Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 12 di 12
Like Tree2Likes
  • 1 Post By CARLINOO
  • 1 Post By gibo

Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys)

Discussione sull'argomento Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys) contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve, avrei bisogno del vostro aiuto. Da qualche giorno sono in possesso di una tartaruga d'acqua dolce che mi era ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di eccebombo80
    Località
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys)

    Salve, avrei bisogno del vostro aiuto. Da qualche giorno sono in possesso di una tartaruga d'acqua dolce che mi era stata affidata temporaneamente da una signora anziana poi deceduta improvvisamente. La tartaruga ha almeno 5 anni, ha striature gialle all'altezza delle orecchie, quindi da come ho potuto leggere dovrebbe trattarsi di trachemys. È lunga 24 cm e larga 16 cm; ha vissuto sempre in un acquario con poca acqua, prevalentemente fino alla base del carapace, poca luce, senza lampada spot e senza zona emersa, praticamente sempre in ammollo. Ho comprato un acquaterrario lungo 85 cm e largo 38. Volevo chiedervi se, apportando le seguenti modifiche, probabilmente migliorative,potrei comunque procurare un trauma alla tartaruga visto che cambierebbe completamente stile di vita:
    - aumentare il livello dell'acqua in modo di permetterle di nuotare
    - inserire una zona emersa galleggiante
    -introdurre il filtro interno e il termo regolatore in dotazione all'acquaterrario
    - utilizzare una lampada spot ( al momento aveva solo quella ad uvb); in tal caso la spot da quanti watt e a che distanza? ( da permettere che qualche anno fa ha dovuto ricorrere a cure mediche in quanto aveva gli occhi completamente chiusi ed ora si è ripresa, anche se dubito che veda completamente bene, per cui con la lampada vorrei evitare di farla accecare)
    Vi ringrazio anticipatamente per i consigli

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,316
    Discussioni
    88
    Like ricevuti
    2928
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Testudo, Trachemys, Pleurodeles, Bufo alvarius

    Predefinito Re: Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys)

    ciao e benvenuto.

    si tratta presumibilmente di una trachemys scripta.
    anzitutto consiglio di leggere le schede riportate sotto, le modalità di allevamento per la graptemys valgono sostanzialmente anche per trachemys.

    scheda di allevamento completa:
    Tartarugando - Scheda allevamento Graptemys pseudogeographica

    lampade:
    Tartarugando - Guida alla scelta di luci UV e spot

    filtro:
    Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe

    alimentazione:
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

    zona emersa:
    Tartarugando - Guida illustrata per la costruzione di zone emerse per tartarughe acquatiche

    per eventuali allestimenti all'aperto:

    Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Tartarugando - Costruzione di un laghetto per tartarughe

    venendo alle tue domande.

    L'acquaterrario da 80x38 purtroppo non va bene, è troppo piccolo, serve una vasca da minimo 100x50: una buona sistemazione (a bassissimo costo) provvisoria è la vasca IKea Samla da 130 litri, misura circa 80x60 (leggermente meno internamente)... poi nel tempo dovrai aumentare la dimensione della vasca.

    Corretto inserire la zona emersa, serve assolutamente, abbinata alle lampade che devono essere:
    - spot opaca da 30 / 40 watt
    - UVB 5% da almeno 25 watt

    Corretto alzare l'acqua gradualmente, l'animale è sicuramente in cattive condizioni di salute, e non avendo mai nuotato avrà i muscoli atrofizzati, procedi quindi gradatamente.

    Il filtro interno non va bene, serve un filtro esterno sovradimensionato, vedi l'apposita scheda postata sopra.

    Il riscaldatore è superfluo se la tartaruga sta in casa.

    Concludo col chiederti se disponi di uno spazio esterno, un giardino, o anche un terrazzo, un balcone, un cortile: allevare questi animali all'aperto è la cosa migliore per loro, ed è anche più pratico ed economico per te...

  3. #3
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys)

    Aggiungo alla completissima risposta di gibo questo link che riguarda le recenti disposizioni di legge riguardanti le Trachemys :Disposizioni Legge sugli alloctoni (Trachemys etc)

  4. #4
    Nuovo iscritto
    L'avatar di eccebombo80
    Località
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    ciao e benvenuto.

    si tratta presumibilmente di una trachemys scripta.
    anzitutto consiglio di leggere le schede riportate sotto, le modalità di allevamento per la graptemys valgono sostanzialmente anche per trachemys.

    scheda di allevamento completa:
    Tartarugando - Scheda allevamento Graptemys pseudogeographica

    lampade:
    Tartarugando - Guida alla scelta di luci UV e spot

    filtro:
    Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe

    alimentazione:
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

    zona emersa:
    Tartarugando - Guida illustrata per la costruzione di zone emerse per tartarughe acquatiche

    per eventuali allestimenti all'aperto:

    Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Tartarugando - Costruzione di un laghetto per tartarughe

    venendo alle tue domande.

    L'acquaterrario da 80x38 purtroppo non va bene, è troppo piccolo, serve una vasca da minimo 100x50: una buona sistemazione (a bassissimo costo) provvisoria è la vasca IKea Samla da 130 litri, misura circa 80x60 (leggermente meno internamente)... poi nel tempo dovrai aumentare la dimensione della vasca.

    Corretto inserire la zona emersa, serve assolutamente, abbinata alle lampade che devono essere:
    - spot opaca da 30 / 40 watt
    - UVB 5% da almeno 25 watt

    Corretto alzare l'acqua gradualmente, l'animale è sicuramente in cattive condizioni di salute, e non avendo mai nuotato avrà i muscoli atrofizzati, procedi quindi gradatamente.

    Il filtro interno non va bene, serve un filtro esterno sovradimensionato, vedi l'apposita scheda postata sopra.

    Il riscaldatore è superfluo se la tartaruga sta in casa.

    Concludo col chiederti se disponi di uno spazio esterno, un giardino, o anche un terrazzo, un balcone, un cortile: allevare questi animali all'aperto è la cosa migliore per loro, ed è anche più pratico ed economico per te...
    Un balcone/ terrazzo si, ma in che modo dovrei allestito poi? Dovrebbe poi rimanervi anche in inverno?

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,316
    Discussioni
    88
    Like ricevuti
    2928
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Testudo, Trachemys, Pleurodeles, Bufo alvarius

    Predefinito Re: Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da eccebombo80 Visualizza Messaggio
    Un balcone/ terrazzo si, ma in che modo dovrei allestito poi? Dovrebbe poi rimanervi anche in inverno?
    vedi sopra:
    Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    ovviamente rapportato alle dimensioni della tartaruga adulta.
    un filtro da laghetto sarebbe ideale.
    in inverno potresti metterla in "letargo controllato", in pratica la metti in una vaschetta con 10 cm di acqua da metà novembre a metà marzo in un locale freddo, tipo sottotetto, garage, cantina, ecc.
    è però necessario che la tartaruga sia in ottima salute, quindi dovresti tenerla all'aperto tutta la bella stagione al sole, con alimentazione completamente rivista, e valutare se il prossimo autunno si è perfettamente ristabilita ed è in grado di fare il letargo.

  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di eccebombo80
    Località
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    ciao e benvenuto.

    si tratta presumibilmente di una trachemys scripta.
    anzitutto consiglio di leggere le schede riportate sotto, le modalità di allevamento per la graptemys valgono sostanzialmente anche per trachemys.

    scheda di allevamento completa:
    Tartarugando - Scheda allevamento Graptemys pseudogeographica

    lampade:
    Tartarugando - Guida alla scelta di luci UV e spot

    filtro:
    Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe

    alimentazione:
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

    zona emersa:
    Tartarugando - Guida illustrata per la costruzione di zone emerse per tartarughe acquatiche

    per eventuali allestimenti all'aperto:

    Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Tartarugando - Costruzione di un laghetto per tartarughe

    venendo alle tue domande.

    L'acquaterrario da 80x38 purtroppo non va bene, è troppo piccolo, serve una vasca da minimo 100x50: una buona sistemazione (a bassissimo costo) provvisoria è la vasca IKea Samla da 130 litri, misura circa 80x60 (leggermente meno internamente)... poi nel tempo dovrai aumentare la dimensione della vasca.

    Corretto inserire la zona emersa, serve assolutamente, abbinata alle lampade che devono essere:
    - spot opaca da 30 / 40 watt
    - UVB 5% da almeno 25 watt

    Corretto alzare l'acqua gradualmente, l'animale è sicuramente in cattive condizioni di salute, e non avendo mai nuotato avrà i muscoli atrofizzati, procedi quindi gradatamente.

    Il filtro interno non va bene, serve un filtro esterno sovradimensionato, vedi l'apposita scheda postata sopra.

    Il riscaldatore è superfluo se la tartaruga sta in casa.

    Concludo col chiederti se disponi di uno spazio esterno, un giardino, o anche un terrazzo, un balcone, un cortile: allevare questi animali all'aperto è la cosa migliore per loro, ed è anche più pratico ed economico per te...
    Ho trovato un pezzo di sughero per creare la zona emersa, è un po' impolverato. Come potrei pulirlo oltre all'utilizzo dell'acqua?

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,316
    Discussioni
    88
    Like ricevuti
    2928
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Testudo, Trachemys, Pleurodeles, Bufo alvarius

    Predefinito Re: Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da eccebombo80 Visualizza Messaggio
    Ho trovato un pezzo di sughero per creare la zona emersa, è un po' impolverato. Come potrei pulirlo oltre all'utilizzo dell'acqua?
    deve essere corteccia grezza di sughero, e non quei pannelli realizzati con pezzetti di sughero incollati.

    se si tratta di corteccia, puoi lavarla bene sotto l'acqua corrente, non serve altro.

  8. #8
    Nuovo iscritto
    L'avatar di eccebombo80
    Località
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    deve essere corteccia grezza di sughero, e non quei pannelli realizzati con pezzetti di sughero incollati.

    se si tratta di corteccia, puoi lavarla bene sotto l'acqua corrente, non serve altro.
    Gibo si tratta di un pannello, l'unico che sono riuscito a trovare come sughero sono giorni di ricerca. Quindi non va bene? Evito di utilizzarlo? In tal caso mi suggerireste qualche negozio anche on line dove poterlo acquistare come corteccia o grezzo?

  9. #9
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys)

    Il pannello è costituito da pezzettini di sughero incollati : mettendolo in acqua si disfa e per di più la colla potrebbe essere nociva per le tartarughe: la corteccia puoi trovarla qui o in altri siti https://www.google.it/aclk?sa=L&ai=D...9aACCDE&adurl=

  10. #10
    Nuovo iscritto
    L'avatar di eccebombo80
    Località
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Il pannello è costituito da pezzettini di sughero incollati : mettendolo in acqua si disfa e per di più la colla potrebbe essere nociva per le tartarughe: la corteccia puoi trovarla qui o in altri siti https://www.google.it/aclk?sa=L&ai=D...9aACCDE&adurl=
    Ok grazie, allora prenderò questa. L'unico mio dubbio, siccome la tartaruga è lunga 24 e larga 12 cm, su quei pezzi in figura sicuramente non ci sta. Mi consigliereste come poter attaccarli l'uno con l'altro?

  11. #11
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys)

    Silicone , è una colla che è innocua per gli animali .
    eccebombo80 likes this.

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,316
    Discussioni
    88
    Like ricevuti
    2928
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Testudo, Trachemys, Pleurodeles, Bufo alvarius

    Predefinito Re: Richiesta consigli per tartaruga in affidamento (trachemys)

    Puoi prenderla qui:
    https://www.mondopresepi.com/it/home...e-gratis-.html

    Chiama prima dell'acquisto e chiedi che ti spediscano pezzi di grossa misura
    eccebombo80 likes this.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •