Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 6 di 6
Like Tree28Likes
  • 1 Post By Kadaj
  • 2 Post By rughis

Dubbi sul letargo

Discussione sull'argomento Dubbi sul letargo contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve a tutti inizio questa discussione per chiarire un dubbio che mi affligge da un pò riguardo al letargo... Io ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Kadaj
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    11
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta elegans e Sternotherus odoratus

    Bubble Dubbi sul letargo

    Salve a tutti inizio questa discussione per chiarire un dubbio che mi affligge da un pò riguardo al letargo...
    Io ho 3 tartarughe (2 sternoterus odoratus e 1 trachemys scripta elegans) in tartarugari dotati di riscaldatori che le mantengono attive tutto l'anno.
    Dato che non ho spazio sufficiente all'aperto e posso tenerle solo in casa, dove non si raggiunge mai una temperatura inferiore ai 15 gradi, mi domandavo se è necessario farle andare in letargo.

  2. #2
    Contributor
    L'avatar di Platysternon
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    1,346
    Discussioni
    64
    Like ricevuti
    282
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    Stigmochelys pardalis pardalis ; Agrionemys horsfieldii ; Astrochelys radiata; Malacochersus tornieri ; Testudo kleinmanni
    Altri rettili in possesso

    Tiliqua gigas

    Predefinito Re: Dubbi sul letargo

    il letargo è una pratica normale per loro dato che lo fanno anche nei luoghi di origine ma a 15 °C non le puoi lasciare perchè non mangiano e bruciano le loro riserve dimagrendo troppo.

    non hai un garage o una cantina?se si, che temperature hai li?

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Kadaj
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    11
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta elegans e Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Dubbi sul letargo

    Purtroppo no...quindi direi che l'unica scelta possibile sia il non-letargo...che problemi potrebbe causare?

  4. #4
    Contributor
    L'avatar di Platysternon
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    1,346
    Discussioni
    64
    Like ricevuti
    282
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    Stigmochelys pardalis pardalis ; Agrionemys horsfieldii ; Astrochelys radiata; Malacochersus tornieri ; Testudo kleinmanni
    Altri rettili in possesso

    Tiliqua gigas

    Predefinito Re: Dubbi sul letargo

    Citazione Originariamente Scritto da Kadaj Visualizza Messaggio
    Purtroppo no...quindi direi che l'unica scelta possibile sia il non-letargo...che problemi potrebbe causare?
    puoi benissimo non farglielo fare tenendole alle temperature ideali utilizzando lampada per il basking e termoriscaldatore per l'acqua così da tenerle attive e mangianti per tutto l'inverno.

    c'è il rischio però che se un domani potrai farglielo fare dovrai per forza di cose abituarle con un letargo più breve del normale per cominciare.

    sicuramente un animale che non ha la possibilità di fare un ciclo biologico naturale comprendente anche il letargo cresce anche più velocemente di un esemplare in natura e l'esemplare selvatico sarà però un animale più resistente agli abbassamenti termici.

    ci son i pro e i contro in tutte le cose, volendo possiam paragonarle a due macchine identiche per sintetizzare fino all'osso: quella che vien usata tutti i giorni durerà la metà di quella che vien usata 6 mesi l'anno.Nel caso di esseri viventi intervengono molti più fattori come i loro geni, l'ambiente in cui son cresciuti, l'alimentazione avuta , etc quindi puoi trovare l'animale letargizzabile ma mai letargizzato che vivrà più di uno che ha fatto sempre il letargo e viceversa.

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di Kadaj
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    11
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta elegans e Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Dubbi sul letargo

    Ok Grazie mille per l'esauriente risposta Platysternon! Se un giorno potrò le farò fare il letargo abituandole in maniera graduale ad esso, ma, se non altro, ora sono tranquillo di non provocarle gravi danni!
    Platysternon likes this.

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Dubbi sul letargo

    Ho ripulito la discussione, lasciando la risposta di Platysternon che direi risponde in modo completo ed esauriente alla domanda posta da Kadaj

    Il resto dei post lì ho spostati in una discussione a parte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •