Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 56
Like Tree3Likes

primi passi con la mia tartaruga

Discussione sull'argomento primi passi con la mia tartaruga contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve a tutti, mi è stata regalata una tartaruga "baby " da una mia amica e sono arrivata ad identificarne ...

  1. #1
    Pat
    Pat è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di Pat
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    -

    Predefinito primi passi con la mia tartaruga

    Salve a tutti,
    mi è stata regalata una tartaruga "baby " da una mia amica e sono arrivata ad identificarne la razza tramite internet. Essendo la prima volta che mi trovo a gestire questo tipo di animale avrei bisogno sinceramente di un piccolo aiuto. So che potrei andare in un negozio di animali a chiedere, ma ritengo che senza un minimo di conoscenza possono rifilarmi ciò che vogliono. Alla mia amica ad esempio è stato detto che bastavano i gamberetti secchi per la sua alimentazione mentre ho scoperto leggendo qui e li su internet che non è così...e le ho comprato anche i bastoncini che contengono calcio e vitamine...ma non sono cmq certa che sia sufficiente. Il suo piccolo acquario è di vetro, 22x22 cm con una pietra centrale che le permette di arrampicarsi e stare fuori dall'acqua e che lei usa anche come piccolo nascondiglio infilandocisi sotto. Io purtroppo lavoro tutto il giorno e anche se faccio in modo che non resti totalmente al buio non riceve cmq grande luce solare durante la giornata perché casa mia non è luminosissima. Solo nel weekend può quindi godere di un paio d'ore giornaliere di sole. Ho letto che esistono lampade in commercio per ovviare al problema solare, come ho letto che comunque d' inverno è importante inserire un termoregolatore nella vaschetta che mantenga calda l'acqua per far si che non vada in letargo visto che è troppo piccola...però non so come muovermi. Non so cosa davvero utile per farla stare bene. Premetto che non sono una fissata, nel senso che non mi interessa ne il lato estetico dell' eventuale attrezzatura ne la marca. Voglio solo fare in modo che la tartarughina non soffra e soprattutto non muoia perché magari non sono abbastanza ferrata in materia. Grazie in anticipo per l'aiuto.

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    Ciao Pat, qual è la specie della tua tartaruga?

    Ah ho letto dopo nel profilo... è una Pseudemys concinna?

  3. #3
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    Ciao Pat e ben arrivata! Prima di darti consigli è meglio essere certi della specie di tartaruga di cui si tratta. Sai a che specie appartiene? Se non ne sei sicura posta una foto e ti aiuteremo ad identificarla.

  4. #4
    Pat
    Pat è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di Pat
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    -

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    ciao ragazzi, grazie per avermi risposto. Come faccio a mettere la foto??? Sono un disastro co ste cose.....

  5. #5
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    Segui il tutorial nella firma di Rughis!

  6. #6
    Pat
    Pat è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di Pat
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    -

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    ho provato a mettere la sua immagine come avatar visto che sono una frana in altro modo...è un pò mossa lo so ma non sta mai ferma . Spero sia utile.

  7. #7
    Contributor
    L'avatar di Platysternon
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    1,346
    Discussioni
    64
    Like ricevuti
    282
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    Stigmochelys pardalis pardalis ; Agrionemys horsfieldii ; Astrochelys radiata; Malacochersus tornieri ; Testudo kleinmanni
    Altri rettili in possesso

    Tiliqua gigas

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    è una Trachemys scripta. se le fai una foto del lato della testa e del piastrone ti possiam dire di che sottospecie si tratta

  8. #8
    Pat
    Pat è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di Pat
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    -

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    si hai ragione...e credo sia una scripta scripta perchè gli unici colori che ha sono verde e giallo sulla testa..non ha nessuna macchia rossa che come invece ho letto distingue la elegans. Il piastrone sotto è giallo con disegni neri simili a dei pois. Cmq proverò a fare ulteriori foto e postarle....e stavo pure leggendo che l'acqua in teoria dovrebbe essere cinque cm in più della lunghezza del suo guscio...mentre fin'ora ero convinta che dovesse avere un livello tale da permetterle di poter tirare fuori la testa e curiosare....aiuto!

  9. #9
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    Bene, trattandosi di Trachemys scripta ti servirà: 1) una vasca molto più grande (crescono molto ed in poco tempo!). Ti consiglio di prendere una vasca tipo Samla da Ikea. Esteticamente non è il massimo massimo ma costa poco e svolge la sua funzione. Considera che la maggior parte degli accessori di cui necessiti variano a seconda delle dimensioni della vasca, quindi ti conviene prenderne una di dimensioni definitive o quasi altrimenti dovrai cambiare tutto quando cambi la vasca. 2) Zona emersa. La cosa migliore è prendere un isola di sughero e fissarla ai lati della vasca con delle ventose. 3) Filtro. Consigliati i filtri esterni di portata variabile a seconda dei litri d'acqua che hai nella vasca. 4) Riscaldatore. La T dell'acqua deve rimanere costantemente sui 23°-24°C. Il wattaggio dipende sempre dal litraggio della vasca. 5) Lampade. 1 lampada a raggi UVB al 5% (la trovi su internet o nei negozi per rettili) e 1 spot opaca da 40 watt (supermercato). Entrambe le lampade devono puntare sulla zona emersa in modo che T arrivi a 300°C circa.
    Per ciò che riguarda l'alimentazione: alimento base pesce fresco o decongelato (latterini, gamberetti, alici, acquadelle etc)+ 1 volta a settimana pellet multivitaminici. Per il momento nutrila tutti i giorni, la mattina con una quantità di pesce pari alla testa della tua tarta. Più avanti inserirari la verdura (radicchi e cicorie) e la nutrirari a giorni alterni. Lascia sempre un pezzo di osso di seppia a disposizione nella vasca.
    Se hai altre domande chiedi pure.

  10. #10
    Pat
    Pat è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di Pat
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    -

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    ti ringrazio. Ammetto che è un pò arabo quello che mi dici ma vedrò di farmi una piccola cultura tramite internet. Come mi regolo coi cm d'acqua nella vasca?

  11. #11
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    Citazione Originariamente Scritto da Pat Visualizza Messaggio
    ti ringrazio. Ammetto che è un pò arabo quello che mi dici ma vedrò di farmi una piccola cultura tramite internet. Come mi regolo coi cm d'acqua nella vasca?
    Ho cercato di fare un riassunto ed è normale che tu non abbia tutto chiaro, perciò chiedi pure! Siamo qui per questo!
    L'altezza dell'acqua, come regola, deve essere almeno il doppio della lunghezza del carapace della tarta, ma essendo le TS ottime nuotatrici puoi innalzarla molti di più. Gradualmente, ovvio.

  12. #12
    Pat
    Pat è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di Pat
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    -

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    diciamo che mi sto demoralizzando..e non perchè pensavo di cavarmela con poco perchè so che le tartarughe hanno bisogno di molte cure..motivo per cui le amo da sempre ma non ne ho mai prese...quando si dice che gli amici dovrebbero farsi gli affari loro!!
    Cmq cercherò di fare un riassunto anche per vedere se ho capito e soprattutto avere spiegazioni dettagliate sui miei dubbi. Mi conviene prendere una vasca più grande ( e già ci avevo pensato ), primo sta più comoda lei e secondo evito di cambiare gli accessori se dovessi cambiarla in un secondo tempo...ok. Acqua il doppio della lunghezza del guscio...ok. il Termoriscaldatore va considerato a un watt per ogni litro d'acqua se ho capito bene. Isola di sughero: dove la trovo??? nei negozi specializzati? Filtro: indispensabile??? Motivo??? Lampada uvb e spot opaca...a cosa servono rispettivamente? Devono restare accese insieme tutto il giorno?

  13. #13
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    Capisco le tue perplessità Pat, purtroppo troppo spesso si pensa che questi animali possano vivere per sempre in una "ciotola" rimanendo delle dimenzioni di una moneta! In realtà hanno esigenze ben precise, come tutti noi e se si decide di tenerle queste esigenze vanno rispettate. A mio parere. La tua non è stata una scelta meditata ma imposta per cui ti consiglio di pensarci bene e se non te la senti nulla ti vieta di cercare qualcuno che possa tenere la tua tarta in maniera idonea. Meglio cederla che costringerla a sopravvivere in condizioni inadeguate. Per loro già lo stato di cattività è una costrizione.
    La mia non vuole essere una critica (anzi!) ma un consiglio!

    Detto ciò: 1) per il riscaldatore è esattamente come dici. 2) l'isola di sughero puoi trovarla nei negozi specializzati o alle fiere o più semplicemente compri un pezzo di sughero in un brico center o in una cooperativa agricola, lo tagli a dimensione, lo bolli per 15 minuti per due volte consecutive (per eliminare residui di sostanze trattanti), ci cuci due ventose con il filo da pesca e poi lo attacchi alle pareti della vasca. 3) la lampada UVB produce raggi UVB che vicariano i raggi solari (fondamentali per la calcificazione della corazza e la crescita scheletrica della tarta) la spot produce calore (i rettili sono animali eterotermi e l'attivazione del loro metabolismo dipende dalla temperatura esterna). Devono restare accese circa 8 ore il giorno, la notte puoi spegnerle. A tal proposito un timer ti renderà la vita più semplice. 4) il filtro serve ad evitarti cambi d'acqua frequenti (le TS sporcano tantissimo).

  14. #14
    Pat
    Pat è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di Pat
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    38
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    -

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    grazie per le precisazioni..e non mi sono offesa assolutamente perchè in fondo hai ragione. Troppe persone prendono animali, che sia un cane un criceto o appunto una tartaruga pensando che siano giochini a tempo...ma non è così. Ho avuto dei cani e dei gatti in passato e per me erano parte della famiglia. Ammetto che sto veramente valutando se tenerla o cercare qualcuno più idoneo di me anche se mi sono affezionata tantissimo a lei. E non per mancanza di voglia nel curarla...ma per paura di non riuscire a farlo bene. Ecco perchè cerco di capire di cosa ha davvero bisogno con il vosto aiuto.
    maura72 likes this.

  15. #15
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: primi passi con la mia tartaruga

    Chiedi pure tutte le delucidazioni di cui hai bisogno, ti aiuteremo volentieri a decidere il da farsi!
    Nel frattempo cerca di curare da subito l'alimentazione, elimina i gamberetti secchi! Sono poco nutrienti e spesso veicolano infezioni. Prendi una confezione di gamberetti surgelati al supermercato e decongela 1 gamberetto al giorno (anche mezzo se sono grandi), ti basteranno per un bel po' di tempo. Procurati anche un pezzo di osso di seppia, nelle pescherie spesso te li regalano.

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •