Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 21
Like Tree2Likes

Trasferimento all'esterno

Discussione sull'argomento Trasferimento all'esterno contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti, verso fine febbraio-marzo mi trasferirò in una casa con un bel giardino e mi piacerebbe molto spostare ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di camillaniubba
    Località
    bologna
    Sesso
    Messaggi
    61
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    14
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    1 sternotherus

    Predefinito Trasferimento all'esterno

    Ciao a tutti, verso fine febbraio-marzo mi trasferirò in una casa con un bel giardino e mi piacerebbe molto spostare la mia sternotherus all'aperto.
    Ho però delle domande:Cosa dovrei mettere?ci sono dei filtri da usare esterni?dovrei usare qualcosa per movimentare l'acqua? insomma....come si fa all'esterno??
    Pensavo di fare una cosa del genere, aggiungendo una staccionata intorno anche causa cani:

    http://www.lavocedeiconigli.it/newsito/Toffytn/laghetto/P1020927.jpg



  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,605
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    Ciao, io nella bella stagione tengo le mie sternotherus in un laghetto all'aperto e in un grosso mastello allestito come un laghetto... Quest'ultimo a marzo verra' sostituito da un secondo laghetto interrato.
    Io non uso filtri bensi' molte piante filtranti, e ti assicuro che l'acqua resta pulitissima e inodore.
    Se decidi di creare un laghetto interrato, e' necessario creare una recinzione ben fatta e a prova di fuga.

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di camillaniubba
    Località
    bologna
    Sesso
    Messaggi
    61
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    14
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    1 sternotherus

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    Ciao gibo, le piante filtranti sono una buona idea grazie. In quel caso non devo neanche movimentare l'acqua o un minimo sarebbe il caso?
    Io sarò in affitto, pensavo alle vasche così da non dover fare troppi lavori ( anche perchè dovrei fare tutto da sola e non sono molto pratica).
    Ho visto in una discussione di Leonida una vasca di quelle nere messa in balcone, ecco quella potrebbe essere una soluzione anche causa cani. Altrimenti potrei interrare una vasca tipo quella nella foto che ho messo nel link prima per avere un effetto laghetto, in quel caso si, dovrei recintare sia causa fughe che cani ( che ci si farebbero il bagno......)

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,605
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    Se sei in affitto, io eviterei un lavoro "invasivo" come un laghetto interrato, e resterei su un vascone fuori terra. Qui vedi quello che usavo io:
    http://www.tartarugando.it/tartarugh...carinatus.html

    Un paio di considerazioni.
    Se la vasca e' esposta alla pioggia, conviene fare qualche foro di troppo pieno col trapano.
    Essendo la vasca fuori terra e nera (le trovi anche color vinaccia) conviene posizionarla in una zona ombreggiata, dove arrivino al massimo 2 / 3 ore di sole diretto, meglio al mattino o al pomeriggio, per evitare surriscaldamento e forte sbalzo termico giorno/notte.
    Il filtro puoi metterlo, io ci ho provato ma all aperto si intasa nel giro di una settimana e con tante piante l acqua resta comunque pulitissima

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di camillaniubba
    Località
    bologna
    Sesso
    Messaggi
    61
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    14
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    1 sternotherus

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    So forse il.vascone è la miglior cosa.
    Il foro sarebbe da fare leggermente sopra al livello dell'acqua no? Così se aumenta esce fuori giusto?

    Andando nella casa a marzo, potrei metterla già da subito o conviene aspettare aprile/maggio? Andrò a fiano romano

    La casa ha, mi pare di aver visto, il sole dalle 10. Devo capire l'esposizione e se Ci sono dei punti che rimangono in ombra con del.sole che ci passa.

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,605
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    Esatto, se ci piove l'acqua in eccesso fuoriuscira' dai fori di troppo pieno, impedendo che il livello dell'acqua si alzi troppo consentendo alla tartaruga di scavalcare il bordo.
    Nel caso la vasca fosse troppo soleggiata, puoi farle ombra usando rete ombreggiante, canniccio oppure grossi vasi con piante cespugliose

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di camillaniubba
    Località
    bologna
    Sesso
    Messaggi
    61
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    14
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    1 sternotherus

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    Andrebbe bene allestire tutto già a marzo? O fa ancora freddo?

    Con il vascone ovviamente ci sarà il rischio zanzare. Basta mettere accanto uno zampirone? O ci sono altri accorgimenti?
    Per il trasporto invece, sono circa 4h di viaggio. So che si possono mettere in scatoline con un foglio di scottex sul fondo umido.. ma 4h non sono troppe così?

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,605
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    da metà/fine marzo può andare bene.

    contro le zanzare puoi inserire dei pesciolini come le "gambusia affinis" che elimineranno le larve di zanzara.

    4h di trasporto non sono troppe, purchè gli animali non rischino la disidratazione: puoi usare una scatoletta del gelato (opaca) con il coperchio ben traforato, e un pezzo di tessuto tipo "spugna" sul fondo ben inzuppato di acqua, tenendo magari una bottiglietta di acqua per sicurezza.

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di camillaniubba
    Località
    bologna
    Sesso
    Messaggi
    61
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    14
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    1 sternotherus

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    Se tutto va bene, i lavori dovrebbero finire a febbraio quindi dovrei entrare in casa i primi di marzo.
    Magari intanto che allestisco tutta la vasca e faccio partire un pò il tutto si fa metà/fine marzo..

    Quindi, ricapitolando, il filtro non è fondamentale basta mettere delle belle piante filtranti giusto? Sarebbe meglio coprire la vasca quando piove?

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,605
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    esatto, con molte piante filtranti non hai la necessità di inserire un filtro.
    non è necessario coprire la vasca quando piove, basta ci siano fori di troppo pieno che facciano scolare eventuale acqua in eccesso.
    Attenzione a due cose: sole eccessivo (essendo fuori terra, è meglio se la vasca resta per la maggior parte del giorno ombreggiata) e possibilità di fuga delle tartarughe (per evitare la fuga devi lasciare 20 cm di bordo "libero" se metti la zona emersa a contatto con le pareti della vasca... anche qualcosa meno se invece riesci a fissare la zona emersa a centro vasca lontano dalle pareti del contenitore)

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di camillaniubba
    Località
    bologna
    Sesso
    Messaggi
    61
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    14
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    1 sternotherus

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    Ma se io volessi mettere un vasetto con delle piante "piantate", (oltre alle piante che ho letto nel tuo post e che lascerei come te fluttuanti) si può fare?
    Che terra dovrei usare?

    Sul fondo della vasca conviene mettere sabbia oppure bastano sassi e appigli vari?

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,605
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    per le piante acquatiche e palustri puoi usare normali vasi di coccio, oppure vasi in polietilene da vivaio, oppure meglio di tutti i cestelli appositi per piante acquatiche: sono dei vasi in plastica ma completamente traforati, in modo che le radici delle piante possono uscire da forellini.
    ci sono infine le piante galleggianti, come la lenticchia d'acqua, la azolla, ecc. che si lasciano galleggiare liberamente nella vasca.
    per il resto dell'allestimento puoi fare come in acquario, fondale in sabbia, una o più legni che salgono in superficie e una zona emersa.

  13. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di hoppa
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    28
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    una tartaruga acquatica trachemys scripta scripta "orecchie gialle"
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    scusate se mi intrometto, ma cosa sono i pesciolini "gambusia affinis"? E non corrono il rischio di essere divorati dalla tartaruga? Grazie per l'eventuale risposta e scusate di nuovo.

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,605
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    Citazione Originariamente Scritto da hoppa Visualizza Messaggio
    scusate se mi intrometto, ma cosa sono i pesciolini "gambusia affinis"? E non corrono il rischio di essere divorati dalla tartaruga? Grazie per l'eventuale risposta e scusate di nuovo.
    è un piccolo pesciolino nordamericano, molto rustico, che si riproduce rapidamente, e che divora le larve di zanzara.
    considera che le indicazioni sono state fornite per una Sternotherus

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di Lavinia
    Località
    Messina
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Tartarughe in possesso

    2 d'acqua baby

    Predefinito Re: Trasferimento all'esterno

    Ciao anche io ho un piccolo spazio esterno e vorrei strutturato per le mie due tartarughine (me le hanno regalate a settembre, vivono nella classica vaschetta con cui me le hanno date)... sono alla mia prima esperienza, sto imparando tutto, a partire dall alimentazione! Ma io le adoro e vorrei costruirgli uno spazo ideale! sono le classiche tartarughine che si vendono in tutti i negozi per animali, verde scuro con le macchioline gialle, sapreste indicarmi a che specie appartengono? E quanto avranno secondo voi, io le ho da settembre ed erano due soldini da due euro, con il guscio molle... adesso hanno un bel carapace duro e di un verde brillante!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •