Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 9 di 9

Sternotherus odoratus

Discussione sull'argomento Sternotherus odoratus contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti, avevo scritto qualche mese fa......e 2 settimane fa ho acquistato 2 tartarughe sternaterus odoratus che sono grandi ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di olemrac92
    Località
    biella
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    4
    Data Registrazione
    May 2016
    Tartarughe in possesso

    ocadia

    Predefinito Sternotherus odoratus

    Ciao a tutti, avevo scritto qualche mese fa......e 2 settimane fa ho acquistato 2 tartarughe sternaterus odoratus che sono grandi una 3 cm mentre l' altra 2 cm. vivono in una tartarughiera 90x60 e hanno tutto quello che serve.
    All' inizio entrambe erano timorose e stavano sott' acqua, dopo pochi giorni una delle due ha cominciato a nuotare allegramente e quando mi vede fa la pazza, mentre l' altra, la piu' piccola, ha imparato a salire sulla parte emersa e se ne sta in un angolo tutto il giorno.
    ieri mi sono accorto che sembra quasi come se sta per andare in letargo perche' quando la prendo non da' segni di vita e mangia pochissimo...
    pero' far fare il letargo alle tartarughe cosi' piccole non mi sembra una bella idea...cosa mi dite?
    chiedete pure e vi rispondo qualunque cosa.

    ​​​​​​​Grazie


  2. Sponsor
    Data Registrazione
    Jan 2022

    Passione per il mondo delle Tartarughe da oltre 20 anni
    Allevamento e prodotti per la cura di altissima qualità
             

  3. #2
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    13,305
    Discussioni
    688
    Like ricevuti
    5608
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0,2 Sternotherus odoratus 1.1.1 Testudo kleinmanni
    Altri rettili in possesso

    Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, , Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum, Underwoodisaurus milii, Nephrurus cinctus, Sceloporus serrifer cyanogenys, Phrynocephalus versicolor, Thamnophis proximus rubrilineatus

    Predefinito re: Sternotherus odoratus

    Cosa vuol dire "hanno tutto quello che serve"? Spot, lampada UVB, filtro, cosa mangiano?
    E' impossibile che vada in letargo ora se le tieni in casa, e' necessaria la visita di un veterinario ma nel frattempo dicci come le tieni


    p.s. si chiamano Sternotherus odoratus

    p.p.s. non e' bello postare la stessa domanda su due forum
    Ultima modifica di marconyse; 22-10-2016 alle 22:11
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Dal cellulare http://www.tartarugando.it/content/4...-tapatalk.html

    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!

    ?


  4. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,708
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3384
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus odoratus

    il comportamento che descrivi non è normale, la tartaruga che sta a lungo sulla zona emersa ha dei problemi.


  5. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di olemrac92
    Località
    biella
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    4
    Data Registrazione
    May 2016
    Tartarughe in possesso

    ocadia

    Predefinito Re: Sternotherus odoratus

    Posto la stessa domanda su 2 forum per cercare di raggiungere piu' persone possibili per risolvere il problema.
    la tartarughiera è formata in questo modo:
    -acqua profonda 20cm, dal centro della tartarughierà c'e' una scalinata che arriva sull' angolo destro dove si arriva alla parte emersa che è grossa circa 60x20 nella scalinata le tartarughe possono ricevere sia luce spot che uvb posizionate nel corretto modo .
    L'acqua gira da 5 mesi. dentro c'e' una decina di neon. le tartarughe all' inizio che erano timide mangiavano il mangime dei pesci, ora sto dando larve, tarme, pellet, alternando.
    filtro ehiem. temperatura acqua 25.


  6. #5
    Assiduo
    L'avatar di Slandingman
    Località
    Ravenna
    Sesso
    Messaggi
    574
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Pantherophis Guttatus

    Predefinito Re: Sternotherus odoratus

    Hai notato se nuota/cammina bene, occhi gonfi? Muco dal naso/respirazione continua a bocca aperta anche sulla zona emersa?
    Io ho 2 odoratus; una mi continua a venire in contro per elemosinare cibo (ed è la più grande), ma è anche la più "rabbiosa" quando la prendo in mano e non è mai salita sulla zona emersa, la seconda, invece è molto più tranquilla, si fa maneggiare senA timore, e qualche volta (molto raramente) sale sulla zona emersa...sia a luci accese che di notte, e quando ci va sembra in trance...nel senso che anche se mi avvicino resta immobile...ma mangia normalmente e non ha nessun problema...se hai notato cambiamenti nella tartaruga, anche se non manifesta sintomi particolari forse dovresti comunque andare da un veterinario esperto in rettili


  7. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,708
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3384
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus odoratus

    ciao, nella tua precedente discussione ho visto che la tartarughiera è da 90x60 con filtro eheim professional: ora aggiungi che hai una zona emersa con rampa, entrambe le lampade, altezza acqua corretta e temperatura idonea.
    Direi quindi che il setup per le tue Odoratus è assolutamente corretto, se vuoi aggiungere qualche foto possiamo magari darti qualche suggerimento se qualcosa è perfezionabile... se possibile è utile avere un substrato di sabbia fine o ghiaione grossolano, uno o più legni per acquario, e - se si hanno le luci adeguate - anche piante acquatiche.
    La dieta invece va rivista, va bene il vivo (tarme della farina, lombrichi, grilli, blatte), pellet di rado e solo di qualità (tetra reptomin - puoi usarlo anche come cibo per le tarme della farina che in questo modo saranno più nutrienti), da usare anche pesce piccolo intero decongelato (latterini, pesce ghiaccio, sperlani), un osso di seppia sempre in vasca, sporadicamente puoi dare pezzetti di carne bianca o pezzetti di fegato.
    Se le tartarughe inizialmente mangiavano solo il mangime dei pesci questo può essere stato un problema, io proverei ad alzare la temperatura dell'acqua di un paio di gradi, ma se la tartaruga non si alimenta ti conviene portarla subito da un veterinario esperto in rettili se vuoi tentare di salvarla.


  8. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di olemrac92
    Località
    biella
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    4
    Data Registrazione
    May 2016
    Tartarughe in possesso

    ocadia

    Predefinito Re: Sternotherus odoratus

    ciao a tutti.

    la tartaruga non presenta sintomi particolari. Nuota e cammina bene, respira normale. L'unica cosa strana è che tende a chiudersi in se stessa. Nel senso si tira dentro tutte le zampe e parte della testa.
    Quello che posso aggiungere come particolare;lei sta in un angolo che coincide con la parte in cui si crea la cascata per il ricircolo dell' acqua e quella zona è molto umida e bagnata.

    per gibo: piu' tardi ti aggiungo delle foto della tartarughiera.
    non ho messo sabbia e ghiaia così da essere più facile la pulizia del fondale con il sifone....io sono molto maniaco in questo.
    Le piante non le ho messe per 2 motivi: 1 non riuscirei a piazzarle senza ghiaia, 2 mi hanno detto che le tartarughe le distruggono anche se sono carnivore. Luci, oltre la spot e la UVB, ho una classica plafoniera a led che accendo solo quando è troppo buio o voglio vedere la situazione acquario. Perchè le luci spot e uvb, essendo piazzate al centro nella rampa, illuminano incredibilmente l' intero acquario.
    Sulla dieta ho letto parecchi post ma le tartarughe sono ancora piccole e non le vedo molto "sveglie". per esempio ho dato loro un latterino ma neanche lo hanno #####o. Il pellet è di qualità TETRA.
    la tartaruga si alimenta ma non è una mangiona come l' altra.....
    magari messe le 2 a confronto mi sto preoccupando quando non c'e' alcun problema.......solo che 1 è troppo vivace rispetto all' altra...
    ti ringrazio per la tua risposta.


  9. #8
    Assiduo
    L'avatar di Slandingman
    Località
    Ravenna
    Sesso
    Messaggi
    574
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Pantherophis Guttatus

    Predefinito Re: Sternotherus odoratus

    Beh se le differenze si limitano solo a comportamenti e indole non mi preoccuperei troppo, l'importante è che continui a mangiare...fino a quando mangia regolarmente se non presenta sintomi particolari mi viene da dire che è solo più timorosa e insicura rispetto all'altra


  10. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,708
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3384
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Sternotherus odoratus

    concordo con Slandingman, finchè mangia non mi preoccuperei.
    puoi comunque provare a portare l'acqua a 26/27 e vedere l'effetto che fa.
    con il filtro che hai, secondo me un substrato non ti darà grossi problemi di pulizia, personalmente lo inserirei, consente alle tartarughe di insabbiarsi nel fondale, crea un habitat più realistico e anche all'occhio ottieni qualcosa di più piacevole.
    se hai la plafoniera led più le lampade, puoi inserire piante galleggianti come pistia stratiotes o limobium laevigatum che hanno radici galleggianti


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •