Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 11 di 11
Like Tree4Likes
  • 2 Post By marconyse
  • 1 Post By giusmusa
  • 1 Post By augusto73

pardalis crescita

Discussione sull'argomento pardalis crescita contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao, allevo da circa otto mesi una pardalis. Dopo una fase iniziale in cui era un po' letargica, ha cominciato ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di giusmusa
    Località
    napoli
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    stygmochelis pardalis

    Predefinito pardalis crescita

    Ciao, allevo da circa otto mesi una pardalis.
    Dopo una fase iniziale in cui era un po' letargica, ha cominciato ad essere più attiva e a mangiare con voracità.
    Nonostante questo, e nonostante l'abbia trattata colxxxxxper via delle feci che erano maleodoranti e molli, il suo peso negli ultimi mesi è sempre intorno ai 450 grammi. Problemi di parassiti?.
    Grazie.

    Niente farmaci per favore
    Ultima modifica di marconyse; 18-04-2014 alle 18:15

  2. #2
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: pardalis crescita

    Ci spieghi perche' quel farmaco(che tra l'atro e' una botta al fegato non indifferente) che e' una cura per i Flagellati? Se non ci sono questi e' solo una mazzata all'intestino della tarta
    La solita cura fai da te? Queste cose si fanno su indicazione del Veterinario dopo le analisi delle feci che sono l'unico modo per stabilire eventuali infestazioni
    Ultima modifica di marconyse; 19-04-2014 alle 10:28
    lucio78 and cico like this.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  3. #3
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: pardalis crescita

    Ciao condivido quanto scritto da Marconyse.
    Se non ha altri sintomi o problemi probabilmente la causa è dovuta ai parassiti intestinali.
    Ti consiglio di rivolgerti ad un veterinario esperto in rettili per verificare la presenza di parasitti così da improntare una cura specifica.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  4. #4
    Nuovo iscritto
    L'avatar di giusmusa
    Località
    napoli
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    stygmochelis pardalis

    Predefinito Re: pardalis crescita

    Ahimè, solite risposte da Forum. E' una cura che ho praticato spesso, dietro consiglio veterinario, sui miei rettili che allevo da oltre venti anni. Sta di fatto, che le feci dopo quel trattamento sono consistenti, non più molli nè maleodoranti e l'animale è visibilmente più attivo e vorace. Al momento, ho difficoltà a reperire un veterinario esperto in rettili, per ragioni che non sto qui a spiegare, e chiedevo una mano...ma sui forum partono i soliti atteggiamenti accademici che, sinceramente, mal tollero.

    - - - Aggiornato - - -

    Cioè, con tutto il rispetto, non vi ho chiesto un parere circa la necessità di fare un esame delle feci e di contattare un veterinario...non mi pare questa trovata così originale. Ci ero già arrivato da me, no?

  5. #5
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: pardalis crescita

    Se ci sei arrivato inultile chiedere, continua come hai fatto e continua con un veterinaario decisamente poco professionale. Mi sa che del forum non hai bisogno e soprattutto con i tuoi toni polemici visto che mal tolleri
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: pardalis crescita

    Se vuoi posso fornirti via mp il numero di cellulare di Capasso, il migliore delle nostre zone. Non somministrare farmaci a vanvera, potresti solo peggiorare la situazione

  7. #7
    Nuovo iscritto
    L'avatar di giusmusa
    Località
    napoli
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    stygmochelis pardalis

    Predefinito Re: pardalis crescita

    Michele è il mio veterinario.



    Io chiedevo un preventivo parere, senza che questo dovesse ovviamente sostituire esami clinici e visita dal vet, in merito alla possibilità che la crescita fosse del tutto rallentata per la presenza di parassiti. Ma, comprendo, che la voglia di bacchettare a priori, di esprimere giudizi su medici non conoscendoli nemmeno prevalga su tutto.

    - - - Aggiornato - - -

    Grazie Simone per l'aiuto, in ogni caso.

    - - - Aggiornato - - -

    Apprendo di avere ricevuto un richiamo per un post provocatorio o polemico ed invece, di grazia, come si giudicano espressioni quali "la solita cura fai da te e veterinario decisamente poco professionale" ?. Anche perchè vorrei far notare che la mia risposta era semplicemente conseguenziale alla tua.
    Ultima modifica di marconyse; 19-04-2014 alle 15:11

  8. #8
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: pardalis crescita

    Mi dispiace per quanto pensi e scrivi, mi dispiace anche se in questo forum come molti altri non siamo originali ma accademici e non abbiamo la soluzione a portata di mano o meglio a portata di click.
    Penso che il modo di porsi sia importante e se fin dall'inizio avessi messo in chiaro tutte le cose si sarebbero evitati inutili equivoci e malintesi. Ti contraddici da solo dicendo che "hai difficoltà a reperire un veterinario esperto in rettili" e poi aggiungi che "Michele Capasso è il tuo veterinario" cosa alquanto strana. Ci saranno dei motivi ma non è questo l'importante ora.
    "La cura che hai praticato spesso" non è detto che funzioni e che sia la più corretta su tutti gli esemplari sopratutto se appartenenti a diverse specie di tartarughe/rettili considerando poi che ogni esemplare ha sempre una storia a sè.
    Se allevi da soli otto mesi una pardalis mi viene il dubbio che comunque tu non le abbia mai allevate.
    Rimane il fatto che la mia risposta rimane quella del mio precedente post, se la tarta sembra in salute e attiva e mangia ed non ha altri sintomi il problema è quasi sicuramente dovuto a parassiti intestinali per questo è necessario verificare a fondo il problema con una cura adeguata per tipologia di medicinale, dosaggio e frequenza. Logicamente considerando che le condizioni di allevamento e di stabulazione siano ottimali come anche l'alimentazione stessa.
    Purtroppo altro non so dirti perdonami se l'originalità non è il mio forte anche se in questi casi non so quanto possa servire.
    Ultima modifica di lucio78; 19-04-2014 alle 13:36
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  9. #9
    Nuovo iscritto
    L'avatar di giusmusa
    Località
    napoli
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    stygmochelis pardalis

    Predefinito Re: pardalis crescita

    Cercherò di essere chiaro, io non ho chiesto diagnosi, nè cure nè ovviamente soluzioni semplicemente, ribadisco, un parere.
    So che può sembrare contraddittorio ma, credimi, ho le mie ragioni per scrivere quella cosa e mi sono adoperato per trovare un altro vet.
    Chiaramente, Lucio non mi rivolgevo a te e gradisco ed apprezzo i tuoi ulteriori consigli.
    La cura delxxxxxho dovuto praticarla perchè in pieno agosto non mi è stato possibile fare altrimenti e dovevo scegliere tra cercare di riprendere un animale che stava male e che ho avuto in dono da una persona che non poteva più tenerla.
    Detto ciò, le feci sono passate dall'essere liquide a consistenti e, credo, che nonostante il mio azzardo sia stato meglio agire così.

    - - - Aggiornato - - -

    Non sono solito praticare cure fai da te con i miei animali e, in tutta franchezza, credo di essere stato educato nel post di apertura e ho espressamente detto di allevare questo animale da soli otto mesi ma, nel caso in cui non fossi stato chiaro, pur avendo allevato ofidi, sauri e tartarughe palustri non ho mai allevato - prima d'ora - una tartaruga terrestre. Quindi, con molta umiltà, ho chiesto un parere.
    Nel frattempo, giusto per completezza, stamani ho concordato un appuntamento per provvedere all'esame delle feci onde praticare la cura più appropriata.
    Saluti a tutti e auguri.
    Ultima modifica di marconyse; 19-04-2014 alle 15:08

  10. #10
    Nuovo iscritto
    L'avatar di giusmusa
    Località
    napoli
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    stygmochelis pardalis

    Predefinito Re: pardalis crescita

    Nuove Pardalis
    Più o meno, in questo post, la risposta alla mia domanda.
    lucio78 likes this.

  11. #11
    Assiduo
    L'avatar di augusto73
    Località
    emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    732
    Discussioni
    41
    Like ricevuti
    141
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    geochelone pardalis babcoki,elegans indiana,testudo kleinmanni

    Predefinito Re: pardalis crescita

    Ciao,diciamo che alcuni del sito ti dicono che prima di prendere iniziative,dovresti avere la certezza di quello che fai e lo dicono solo per il bene dell'animale in questione,quindi non devi prendertela ma anzi esserne contento,poi che ogni tanto magari i toni di qualcuno qui dentro come nella vita fuori possano ogni tanto essere DECISI posso condividere,ma ripeto quando parliamo di farmaci,bisogna stare molto attenti tutto qua.Se uno entra qui dentro,deve essere conscio che ilo proprio modo di porsi non può piacere a tutti e quindi ci si regola di conseguenza,ma sono sicuro che la tua tarta adesso stia bene,confermi?
    lucio78 likes this.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •