Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 32
Like Tree6Likes

Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

Discussione sull'argomento Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!! contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti sono nuova nel sito ma vi seguo da un po. Ci siamo trasferiti in una nuova casa ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Syma
    Località
    Cagliari
    Sesso
    Messaggi
    32
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Tartarughe in possesso

    2

    Bubble Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    Ciao a tutti sono nuova nel sito ma vi seguo da un po. Ci siamo trasferiti in una nuova casa e abbiamo allestito una sistemazione semiprovvisoria dignitosa per le nostre 2 tartarughine (Greca di 17 cm 850 gr circa e Syma di 10 cm per 350 gr circa). Premetto che è la prima volta che allevo tartarughe ma cerco di occuparmene nel miglior modo possibile (con tanto di visite veterinarie). Ho tanti dubbi sull'allestimento della loro casetta quindi vi chiedo aiuto soprattutto per quanto riguarda filtro e manutenzioni. Vi posto qualche foto con laghetto, pompa filtrante e il filtro esterno che ho costruito..sul quale ho molti dubbi.. è formato solo da cannolicchi e spugna può andar bene??? Dovrei inserire anche delle piante?? Grazie a tutti in anticipo Imgur: The most awesome images on the Internet
    rughis and VAmedeea like this.

  2. #2
    Assiduo
    L'avatar di Slandingman
    Località
    Ravenna
    Sesso
    Messaggi
    564
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    146
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Pantherophis Guttatus

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    Per avere qualche risposta precisa in merito servirebbe sapere la dimensione della vasca che si vede nella foto, e la razza delle 2 tartarughe anche se sparando a caso punto sulla trachemys, se non conosci la razza basta postare qualche foto delle tarta e sicuramente gli utenti più esperti sapranno darti consigli in merito.
    Ultima modifica di Slandingman; 22-08-2016 alle 20:09

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Syma
    Località
    Cagliari
    Sesso
    Messaggi
    32
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    Allora, la vasca è 55x80 e profondità 45 cm. Non vanno in letargo abito nel sud Sardegna e d'inverno le tengo comunque al chiuso in ambiente riscaldato e con il loro termoriscaldatore e lampade varie. D'estate invece le tengo come vedete all'aperto senza termoriscaldatore e lampade artificiali. Vi allego le foto non conosco di preciso di che specie siano. Imgur: The most awesome images on the Internet

  4. #4
    Assiduo
    L'avatar di Slandingman
    Località
    Ravenna
    Sesso
    Messaggi
    564
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    146
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Pantherophis Guttatus

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    Guarda aspetta qualche messaggio di qualche utente più esperto ma come immaginavo si tratta di trachemys e ti metto già in guardia nel dirti che qualora una delle 2 sia femmine può arrivare anche a 30 cm, i maschi arrivano sui 20...quella vasca per quanto ben allestita non è sufficientemente grande soprattutto per 2 esemplari, se non hai modo di piazzare un laghetto artificiale interrato nel giardino ti devi munire di un acquario un bel pò più grande, se la spesa eccessiva ci sono dei post interessanti per utilizzare delle vasche di plastica samla Ikea..ma è comunque piccola credo per 2 esemplari, se no puoi ripiegare sui mastelli da 250 litri in plastica...quelli sono sufficientemente spaziosi...e si trovano a poco prezzo...in ogni caso io parlo per quel poco di cultura che mi sono fatto leggendo il forum e basandomi sulle risposte degli esperti del forum...aspetta cosa ti dicono, ma vedrai che dovrai investire qualcosina se le vuoi tenere in casa/terrazzo

    Inviato dal mio Redmi Note 2 utilizzando Tapatalk

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di Syma
    Località
    Cagliari
    Sesso
    Messaggi
    32
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    Ti ringrazio dei consigli. Ma credi che la vasca sia piccola per le loro dimensioni attuali o in vista di una loro crescita? Perché io comunque sto cambiando vasca man mano che crescono, pensavo che attualmente fosse sufficiente. E se sono della stessa specie come mai una è gigante rispetto all altra???

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    2,831
    Discussioni
    65
    Like ricevuti
    1418
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.3 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    ciao, a mio parere hai fatto un buon lavoro, e per il momento la vasca è di dimensioni accettabili.
    la pompa è di ottima marca.
    per quanto riguarda il filtro artigianale, strutturalmente va bene, ma dovresti completamente riempirlo di cannolicchi, meglio se di grossa dimensione in modo che si ostruiscano il meno possibile; inoltre quel tipo di plastica non resiste ai raggi UV e alle intemperie, e nell'arco di alcuni mesi tende a indurirsi e diventare fragile, in futuro ti conviene usare vaschette o mastelli neri per uso edile o agricoltura che resistono all'aperto.
    la zona emersa pare funzionale, magari in futuro alzerei la recinzione... inoltre attenta a quei legacci attorno ai turaccioli,prova a verificare che le tartarughe non tentino di ingerirli.
    per ultimo, tieni sotto controllo la temperatura dell'acqua, queste vasche esterne tendono a surriscaldarsi ed è quindi opportuno posizionarle dove prendano sole al mattino presto, ma poi vadano in ombra, specie nella stagione calda.
    per quanto riguarda il letargo, se hai un'idea delle temperature minime nella tua zona, è possibile che tu possa lasciare le tartarughe sempre in quella vasca, magari semplicemente mettendoci attorno dei pannelli di polistirolo di riciclo, abbassando il livello dell'acqua e spegnendo la pompa.
    per il futuro potresti interrare un laghetto o in alternativa prendere un mastellone di misura maggiore (es. mastellone tondo da 500 litri o cassa pallet da 600 litri), e magari realizzare al centro una zonma emersa fatta con una vasca più piccola riempita di sabbia e rialzata su mattoni, in modo da consentire anche la deposizione (una delle due mi pare maschio ma attendiamo Leonida)

  7. #7
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,512
    Discussioni
    56
    Like ricevuti
    573
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    , e magari realizzare al centro una zonma emersa fatta con una vasca più piccola riempita di sabbia e rialzata su mattoni, in modo da consentire anche la deposizione
    Io personalmente eviterei

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    2,831
    Discussioni
    65
    Like ricevuti
    1418
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.3 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    Citazione Originariamente Scritto da lesueurii Visualizza Messaggio
    Io personalmente eviterei
    se le femmine non hanno un sito di deposizione possono ritenere le uova (distocia) e morire:
    Tortoise Trust Web - Nesting Sites for Aquatic Turtles
    quindi con femmine adulte una zona deposizione andrebbe sempre predisposta, anche se non si hanno maschi, e anche se poi si distruggono le uova

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di Syma
    Località
    Cagliari
    Sesso
    Messaggi
    32
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    Le temperature medie invernali da noi sono tra 5 e 10 gradi... ma proprio nei giorni più brutti!!! Ma mi sembra che avrei l'ansia a lasciarle fuori! Non so se me la sento! Sono una mamma chioccia ahahahah per quanto riguarda la resistenza della vasca so che non è il max ma stiamo andando verso la fine della stagione e l abbiamo rivestita con dei pannelli per proteggerla! Però boh sto valutando se prenderne direttamente una più grande anche per non stressarle troppo con i cambi! Per quanto riguarda la sabbia quanto dovrebbe essere grande la zona? Perché potrei predisporre la zona con il pratino cosa che non abbiamo fatto subito perché abbiamo pensato la trasportassero tutta dentro l acqua. Altra cosa... perché l acqua non è pulitissima??? Cosa sbaglio!? La pompa la spengo la.notte e la riaccendo la mattina
    Ultima modifica di Syma; 23-08-2016 alle 10:13

  10. #10
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,512
    Discussioni
    56
    Like ricevuti
    573
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    Per quanto riguarda la sabbia quanto dovrebbe essere grande la zona? Perché potrei predisporre la zona con il pratino cosa che non abbiamo fatto subito perché abbiamo pensato la trasportassero tutta dentro l acqua. Altra cosa... perché l acqua non è pulitissima??? Cosa sbaglio!? La pompa la spengo la.notte e la riaccendo la mattina

    La zona per la deposizione delle uova con sabbia devo essere profonda almeno 30 cm .. praticamente la tartaruga deve poter riuscire a scavare a proprio piacimento senza percepire il fondo della vasca ..
    In ogni caso ricorda che le trachemys sono una specie altamente infestante , nel corso degli anni sono state rilasciate in massa nei fiumi / laghi da quelle persone che , dopo averle acquistate piccine picciò in negozio , si sono poi resi conto della reale stazza di questa specie e se ne sono dunque sbarazzati in quanto diventate troppo ingombranti .. è un miracolo che ancora non si sia diffusa in natura qualche malttia derivante dall abbandono sconsiderato di questi animali !
    Alla luce di ciò il mio caloroso consiglio è di non farle riprodurre ( basta separare i maschi dalle femmine oppure rompere le eventuali uova ) .. perchè ovviamente se te ne nascono 10 non puoi tenertele tutte , al contrario dovrai cercare una sistemazione per ogni cicciolo , ma tu cosa ne sai se le persone a cui le vai a cedere una volta crescite non le abbandoneranno ?
    Venendo al discorso acqua .. con questa specie è impossibile avere un acqua pulita senza usare un filtro .. se le tieni in un laghetto pieno di piante potresti anche farne a meno ( le piante infatti fungono da filtro ) ma dal momento che le tieni in vasca il filtro ( che tra l'altro mi sembra di aver letto che possiedi ) è d'obbligo .. magari cambia i canolicchi come ti ha suggerito gibo ..
    rughis likes this.

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    2,831
    Discussioni
    65
    Like ricevuti
    1418
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.3 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    Citazione Originariamente Scritto da Syma Visualizza Messaggio
    Le temperature medie invernali da noi sono tra 5 e 10 gradi... ma proprio nei giorni più brutti!!! Ma mi sembra che avrei l'ansia a lasciarle fuori! Non so se me la sento! Sono una mamma chioccia ahahahah
    le temperature sono perfette per consentire alle tartarughe un letargo naturale, direi "da manuale" (il range ottimale è +4 / +10 °C.): io investirei nella vasca all'aperto e dismetterei la vasca indoor, consentendo alle tartarughe di stare tutto l'anno all'aperto e di effettuare un salutare letargo.

    Citazione Originariamente Scritto da Syma Visualizza Messaggio
    per quanto riguarda la resistenza della vasca so che non è il max ma stiamo andando verso la fine della stagione e l abbiamo rivestita con dei pannelli per proteggerla! Però boh sto valutando se prenderne direttamente una più grande anche per non stressarle troppo con i cambi! Per quanto riguarda la sabbia quanto dovrebbe essere grande la zona? Perché potrei predisporre la zona con il pratino cosa che non abbiamo fatto subito perché abbiamo pensato la trasportassero tutta dentro l acqua.
    una vaschetta da 40x30x20 suppergiù dovrebbe essere sufficiente. Eventualmente da allargare in futuro al crescere degli animali, giusto stamattina ho visitato di persona "l'allevamento" del buon Leonida, e resto ognio anno colpito dalla taglia di una trachemys scripta femmina adulta.

    Citazione Originariamente Scritto da Syma Visualizza Messaggio
    Altra cosa... perché l acqua non è pulitissima??? Cosa sbaglio!? La pompa la spengo la.notte e la riaccendo la mattina
    avendo il filtro a caduta secondo me l'ideale sarebbe tenere accesa la pompa/filtro h24, riempiendo tutto di cannolicchi come scrivevo (dalla foto la scatola filtro sembrerebbe mezza vuota); semmai puoi smorzare il rumore connettendo all'uscita un pezzo di tubo che arrivi sotto il pelo dell'acqua e levando lo spruzzo a fontana dalla pompa, in modo che il funzionamento non crei rumori notturni molesti.
    Il colore verdognolo dell'acqua è inevitabile e legato alle alghe il cui sviluppo è favorito dalla luce, puoi mettere in mezzo alla vasca un vaso di falso papiro, oppure applicare al filtro uno sterilizzatore UVC, o direttamente acquistare un filtro esterno a caduta dotato di sterilizzatore/lampada UVC, ti basta acquistare il filtro senza pompa, visto che ne hai già una ottima!
    rughis likes this.

  12. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di Syma
    Località
    Cagliari
    Sesso
    Messaggi
    32
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    Wow quanti consigli :-D Quindi dici di far fare ad entrambe il letargo? Ho una paura matta che muoiano soprattutto quella più piccolina! Come mi accorgo se qualcosa non andasse bene??? Per quanto riguarda il filtro "fai da me" infatti ero molto perplessa...mi sono affidata alla negoziante che forse non aveva neanche ben capito cosa volessi fare. Ha messo i cannolicchi (hai visto bene sono pochissimi) esclamando "meglio non metterne troppi" -.-mah... e la spugna la tolgo proprio? O solo più cannolicchi e spugna??! Per quanto riguarda il rumore "notturno molesto" tu parli nel bene delle tartarughine o degli umani??? per quanto riguarda lo sporco dell'acqua non mi riferivo al verdognolo ma proprio all'acqua che sembra torbida. Lo sterilizzatore/lampada uvc non l'ho potuta acquistare perché il rivenditore ne aveva ma erano enormi rispetto alla mia vasca, forse potrei cercare su internet... Posso cavarmela intanto con un falso papiro??

  13. #13
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,512
    Discussioni
    56
    Like ricevuti
    573
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    Wow quanti consigli :-D Quindi dici di far fare ad entrambe il letargo? Ho una paura matta che muoiano soprattutto quella più piccolina! Come mi accorgo se qualcosa non andasse bene???
    Come già ti hanno detto quelle temperature sono perfette per un letargo controllato .. tranquilla che le trachemys non muoiono neanche se le prendi a martellate in testa ..
    Per mandarle in letargo basta che le lasci nella vasca e fai in modo che possano respirare semplicemente allungando il collo ( il livello dell'acqua dovrà dunque essere basso .. 4 -5 cm direi )


    mi sono affidata alla negoziante che forse non aveva neanche ben capito cosa volessi fare.
    Mai fidarsi dei negozianti


    Posso cavarmela intanto con un falso papiro??
    Diciamo che potrebbe contribuire a tenere l'acqua pulita ma da solo non cè la farà .. il filtro è d'obbligo

    - - - Aggiornato - - -

    ps : per assicurati che nel corso del letargo stiano bene non devi fare altro che pesarle subito prima di mandarle appunto in letargo e controllare che il loro peso non cali troppo durante il corso di esso .. ma vedrai che non avrai problemi

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    2,831
    Discussioni
    65
    Like ricevuti
    1418
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.3 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    Citazione Originariamente Scritto da Syma Visualizza Messaggio
    Wow quanti consigli :-D Quindi dici di far fare ad entrambe il letargo? Ho una paura matta che muoiano soprattutto quella più piccolina! Come mi accorgo se qualcosa non andasse bene???
    con quelle temperature il rischio che ci siano problemi è davvero minimo, devi semplicemente calare il livello dell'acqua, spegnere la pompa e magari oscurare la vasca mettendo sopra un'asse o un pezzo di polistirolo (traforato) che farà anche da isolante.
    all'inizio del letargo le pesi su una bilancina digitale di quelle da cucina (se non ce l'hai la compri con 10 euro), e una volta al mese le pesi nuovamente per verificare che non calino più del 10%, cosa che sicuramente non accadrà.


    Citazione Originariamente Scritto da Syma Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda il filtro "fai da me" infatti ero molto perplessa...mi sono affidata alla negoziante che forse non aveva neanche ben capito cosa volessi fare. Ha messo i cannolicchi (hai visto bene sono pochissimi) esclamando "meglio non metterne troppi" -.-mah... e la spugna la tolgo proprio? O solo più cannolicchi e spugna??!
    puoi aggiungere cannolicchi in vetro di quelli grossi. la spugna puoi lasciarla, è solo più laboriosa da pulire perchè tende ad intasarsi prima.

    Citazione Originariamente Scritto da Syma Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda il rumore "notturno molesto" tu parli nel bene delle tartarughine o degli umani???
    per quanto riguarda lo sporco dell'acqua non mi riferivo al verdognolo ma proprio all'acqua che sembra torbida. Lo sterilizzatore/lampada uvc non l'ho potuta acquistare perché il rivenditore ne aveva ma erano enormi rispetto alla mia vasca, forse potrei cercare su internet... Posso cavarmela intanto con un falso papiro??
    ho pensato che il filtro lo spegnessi per non avere rumore notturno che disturbi il sonno delle persone.
    le tartarughe sono molto tolleranti circa la qualità dell'acqua e quel colore a me sembra una "velatura" normale per una vasca all'aperto, quindi secondo me puoi tranquillamente prosdeguire così, magari appunto aggiungendo un falso papiro che sicuramente gioverà parecchio.
    come soluzione definitiva, abbinata ad una vasca di dimensioni maggiori, vedrei bene un filtro per laghetto del tipo "a pressione" dotato di lampada UVC, abbinato alla tua pompa e ad una grossa vasca, avresti una soluzione veramente perfetta
    Ultima modifica di gibo; 24-08-2016 alle 08:13

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di Syma
    Località
    Cagliari
    Sesso
    Messaggi
    32
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Il mio "laghetto" ... accetto consigli..spietati!!!

    Grazie mille molte cose ora mi sono più chiare. Mi avete convinto quest'anno faranno il loro primo letargo e quest' inverno ne approfitterò per allestire una vasca più grande che sarà quella ufficiale.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •