Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 6 di 6

Info/consigli su tartarughe d'acqua

Discussione sull'argomento Info/consigli su tartarughe d'acqua contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve a tutti, sono un nuovo iscritto. Ho da poco acquistato due tartarughe d'acqua. Volevo qualche suggerimento sulla corretta cura. ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Superadriano
    Località
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Tartarughe in possesso

    N. 2 tartarughe Trachemys venusta

    Predefinito Info/consigli su tartarughe d'acqua

    Salve a tutti, sono un nuovo iscritto. Ho da poco acquistato due tartarughe d'acqua. Volevo qualche suggerimento sulla corretta cura. Ho acquistato anche un piccolo acquario dotato di una pompa, un riscaldatore automatico e una lampada. Sotto la scogliera ho messo un filtro meccanico.
    Vi chiedo aiuto sulle seguenti questioni:
    1) Dalla foto che allego mi sapete dire se è corretta la specie che ho indicato?
    2) Vorrei mettere un filtro biologico ma non ho idee di quale sia il più idoneo. Avete suggerimenti?
    3) Il riscaldatore lo tengo sempre acceso, mentre la lampada l'accendo un paio di ore al giorno. E' sufficiente?
    4) La pompa mi sembra "debole" e cambio spesso l'acqua (cosa che ho letto non essere corretta). Come fare per migliorare la "qualità dell'acqua" senza cambiarla quotidianamente?
    5) Alimento le tartarughe con gamberetti secchi (circa 20 al giorno per entrambe) e ogni due/tre giorni metto anche dell'insalata. E' corretta come alimentazione?
    Vi ringrazio anticipatamente.
    Saluti


  2. Sponsor
    Data Registrazione
    Jan 2022

    Passione per il mondo delle Tartarughe da oltre 20 anni
    Allevamento e prodotti per la cura di altissima qualità
             

  3. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,826
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    651
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    Trachemys S. Scripta ______________________________ Graptemys P. Kohnii ______________________________ Chrysemys P. Dorsalis ______________________________ Clemmys Guttata ______________________________ Sternotherus Odoratus ______________________________ Kinosternon Baurii ______________________________ Kinosternon S. Cruentatum ______________________________ Claudius Angustatus ______________________________ Mauremys Reevesii

    Predefinito Re: Info/consigli su tartarughe d'acqua

    Ciao e benvenuto,

    1-la specie è trachemys Venusta, una specie che raggiunge dimensioni enormi (anche 50 cm di carapace!!) e che quindi necessiterà di un acquario oversize... il fatto che siano due questo complicherà le cose
    l'ideale sarà l'allevamento all'aperto in un grande laghetto nei mesi più caldi dell'anno ma poi quando la temperatura dell'acqua scende sotto i 20 gradi va ritirata indoor in una vasca riscaldata perchè non è una specie che effettua letargo come le sue cugine scripta scripta

    2-per le tartarughe è sempre consigliato un filtro esterno, in quanto sporcano molto e hanno bisogno un filtraggio che sia doppio triplo rispetto ai litri netti in vasca.. ti consiglierei di partire subito con una vasca di discrete dimensioni come 200 litri (se ne trovano molte online) e abbinarci un filtro esterno per acquari da400/600 litri
    per qualche anno dovrebbe bastare...poi andrà seguita la crescita degli animali aumenndo di conseguenza il litraggio della vasca

    3- il riscaldatore va acquistato di wattaggio pari ai litri in vasca (200l netti = 200w) direi che 22/24 gradi è piu che sufficiente come temperatura dell'acqua
    mentre e la lampada da utilizzare è una specifica lampada per rettili che fornisce calore (30/35gradi sulla zona basking) e uvb indispensabili per la sintesi della vitamina D3, responsabile del metabolismo del calcio che permette alle tartarughe di svilupparsi correttamente
    la migliore marca è la solar raptor floor 35 W (necessita ballast e portalampada in ceramica dedicato)

    4- una volta avviato e aiutato la maturazione del fltro sovradimensionato
    il cambio parziale dell'acqua verrà fatto saltuariamente o solamente effettuando rabbocchi dell'acqua evaporata con acqua decantata (acqua lasciata riposare dentro funsitini 24/48h per far evaporare il cloro)
    Tartarugando - Guida a come far maturare il filtro esterno

    5- i gamberetti secchi sono l'alimento più sbagliato da fornirgli, buttali subito
    la base della loro alimentazione deve essere composta da piccoli pesci forni interi (latterini) li trovi facilmete freschi o gia congelati
    se possibile insetti vivi come lombrichi, tarme della farina, grilli e del buon pellet come integratore di vitamine basta 1 volta a settimana
    es: sera reptomin baby
    vegetali non credo li accettino di buon grado adesso...da adulti saranno più predisposti a farlo
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche


    per avere un idea delle dimensioni da adulta:

    Ultima modifica di Lampe14; 19-11-2020 alle 18:22


  4. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,850
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3413
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Info/consigli su tartarughe d'acqua

    1) sembrano (purtroppo) delle Trachemys venusta
    devi essere consapevole che, per la tagklia adulta, servirà un acquario di dimensioni colossali e che non possono essere allevate in laghetto, qualora tu avessi un giardino, poichè sono tropicali.

    2) filtro esterno sovradimensionato (dal doppio al triplo dei litri in vasca), vedi qua:
    http://www.tartarugando.it/content/4...artarughe.html

    3) il riscaldatore deve essere impostato a non oltre 24 gradi, la lampada deve essere del tipo HQI e restare accesa almeno 8 ore al giorno, attenzione a lampade spacciate ultimamente per rettili che poi si rilevano semplici faretti alogeni che non emettono una radiazione UVB apprezzabile. Vedi questo articolo per realizzare un impianto hqi:
    Video tutorial collegamento ballast HQI (Solar Raptor e analoghe)

    4) vedi il punto (2) e aggiungo:
    http://www.tartarugando.it/content/1...il-filtro.html

    5) gamberetti secchi da buttare immediatamente nel WC, sono sostanzialmente porcheria, puoi procurarti come cibo base pesciolini interi surgelati (latterini, acciughe, sardine), mangime pellettato di ottima qualità (tetra reptomin sticks). Ok vegetali freschi, ma non insalata quale lattuga, iceberg, ecc. i vegetali commerciali da usare sono cicoria (nellòe varie tipologie), radicchio (nelle varie tipologie anche a foglia rossa), songino.
    Ultima modifica di gibo; 19-11-2020 alle 18:19


  5. #4
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Superadriano
    Località
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Tartarughe in possesso

    N. 2 tartarughe Trachemys venusta

    Predefinito Re: Info/consigli su tartarughe d'acqua

    Grazie per le risposte. Seguirò i vostri consigli!!!


  6. #5
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Superadriano
    Località
    Campania
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Tartarughe in possesso

    N. 2 tartarughe Trachemys venusta

    Predefinito Re: Info/consigli su tartarughe d'acqua

    Aggiungo che il negoziante me le ha vendute dicendo che sono Trachemys scripta e raggiungono max i 15-20 cm...


  7. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,850
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3413
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Info/consigli su tartarughe d'acqua

    ciao, il negoziante ti ha detto una stupidaggine per vari motivi: le Trachemys scripta non sono commerciabili già da oltre 2 anni, hanno un aspetto diverso (mancano di quei disegni sul carapace e hanno una macchia gialla distintiva a forma di "C" dietro l'occhio), inoltre le femmine superano abbondantemente i 20 cm di carapace.
    Purtroppo, pur esistendo tartarughe di piccola dimensione legalmente commerciabili (Sternotherus sp, Kinosternon sp), evidentemente i grossisti hanno sostituito le Trachemys scripta, dopo il divieto di commercio, con specie quali Pseudemys sp, Trachemys venusta e anche Mauremys sinensis, che raggiungono dimensioni importanti.
    Ma le più assurde sono proprio le Trachemys venusta, perché non possono essere allevate tutto l'anno in un ampio laghetto e raggiungono dimensioni imbarazzanti, considera cge per un singolo adulto serve un acquario da minimo 600 litri, per due adulti non meno di mille litri.


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •