Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 4 di 4

Situazione delle mie tartarughe

Discussione sull'argomento Situazione delle mie tartarughe contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve a tutti, un anno fa ho acquistato una tartarughina e anche tendendola in una semplice vaschetta e dandole esclusivamente ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di l.sperandio
    Località
    Cerchio
    Sesso
    Messaggi
    2
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta tostii, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Situazione delle mie tartarughe

    Salve a tutti,
    un anno fa ho acquistato una tartarughina e anche tendendola in una semplice vaschetta e dandole esclusivamente gamberetti essiccati non mi ha mai dato problemi ma anzi è cresciuta un bel po'! Adesso essendomi, diciamo così, appassionato ho iniziato a costruirle un acquario decente seppur con una vasca di palstica trasparente causa ristrettezze economiche. Un anno dopo aver preso questa prima tartaruga ne ho presa un altra, la prima è una trachemys scripta tostii e la seconda una trachemys scripta scripta. Quest'ultima è prtò molto piccola e da quando l'ho presa (9 settembre) non ha toccato cibo. Aveva dall'inizio gli occhi molto gonfi e il guscio molto mobrido. Non apriva più gli occhi, cercava sempre di stare fuori dall'acqua e rimaneva senza muoversi una marea di tempo. Ho ipotizzato il letargo ma vedendo che non stava bene ho letto che andava svegliata. Insomma ora ho alzato la temperatura intorno ai 29° e le lavo gli occhi giornalmente con acqua leggermente (sempre da come ho letto su internet). Ora nuota apre un pochino gli occhi.. ma continua a non magiare ad avere gli occhi gonfi e il guscio morbido. In più la "grande" comincia a dare qualche mozzichetto. E non so tanto cosa fare. Intanto ho comunque variato l'alimentazione della grande con insalata zucchine pellets e sempre qualche gamberetto essiccato ma su questa ho quasi il dubbio che sia grassa visto che è voracissima anche se cerco di non dargli troppo cibo.
    Vi posto un po' di foto (scusate per la qualità ma non so perché la fotocamera non scattava molto bene da vicino). Se avete qualche consiglio su come trattarle sono felice di accoglierlo!
    [grande][IMG][grande] [grande][IMG] [piccola][IMG] [piccola][IMG] [piccola][IMG] [grande e piccola] [/IMG][IMG] [grande]

  2. #2
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Situazione delle mie tartarughe

    Ciao Sperandio, da quello che ho capito le tue tartarughe non sono in una bella situazione. Ti consiglio innanzitutto di separarle per due motivi: 1) la piccola potrebbe avere qualche patologia infettiva e contagiare la grande 2) le TS sono molto territoriali e rischi che la grande morda la piccola provocandole danni anche gravi. Per il resto devi rivedere sia le condizioni di allevamento che l'alimentazione. Ti serve una vasca munita di filtro, riscaldatore, zona emersa, lampada a raggi UVB e lampada spot. La'limentazione deve essere basata su pesce fresco o decongelato, la verdura è presto per la piccola puoi darla un paio di volte a settimana alla grande, i pellet 1 volta a settimana (di buona marca). I gamberetti essiccati buttali!!! Sono poco nutrienti e veicolano infezioni. Devi anche garantire un apporto adeguato di calcio con un pezzo di osso di seppia a disposizione nella vasca.

    La piccola molto probabilmente soffre di Ipovitaminosi A (dovuta ad errata alimentazione), proponile pesce fresco o decongelato (latterini, alici, gamberetti etc) e fegato di pollo o coniglio. Oltre a ciò hai notato se nuota storta o respira a bocca aperta?

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di l.sperandio
    Località
    Cerchio
    Sesso
    Messaggi
    2
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta tostii, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Situazione delle mie tartarughe

    Grazie della risposta Maura! Io mi chiamo Lorenzo! Per quanto riguarda l'acquario il riscaldatore c'è ed anche una piccola zona emersa e sto cercando di crearne una più grande ed un filtro. Insomma è in preparazione. Per le lampade per ora ho l'acquario che durante la mattina è rivolto al sole poi appena possibile acquistero le lampade. Per il cibo invece volevo sapere qual è una buona marca di pellets e dove posso comprare i pesci di cui hai parlato! Per il fatto di nuotare mi sembra che nuoti dritta però nel respirare si l'ho vista più volte respirare con la bocca aperta ma lo fa per poco e poi si richiude e sta lì in quella posizione per ore e ore. Delle volte mentre respirava l'ho vista anche fare un movimento strano con la testa tipo tirarla fuori tutta a bocca aperta alzarla il più possibile e in avanti.. per il dividerle invece può essere un problema per il semplice fatto che dovrei creare due acquari!! Al massimo per adesso posso rimettere la grande nella vecchia vaschetta aspettando che guarisca (sperando che guarisce) quella piccola che invece lascio in quello dove c'è almeno il riscaldatore per ora. I morsi mi è capitato di vederli raramente..saranno stati 3..ma penso più per fame che per altro ed in più sempre quando la piccola era ferma da un bel po' altrimenti quando nuota non le dice niente! (metto un'altra foto con le dimensioni che avevo dimenticato di caricare) [IMG] [/IMG]
    Ultima modifica di l.sperandio; 03-10-2012 alle 19:35

  4. #4
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Situazione delle mie tartarughe

    Ciao Lorenzo, temo che la tua tartaruga (piccola) abbia una patologia respiratoria probabilmente da raffreddamento. Apre la bocca perchè ha difficoltà a respirare e l'estroflessione del collo è l'equivalente di uno starnuto. Ti consiglio di separarla immediatamente dalla grande, aumentare la temperatura dell'acqua a 26°C e posizionare una spot opaca da 40 watt sulla zona emersa in modo che la T al di sotto della lampada raggiunga i 30°C. Fatto ciò contatta immediatamente un veterinario esperto in rettili! Nella tarte baby i raffreddamenti ci mettono un attimo a trasformarsi in polmoniti il cui tasso di mortalità è elevatissimo.

    Nel frattempo dovresti assolutamente migliorare l'habitat e l'alimentazione. Quanto è grande la vasca in cui le tieni? Le tartarughe non mordono mai per fame, lo fanno per territorialità (se escludiamo gli accoppiamenti), molto probabilmente lo spazio che hanno a disposizione è troppo poco. La vasca inoltre deve essere esposta ai raggi UVB quindi o il sole diretto (non filtrato da vetri) o una lampada a raggi UVB. Il pesce congelato lo trovi nei supermercati o negozi di ittica, i pellet nei negozi per rettili, l'osso di seppia al supermercato o dal pescivendolo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •