'acqua e una spazzola, e lo riponi in solaio o altrove... diversamente puoi prendere una vasca per laghetto in polietilene termoformato (quelle in vetroresina sono carissime e non avrebbero alcun senso), che è resistentissimo, tipo quelle marcate AL-KO o VERDEMAX da 500 o 600 0 750 litri con un filtro a caduta... ma sappi che il lavoro è notevole e, se il giardino non ha un muro o una recinzione sicura, devi anche recintare il laghetto con rete alta almeno 40 cm, interrata e ripiegata in cima a 90 gradi. Tutto questo col mastello non devi farlo, ti basta praticare qualche foro di troppo pieno per la pioggia a 20 cm dal bordo, e sarà il bordo libero della vasca a fare da recinto.
    Ultima modifica di gibo; 15-11-2015 alle 13:05
    Solenoide likes this.

  5. #20
    Appassionato
    L'avatar di Solenoide
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    350
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    142
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Consiglio per principiante ignorante

    Allora le sfamo per un po... grazie. ..
    Il giardino ha un muretto di confine e poi parte la recinzione. ..
    Per quello è a posto.. non scappano neanche i gatti. ..
    Per il lavoro non mi spavento...
    Mi arrangio io. ... a casa mia la frase.. " non sono capace " non esiste...
    Intanto penso alla vasca domani contatto il mio collega e vedo quanto può costare... forse allora mi conviene farla fare con solo il vetro frontale extra chiaro. .. mi costerà meno...

  6. #21
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,345
    Discussioni
    69
    Like ricevuti
    1674
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.3 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Consiglio per principiante ignorante

    considera che sono "cinghiali d'acqua", e che raggiunta la taglia adulta di svariati etti cozzeranno con carapace e unghie contro i vetri: rinuncerei tranquillamente al vetro extra chiaro, a meno che la differenza di spesa (per il solo frontale) sia esigua. Se hai un background di acquari, considera che i setup vanno realizzati in modo più "rozzo" ma al contempo più solido, specie per specie che diventano pesanti e hanno una notevole forza, considera ad es. che le mie piccole sternotherus riescono a spostare grossi legni mopani per acquario in giro per la vasca, per cui tutto ciò che metti in vasca deve essere solido, resistente e ben fissato
    Solenoide likes this.

  7. #22
    Appassionato
    L'avatar di Solenoide
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    350
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    142
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Consiglio per principiante ignorante

    Buongiorno, io di solito sono quello che vuole tutto,subito e fatto bene....
    Stavolta devo armarmi di pazienza in quanto ho commissionato la vasca e ci vorranno circa tre settimane...
    Intanto ieri mi sono costruito una lampada spot con dei tubi idraulici di acciaio inox...... Spettacolo... É un aborto... Sembra una doccia ma è una lampada
    Poverine, una botta di vita... Ieri sera quando sono rientrato erano super attive...
    Approfitterò in questi lunghi 2 mesi, tempo consegna vasca e maturazione filtro, per documentarmi...
    Domanda...
    Il termofiltro Eheim 2173 viene venduto completo di materiali filtranti di alta qualità...Va bene così o devo ordinare qualcos'altro ?
    Domanda...
    Vorrei costruire una zona emersa facendo un contenitore di vetro...
    Di misura precisa che possa essere inserito nella vasca.. Senza sacrificare neanche un litro di acqua...
    Il fondale della zona emersa... Posso farlo di erba finta? Ciottoli? Cosa è meglio?

  8. #23
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,345
    Discussioni
    69
    Like ricevuti
    1674
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.3 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Consiglio per principiante ignorante

    per il filtro, considerata la capienza di una vasca da 120x60, credo ti convenga orientarti su filtri esterni dati almeno fino a 600 litri, come il jbl e1501 (ma ce ne saranno anche della eheim per lo stesso litraggio).
    normalmente i filtri di buona marca come jbl e eheim contengono già materiali di qualità.
    per la zona emersa, credo la soluzione più semplice sia un grosso pezzo di corteccia grezza di sughero, che puoi trovare nelle fiere di settore, ma anche su ebay, e sotto Natale anche in molti negozi tra le decorazioni per presepi: una zona emersa in vetro potrai realizzarla se avrai femmine e quando saranno sessualmente mature, creando un opportuno strato di sabbia dove possano deporre eventuali uova senza rischiare una ritenzione
    Solenoide likes this.

  9. #24
    Appassionato
    L'avatar di Solenoide
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    350
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    142
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Consiglio per principiante ignorante

    E vai col sughero!
    Odddio mio zona deposizione le uova mamma mia che ansia
    Dalle foto che ho postato si riesce a definire il sesso?

    Quindi calcolando i circa 300 litri mi oriento subito per un filtro adatto a minimo 600 litri,giusto,avete scritto che ci vuole circa il doppio tante volte...
    Allora devo cambiare idea un attimo.. Devo abbandonare l'idea del termofiltro Eheim,esiste , ma costa un occhio.
    @gibo ho visto le specifiche di quel jbl...
    Devo capire che riscaldatore prendere.. Non vorrei averlo in vasca...
    Ci dormo su un po..
    Grazie del supporto ragazzi

  10. #25
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,345
    Discussioni
    69
    Like ricevuti
    1674
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.3 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Consiglio per principiante ignorante

    intanto metti un grosso sughero, poi per la zona deposizione vedrai con calma.
    la capacità del filtro dovrebbe essere dal doppio al triplo dei litri in vasca, quindi ti serve un filtro da minimo 600 litri.
    per il riscaldatore lascio la parola a chi alleva le TS, ma io le mie nordamericane - finché le ho tenute in casa - non hanno avuto riscaldatore, anche facendo il weekend via col riscaldamento dell'appartamento spento, l'acqua non scendeva mai sotto i 17°C e le tartarughe mangiavano regolarmente, inoltre il basking spot consente loro di scaldarsi sulla zona emersa e ha un blando effetto riscaldante anche sull'acqua.
    se poi avrai modo di metterle in letargo controllato nei mesi freddi, senza il riscaldatore al sopraggiungere dell'autunno le tartarughe cominceranno a percepire il calo di temperatura finché potrai metterle al fresco... sarebbe anche un bel risparmio sulla bolletta perché per 300 litri dovresti avere un riscaldatore da 300W, sommato a lampade e filtro

  11. #26
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,301
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2770
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.1.5 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consiglio per principiante ignorante

    Arrivo un po' tardi ma la mia la scrivo comunque:
    Sono perfettamente d'accordo con Gibo sul mantenimento delle TSS: sono animali che in inverno cadono se non proprio in letargo, in un riposo che secondo molti è il loro elisir di lunga vita.
    Alcuni hanno stimato che possano vivere 1/3 di vita in più eseguendo regolari cicli stagionali. Ma sono stime, i dati reali costano troppo da ottenersi.

    Capisco anche come non sia facile avendo gatti e cani abituarsi all'idea che un animale passi a buio, al freddo e senza cibo diversi mesi all'anno: ma è proprio così che sono sopravvissute per 300 milioni di anni senza colpo ferire; adattabilità.

    Però, c'è la possibilità di mantenerle anche in casa perennemente, sopratutto con le dimensioni che metti a disposizione.
    Quello che volevo mettere in luce è la temperatura: dici che nella stanza non utilizzata non si scenda sotto i 20 gradi; e so anche come nelle regioni fredde sia molto in voga mantenere temperature elevate nelle abitazioni, anche grazie alle ottime costruzioni isolate che avete la fortuna di avere... quindi io mi preoccuperei di tutto l'allestimento ma del riscaldatore proprio no.
    Dubito che ti possa servire, sopratutto con due animali già cresciutelli, anche se a circa metà strada per le dimensioni massime.

    E dico la mia sul sesso: l'esemplare nella prima foto è una femmina al 100%, ho invece qualche dubbio sul secondo animale: ce la fai a fare una foto con la coda in estensione?
    Per me è femmina, ma non vorrei scrivere castronerie. Se non fosse ancora sviluppato sarebbe una cosa particolare a quelle dimensioni, ma un allevamento da incubo permette di tutto.

  12. #27
    Appassionato
    L'avatar di Solenoide
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    350
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    142
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Consiglio per principiante ignorante

    Grazie anche a te @Leonida89 , ho letto molti tuoi post , complimenti, hai tutta la mia stima.
    Per l'identificazione, per quel poco che ho capito, sembrano anche a me 2 femmine.
    Sono venuto a sapere che la più piccola è anche la più vecchia.
    Il vecchio proprietario, ne aveva 2... quella più piccola e un'altra che non c'è più... non so perché è come ma gli sono scappate dal giardino e dopo giorni ne ha ritrovate una morta e quella poverina che è sopravvissuta...
    Quindi la più piccola ha circa 7 anni e la più grande circa 5...
    La più piccola sembra stare bene però devo stare attento quando mangiano perché c'è il rischio che quell'altra, molto più attiva e vorace,mangi tutto quanto lei. ..
    Appena sono a casa vedo di postare altre foto. ..
    Intanto oggi giusto per.....
    Sono andato per lavoro in una carpenteria...
    Ho ordinato una piastra di acciaio inox che andrà messa sotto il mobile supporto della vasca, appoggiata sul pavimento in legno.......
    ho deciso di non tenere il conto di quanto spendero'... quando tutto sarà avviato... se non a spanne. ..
    Bene, quindi via l'idea superflua del termofiltro eheim.... e vai con un filtro per minimo 600 litri...

  13. #28
    Appassionato
    L'avatar di Solenoide
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    350
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    142
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Consiglio per principiante ignorante

    Buongiorno, questa notte sono dovuto intervenire in reperibilità, in una centrale termica, per un'anomalia su un grosso produttore di h2o demineralizzata a osmosi inversa con una producibilita' di 3000L/minuto...
    Nel frattempo che stavo sistemando la taratura delle portate mi sono posto diversi quesiti riguardo al trattamento dell' acqua per un acqua terrario per le nostre acquatiche..
    Si consigliano i filtri esterni per il volume dei materiali filtranti,spazio in vasca, eccetera...
    Ma questo ciclo, quello che fa il filtro... É migliorabile?
    Esistono dei prefiltri industriali meccanici,anche auto pulenti se si dispone di uno scarico per l'acqua nelle vicinanze, con cestelli filtranti personalizzabili, con possibilità di ritenuta di particelle che vanno da pochi micron, fino a qualche millimetro.
    Qualcuno ne ha mai provato uno?
    Infine l'acqua mediamente dura dei nostri acquedotti... Con ph tendenzialmente basico, conseguente alcalinità e carbonati di calcio e magnesio...
    È la soluzione migliore per l'avvio della maturazione di un filtro biologico?
    Non è meglio, avendo la disponibilità, partire con acqua di osmosi?

  14. #29
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,301
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2770
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.1.5 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consiglio per principiante ignorante

    Domande più che lecite, ma la risposta è variabile a seconda della specie: sulle Trachemys scripta, sinceramente, non mi ci starei ad arrovellare più di tanto.
    Il loro habitat di origine sono le Everglades della Florida; un fiume (più che altro è una zona umida fatta di moltissimi canali, laghetti e fiumi) lentissimo, fangoso, torbido con un pH variabile tra 6 e 8,5 e zone anossiche consistenti dovute all'accumulo di detriti animali e vegetali.
    Da qui però le loro zone si sono ampliate non poco, sono arrivate a colonizzare mezzi stati uniti... e il resto del mondo grazie all'uomo.

    I valori dell'acqua accettabili sono amplissimi per questa specie, quelli di sopravvivenza praticamente infiniti. Qui nella mia zona si avvistano Trachemys in fossi dove si riversano le acque reflue dei depuratori fognari... perchè c'è cibo.

    Quindi bene un filtro esterno che riesca a compiere tutto il ciclo dell'azoto, compreso quello anaerobio ma addirittura dotarsi di filtri industriali a tenuta di particelle ultrafini mi sembra un "eccesso di zelo".

    Capisco chi, con un acquario biotopo, alleva specie di pesci (molto più sensibili ai valori dell'acqua) molto particolari che si trovano solo in un fazzoletto di pianeta e che quindi richiedono esplicitamente valori ben definiti che si trovano SOLO lì; ma le Trachemys, come decine di altre specie di tartarughe, sono talmente adattabili che trovi la stessa identica tartaruga dagli stati uniti al regno unito, dalla Polonia alla Cina (quasi tutte a causa degli abbandoni o alle nascite in natura).

  15. #30
    Appassionato
    L'avatar di Solenoide
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    350
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    142
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Consiglio per principiante ignorante

    No aspetta perché mi sono proprio spiegato male...
    Per quanta riguarda il prefiltro industriale intendevo un cestello filtrante che faccia da trappola alle particelle grossolane.. " resti di cibo,escrementi eccetera "per allungare, evitare manutenzione al filtro esterno..

Pagina 2 di 12 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •