Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 3 di 3
Like Tree1Likes
  • 1 Post By gibo

Preparare il letargo

Discussione sull'argomento Preparare il letargo contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve a tutti, ho 2 femmine Trachemys scripta scripta e ho realizzato un progetto nel terrazzo ,utilizzando una vasca da ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Tartosssa
    Località
    Montesilvano
    Sesso
    Messaggi
    2
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    May 2020
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni,Trachemys scripta scripta

    Predefinito Preparare il letargo

    Salve a tutti, ho 2 femmine Trachemys scripta scripta e ho realizzato un progetto nel terrazzo ,utilizzando una vasca da bagno.
    Sto pensando a come prepararle per il letargo e godono di ottima salute; la domanda è questa cosa devo fare per creare il giusto habitat per fargli fare il legargo ?so che hanno bisogno di pochissima acqua perché durante il letargo hanno bisogno di riemergere per recuperare ossigeno ma non so se mettere del terriccio substrato nella vasca con poca acqua oppure altro non so ce qualcuno che mi può aiutare?

    Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,126
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3131
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Preparare il letargo

    ciao, la sistemazione mi sembra ottima, alza il più possibile il livello dell'acqua, sono ottime nuotatrici.
    se in inverno la superficie dell'acqua non arriva a ghiacciare, allora puoi lasciare le tartarughe in quella vasca, abbassando il livello dell'acqua in modo che allungando il collo con le zampe sul fondo possano respirare.
    se in invece hai temperature rigide e l'acqua arriva a gelare, devi optare per un letargo controllato, trovi molte discussioni a riguardo, tra cui questa recente:
    Letargo controllato informazioni generali
    Tartosssa likes this.

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Tartosssa
    Località
    Montesilvano
    Sesso
    Messaggi
    2
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    May 2020
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni,Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Preparare il letargo

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    ciao, la sistemazione mi sembra ottima, alza il più possibile il livello dell'acqua, sono ottime nuotatrici.
    se in inverno la superficie dell'acqua non arriva a ghiacciare, allora puoi lasciare le tartarughe in quella vasca, abbassando il livello dell'acqua in modo che allungando il collo con le zampe sul fondo possano respirare.
    se in invece hai temperature rigide e l'acqua arriva a gelare, devi optare per un letargo controllato, trovi molte discussioni a riguardo, tra cui questa recente:
    Letargo controllato informazioni generali
    Grazie mille gibo per ghiacciare intendi che fa la patina di ghiaccio? In quel caso puo bastare coprire la vasca con un pannello di polistirolo facendo un foro per far passare l'aria cosi da creare anche il buio?


    Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •