Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 4 di 4

preparazione letargo...che fare?

Discussione sull'argomento preparazione letargo...che fare? contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; salve,ho una graptemys da un anno e mezzo,è di circa 7-8cm e non ha mai avuto problemi di salute. vorrei ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di lilith
    Località
    liguria
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    graptemys

    Predefinito preparazione letargo...che fare?

    salve,ho una graptemys da un anno e mezzo,è di circa 7-8cm e non ha mai avuto problemi di salute.
    vorrei farle fare il letargo nella vasca sul balcone.dimensioni vasca:79x57x42. regione liguria quindi clima abbastanza mite,fa freddo freddo x una 15ina di giorni consecutivi magari,ma da qui a dicembre chi può prevederlo?
    mi dite passo passo che dovrei fare?grazie

  2. #2
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: preparazione letargo...che fare?

    Ciao lilith per far fare il letargo all'esterno alla tua tarta devi disporre di un laghetto, altrimenti rischi seriamente che la tarta non sopravviva. In alternativa puoi farla letargare in un locale in cui la temperatura rimanga costantemente fra i 5 gli 8 gradi (garage, cantina etc).

  3. #3
    Contributor
    L'avatar di turtlej
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    3,686
    Discussioni
    170
    Like ricevuti
    1269
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri, Testudo Marginata, Terrapene carolina carolina, Terrapene carolina triunguis, Terrapene carolina major, Cuora flavomarginata, Rhinoclemmys pulcherrima manni, Chelonoidis carbonaria, Geochelone elegans, Astrochelys radiata, Emys orbicularis, Clemmys guttata, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta scripta, Pseudemys nelsoni, Mauremys reevesii, Chelodina siebenrocki
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis

    Predefinito Re: preparazione letargo...che fare?

    Come scrive Maura sarebbe preferibile metterla in una bacinella con un dito d'acqua e metterla in garage o cantina al buio, con le temperature che ti sono state indicate.
    Per essere l'immacolato componente di un gregge bisogna innanzitutto essere una pecora.
    (Albert Einstein)

  4. #4
    Nuovo iscritto
    L'avatar di lilith
    Località
    liguria
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    graptemys

    Predefinito Re: preparazione letargo...che fare?

    quanto dev esser grande la vasca e alta l acqua?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •