Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 11 di 11
Like Tree4Likes
  • 2 Post By marconyse
  • 1 Post By Franzdima
  • 1 Post By rughis

Letargo in arrivo

Discussione sull'argomento Letargo in arrivo contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; Salve a tutti, questo è il primo anno che la mia horsfieldii, farà il letargo, io sono propenso a farglielo ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di andreamk
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    92
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldii (Sammy)

    Predefinito Letargo in arrivo

    Salve a tutti, questo è il primo anno che la mia horsfieldii, farà il letargo, io sono propenso a farglielo fare in un cassone di plastica che andrà collocato in uno scatolone dove al suo interno nei spazi vuoti metterò del fieno in modo tale da avere una temperatura stabile controllata da un termometro, dove ci sarà la tartaruga. Volevo chiedervi, quanto deve essere alto lo strato di terra? io avevo pensato a 30/40 cm. Devo aspettare che la tartaruga vada in letargo e poi trasferirla nel cassone o metterla direttamente nel cassone? il suo peso è di 171,2 gr e è lunga 10 cm, è in grado di intraprendere il letargo? Grazie

  2. #2
    Appassionato
    L'avatar di marquinho80
    Località
    prov. di Ancona
    Sesso
    Messaggi
    130
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    66
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni

    Predefinito Re: Letargo in arrivo

    Mi dispiace ma non so nulla riguardo le T.Horsfieldii

  3. #3
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Letargo in arrivo

    Citazione Originariamente Scritto da andreamk Visualizza Messaggio
    Nessuno sa consigliarmi?
    Il letargo lo può fare tranquillamente... ma non hai un giardino?

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di andreamk
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    92
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldii (Sammy)

    Predefinito Re: Letargo in arrivo

    Citazione Originariamente Scritto da Acquarion Visualizza Messaggio
    Il letargo lo può fare tranquillamente... ma non hai un giardino?
    Vorrei fargli fare il letargo controllato, visto che è il primo

  5. #5
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Letargo in arrivo

    Citazione Originariamente Scritto da andreamk Visualizza Messaggio
    Vorrei fargli fare il letargo controllato, visto che è il primo
    E perchè? il letargo (naturale) lo fanno tranquillamente tartarughe molto più piccole di peso, senza problemi...

  6. #6
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Letargo in arrivo

    Ciao Andrea, il letargo controllato per una Horsfieldii è una buona idea. Soffrono l'elevata umidità, soprattutto durante il letargo e con il letargo naturale è impossibile tenerla sotto controllo. 30 o meglio 40 cm di terra vanno bene. Aspetta che la tarta sia interrata e addormentata definitivamente e poi spostala nella cassa.

  7. #7
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Lorenzo Piermatteo
    Località
    Teramo, Italy
    Sesso
    Messaggi
    8
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo horsfieldii

    Predefinito Re: Letargo in arrivo

    Scusate se mi intrometto, ma è normale che la mia femmina è andata in letargo e il maschio (è più piccolo della femmina, in termini di dimensioni) no?? Comunque io ho optato per un letargo naturale. Nel recinto ho messo un bello strato di torba e un po' di paglia in alcuni punti Speriamo che non mi fa la finaccia la femmina come l'altra :\ !

  8. #8
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Letargo in arrivo

    Le horsfieldii non possono fare letargo all'aperto, troppo umido, ne muoiono a decine per questo motivo
    maura72 and Acquarion like this.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di Franzdima
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    181
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    40
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Letargo in arrivo

    La mia lo fa all'aperto ma in una cassa al riparo dalle intemperie, su una terrazza. Così facendo l'anno scorso è andato tutto bene.
    Se si interrano in un giardino, magari erboso, con l'umidità invernale quasi sicuramente muoiono.
    Il letargo "naturale" è 2 metri sotto terra, con sopra uno spesso strato di neve e ghiaccio che le separa dall'inverno delle steppe russe. Pare che collaborino tra loro per scavare così tanto.
    Quindi, una sola tartaruga che si interra 30-40cm per rimanere nel terreno zuppo d'acqua di un giardino italiano è praticamente condannata.
    rughis likes this.

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,826
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Letargo in arrivo

    Citazione Originariamente Scritto da Franzdima Visualizza Messaggio
    La mia lo fa all'aperto ma in una cassa al riparo dalle intemperie, su una terrazza. Così facendo l'anno scorso è andato tutto bene.
    Se si interrano in un giardino, magari erboso, con l'umidità invernale quasi sicuramente muoiono.
    Il letargo "naturale" è 2 metri sotto terra, con sopra uno spesso strato di neve e ghiaccio che le separa dall'inverno delle steppe russe. Pare che collaborino tra loro per scavare così tanto.
    Quindi, una sola tartaruga che si interra 30-40cm per rimanere nel terreno zuppo d'acqua di un giardino italiano è praticamente condannata.
    Quoto.

    Aggiungo che il letargo all'aperto per una T. horsfieldii non è che non si possa fare in assoluto. In questo caso è importante allestire una zona per il letargo protetta dalle intemperie e opportunamente poco umida.

    Io per le T. horsfieldii, se ce le avessi, opterei senz'altro per la soluzione che adotti tu, vale a dire un letargo nella cassa.

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di andreamk
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    92
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldii (Sammy)

    Predefinito Re: Letargo in arrivo

    Ok grazie a tutti per le risposte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •