Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 45
Like Tree6Likes

Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

Discussione sull'argomento Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve a tutti! Ho 2 Trachemys Scripta Scripta che per il momento alloggiano nel loro piccolo acquarietto di sempre 40x40x40, ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Bubble Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    Salve a tutti!

    Ho 2 Trachemys Scripta Scripta che per il momento alloggiano nel loro piccolo acquarietto di sempre 40x40x40, ma dal momento che il mio acquario 40x100x40 ha perso tutti i suoi coinquilini dopo 7 anni di felice convivenza, ho deciso di trasferire le mie tarte li', per dar loro molto piu' spazio per muoversi e nuotare..
    Le tarte han quasi 3 anni, quindi e' mio desiderio riuscire a dar loro una casetta piu' ampia eheh!

    Per convertire l'acquario mi son posto alcune domande a cui, nonostante la mia ricerca, non son riuscito a dare una risposta esauriente e percio' eccomi qui!

    Innanzitutto so gia' che mi tocchera' cambiare il fondale poiche' vi e' una ghiaietta di medie dimensioni (quelle giuste per essere mangiata dalle due mangione e non essere piu' espulsa....). Poiche' mi piacerebbe coltivare all'interno qualche pianta acquatica, so che devo puntare a della sabbia fine e qui sorgono le domande:

    1. La sabbia deve essere massimo di 0.3mm, giusto? La trovo senza difficolta' nei negozi di acquari? spero di si!
    2. Mi dite dove posso trovare un elenco delle piante acquatiche da fondale (non galleggianti) che le scripta scripta mangiano o ignorano ma che non siano tossiche? Perche' ho delle piante nell'acquario ma non so ne' a che specie appartengano ne' se siano tossiche.

    Tutto questo nasce dalla volonta' di ricrear loro un ambiente il piu' naturale possibile, quindi vorrei mettercela tutta per riuscirci eheh!
    Che mi consigliate?

    Grazie a tutti!!!

  2. #2
    Assiduo
    L'avatar di Andrea D
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    837
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    257
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1 TSS

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    ciao, la sabbia per il fondale va bene 0,3 io non l ho trovata facilemente infatti dopo un po di ricerche ho lasciato perdere e non ho messo nulla (senza fondale l acquario rimane piu facile da pulire )
    per le piante purtroppo, qualsiasi cosa metterai verra' assaggiata quindi ti sconsiglio di metterle
    metti qualche foto della nuovo acquario poi !!!

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    Capisco.. Il punto e' che ho l'acquario pieno di piante (in realta' e' un'unica pianta che ha colonizzato il tutto!!) e mi dispiacerebbe eliminarla...

    Anzi, approfitto della cosa per chiedere se qualcuno di voi sa di che pianta si tratti:



    Fu comprata quasi 10 anni fa da mio padre, mi risulta impossibile conoscerne il nome.. Qualcuno mi sa dire che pianta e' e che tipo di effetto potrebbe avere sulle mie tarte? Perche' se vi faccio vedere quanta ne ho..... xD 120lt di acquario completamente colonizzati da questa pianta!!!

    P.S. Dove posso trovare un elenco delle piante commestibili o non tossiche per le scripta scripta?

  4. #4
    L' arrogante
    L'avatar di Mauro
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    147
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    38
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    - Nullatenente -

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    Citazione Originariamente Scritto da Alexej Visualizza Messaggio
    Così ad occhio mi sembra una pianta del genere delle Cryptocornye, non ti so dire di più purtroppo.
    Ad ogni modo noto delle alghe sulle foglie, calcola poi che le trachemys te le falciano in pochi giorni (assicurato), quindi io le toglierei, so che a volte dispiace ma avrebbero grossi problemi di sopravvivenza con le tue tarta...

    Se vuoi delle "piante" valuta i lucky bamboo o la photos ma metti in conto che devi proteggere le pianta dalle tarta in ogni caso (sopprattutto le radici). Se vuoi altre info su pothos o bamboo chiedi pure ;-)

    Ad ogni modo tieni presente che trachemys e piante non è una bella accoppiata XD
    Ultima modifica di Mauro; 24-10-2012 alle 16:56

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    Ho portato un campione della pianta al mio negozio di acquari di fiducia e mi ha detto essere una Anubias.. Cercando in rete effettivamente somiglia! Ho letto anche che le trachemys divorerebbero tutto in 2 giorni, ma la pianta ha 10 anni e delle radici bestiali!! Anche volendo levarla dall'acquario, credo che avrei davvero grosse difficolta'!
    Ma tanto ora che cambio il fondale dovro' necessariamente operare qualche modifica e vedremo....

    Per le alghe si, l'acquario e' in stato di abbandono da mesi, da quando e' morto l'ultimo pesce, ma solo ora ho convinto mia madre a cedermelo per le tarte eheheh. Me lo sistemero' per benino!

    P.S. Pothos e Bamboo? Dove posso trovare info al riguardo? Vorrei davvero che l'acquario non fosse troppo spoglio! Mi piacerebbe dar loro un ambiente il piu' naturale possibile!

  6. #6
    L' arrogante
    L'avatar di Mauro
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    147
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    38
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    - Nullatenente -

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    All'inizio pensavo pure io ad un Anubias ma vista la crescita lenta della pianta mi sembrava improbabile avesse colonizzato l'intero acquario.

    Ad ogni modo la sua rimozione non è un problama anche se l'apparato radicale fosse molto sviluppato. nel mio acquario ho piante con radici di 40cm e se si tirano con delicatezza si sradicano comunque.

    Riguardo le "piante" comincio col dirti che non sono piante acquatiche quindi se le immergi completamente muoiono.

    -lucky bamboo

    Si trovano in tutti i vivai o serre. Sono abbastanza resistenti agli attacchi delle tarta (non ne sono comunque immuni). Non hanno grosse esigenze, basta proteggere le radici e le foglie. Per le radici basta ingegnarsi un pò, io le proteggevo con una specie di gabbietta in plastica (quella in cui vengono vendute le piante per acquario) e poi interravo tutto nel fondale. Proteggere le foglie non è difficile visto che con ogni probabilità saranno fuori dalla portata delle tarta (ovviamnete la parte superiore del bamboo resterà fuori dall'acqua). Hanno una velocità di crescita molto lenta il che significa che assorbono pochi NO3 dall'acqua, insomma, hanno funzione prettamente esteica.

    -pothos

    Anche queste si trovano in tutti i vivai o serre. Sono più fragili dei luchi bamboo ma oltre ad esser più belle esteticamente, hanno anche una crescita più rapida il che comporta che hanno bisogno di molta luce e una discreta quantità di NO3. Anche qui le radici vanno protette e la pianta non va sommersa. Le foglie vanno tentue il più possibile lontano dalle fauci delle tarta. Io presi un pezzo di sughero, gli feci un foro al centro e sotto gli installai una specie di gabbietta in acciaio inox (di quelle che si usano per il nido dei canarini). A questo punto infilai le radici dentro al foro e il resto della pianta la lasciavo penzolare fuori dall'acquario facendole scavalcare il bordo superiore. So che sembra complicato ma non lo è, se ritrovo qualche foto le posto.

    Se hai altri dubbi chiedi pure ;-)

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    Il Lucky Bamboo mi piace tanto! Penso che mi informero' per benino e cerchero' di farlo sopravvivere!

    Riguardo l'anubias e' veramente estesa nell'acquario.. sono almeno 10 anni (forse qualcuno di piu', non ricordo!) che ci vive li' dentro e oggi che mi sto dedicando alla pulitura completa ho avuto modo di notare che le radici sono estese ovunque, persino intorno e dentro alle pietre porose che avevo come abbellimento! Pianta e pietre sono diventate un tutt'uno!
    Per proteggere l'anubias avevo pensato ai cestelli con cui vendono la ricotta (non avendo quelli delle piante d'acquario!), mi devo solo ingegnare su come metterceli!

    Domanda esterna all'argomento ma che non posso fare a meno di chiedere: dove trovo un po' di info su come creare un terreno favorevole alle piante? dovendo rifare tutto da 0 cerco una guida eheh!

  8. #8
    L' arrogante
    L'avatar di Mauro
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    147
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    38
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    - Nullatenente -

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    Citazione Originariamente Scritto da Alexej Visualizza Messaggio
    Il Lucky Bamboo mi piace tanto! Penso che mi informero' per benino e cerchero' di farlo sopravvivere!

    Riguardo l'anubias e' veramente estesa nell'acquario.. sono almeno 10 anni (forse qualcuno di piu', non ricordo!) che ci vive li' dentro e oggi che mi sto dedicando alla pulitura completa ho avuto modo di notare che le radici sono estese ovunque, persino intorno e dentro alle pietre porose che avevo come abbellimento! Pianta e pietre sono diventate un tutt'uno!
    Per proteggere l'anubias avevo pensato ai cestelli con cui vendono la ricotta (non avendo quelli delle piante d'acquario!), mi devo solo ingegnare su come metterceli!

    Domanda esterna all'argomento ma che non posso fare a meno di chiedere: dove trovo un po' di info su come creare un terreno favorevole alle piante? dovendo rifare tutto da 0 cerco una guida eheh!
    I lucky bamboo sono carini e semplici da tenere ma mi raccomando proteggi le radici.

    Riguardo il terreno -> lascia perdere terricci fertilizzati per acquari, rilascerebbero troppi nutrienti in vasca con conseguente esplosione di alghe cerca una sabbia inerte (es: quarzo) a granulomentria 0.3 (come lo zucchero di canna ) che è perfetta per le scripta scripta. Mi raccomando alla granulometria, se troppo grossa e la tarta le mangiano rischiano un pericoloso blocco intestinale, se troppo fine le tarta la sollevano con il nuoto e ti intasa tutto il filtro.

    Spero d'esser stato utile

  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    Quindi la granulometria deve essere 0.3 e non 0.03? Perche' sto andando in giro a cercare la seconda ed effettivamente non l'ha nessuno... tutti dicono che va ordinata! La 0.3 invece l'ho vista in vendita... Effettivamente pero' sto pensando che quella sottile si sollevera' ogni volta che nuoteranno e intasera' tutto!

    Se scegliessi invece un fondale a pietre grosse, e intendo decisamente piu' grosse della loro testa, secondo voi andrebbe bene?

    P.S. Mauro, ma la sabbia inerte me la consigli come sostituto del terreno? Perche' pian piano che smonto tutto mi rendo conto che forse mi e' piu' facile mantenere lo strato di terreno che sta sul fondo piuttosto che rimuoverlo e rifarlo... Forse se lo coprissi per intero con il fondale grosso le tarte non riuscirebbero ad arrivarci e le radici delle piante starebbero relativamente al sicuro...

  10. #10
    L' arrogante
    L'avatar di Mauro
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    147
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    38
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    - Nullatenente -

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    Citazione Originariamente Scritto da Alexej Visualizza Messaggio
    Quindi la granulometria deve essere 0.3 e non 0.03? Perche' sto andando in giro a cercare la seconda ed effettivamente non l'ha nessuno... tutti dicono che va ordinata! La 0.3 invece l'ho vista in vendita... Effettivamente pero' sto pensando che quella sottile si sollevera' ogni volta che nuoteranno e intasera' tutto!

    Se scegliessi invece un fondale a pietre grosse, e intendo decisamente piu' grosse della loro testa, secondo voi andrebbe bene?

    P.S. Mauro, ma la sabbia inerte me la consigli come sostituto del terreno? Perche' pian piano che smonto tutto mi rendo conto che forse mi e' piu' facile mantenere lo strato di terreno che sta sul fondo piuttosto che rimuoverlo e rifarlo... Forse se lo coprissi per intero con il fondale grosso le tarte non riuscirebbero ad arrivarci e le radici delle piante starebbero relativamente al sicuro...
    0.03mm è davvero troppo fine. Cerca la 0.3mm, è grossolana circa come lo zucchero di canna per capirci. La 0.3 si solleva un poco durante il nuoto ma ricade subito sul fondo. Una 0.03 farebbe polveroni degni di una tempesta di sabbia nel deserto

    Comunque rimuovilo il tuo fondale, svuoti tutto, lo tiri fuori con una paletta, ci vuole pazienza ma alla fine ci si riesce e poi inserisci la nuova sabbia (accuratamente prelavata). Mi raccomando non fare un fondale troppo spesso (ecco perchè ti sconsiglio di sovrapporli) perchè potrebbero venire a crearsi zone anossiche, ossia zone sotto il fondale in cui non arriva ossigeno e si sviluppano dei batteri anaerobi (che non necessitano di ossigeno per vivere) i quali creano sacche di sostanze decisamente poco amichevoli (mi pare ci siano dei solfati, o robaccia simile).

    Calcola che le Trachemys sono molto forti e amano scavare, o meglio, ti arano letteralmente il fondale

  11. #11
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    Quindi con una sabbia da 0.3 non dovrei avere problemi anche se dovessero ingerirla? buono a sapersi, oggi pomeriggio vado a prenderla!

  12. #12
    L' arrogante
    L'avatar di Mauro
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    147
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    38
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    - Nullatenente -

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    no nessun problema, almeno le mie avevano questa granulometria fin da piccolissime e gliel ho sempre vista mangiare... ora la femmina è 25cm e il maschio sarà sui 20cm...

    Mi raccomando che sia inerte (non fertilizzata e non calcarea) prendi quella per acquari insomma

  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    Perfetto! Oggi vedo di comprarla cosi' una volta svuotato posso gia' iniziare a preparare il tutto!!!
    Grazie mille!!!

  14. #14
    L' arrogante
    L'avatar di Mauro
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    147
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    38
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    - Nullatenente -

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    Prima di inserirla sciacquala per bene in un secchio ;-)

    attendiamo le foto

  15. #15
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Scripta Scripta: nuovo alloggio e qualche domanda

    Ecco la mia creazione...



    Nel dettaglio la parte emersa:



    E questo e' il resto:



    Che ne dite? Le mie due tarte apprezzeranno? In realta' temo per la sopravvivenza delle piante ma mi son gia' attrezzato: le coltivero' nell'acquarietto in cui si trovano ora le tarte e di tanto in tanto ce le spostero'... cibo nuovo per loro e qualche giorno con un acquario un pochino piu' carino xD

    P.S. Domanda: secondo voi va bene la disposizione della lampada UVA/B? non sapevo come sistemarla!
    P.S.S. Che temperature mi suggerite di mantenere? Perche' temo che dovro' mettere un secondo termostato xD
    Pseudemys likes this.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •