Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 31 a 41 di 41
Like Tree11Likes

Opinioni SetUp nuovo acquaterrario per Chinemys Reevesi

Discussione sull'argomento Opinioni SetUp nuovo acquaterrario per Chinemys Reevesi contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; ciao, il 511 è un filtro dato per 120 litri, concordo con darietto che un filtro più potente sarebbe più ...

  1. #31
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,549
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2984
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: Opinioni SetUp nuovo acquaterrario per Chinemys Reevesi

    ciao, il 511 è un filtro dato per 120 litri, concordo con darietto che un filtro più potente sarebbe più indicato, soprattutto per una specie come questa molto sensibile alle infezioni.
    ti segnalo in particolare che la Sera produce un filtro esterno per acquario completo di lampada battericida UVC, personalmente se dovessi allevare una specie molto sensibile alle infezioni, ci farei un pensiero.
    se invece ti interessa un filtro temporaneo, il 511 può essere un buon acquisto e potrebbe coprirti anche per diversi mesi: la modifica consiste nello svuotare i due comparti laterali dai materiali originali (spugna e cannolicchi ceramici) e riempirli con un buon materiale biologico (tipo siporax o altro materiale sinterizzato): al prezzo attuale finisci comunque per spendere 50 euro... io ci penserei bene e piuttosto investirei in un buon filtro definitivo, anche perchè il 511 è sì un filtro con un ottimo rapporto qualità/prezzo, ma resta pur sempre un modello di fascia economica e non è esente da piccoli difetti: oltre ai materiali, non brilla di certo per silenziosità, inoltre ho notato che gli assemblaggi delle parti in plastica mobili tendono a bloccarsi e possono rompersi se si tenta di sbloccarli con forza; in particolare il cilindro a cui sono agganciati i tubi in/out in in caso mi si è rotto (guardacaso sull'ultimo esemplare che ho acquistato l'assemblaggio è stato riprogettato e modificato), così come il carter che protegge la girante, che tende ad incastrarsi (mai tirare il perno perchè si rompe, meglio usare un piccolissimo cacciavite per smuovere il carterino dalla sede).
    Fortunatamente si trovano i ricambi a prezzi umani...
    DanielPizzato likes this.

  2. #32
    Simpatizzante
    L'avatar di DanielPizzato
    Località
    Padova
    Sesso
    Messaggi
    67
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Tartarughe in possesso

    Mauremys Reevesii

    Predefinito Re: Opinioni SetUp nuovo acquaterrario per Chinemys Reevesi

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    ciao, il 511 è un filtro dato per 120 litri, concordo con darietto che un filtro più potente sarebbe più indicato, soprattutto per una specie come questa molto sensibile alle infezioni.
    ti segnalo in particolare che la Sera produce un filtro esterno per acquario completo di lampada battericida UVC, personalmente se dovessi allevare una specie molto sensibile alle infezioni, ci farei un pensiero.
    se invece ti interessa un filtro temporaneo, il 511 può essere un buon acquisto e potrebbe coprirti anche per diversi mesi: la modifica consiste nello svuotare i due comparti laterali dai materiali originali (spugna e cannolicchi ceramici) e riempirli con un buon materiale biologico (tipo siporax o altro materiale sinterizzato): al prezzo attuale finisci comunque per spendere 50 euro... io ci penserei bene e piuttosto investirei in un buon filtro definitivo, anche perchè il 511 è sì un filtro con un ottimo rapporto qualità/prezzo, ma resta pur sempre un modello di fascia economica e non è esente da piccoli difetti: oltre ai materiali, non brilla di certo per silenziosità, inoltre ho notato che gli assemblaggi delle parti in plastica mobili tendono a bloccarsi e possono rompersi se si tenta di sbloccarli con forza; in particolare il cilindro a cui sono agganciati i tubi in/out in in caso mi si è rotto (guardacaso sull'ultimo esemplare che ho acquistato l'assemblaggio è stato riprogettato e modificato), così come il carter che protegge la girante, che tende ad incastrarsi (mai tirare il perno perchè si rompe, meglio usare un piccolissimo cacciavite per smuovere il carterino dalla sede).
    Fortunatamente si trovano i ricambi a prezzi umani...
    Ora vedo sul da farsi... come si chiama il filtro sera?

  3. #33
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,549
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2984
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: Opinioni SetUp nuovo acquaterrario per Chinemys Reevesi

    "sera fil bioactive UV" (attenzione, c'è anche la versione senza la lampada sterilizzatrice)
    DanielPizzato likes this.

  4. #34
    Simpatizzante
    L'avatar di DanielPizzato
    Località
    Padova
    Sesso
    Messaggi
    67
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Tartarughe in possesso

    Mauremys Reevesii

    Predefinito Re: Opinioni SetUp nuovo acquaterrario per Chinemys Reevesi

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Vedi come evolve.
    Oltre a migliorare loro l'ambiente puoi fare ben poco.

    Salgono da sole a fare basking? Altrimenti sposta la spot più sulla rampa, anche che illumini parzialmente anche la parte sommersa della rampa.
    Ho lasciato la spot dov'era altrimenti mi saliva troppo la temperatura dell'acqua (ho 24 litri circa, 67*32*10cm)...
    La temperatura sulla parte emersa è 32° mentre in acqua stiamo sui 25, ho staccato il termoriscaldatore, di sera arriva a 21/22.
    La tartaruga è cresciuta, vedo che inizia a spellarsi sulle zampe posteriori e riconosco che è muta, sembra in salute, si muove molto, mangia ecc. solo che persiste nel non fare basking, al massimo si mette a fare floating sulla rampa sotto l'UVB ma continuano ancora ad esserci le macchiette bianche di cui avete già la foto.

    L'altra, la più piccola, mangia nuota e fa molto basking. Segnalo che prima dell'arrivo di quella più piccola (differenza di mezzo cm di carapace comunque) la più grande dormiva sempre all'asciutto, mentre ora sta sempre in acqua.

    Forse il fatto è che settimana scorsa tra pulizie cambio ghiaino, filtro e quant'altro ho maneggiato molto la vasca e ora non si fida ad uscire??

    attendo i vostri preziosi consigli grazie intanto!


    [IMG][/IMG]

  5. #35
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Opinioni SetUp nuovo acquaterrario per Chinemys Reevesi

    Può anche essere sconcertata dall'aumento di vegetazione galleggiante.

  6. #36
    Simpatizzante
    L'avatar di DanielPizzato
    Località
    Padova
    Sesso
    Messaggi
    67
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Tartarughe in possesso

    Mauremys Reevesii

    Predefinito Re: Opinioni SetUp nuovo acquaterrario per Chinemys Reevesi

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Può anche essere sconcertata dall'aumento di vegetazione galleggiante.
    sul serio?!

  7. #37
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,549
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2984
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: Opinioni SetUp nuovo acquaterrario per Chinemys Reevesi

    per le macchie cutanee puoi fare giornalmente toccature di betadine (soluzione cutanea 10%) seguite da 20' all'asciutto e lavaggio finale.
    DanielPizzato likes this.

  8. #38
    Simpatizzante
    L'avatar di DanielPizzato
    Località
    Padova
    Sesso
    Messaggi
    67
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Tartarughe in possesso

    Mauremys Reevesii

    Predefinito Re: Opinioni SetUp nuovo acquaterrario per Chinemys Reevesi

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    "sera fil bioactive UV" (attenzione, c'è anche la versione senza la lampada sterilizzatrice)
    ciao Gibo! ho comprato il filtro che mi hai consigliato, domanda: come fa a maturare se ha la lampada battericida?!

  9. #39
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Opinioni SetUp nuovo acquaterrario per Chinemys Reevesi

    La lampada no si trova nel settore biologico ma lavora sulla corrente di acqua mossa dalla pompa.

  10. #40
    Simpatizzante
    L'avatar di DanielPizzato
    Località
    Padova
    Sesso
    Messaggi
    67
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Tartarughe in possesso

    Mauremys Reevesii

    Predefinito Re: Opinioni SetUp nuovo acquaterrario per Chinemys Reevesi

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    La lampada no si trova nel settore biologico ma lavora sulla corrente di acqua mossa dalla pompa.
    non capisco la risposta scusami

  11. #41
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Opinioni SetUp nuovo acquaterrario per Chinemys Reevesi

    Nei materiali biologici la crescita avviene lo stesso.
    Se però ci fosse il modo di spegnere selettivamente la lampada per il primo periodo, avviene più in fretta.

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •