Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 5 di 5
Like Tree2Likes
  • 1 Post By gibo
  • 1 Post By gibo

Dubbi letargo

Discussione sull'argomento Dubbi letargo contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buonasera, avendo appreso sul forum che ho una Mauremys, ho letto su varie schede chè è un animale proveniente da ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Antonio98
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    7
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Tartarughe in possesso

    Mauremys Sinensis
    Altri rettili in possesso

    .

    Predefinito Dubbi letargo

    Buonasera, avendo appreso sul forum che ho una Mauremys, ho letto su varie schede chè è un animale proveniente da zone calde e che in natura nel 90% dei casi non va in letargo. Siccome ha 6 mesi mi è stato sconsigliato di fargli fare il letargo il primo anno. Ora il mio dubbio è , il letargo deve farlo i prossimi anni, oppure non è necessario per questa specie?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  2. Sponsor
    Data Registrazione
    Jan 2022

    Passione per il mondo delle Tartarughe da oltre 20 anni
    Allevamento e prodotti per la cura di altissima qualità
             

  3. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,811
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3407
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Dubbi letargo

    ciao, la Mauremys sinensis proviene da un ampio areale che include sia zone a carattere continentale che zone a carattere subtropicale.
    Personalmente ritengo che un letargo fatto a temperature non troppo fredde possa essere benefico, ma non è strettamente necessario: al limite potrai rimuovere il riscaldatore e, nei mesi invernali, ridurre sensibilmente le ore di accensione della lampada, in modo da stimolare una cosiddetta bruma, ovvero una riduzione invernale dell'attività, ma meno intensa dell'ibernazione vera e propria.
    Antonio98 likes this.


  4. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Antonio98
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    7
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Tartarughe in possesso

    Mauremys Sinensis
    Altri rettili in possesso

    .

    Predefinito Re: Dubbi letargo

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    ciao, la Mauremys sinensis proviene da un ampio areale che include sia zone a carattere continentale che zone a carattere subtropicale.
    Personalmente ritengo che un letargo fatto a temperature non troppo fredde possa essere benefico, ma non è strettamente necessario: al limite potrai rimuovere il riscaldatore e, nei mesi invernali, ridurre sensibilmente le ore di accensione della lampada, in modo da stimolare una cosiddetta bruma, ovvero una riduzione invernale dell'attività, ma meno intensa dell'ibernazione vera e propria.
    Grazie, allora dal prossimo inverno provero a diminuire le temperature. scusami per l’ op ma ho un altra domanda , ho appena dato alla tartaruga i latterini per la prima volta, siccome è ancora piccola li ho spezzettati, mentre mangiava ha preso un pezzo in bocca ed ha iniziato a miovere le zampe e non riusciva a mangiare il pezzo, cosi gliel ho tolto e ho visto che c’era una lisca. Mi sono preoccupato molto e vorrei sapere come devo dargli i latterini per far si che non succeda piu


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  5. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,811
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3407
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Dubbi letargo

    i latterini puoi tagliarli con un forbicino se la tartaruga è piccola, ma senza mai togliere nulla (testa, coda, interiora).
    per le lische non c'è da preoccuparsi, le tartarughe usano le zampe agitandole per spezzare il boccone se troppo grosso, lo trattengono con la bocca e usano le zampe per staccare un pezzo che possano ingoiare.
    Antonio98 likes this.


  6. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di Antonio98
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    7
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Tartarughe in possesso

    Mauremys Sinensis
    Altri rettili in possesso

    .

    Predefinito Re: Dubbi letargo

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    i latterini puoi tagliarli con un forbicino se la tartaruga è piccola, ma senza mai togliere nulla (testa, coda, interiora).
    per le lische non c'è da preoccuparsi, le tartarughe usano le zampe agitandole per spezzare il boccone se troppo grosso, lo trattengono con la bocca e usano le zampe per staccare un pezzo che possano ingoiare.
    ah okay, mi sembrava si stesse affogando perchè si agitava troppo e non ingoiava quel pezzo.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •