Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 11 di 11

nuovi arrivi in famiglia, n.2 pseudemys

Discussione sull'argomento nuovi arrivi in famiglia, n.2 pseudemys contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buongiorno, sono Nicola e scrivo dal Lago di Garda, neofita.. Mio figlio e mi moglie una settimana fa si sono ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di nico610r
    Località
    verona
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    May 2020
    Tartarughe in possesso

    2 Pseudemys

    Predefinito nuovi arrivi in famiglia, n.2 pseudemys

    Buongiorno,
    sono Nicola e scrivo dal Lago di Garda, neofita..
    Mio figlio e mi moglie una settimana fa si sono presentati a casa con due tartarughe di acqua dolce: baby (meno di 5 cm di carapace). Avendo in passato avuto diversi cani ed essendo stato anche un appassionato, so per esperienza che qualunque animale ha bisogno di cure e tempo.. anche due tartarughe. Perciò mi sono subito scontrato con la mia famiglia per l'acquisto. Detto ciò, per fortuna o sfortuna, vedremo, mi sono subito affezionato ai due nuovi arrivi. Quindi ho passato ore su internet in cerca di info, leggendo di tutto e di più, non sapendo nemmeno che specie fossero, e sono approdato qua. Complimenti, bel forum..
    Almeno la specie l'ho trovata: sono due pseudemys nelsoni.
    Per ora mi sono attrezzato con una vasca in plastica che tengo in giardino, 50x25 con 25 lt, due mattoni e un mezzo coppo che usano come grotta subacquea e zona emersa; ho pure comprato un filtro interno che poco fa, e perciò continuo a cambiare l’acqua ogni 2-3 gg, decantata.
    Le tartarughe stanno benone, o almeno mi pare: dopo un primo periodo di ambientazione sono belle attive, anche e di conseguenza delle temperature più alte di questi giorni: mangiano (solo pallets per ora, quelli piccoli tondi), nuotano e prendono il sole.
    In preda all’ansia ho anche ordinato una vasca in vetro 80x30x30 che terrò sempre fuori per l’estate (sole al mattino e ombra pomeriggio), magari con un filtro esterno. In autunno le porterò all’interno con le idonee lampade, e per i primi 2-3 anni non credo che gli farò fare il letargo. In futuro si vedrà, ho spazio esterno e opterò per una vasca grande in pvc o un laghetto. Per il letargo in esterno chiederò lumi; qua comune gli inverni sono mediamente miti.
    Cosa dite, per questa stagione può andare? Lo so che diventeranno grandi, ma a che ritmo crescono ?

    Grazie a tutti..

  2. #2
    Assiduo
    L'avatar di Willy
    Località
    Rimini
    Sesso
    Messaggi
    952
    Discussioni
    46
    Like ricevuti
    174
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    2.1 trachemys scripta scripta, 4 odoratus, 0.2 graptemys versa
    Altri rettili in possesso

    ---

    Predefinito Re: nuovi arrivi in famiglia, n.2 pseudemys

    Buongiorno, la vasca è davvero piccola, per un paio d'anni occorre almeno un 100x40x50..
    Da piccole occorre alimentarle tutti i giorni con pesci di piccola taglia interi come latterini, alici e sardine ed iniziare a dare una volta a settimana racchio, cicoria e dente di leone e pellet di ottima marca e un giorno di digiuno.
    Dopo circa 6/8 aggiungere un giorno di digiuno e aumentare le verdure.
    Sul sito troverai la scheda di alimentazione e tantissime discussione sulla solar Raptor.
    È indispensabile un filtro esterno come il Pratiko 400, tetra ex1200 o jbl1502.
    Occorre un'isola (commerciale o corteccia di sughero grezza).
    Per l'illuminazione solar Raptor flood 35 w.
    Potresti già fare una sistemazione esterna per l'estate, per poi metterle in casa quest'inverno e da aprile/maggio 2021 lasciarle di fuori con il letargo controllato.
    Sono rettili che diventano enormi... occorrerà un laghetto da 800/1000 litri.
    Buon allevamento

    Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,632
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    608
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.1.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: nuovi arrivi in famiglia, n.2 pseudemys

    Ciao e benvenuto,

    willy ti ha dato un po di cose da guardare ma io riordinerei le idee..prima di fare o disfare soprattutto se c'è da spender soldi io li spnderei una volta e bene

    inanzitutto vorrei avere delle foto delle tarte carapace piastrone e testa più collo per essere sicuri di che specie stiamo parlando..
    è molto facile per un neofita confondere le specie

    detto questo, se parliamo di pseudemys dobbiamo necessariamente parlare di allestimenti esterni... è la sistemazione migliore per tutte le specie rustiche oltre che per il fatto che crescono in fretta e tanto e questo rende difficlie la sitemazione in casa in acquari giganteschi e costosi..

    Ottimo la sistemazione esterna cove arriva sole diretto la mattina e ombra il pomeriggio (per evitare surriscaldamenti)
    non userei però il vetro oltre ad esser fragile e poco pratico lo ritengo pericoloso se esposto a sole diretto soprattutto se si parla di pochi litri

    puoi acquistare online a prezzi molto ragionevoli un mastello o cassapallet che sono leggeri, resistenti al sole

    da adulte due pseudemys dovranno avere uno spazio acquatico almeno di 500/600 litri quindi un laghetto preformato sarà sicuramente la sistemazione ideale
    per il momento un mastello da 200/300 litri per un paio di anni sarà sufficiente... un bel pezzo di sughero galleggiante come zona emersa
    un filtro esterno e/o piante palustri per la fitodepurazione dell'acqua
    la seguente conversazione ti sarà sicuramente d'aiuto
    Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    per quanto riguarda il letargo non mi farei grossi problemi, alcuni consigliano di far saltare il primo letargo.. ma come già detto trattandosi di animali rustici non corrono nessun rischio a fare un "letargo controllato"
    in alternativa dovrai attrezzarti per l'inverno con filtro esterno e lampada adeguata..ma già la vasca in vetro che descrivi sarà troppo stretta

    - - - Aggiornato - - -

    schede utili:

    http://www.tartarugando.it/content/4...-concinna.html

    http://www.tartarugando.it/content/2...cquatiche.html

    Tartarugando - Costruzione di un laghetto per tartarughe

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di nico610r
    Località
    verona
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    May 2020
    Tartarughe in possesso

    2 Pseudemys

    Predefinito Re: nuovi arrivi in famiglia, n.2 pseudemys

    Grazie mille delle info..
    Quindi ricapitolando meglio subito un mastello esterno..
    E per l'inverno letargo controllato ? Non saranno troppo piccole ?
    Ho letto diversi pareri contrastanti a proposito del letargo.
    Grazie ancora.

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,632
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    608
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.1.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: nuovi arrivi in famiglia, n.2 pseudemys

    Si senza dubbio meglio mastello esterno

    se senza troppa paura se farà un lunga estate ben alimentata in un mastello outdoor non avrà problemi per il letargo controllato...
    probabilmente è di settembre quindi il primo inverno lo ha già fatto, non sappiamo come, ma già superato

    metti le foto per esser sicuro di parlare di pseudemys
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite Tapatalk

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di nico610r
    Località
    verona
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    May 2020
    Tartarughe in possesso

    2 Pseudemys

    Predefinito Re: nuovi arrivi in famiglia, n.2 pseudemys

    Via allego foto, sono veramente piccole, non possono aver passato già un inverno. Hanno qualche mese.
    Mi sembrano Pseudemys nelson..






  7. #7
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,411
    Discussioni
    163
    Like ricevuti
    1296
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: nuovi arrivi in famiglia, n.2 pseudemys

    Ciao, la vasca è sempre esposta al sole o soltanto per alcune ore, rischi che l'acqua diventi bollente a discapito delle piccole.

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di nico610r
    Località
    verona
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    May 2020
    Tartarughe in possesso

    2 Pseudemys

    Predefinito Re: nuovi arrivi in famiglia, n.2 pseudemys

    Citazione Originariamente Scritto da darietto Visualizza Messaggio
    Ciao, la vasca è sempre esposta al sole o soltanto per alcune ore, rischi che l'acqua diventi bollente a discapito delle piccole.
    Sole solo il mattino.. Ora però qua il tempo è bruttino e le ho riportate in casa. Ho messo una normale lampada ad incandescenza che scalda l'esterno della zona emersa. Devo prendere anche uvb ? Quando le temperature si scalderanno le riposiziono stabilmente all'aperto.
    Grazie.

    - - - Aggiornato - - -

    Ho messo le foto (vedi sopra), e mi sembrano proprio pseudemys. Ma è vero che diventeranno enormi ? Il venditore dice che dipende dal modo in cui si allevano, quanto mangiano, ecc.. Mi pare che mi ha detto una cazzata...

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,632
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    608
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.1.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: nuovi arrivi in famiglia, n.2 pseudemys

    Resetta quello che ti ha detto il venditore.
    si sono pseudemys e diventano enormi.
    leggi la scheda allevamento:
    Tartarugando - Scheda allevamento Pseudemys

    Solo animali deboli, debilitati, ammalati e malnutriti possono presentare problemi nella crescita..non animali sani come immagino tu voglia allevare

    La vasca non è male come base di partenza ma c'è da migliorare:

    innanzitutto è da evitare il continuo spostamento dentro/fuori della vasca... provoca sbalzi di temperatura che fanno solo male

    trova una posizione più adeguata e non spostarla più
    cerca un punto magari riparato dalle forti intemperie o temporali estivi accostando la vasca al muro di casa o sotto un pergolato
    che riceva sole diretto solo la mattina presto e in ombra le ore più calde centrali e il pomeriggio

    alzando il livello dell'acqua (sono ottime nuotatrici) avrai anche molti più litri e più inerzia termica quindi un minore sbalzo di temperature in caso di brutto tempo

    Usa un pezzo di corteccia di sughero come zona mersa e pratica dei fori di troppo pieno a 10/15 cm da bordo in modo che se dovesse piovere forte e riempire la vasca i fori eviteranno di farla traboccare con rischio fuga delle tarte.

    aggiungi piante galleggianti e piante palustri in vaso
    aiuteranno a tenere l'acqua pulita e limiteranno la proliferazione di alghe filamentose e acqua verde..(inevitabile con una vasca trasparente outdoor)
    il filtro interno puoi mantenerlo per mantenere in movimento l'acqua a patto di inserire molte piante
    altrimenti serve un filtro esterno
    Ultima modifica di Lampe14; 13-05-2020 alle 10:21

  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di nico610r
    Località
    verona
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    May 2020
    Tartarughe in possesso

    2 Pseudemys

    Predefinito Re: nuovi arrivi in famiglia, n.2 pseudemys

    Citazione Originariamente Scritto da Lampe14 Visualizza Messaggio
    Resetta quello che ti ha detto il venditore.
    si sono pseudemys e diventano enormi.
    leggi la scheda allevamento:
    Tartarugando - Scheda allevamento Pseudemys

    Solo animali deboli, debilitati, ammalati e malnutriti possono presentare problemi nella crescita..non animali sani come immagino tu voglia allevare

    La vasca non è male come base di partenza ma c'è da migliorare:

    innanzitutto è da evitare il continuo spostamento dentro/fuori della vasca... provoca sbalzi di temperatura che fanno solo male

    trova una posizione più adeguata e non spostarla più
    cerca un punto magari riparato dalle forti intemperie o temporali estivi accostando la vasca al muro di casa o sotto un pergolato
    che riceva sole diretto solo la mattina presto e in ombra le ore più calde centrali e il pomeriggio

    alzando il livello dell'acqua (sono ottime nuotatrici) avrai anche molti più litri e più inerzia termica quindi un minore sbalzo di temperature in caso di brutto tempo

    Usa un pezzo di corteccia di sughero come zona mersa e pratica dei fori di troppo pieno a 10/15 cm da bordo in modo che se dovesse piovere forte e riempire la vasca i fori eviteranno di farla traboccare con rischio fuga delle tarte.

    aggiungi piante galleggianti e piante palustri in vaso
    aiuteranno a tenere l'acqua pulita e limiteranno la proliferazione di alghe filamentose e acqua verde..(inevitabile con una vasca trasparente outdoor)
    il filtro interno puoi mantenerlo per mantenere in movimento l'acqua a patto di inserire molte piante
    altrimenti serve un filtro esterno
    Grazieee...

  11. #11
    Appassionato
    L'avatar di Turtle-Man10
    Località
    Frosinone
    Sesso
    Messaggi
    368
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta scripta 0.1
    Altri rettili in possesso

    Rettili: Pogona vitticeps 1.0 Eublepharis macularius 0.1 Anfibi: Bombina orientalis 1.0 Xenopus laevis 0.0.2 Ceratophrys cranwelli 1.0

    Predefinito Re: nuovi arrivi in famiglia, n.2 pseudemys

    Più che nelsoni sembrano peninsularis, poco cambia in fatto di dimensione e gestione
    Ultima modifica di Turtle-Man10; 13-05-2020 alle 11:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •