Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 25
Like Tree16Likes

Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

Discussione sull'argomento Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti faccio alcune premesse giusto x farvi capire la situazione: -sono nuova del forum quindi scusatemi se le ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Francesca16
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Geochelone carbonaria

    Predefinito Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Ciao a tutti faccio alcune premesse giusto x farvi capire la situazione:
    -sono nuova del forum quindi scusatemi se le mie saranno domande già presenti 😩
    -non sono esperta di rettili quindi scusate le mie domande magari stupide e banali 😅
    -aiutatemi a risolvere i miei tanti dubbi vi pregooooo!!!

    Da 5 giorni mi è stata regalata una bellissima carbonaria femmina di un anno, pesa 197g ed è 10cm.
    L'abbiamo acquistata in negozio (erano in due in terrario) io ho scelto lei che mangiava ed era molto attiva tant'è che qnd l'ho presa in mano ha deciso di fare il suo bisogno 😣 il tutto mi ha fatto pensare che fosse in buona salute (mangia beve cammina e fa i bisogni) quindi la prendiamo!! 😃
    La porto a casa e la sistemo momentaneamente i primi 2 gg in uno scatolo molto grande con acqua in contenitore basso e erbe miste lei però si mette in un angolino e non si muove per ore...provo a muoverla io ma ritorna lì....ho comrpato un terrario arredato con tutti i confort sprovvisto solo di luce x il momento (ma la metto al sole qlk ora il mattino e lei si rifugia sempre all'ombra) mi hanno detto che forse è in semi letargo ma io so che la sua specie non va in letargo e poi anche se fosse qui da me è ancora estate...l'ho vista mangiare in 5 giorni tipo 2 foglie di rucola in totale e uno spicchietto di pera di 1cm a me sembrano poche (vista la sua fame durante l'acquisto)...ha fatto i suoi bisogni una sola volta credo (tipo diarrea 😁 in piccolissima quantità) ed ha bevuto 2 volte in tutto forse solo qlk millimetro di acqua...
    È ovvio che deve ambientarsi ma qll che mi preoccupa è:
    1)Perché se ne sta ferma anche ad occhi aperti in un angolino finché non la sposto?
    2)Faccio bene a spostarla? (Qnd lo faccio sempre con delicatezza e solo x fargli capire dove sono acqua e cibo)
    3)Perché fa uno strano movimento con la testa qnd la tocco (tipo su e giù)?
    4)Perché mangia e beve così poco?
    5)È normale che stamattina faceva dei piccoli versetti tipo singhiozzo x qlk minuto?
    6)Che lampada x rettili mi consigliate vista la sua misura? (Il terraio è molto grande rispetto a lei: circa 50cm di lunghezza e 30cm di larghezza) quanto tempo tenerla accesa?
    7)Sarebbe opportuna anche una serpentina riscaldante x l'inverno o basta tenerla in casa al caldo?

    Scusate davvero se mi sn prolungata ma ho letto tantissime info sulla specie e su come trattarla in casa, ma averla qui è diverso, nell'atto pratico i dubbi diventano tanti e spero di trovare qlkn di buona volontà (che ne capisca sicuramente più di me) che mi dia qlk consiglio o che mi rassicuri GRAZIE DAVVERO IN ANTICIPO!

  2. #2
    Fedelissimo
    L'avatar di cosimo94
    Località
    taranto
    Sesso
    Messaggi
    1,184
    Discussioni
    40
    Like ricevuti
    164
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    hermanni,carbonaria

    Predefinito re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Tartarugando - Scheda Chelonoidis (Geochelone) carbonaria
    ti linko la scheda delle carbonaria leggila se ancora non l hai fatto.
    per l'apatia probabilmente è stressata e si deve ambientare il fatto che la sposti sicuramente non aiuta cera di tenerla in una zona dove è lei a scegliersi se stare al sole o all'ombra ti consiglio una visita da un veterinario esperto in rettili esotici visto che nei negozi non sempre vengono allevate nei migliori dei modi.Considera che tra poche settimane le esotiche devono ritornare nei terrari che devono essere provvisti delle lampade uva\uvb.
    Francesca16 likes this.

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Francesca16
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Geochelone carbonaria

    Predefinito re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Grazie per la scheda ne ho lette varie in questi giorni...
    purtroppo non è semplice capire i comportamenti dei rettili ho avuto diversi animali ma era tutto molto più semplice!!
    OVVIAMENTE MI IMPEGNERÒ FINO A DIVENTARE UN ESPERTA PER FAR SI CHE STIA BENE!!!

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Ho cambiato il titolo in uno più significativo.

    Ti rispondo velocemente, riservandomi di fornirti una risposta un po' più lunga sucessivamente, dicendoti che:

    - a un anno una C. carbonaria non è sessabile, quindi chi te l'ha ceduta come femmina non poteva conoscerne il sesso
    - un terrario di 50x30 è inadeguato, non potrai mai riprodurre al suo interno il corretto gradiente di temperatura e umidità

    Nel frattempo ti consiglio di leggere la scheda e di consultare le discussioni già esistenti sull'argomento. Te ne linko una, ma ce ne sono tante altre.

    nuova residenza carbonaria!!!!!!!!!!!!

    Ti chiedo inoltre la cortesia di non scrivere con linguaggio stile SMS e di non usare il maiuscolo, al fine di garantire la leggibilità delle discussioni. Grazie

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di Francesca16
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Geochelone carbonaria

    Predefinito Re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Ho cambiato il titolo in uno più significativo.

    Ti rispondo velocemente, riservandomi di fornirti una risposta un po' più lunga sucessivamente, dicendoti che:

    - a un anno una C. carbonaria non è sessabile, quindi chi te l'ha ceduta come femmina non poteva conoscerne il sesso
    - un terrario di 50x30 è inadeguato, non potrai mai riprodurre al suo interno il corretto gradiente di temperatura e umidità

    Nel frattempo ti consiglio di leggere la scheda e di consultare le discussioni già esistenti sull'argomento. Te ne linko una, ma ce ne sono tante altre.

    nuova residenza carbonaria!!!!!!!!!!!!

    Ti chiedo inoltre la cortesia di non scrivere con linguaggio stile SMS e di non usare il maiuscolo, al fine di garantire la leggibilità delle discussioni. Grazie
    Grazie per i consigli e scusami per gli errori imparerò a non ripeterli!Forse mi sono sbagliata a spiegare le misure del terrario non capisco se intendi che è troppo grande o piccolo (a me sembra enorme rispetto a quelli che ho trovato in commercio)vorrei postare una foto ma non riesco perché per ora ho solo lo smartphone a disposizione e credo ci voglia un pc per caricare le foto!?

    Grazie per il link lo leggerò attentamente

  6. #6
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Se le misure sono 50x30 e' decisamente piccolo, questo intende Rughis. Non importa che l'animale sia piccolo, ricorda che da adulta vorra' qualcosa di almeno 150x80. Leggi bene la scheda e i link che ti sono stati consigliati
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  7. #7
    Contributor
    L'avatar di MatteoV
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    1,007
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    329
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Kinixys homeana, Malacochersus tornieri, Testudo hermanni boettgeri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Mauremys reevesii, Malaclemys terrapin terrapin.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni, Pogona vitticeps

    Predefinito Re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Fagli fare gli esami delle feci da un veterinario esperto in esotici, dalle tue parti c'è il Dr. Michele Capasso.
    Secondo me gli animali di questo tipo vanno sempre sverminati il prima possibile altrimenti rischi grosso.
    Poi per il resto segui i consigli che trovi sulla scheda, ovvero umidità alta, luce non troppo forte, nascondigli e zone ombreggiate.
    lucio78 and Francesca16 like this.

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Citazione Originariamente Scritto da Francesca16 Visualizza Messaggio
    ...
    È ovvio che deve ambientarsi ma qll che mi preoccupa è:
    1)Perché se ne sta ferma anche ad occhi aperti in un angolino finché non la sposto?
    2)Faccio bene a spostarla? (Qnd lo faccio sempre con delicatezza e solo x fargli capire dove sono acqua e cibo)
    3)Perché fa uno strano movimento con la testa qnd la tocco (tipo su e giù)?
    4)Perché mangia e beve così poco?
    5)È normale che stamattina faceva dei piccoli versetti tipo singhiozzo x qlk minuto?
    6)Che lampada x rettili mi consigliate vista la sua misura? (Il terraio è molto grande rispetto a lei: circa 50cm di lunghezza e 30cm di larghezza) quanto tempo tenerla accesa?
    7)Sarebbe opportuna anche una serpentina riscaldante x l'inverno o basta tenerla in casa al caldo?
    Ciao Francesca, segui i consigli che ti sono stati dati, fai fare l'analisi delle feci al più presto! e organizzati per allestire un nuovo terrario, puoi anche cercarne uno usato su internet...è molto conveniente. Riguardo alle altre tue domande, in breve:
    1) è ferma perché è spaesata e spaventata, i rettili sono animali molto sensibili ai cambiamenti, quindi è normale
    2) no, non spostarla, è spaventata, e così facendo allungherai i suoi tempi di adattamento
    3) sempre per il solito motivo, non toccarla assolutamente, lasciala in pace e cerca di avere pazienza. I movimenti su e giù sono tipici delle tartarughe.
    4) mangia e beve poco perché si deve ambientare, tutte le tartarughe appena comprate di comportano, di norma, in questo modo, per cui lasciala fare..
    5) sul singhiozzo sinceramente non saprei, cerca di monitorarla e chiedi al veterinario
    Ai punti 6 e 7 ti risponderanno gli esperti in terraristica
    Facci sapere come sta e se lasciandola un po' in pace, inizia ad ambientarsi e ad alimentarsi. A proposito di alimentazione, hai detto di aver dato rucola, ti consiglio di studiarti anche le schede sull'alimentazione perché non vanno dati vegetali a caso, ma solo quelli ricchi di Calcio e con poco Fosforo.
    Tartarugando - Schede alimentazione di tartarughe e rettili

    - - - Aggiornato - - -

    Le Carbonaria hanno una dieta diversa rispetto alle tartarughe mediterranee, per fare in modo che abbia un'alimentazione equilibrata dovrai fornire un 50% di erbe spontanee/vegetali ricchi in calcio (tarassaco, cicoria, malva...) un 40% di frutta ben matura (in natura mangiano i frutti caduti a terra, quindi molto morbidi e liquidi) e anche funghi, il restante 10% alimenti di origine animale (chiocciole, lombrichi, camole...).
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,457
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1677
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Come lampada ti consiglio una solar raptor da 35 watt flood, la serpentina non serve con le tartarughe. Concordo con Matteo, falle fare una visita da Capasso e risparmierai parecchie sofferenze e soldini..

    Per il terrario direi che è decisamente piccolo, che temperatura e umidità c'è all'interno?
    lucio78 likes this.

  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di Francesca16
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Geochelone carbonaria

    Predefinito Re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Ciao Francesca, segui i consigli che ti sono stati dati, fai fare l'analisi delle feci al più presto! e organizzati per allestire un nuovo terrario, puoi anche cercarne uno usato su internet...è molto conveniente. Riguardo alle altre tue domande, in breve:
    1) è ferma perché è spaesata e spaventata, i rettili sono animali molto sensibili ai cambiamenti, quindi è normale
    2) no, non spostarla, è spaventata, e così facendo allungherai i suoi tempi di adattamento
    3) sempre per il solito motivo, non toccarla assolutamente, lasciala in pace e cerca di avere pazienza. I movimenti su e giù sono tipici delle tartarughe.
    4) mangia e beve poco perché si deve ambientare, tutte le tartarughe appena comprate di comportano, di norma, in questo modo, per cui lasciala fare..
    5) sul singhiozzo sinceramente non saprei, cerca di monitorarla e chiedi al veterinario
    Ai punti 6 e 7 ti risponderanno gli esperti in terraristica
    Facci sapere come sta e se lasciandola un po' in pace, inizia ad ambientarsi e ad alimentarsi. A proposito di alimentazione, hai detto di aver dato rucola, ti consiglio di studiarti anche le schede sull'alimentazione perché non vanno dati vegetali a caso, ma solo quelli ricchi di Calcio e con poco Fosforo.
    Tartarugando - Schede alimentazione di tartarughe e rettili

    - - - Aggiornato - - -

    Le Carbonaria hanno una dieta diversa rispetto alle tartarughe mediterranee, per fare in modo che abbia un'alimentazione equilibrata dovrai fornire un 50% di erbe spontanee/vegetali ricchi in calcio (tarassaco, cicoria, malva...) un 40% di frutta ben matura (in natura mangiano i frutti caduti a terra, quindi molto morbidi e liquidi) e anche funghi, il restante 10% alimenti di origine animale (chiocciole, lombrichi, camole...).
    Grazie davvero per tutti questi chiarimenti mi sono stati utilissimi lei ora sta iniziando a bere e mangiare regolarmente, ogni tanto si bagna nella vaschetta ma poi torna a nascondersi sotto il vasetto di terracotta....insomma dovrà ancora ambientersi un po' per vederla anche passeggiare forse?! Però già il fatto che si nutre credo sia importante, gli ho anche sbriciolato un pezzettino di osso di seppia nelle verdure (che cambierò) ne ho dato pochissimo tipo come 4-5 granelli di sale grosso perché il negoziante mi ha detto che a un anno è presto per darglielo...
    Il singhiozzo era solo momentaneo e visto che sta iniziando a mangiare bere e fare bisogni il veterinario vorrei risparmiarlo per il momento ma poi ho letto la questione del farla sverminare....quando l'ho comprata mi hanno detto che non dovevo lei ha un anno come funziona la cosa?

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da MatteoV Visualizza Messaggio
    Fagli fare gli esami delle feci da un veterinario esperto in esotici, dalle tue parti c'è il Dr. Michele Capasso.
    Secondo me gli animali di questo tipo vanno sempre sverminati il prima possibile altrimenti rischi grosso.
    Poi per il resto segui i consigli che trovi sulla scheda, ovvero umidità alta, luce non troppo forte, nascondigli e zone ombreggiate.
    Sverminati? Lei ha un anno non dovrebbe già essere a posto sotto questo punto di vista? Il negoziante mi ha detto che non dovevo. Tu che dici? Lei ora non presenta comportamenti strani mangia beve e fa i suoi bisogni.
    come spot alogena mi hanno consigliato una 38w visto che il terrario non è grandissimo va bene?
    Grazie in anticipo

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da kurtino Visualizza Messaggio
    Come lampada ti consiglio una solar raptor da 35 watt flood, la serpentina non serve con le tartarughe. Concordo con Matteo, falle fare una visita da Capasso e risparmierai parecchie sofferenze e soldini..

    Per il terrario direi che è decisamente piccolo, che temperatura e umidità c'è all'interno?
    Ho già comprato delle lampadine purtroppo non sapevo che potevo usare una 2 in 1 ed ho preso una uvb 5.0 13w ed una spot sia da 38w che da 40w perché non sapevo quanto calore emettevano. Il terrario senza spot ha una T ambiente di 26-27 gradi al mattino...quindi per questo ne ho presa una più bassa di 38w (e non volevo nemmeno illuminarla troppo anche se gli ho creato lo spazio d'ombra dove si rifugia sempre mattina pomeriggio e sera!!!

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Lascia perdere ciò che dicono i negozianti, loro si occupano di vendere, nel 99,9% dei casi dicono solo stupidaggini. L'osso di seppia è perfettamente in grado di mangiarlo intero, oltretutto è utile per limare la ranfoteca.
    Il fatto che stia mangiando è sicuramente un buon segno, in ogni caso segui i consigli che ti sono stati dati dagli esperti in esotiche, far fare le analisi delle feci non è una grande spesa e in questo modo potrai essere sicura che non abbia vermi, le tartarughe prese nei negozi (cosa da non fare per non favorire questo tipo di commercio) non sono mai in piena forma.
    rughis and Francesca16 like this.
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  12. #12
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    La 13w serve a poco o niente
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  13. #13
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Ciao Francesca, come avrai capito dai post precedenti i consigli che ti sono stati dati dal negoziante sono completamente da dimenticare, come spesso accade. Mi dispiace ma purtroppo dovrai cambiare la maggior parte dell'allestimento che hai preparato se vuoi che la tua tarta cresca in salute. Riassumendo:
    1. raccogli un campione di feci e portalo da un veterinario per escludere che abbia parassiti. Il fatto che abbia 1 anno non significa nulla, possono essere infestate a qualunque età e Sicuramente il negoziante non si sarà preoccupato nemmeno lontanamente di sverminarla.
    2. Cambia il terrario, le dimensioni sono troppo piccole indipendentemente dalle misure della tartaruga. Serve un terrario in cui tu possa creare 2 zone, una calda (sotto le lampade 30-32 C) e una fredda (lato opposto 24-25 C). Se il terrario non è abbastanza grande è impossibile creare un gradiente di T ottimale.
    3. Cambia le lampade. La UVB 13 watt è praticamente inutile, ti serve da 25 watt, meglio se neon. La spot normale non va bene, emette troppa luce per le carbonaria, se non vuoi prendere la solar raptor come diceva Kurt, affianca alla UVB una infrarossi. Accese entrambe 8 ore al giorno.
    4. Accertati di avere un alto tasso di umidità (80%) utilizzando un igrometro e lasciando una larga ciotola d'acqua a disposizione sempre è nebulizzando acqua sul substrato (terra non concimata).
    5. Cambia alimentazione. Erbe selvatiche, frutta matura, osso di seppia e crocchette per cani di buona marca un paio di volte al mese se non hai chiocciole etc a disposizione. Anche i funghi vanno bene saltuariamente come diceva Eurydice.
    6. Posiziona numerosi rifugi e piantine in cui possa modulare la luce a suo piacimento.
    Spero che il riassunto ti abbia reso le cose più chiare, facci sapere come procede.

  14. #14
    Simpatizzante
    L'avatar di Francesca16
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Geochelone carbonaria

    Predefinito Re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    La 13w serve a poco o niente
    Aimhè mi è stata consigliata proprio qui io non sapevo nemmeno che esistesse prima...l'ho addirittura ordinata e pagata 25 euro!!! Vabbè almeno un minimo servirà a qualcosa?! Ovviamente la prossima sarà 26w ma ora non posso proprio comprarne un altra per motivi economici...ho comunque abbinato una spot per rendere la temperatura ottimale 30* "al sole" 25* all'ombra la notte arriva ai 20 spegnendo tutto! Umidità 75-80% tutto calcolato con appositi temometri!

  15. #15
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Aiuto per il corretto allevamento di una C. carbonaria

    Citazione Originariamente Scritto da Francesca16 Visualizza Messaggio
    Aimhè mi è stata consigliata proprio qui io non sapevo nemmeno che esistesse prima...l'ho addirittura ordinata e pagata 25 euro!!! Vabbè almeno un minimo servirà a qualcosa?! Ovviamente la prossima sarà 26w ma ora non posso proprio comprarne un altra per motivi economici...ho comunque abbinato una spot per rendere la temperatura ottimale 30* "al sole" 25* all'ombra la notte arriva ai 20 spegnendo tutto! Umidità 75-80% tutto calcolato con appositi temometri!
    Ok Francesca, capisco il problema ma, se hai letto il mio precedente post, avrai capito che anche la spot "normale" non va bene per le carbonaria e che è necessario fare un esame delle feci quanto prima oltre a cambiare il terrario e l'alimentazione.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •