Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 64
Like Tree21Likes

suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

Discussione sull'argomento suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve a tutti! Apro questo tread perchè da un paio di settimane ho preso due tartarughine emydura subglobosa di circa ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di ringoss
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    49
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Tartarughe in possesso

    emydura subglobosa

    Predefinito suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

    Salve a tutti! Apro questo tread perchè da un paio di settimane ho preso due tartarughine emydura subglobosa di circa 8 mesi, ma sono alla prima esperienza. Ci sto mettendo tantissimo impegno ma non so se sto facendo le cose 100% correttamente.

    Se qualcuno mi volesse dare la sua opinione a riguardo e offrirmi dei suggerimenti per il benessere delle tartarughine ve ne sarei molto grato!! (anche loro)

    Innanzitutto,
    ecco le tartarughine (sono due)





    Questa invece è dove vivono





    Temperatura acqua: circa 26° (non riesco ad alzarla di più! 1° aiuto) il riscaldatore è settato su 30, ma si accende e si spegne ad intermittenza ogni 30 secondi. é normale? ho provato a inserire una pompetta elettrica per muovere l'acqua vicino la resistenza, ma fa troppo rumore e le tartarughe sono stressate dal rumore e dalla velocità dell'acqua, quindi l'ho eliminato. Ora ci ho messo vicino l'ingresso del filtro esterno (Filtro x 60litri), con il ritorno dalla parte opposta della vasca ma non è cambiato nulla. comunque il riscaldatore è un 50watt, e la quantità di acqua è circa 22 litri.






    (2° aiuto) ho riempito con 22 litri circa la vasca, (sì, è ikea...) e l'altezza dell'acqua è circa 6 cm. è poca? troppa? diciamo che sono di poco sopra il livello del riscaldatore.

    (3°aiuto) temperatura aria e umidità (va bene?)



    cerco di regolarle aprendo più o meno il coperchio

    (4° aiuto) la disposizione delle lampade -come da foto precedente- la "bianca" è un 13w da 5% uvb e la "rossa" è un 28w. La "bianca" a 20 cm dall'acqua, posizione centrale. La rossa a 15cm dalla parte emersa.

    (5° aiuto) mai fatto basking da quando le ho prese! se le metto io dopo 5-6 minuti si buttano in acqua. Sto sbagliando qualcosa? tendono comunque a stare sempre attaccate al riscaldatore. ho paura che abbiano freddo... non escono comunque MAI dall'acqua



    (6° aiuto)

    cosa è quella patina bianca nell' acqua? oggi ho notato che le tartarughe ne erano ricoperte e ho cambiato completamente l'acqua e ho pulito il carapace con un cottonfioc moooolto delicatamente. Penso che le sia piaciuto il trattamento perchè spingevano contro il cottonfioc con le zampe! (ho sbagliato?)

    (7° aiuto) alimentazione: niente gamberetti secchi! però sono sempre state alimentate con il cibo a pellet, questo qui che mi ha dato il negoziante:




    mi ha garantito che bastava dare questo. 10 palline a testa mattina e 10 a sera



    ma non mi sono fidato molto, quindi ho fatto ricerche e ho comprato (un paio di giorni fa) i latterini e il "pesce ghiaccio" di ACQUA DOLCE. ma non hanno mangiato! è normale? io pensavo li avrebbero distrutti in pochi secondi.... (ho dato solo il pesce ghiaccio scongelato, i latterini non ancora)




    ovviamente hanno il loro osso di seppia, che però usano per nascondersi sotto.....!

    8° aiuto, il più importante forse: quando le ho prese erano rosa salmone ai bordi del carapace, e sotto. Adesso sono praticamente bianche! E' colpa mia? il freddo? l'alimentazione? è un segnale preoccupante??? sono comunque poco vivaci rispetto a quelle in negozio...


    Vi ringrazio per tutti i consigli che vorrete darmi, ci tengo tantissimo che le tartarughine abbiano una vita il più felice e lunga possibile, e non vorrei sbagliare qualcosa e far loro del male...

    Chiedetemi qualsiasi cosa, spero comunque di essere stato il più chiaro possibile

    Davide

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,177
    Discussioni
    88
    Like ricevuti
    2897
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Testudo, Trachemys, Pleurodeles, Bufo alvarius

    Predefinito Re: suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

    1) probabilmente il riscaldatore attacca/stacca perchè è sensibile e perchè è molto più di 1 watt per litro. se la temperatura resta stabile, allora va bene. sappi, quando cambierai il filtro ingrandendo la vasca, che ne esistono di esterni alla vasca anche integrati nel filtro.

    2) io sostituirei quella zona emersa (complimenti comunque per la manualità) con un bel pezzottone di corteccia grezza di sughero incurvata, magati tenuta ferma su un lato della vasca con ventose o un pezzo di fil di ferro: è la migliore zona emersa e ti consente di modificare il livello dell'acqua perchè galleggia e quindi segue il livello.

    3) temperatura sotto la spot dai 30 ai 33 / 35 gradi. per il coperchio, io lo metterei sopra la vasca fissato, aprendo una grossa finestratura centrale usando il cutter, in questo modo il coperchio farà da cornice antifuga ma garantirà una buona circolazione dell'aria senza ristagno di CO2 (problema tipico dei terrari / acquaterrari per rettili che respirano aria atmosferica).

    4) purtroppo le lampade non vanno bene: la UVB al 5% è corretta ma servirebbe da minimo 20 watt, quindi direi che puoi tenere questa da 13 watt per i primi 6 mesi in cui le tartarughe sono piccole, e poi quando fai il cambio (ogni 6 mesi va sostituita) passare ad una da minimo 20watt. La lampada spot rossa non va bene, serve una spot per rettili bianca opaca (alogena) da 40 / 50 watt.
    in futuro l'ideale sarebbe passare ad una lampada "tutto in uno" (calore + uvb) come la "solar raptor" o la "bright sun".

    5) per il basking serve tempo e la struttura della zona emersa non aiuta: passa alla corteccia grezza di sughero, come scritto già sopra, io settimana scorsa l'ho già trovata ad un centro garden per l'arrivo del materiale per i presepi (cassetta da 4 Kg di sughero a 19,90 euro).

    6) la patina potrebbe essere un biofilm batterico normale e legato alla maturazione del filtro e al mancato basking, maneggia le tartarughe il meno possibile, per loro è esclusivamente causa di forte stress. Meno si toccano meglio è, vanno prese solo quando strettamente necessario.

    7) bene il pellet (da usare con moderazione come integratore), perfetti pesce-ghiaccio e latterini, vista la piccola taglia puoi aggiungere del chironomus surgelato (larve di zanzara), che con la crescita sostituirai con altro vivo (tarme della farina o lombrichi i più reperibili e pratici).

    8) potrebbe essere l'effetto del biofilm e/o della vasca in plastica semitrasparente che "annebbia" un po' i colori rispetto al vetro, tienile d'occhio e verifica che mangino e siano vivaci, se si alimentano regolarmente, nuotano e stanno in acqua non mi preoccuperei, solitamente nelle baby il primo sintomo di malessere è la sosta sulla zona emersa con occhi chiusi o semichiusi, apatia e scarso appetito.
    ringoss and CARLINOO like this.

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di ringoss
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    49
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Tartarughe in possesso

    emydura subglobosa

    Predefinito Re: suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

    ciao grazie delle risposte.
    il fatto è che le vedo "apatiche", ovvero sono più o meno sempre nello stesso posto, si alzano per respirare e poi se ne stanno lì. Non le vedo nuotare, e il colorito "sbiadito" non dipende dal biofilm, perchè la differenza con quelle che sono ancora in negozio è evidente!

    per questo sto cercando di capire se sto sbagliando qualcosa, in primis la temperatura, perchè ho l'impressione che non stiano al top.

    il pesce ghiaccio non lo hanno toccato, ora lo toglierò dalla vasca. Ho messo un latterino a pezzi, ora vedrò se lo mangiano. Il fatto è che mangiano di solito quando non sono vicino, quindi non riesco a vedere se mangiano e quanto mangiano entrambe.

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,177
    Discussioni
    88
    Like ricevuti
    2897
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Testudo, Trachemys, Pleurodeles, Bufo alvarius

    Predefinito Re: suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

    non ho esperienza diretta con la specie, per cui non so darti indicazioni specifiche.

    a parte alcuni dettagli da correggere, la vasca ha filtro, lampade e riscaldatore: non vedo grandi carenze.
    ringoss likes this.

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,277
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    495
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta 1.2.0Graptemys Pseudogeographica 0.0.4Clemmys Guttata 1.1.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum

    Predefinito Re: suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

    Ciao e benvenuto,
    Complimenti per l'impegno, la vasca non ha particolari problemi come già anticipato Gibo ci sono poche modifiche da fare

    Neanche io ho mai allevato direttamente questa specie ma dalle schede allevamento che ho letto penso di poter affermare che si può allevare come una comune tartaruga nordamericana (pseudemys Trachemys graptemys ecc) con sostanziale differenza che questi animali non vanno in letargo e durante l'inverno hanno bisogno di un acquario riscaldato o anche a temperatura ambiente a patto che la stanza dove si trova la vasca sia ben riscaldata in inverno (22/26 gradi dell"acqua)

    Dopo questa breve premessa secondo me potresti provare a dare più confort alle tarta in questo modo

    -levare subito il coperchio, troppa umidità è possibile ristagno di co2
    -adeguare le lampade come già suggerito e posizionarle correttamente portando la temperatura della zona emersa a 32/35 gradi
    -zona emersa meglio un pezzo di sughero galleggiante o una vaschetta riempita di sabbia finissima
    - un paio di cm di sabbia finissima anche sul fondo
    - Alza il livello dell'acqua senza paura, sono ottime nuotatrici! Magari inserisci un legno da acquari che dal fondo arriva in superficie in modo possa agevolarle la risalita e per sostare al pelo del,acqua a respirare
    - triplicando i litri in vasca vedrai che il riscaldatore funzionerà bene, secondo me 25 gradi sono più che sufficienti in acqua, il calore che hanno bisogno lo devono ricevere dalle lampade
    Filtro sarebbe stato meglio un 511 ma potrebbe reggere finché reggerà la samla.. Queste tarta raggiungono i 25 cm di carapace
    Due animali adulti avranno bisogno come acquario definitivo un 120x60x60

    Recupera quello che serve è sistema la vasca in una volta sola, meno si maneggiano meglio é
    Il fatto che non mangino o sono apatiche può dipendere anche dal fattore stress
    CARLINOO, ringoss and Martaenessy like this.

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,277
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    495
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta 1.2.0Graptemys Pseudogeographica 0.0.4Clemmys Guttata 1.1.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum

    Predefinito Re: suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

    sei riuscito a vederle mangiare entrambe?

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di ringoss
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    49
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Tartarughe in possesso

    emydura subglobosa

    Predefinito Re: suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

    Citazione Originariamente Scritto da Lampe14 Visualizza Messaggio
    sei riuscito a vederle mangiare entrambe?
    Ciao,
    no, purtroppo quando ci sono io se ne stanno dentro il carapace quasi sempre. Le avrò viste mangiare si e no un paio di volte "dal vivo", e in entrambi i casi era un pellet. Sto pensando di mettere una webcam puntata sull' acquario e guardarmi la registrazione.

    per quanto riguarda il resto, oggi mi è arrivata la reptosun 50W e il sughero, che sistemerò stasera stessa. Poi sto facendo l'acquario in vetro, di 120*60*30

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,177
    Discussioni
    88
    Like ricevuti
    2897
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Testudo, Trachemys, Pleurodeles, Bufo alvarius

    Predefinito Re: suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

    La misura che hai scritto e' corretta?
    La vasca deve essere piu' alta di 30 cm.

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di ringoss
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    49
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Tartarughe in possesso

    emydura subglobosa

    Predefinito Re: suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    La misura che hai scritto e' corretta?
    La vasca deve essere piu' alta di 30 cm.
    sì l'altezza 30. devo farla più alta? di quanto?

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,177
    Discussioni
    88
    Like ricevuti
    2897
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Testudo, Trachemys, Pleurodeles, Bufo alvarius

    Predefinito Re: suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

    120*60*60.
    parliamo di dimensioni che saranno necessarie tra diversi mesi, nel frattempo la samla ikea da 130 litri andrà benissimo.

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di ringoss
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    49
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Tartarughe in possesso

    emydura subglobosa

    Predefinito termoriscaldatore: pericolo scottatura?

    Buongiorno,
    come da titolo, vorrei sapere se la parte riscaldante del riscaldatore va "protetta", ovvero se la tartaruga (8mesi) può scottarsi se si avvicina troppo o tocca la parte in vetro. il settaggio è su 30° per tenere l'acqua sui 28

    Grazie

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,277
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    495
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta 1.2.0Graptemys Pseudogeographica 0.0.4Clemmys Guttata 1.1.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum

    Predefinito Re: termoriscaldatore: pericolo scottatura?

    Ciao

    si potrebbe scottarsi.. vendono termoriscaldatori con una copertura in plastica che non danno problemi al contatto
    28 gradi è veramente esagerata come temperatura dell'acqua

    22/24 gradi sono sufficienti..
    anzi scommettere che se la stanza dove è posta la vasca è ben riscaldata in inverno, mantenendo l'acqua sopra i 20 gradi, la tua emydura starà benissimo ugulamente... attiva e mangiante!

    visto che parliamo delle stesse tartarughe non aprire altre discussioni ma continua sempre su questa già aperta
    grazie
    ringoss likes this.

  13. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di ringoss
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    49
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Tartarughe in possesso

    emydura subglobosa

    Predefinito Re: suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

    grazie per le risposte.
    allora starò sbagliando io qualcosa perchè fino ad ora avevo l'acqua a 26/27 gradi. Oltre al fatto che sono terrorizzate dalla mia presenza, e si nascondono non appena entro in stanza, se ne stanno sempre, o quasi, attaccate al riscaldatore, come se avessero freddo e cercassero il punto più caldo della vasca.

    Nella stanza ci saranno i classici 21/22 gradi

    Da ieri seguendo i consigli ho migliorato la vasca con sughero e reptisun 50W, allego le foto







    Ho anche alzato il livello dell'acqua



    Ora ho il livello dell'acqua a 8 cm, circa 45/50 litri e una bella terra emersa in sughero, alla quale si aggrappano con la reptisun 50W a 15 cm.

    Il termoriscaldatore non sembra funzionare bene. Infatti stamattina l'acqua era a 24°. Devo dire che le tartarughe sono state tutto il giorno nello stesso identico punto, rintanate nel guscio e non hanno mangiato nulla (latterino e pellet)

    Ora sto andando a prendere un riscaldatore 25W da accoppiare all'altro per fare ritornare la temperatura a 26/27°.

    Ma è normale che non si siano mosse tutto il giorno? non riesco a capire cosa sto sbagliando, se sto sbagliando qualcosa.
    Ovviamente basking neanche a parlarne
    E stanotte - mi sono svegliato apposta per controllare che tutto fosse ok- (ho lasciato una luce bassissima per dare un minimo di visibilità dato che era cambiata la disposizione della vasca) ho sorpreso una delle due che annaspava come una disperata per respirare. Ma il livello dell'acqua è troppo alto? La vasca è troppo grande e hanno paura?

    boh, devo dire che sono in difficoltà perchè non riesco ad accontentarle.

    Inoltre oggi ho comprato le larve di zanzara rossa congelate, proverò a dargliene un pò se non avranno mangiato....

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,277
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    495
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta 1.2.0Graptemys Pseudogeographica 0.0.4Clemmys Guttata 1.1.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum

    Predefinito Re: suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    1) probabilmente il riscaldatore attacca/stacca perchè è sensibile e perchè è molto più di 1 watt per litro. se la temperatura resta stabile, allora va bene. sappi, quando cambierai il filtro ingrandendo la vasca, che ne esistono di esterni alla vasca anche integrati nel filtro.

    3) temperatura sotto la spot dai 30 ai 33 / 35 gradi.

    4) purtroppo le lampade non vanno bene: la UVB al 5% è corretta ma servirebbe da minimo 20 watt, quindi direi che puoi tenere questa da 13 watt per i primi 6 mesi in cui le tartarughe sono piccole, e poi quando fai il cambio (ogni 6 mesi va sostituita) passare ad una da minimo 20watt. La lampada spot rossa non va bene, serve una spot per rettili bianca opaca (alogena) da 40 / 50 watt.
    in futuro l'ideale sarebbe passare ad una lampada "tutto in uno" (calore + uvb) come la "solar raptor" o la "bright sun".
    la reptisun è una uvb?! sarà 5.0 uvb da 26w non 50w?!

    non faranno mai basking senza calore..manca la lampada spot che scaldi il sughero a 35 gradi accesa 10 ore al giorno assieme alla uvb
    e spente entrambe di notte...

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Lampe14 Visualizza Messaggio

    Dopo questa breve premessa secondo me potresti provare a dare più confort alle tarta in questo modo

    -adeguare le lampade come già suggerito e posizionarle correttamente portando la temperatura della zona emersa a 32/35 gradi

    - un paio di cm di sabbia finissima anche sul fondo

    - Alza il livello dell'acqua senza paura, sono ottime nuotatrici! Magari inserisci un legno da acquari che dal fondo arriva in superficie in modo possa agevolarle la risalita e per sostare al pelo del,acqua a respirare

    - triplicando i litri in vasca vedrai che il riscaldatore funzionerà bene, secondo me 25 gradi sono più che sufficienti in acqua, il calore che hanno bisogno lo devono ricevere dalle lampade

    Recupera quello che serve è sistema la vasca in una volta sola, meno si maneggiano meglio é
    Il fatto che non mangino o sono apatiche può dipendere anche dal fattore stress
    come già ti avevo consigliato

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di ringoss
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    49
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Tartarughe in possesso

    emydura subglobosa

    Predefinito Re: suggerimemnti e indicazioni per principiante emydura subglobosa

    Citazione Originariamente Scritto da Lampe14 Visualizza Messaggio
    la reptisun è una uvb?! sarà 5.0 uvb da 26w non 50w?!

    non faranno mai basking senza calore..manca la lampada spot che scaldi il sughero a 35 gradi accesa 10 ore al giorno assieme alla uvb
    e spente entrambe di notte...

    - - - Aggiornato - - -



    come già ti avevo consigliato
    https://herp-italia.com/it/lampade-e...metallici.html

    ho preso questa.
    accesa dalle 9 di mattina alle 9 di sera.

    Ho sbagliato a scrivere prima... è una solar raptor 50w.

    sotto lo spot ci sono 30/31 gradi (15 cm altezza)
    Ultima modifica di ringoss; 22-10-2018 alle 19:41

Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •