Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 10 di 10

Preparazione ibernazione Sternotherus odoratus

Discussione sull'argomento Preparazione ibernazione Sternotherus odoratus contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti, in questi giorni a Torino cosi come in gran parte del nord Italia le temperature diurne sono ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di tommy78
    LocalitÓ
    Torino
    Sesso
    Messaggi
    51
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Preparazione ibernazione Sternotherus odoratus

    Ciao a tutti, in questi giorni a Torino cosi come in gran parte del nord Italia le temperature diurne sono ancora estive MA durante la notte scendono sotto i 20 e siccome ho una Sternotherus odoratus in una vasca esterna che da circa 5-6 gg mangia pochissimo anzi diciamo che ha quasi smesso di alimentarsi, cosa mi consigliate di fare? La lascio tranquillamente fuori e aspetto che vada incontro ad ibernazione, cosa che mi preoccupa in quanto sia in cantina che in garage la T e' ancora di 20░C (luoghi dove vorrei farle fare l'ibernazione) oppure la porto dentro casa per poi rimetterla fuori quando le temperature del garage/cantina diventino basse e costanti (almeno 10░C)?

  2. #2
    Appassionato
    L'avatar di Gimar
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    421
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.1 sternotherus odoratus 1.0.0 claudius angustatus 0.0.2 staurotypus salvinii

    Predefinito Re: Preparazione ibernazione Sternotherus odoratus

    Quanto Ŕ profonda la vasca? Ŕ la prima volta che vanno in letargo?

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di tommy78
    LocalitÓ
    Torino
    Sesso
    Messaggi
    51
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Preparazione ibernazione Sternotherus odoratus

    La vasca e' riempita con 18 cm di acqua. E' la prima volta che gli faccio fare l'ibernazione e tra l'altro NON e' mia intenzione farglielo fare in vasca all'esterno ma in cantina/garage.
    Il problema e' che essendo stata tutta l'estate all'esterno l'induzione dell'ibernazione (assenza di appetito) sta avvenendo a seguito alle variazioni di temperatura e luce di questo periodo.
    Sternotherus odoratus 1.2.0

  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di Gimar
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    421
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.1 sternotherus odoratus 1.0.0 claudius angustatus 0.0.2 staurotypus salvinii

    Predefinito Re: Preparazione ibernazione Sternotherus odoratus

    Io direi di non spostarla , magari alza un pochino il livello dell'acqua poi ad ottobre via col letargo

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di tommy78
    LocalitÓ
    Torino
    Sesso
    Messaggi
    51
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Preparazione ibernazione Sternotherus odoratus

    Citazione Originariamente Scritto da Gimar Visualizza Messaggio
    Io direi di non spostarla , magari alza un pochino il livello dell'acqua poi ad ottobre via col letargo
    Il fatto che abbia smesso di alimentarsi da quasi 10 giorni e' normale? Mi devo preoccupare?
    Sternotherus odoratus 1.2.0

  6. #6
    Appassionato
    L'avatar di Gimar
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    421
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.1 sternotherus odoratus 1.0.0 claudius angustatus 0.0.2 staurotypus salvinii

    Predefinito Re: Preparazione ibernazione Sternotherus odoratus

    Evidentemente la temperatura dell'acqua Ŕ troppo bassa ed Ŕ entrata nella fase del pre letargo

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di tommy78
    LocalitÓ
    Torino
    Sesso
    Messaggi
    51
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Preparazione ibernazione Sternotherus odoratus

    Ok, potrebbe essere come dici tu
    Sternotherus odoratus 1.2.0

  8. #8
    Contributor
    L'avatar di Sterny
    LocalitÓ
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    480
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    129
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus

    Predefinito Re: Preparazione ibernazione Sternotherus odoratus

    Prova a misurare la temperatura dell'acqua di giorno e di notte. Se la temperatura Ŕ troppo bassa il motivo Ŕ il preletargo, se non Ŕ abbastanza bassa da giustificare un preletargo (non fa ancora proprio freddissimo, almeno da me) la tartaruga potrebbe avere qualcosa.

    Controlla anche se ti sembra sana.

    ciao ciao
    --------------
    Gli animali sono, assai pi¨ di noi, soddisfatti per il semplice fatto di esistere; le piante lo sono interamente; gli uomini lo sono secondo il grado della loro stupiditÓ. [...] Questa dedizione totale al presente, propria degli animali, Ŕ la precipua causa del piacere che ci danno gli animali domestici.

    Arthur Schopenhauer, Parerga e Frammenti postumi

    --------------

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di tommy78
    LocalitÓ
    Torino
    Sesso
    Messaggi
    51
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Preparazione ibernazione Sternotherus odoratus

    Citazione Originariamente Scritto da Sterny Visualizza Messaggio
    Prova a misurare la temperatura dell'acqua di giorno e di notte. Se la temperatura Ŕ troppo bassa il motivo Ŕ il preletargo, se non Ŕ abbastanza bassa da giustificare un preletargo (non fa ancora proprio freddissimo, almeno da me) la tartaruga potrebbe avere qualcosa.

    Controlla anche se ti sembra sana.

    ciao ciao
    Ieri ho portato la tartaruga da un veterinario esperto in rettili e mi ha confermato che la tartaruga sta bene, e' molto probabile che abbia smesso di alimentarsi a seguito del calo repentino delle temperature, comunque per stare piu' sicuro mi ha detto di portarla in casa a temperature piu' alte e controllare che riprenda a mangiare e al tempo stesso di farle saltare per quest'inverno il letargo.
    Sternotherus odoratus 1.2.0

  10. #10
    Contributor
    L'avatar di Sterny
    LocalitÓ
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    480
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    129
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus

    Predefinito Re: Preparazione ibernazione Sternotherus odoratus

    Ottimo
    --------------
    Gli animali sono, assai pi¨ di noi, soddisfatti per il semplice fatto di esistere; le piante lo sono interamente; gli uomini lo sono secondo il grado della loro stupiditÓ. [...] Questa dedizione totale al presente, propria degli animali, Ŕ la precipua causa del piacere che ci danno gli animali domestici.

    Arthur Schopenhauer, Parerga e Frammenti postumi

    --------------

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •