Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 7 di 7
Like Tree2Likes
  • 2 Post By gibo

Macchie sul carapace (Graptemys)

Discussione sull'argomento Macchie sul carapace (Graptemys) contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve a tutti. Volevo chiedere delle informazioni riguardo alla mia tartaruga. Ce l'ho da circa un anno e qualche mese ...

  1. #1
    Tal
    Tal è offline
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Tal
    Località
    Udine
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Tartarughe in possesso

    Graptemys pseudogeographica, chinemys reevesii

    Predefinito Macchie sul carapace (Graptemys)

    Salve a tutti. Volevo chiedere delle informazioni riguardo alla mia tartaruga. Ce l'ho da circa un anno e qualche mese e ho notato negli ultimi tempi la presenza di queste zone giallognole. Penso sia in corsa la muta in quanto si staccano pezzetti di scudo ma non sto capendo se sta avvenendo in maniera normale o no. Ho provato a cercare su internet ma ovviamente è difficile capire la situazione. Le zone gialle/bianche non sono viscide. Lei/lui è attiva, mangia tranquillamente, nuota e fa basking sull'isola. Condivide l'acquario con un'altra tartaruga qualche mese più piccola di lei. Ho un filtro interno, una lampada UVB e il termostato. Se qualcuno sa dirmi il problema ne sarei molto grata, se è una muta difficoltosa, problematiche di calcare, nella dieta o quanto altro.
    Grazie mille per chi risponderà.

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

  2. #2
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Macchie sul carapace (Graptemys)

    Hai un maschio di Graptemys pseudogeographica .Sembrerebbero scuti in fase di distacco. Fa abbastanza basking ? Oltre alla uvb hai anche uno spot per il calore ? Il filtro interno non è il massimo , sarebbe meglio uno esterno sovradimensionato: che dimensioni ha l'acquario ?

  3. #3
    Tal
    Tal è offline
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Tal
    Località
    Udine
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Tartarughe in possesso

    Graptemys pseudogeographica, chinemys reevesii

    Predefinito Re: Macchie sul carapace (Graptemys)

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Hai un maschio di Graptemys pseudogeographica .Sembrerebbero scuti in fase di distacco. Fa abbastanza basking ? Oltre alla uvb hai anche uno spot per il calore ? Il filtro interno non è il massimo , sarebbe meglio uno esterno sovradimensionato: che dimensioni ha l'acquario ?
    Direi di sì, ogni volta che vado a vedere come stanno lo trovo sull'isoletta. Per quanto riguardo invece lo spot non ce l'ho. Ho solo la luce uvb. Dovrei prenderne uno? Il filtro avevo intenzione di cambiarlo, anche perché è abbastanza grande e quindi l'acquario ha molta acqua. Le dimensioni sono circa 55 cm di lunghezza, 40 di altezza e 25 di larghezza.
    Ritieni quindi che stia bene, che sia solo il cambio di muta?

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

  4. #4
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Macchie sul carapace (Graptemys)

    La vasca è molto piccola , un esemplare adulto ha bisogno di almeno 250 litri e con molta acqua migliora anche la qualità se il filtro è all'altezza: il calore dello spot aiuta sicuramente il distacco degli scuti, conviene metterlo.

  5. #5
    Tal
    Tal è offline
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Tal
    Località
    Udine
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Tartarughe in possesso

    Graptemys pseudogeographica, chinemys reevesii

    Predefinito Re: Macchie sul carapace (Graptemys)

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    La vasca è molto piccola , un esemplare adulto ha bisogno di almeno 250 litri e con molta acqua migliora anche la qualità se il filtro è all'altezza: il calore dello spot aiuta sicuramente il distacco degli scuti, conviene metterlo.
    Va bene, grazie per la risposta

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

  6. #6
    Appassionato
    L'avatar di Martaenessy
    Località
    Treviso
    Sesso
    Messaggi
    207
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    17
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Macchie sul carapace (Graptemys)

    Citazione Originariamente Scritto da Tal Visualizza Messaggio
    Direi di sì, ogni volta che vado a vedere come stanno lo trovo sull'isoletta. Per quanto riguardo invece lo spot non ce l'ho. Ho solo la luce uvb. Dovrei prenderne uno? Il filtro avevo intenzione di cambiarlo, anche perché è abbastanza grande e quindi l'acquario ha molta acqua. Le dimensioni sono circa 55 cm di lunghezza, 40 di altezza e 25 di larghezza.
    Ritieni quindi che stia bene, che sia solo il cambio di muta?

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
    si bisogna metterlo lo spot. Inoltre l'acquario mi sembra troppo piccolo per due tartarughe.

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,457
    Discussioni
    88
    Like ricevuti
    2957
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Testudo, Trachemys, Pleurodeles, Bufo alvarius

    Predefinito Re: Macchie sul carapace (Graptemys)

    oltre all'assenza della lampada SPOT (che va aggiunta!) è necessario verificare marca e modello della UVB, che deve essere al 5% (5.0) con una potenza minima di 25Watt, e va cambiata al massimo ogni 6 mesi. Deve essere inoltre posizionata a non oltre 15 cm dalle tartarughe.
    inoltre parliamo di una tecnologia superata, oggigiorno sono disponibili lampade ad alogenuri metallici, come la SOLAR RAPTOR Flood 35W, che producono una radiazione di qualità molto migliore per tartarughe ed altri rettili, oltre a comportare nel lungo periodo un risparmio, sia in bolletta (una sola lampada fa funzioni di spot + UVB dimezzando i consumi) sia perchè la lampada può essere sostituita ogni 12 mesi ed oltre contro i 6 mesi delle UVB compatte.

    Consiglio comunque all'opener di leggere attentamente le varie schede seguenti.

    scheda di allevamento completa:
    Tartarugando - Scheda allevamento Graptemys pseudogeographica

    lampade:
    Tartarugando - Guida alla scelta di luci UV e spot

    filtro:
    Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe

    alimentazione:
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

    zona emersa:
    Tartarugando - Guida illustrata per la costruzione di zone emerse per tartarughe acquatiche

    per eventuali allestimenti all'aperto:

    Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Tartarugando - Costruzione di un laghetto per tartarughe
    Tal and jonname84 like this.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •