Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 24 di 24
Like Tree12Likes

geochelone gigantea reportage fotografico

Discussione sull'argomento geochelone gigantea reportage fotografico contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; che animali meravigliosi.. è vero il loro muso ricorda molto quello dei brontosauri di Jurassik Park. parlando seriamente, ho letto ...

  1. #16
    Contributor Mod
    L'avatar di fbolzicco
    Località
    Portogruaro VE/ Los Angeles CA
    Sesso
    Messaggi
    5,154
    Discussioni
    325
    Like ricevuti
    1369
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Re: geochelone gigantea reportage fotografico

    che animali meravigliosi..
    è vero il loro muso ricorda molto quello dei brontosauri di Jurassik Park.

    parlando seriamente, ho letto che la riproduzione in cattività è piuttosto rara se non casuale addirittura, vuoi per i gruppi numerosi necessari a stimolare le riproduzioni, vuoi per la taglia minima necessaria e anche i costi ovviamente per mantenere un gruppo di animali adulti di 50-60 kg
    speriamo che in futuro le cose si mettano meglio, e che partendo da animali CB ben acclimatati qui da noi aiuti a raggiungere un obiettivo così importante.

    le stai già ciclando? se si in che modo alterni le stagioni?

  2. #17
    Appassionato
    L'avatar di Giacomo
    Località
    Gubbio-PG
    Sesso
    Messaggi
    149
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    1,1 Terrapene ornata luteola;1,1 Terrapene carolina mexicana;1,1 Homopus signatus signatus;1,1 Chersina angulata;2,3 Geoemyda japonica;3,5 Testudo kleinmanni e le altre...

    Predefinito Re: geochelone gigantea reportage fotografico

    50-60kg penso che siano il minimo per sessarle,ma non penso siano riproduttive a quella taglia.
    Le riproduzioni note non casuali sono per lo più in regioni subtropicali con clima analogo a quello delle Seychelles.Quindi Mauritius,Florida ecc...
    Però c'è anche da dire che quasi nessuno ha tirato su dei baby abituandoli ai nostri ritmi,quindi secondo me bisogna tenere duro e non mollare.
    tartaisi likes this.

  3. #18
    Simpatizzante
    L'avatar di jekirill
    Località
    boh
    Sesso
    Messaggi
    67
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    77
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    xxxxx

    Predefinito Re: geochelone gigantea reportage fotografico

    Citazione Originariamente Scritto da Fbolzicco Visualizza Messaggio
    che animali meravigliosi..
    è vero il loro muso ricorda molto quello dei brontosauri di Jurassik Park.

    parlando seriamente, ho letto che la riproduzione in cattività è piuttosto rara se non casuale addirittura, vuoi per i gruppi numerosi necessari a stimolare le riproduzioni, vuoi per la taglia minima necessaria e anche i costi ovviamente per mantenere un gruppo di animali adulti di 50-60 kg
    speriamo che in futuro le cose si mettano meglio, e che partendo da animali CB ben acclimatati qui da noi aiuti a raggiungere un obiettivo così importante.

    le stai già ciclando? se si in che modo alterni le stagioni?
    ma io sono dell'idea che qualsiasi baby si adatta meglio di un adulto,basta solo avere la pazienza ma soprattutto la speranza di vivere abbastanza a lungo di vederle diventare adulte
    detto cio' posso dirti che le ciclo molto similmente alle radiata con la differenza pero' che mentre alle radiata metto nel periodo invernale solo fieno e pochissima acqua(non presente nella serra)alle gigantea l'acqua e' sempre disponibile e il fieno viene abbondantemente miscelato ad alimenti freschi.

  4. #19
    Simpatizzante
    L'avatar di jekirill
    Località
    boh
    Sesso
    Messaggi
    67
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    77
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    xxxxx

    Predefinito Re: geochelone gigantea reportage fotografico

    Citazione Originariamente Scritto da jekirill Visualizza Messaggio
    ma io sono dell'idea che qualsiasi baby si adatta meglio di un adulto,basta solo avere la pazienza ma soprattutto la speranza di vivere abbastanza a lungo di vederle diventare adulte
    detto cio' posso dirti che le ciclo molto similmente alle radiata con la differenza pero' che mentre alle radiata metto nel periodo invernale solo fieno e pochissima acqua(non presente nella serra)alle gigantea l'acqua e' sempre disponibile e il fieno viene abbondantemente miscelato ad alimenti freschi.
    inoltre sto cercando di farle stare il piu' possibile outdoor:gli ho fatto una casetta riscaldata che mi permette di farle stare fuori da meta-fine aprile fino a fine novembre - inizio dicembre,l'unico inconveniente e' che molto spesso si addormentano fuori la casetta percio' nelle notti piu' freddine mi tocca rimetterle dentro la casetta riscaldata

  5. #20
    Simpatizzante
    L'avatar di claudio
    Località
    san giovanni rotondo (Fg)
    Sesso
    Messaggi
    24
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    testudo kleinmanni, testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: geochelone gigantea reportage fotografico

    scusa una coppia adulta perchè non si dovrebbe riprodurre? perchè ce bisogno per forza di un gruppo cosi consistente?cmq sono spettacolari quanti anni hanno i più grandi?all'incirca quanto possono costare i tuoi esemplari adulti?

  6. #21
    Simpatizzante
    L'avatar di jekirill
    Località
    boh
    Sesso
    Messaggi
    67
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    77
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    xxxxx

    Predefinito Re: geochelone gigantea reportage fotografico

    Citazione Originariamente Scritto da claudio Visualizza Messaggio
    scusa una coppia adulta perchè non si dovrebbe riprodurre? perchè ce bisogno per forza di un gruppo cosi consistente?cmq sono spettacolari quanti anni hanno i più grandi?all'incirca quanto possono costare i tuoi esemplari adulti?
    una coppia adulta nn si riproduce perche' sono animali gregari,i maschi hanno bisogno di lottare per strimolarsi all'accoppiamento,il gruppo deve essere formato da minimo 10-12 esemplari perche' appunto loro in natura vivono in grandi gruppi e tale esigenza deve esser garantita anche in cattivita.i miei hanno circa 6 anni.non amo molto parlare di prezzi comunque considera che un baby di 10-12cm viene venduto a 1300-1400€ fai un po tu il conto.il valore di una gigantea subadulta(100kg) si aggira tra i 15000-20000€ mentre per esemplari adulti ad esempio grandi maschi tra i 250-300kg,esemplari da giardino zoologico il costo puo' arrivare fino a 50000€.comunque al di la del valore materiale tutti quelli che possiedono una gigantea e' come se avessero un dinosauro in casa e' questo per me il vero valore di questa splendida creatura
    fbolzicco likes this.

  7. #22
    L'ultraviolettoman
    L'avatar di tornosubito92
    Località
    Interrato vicino al piave
    Sesso
    Messaggi
    746
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    225
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Tartarughe in possesso

    Chelonoidis carbonaria;Trachemys s.s.; Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Qualcuno!

    Predefinito Re: geochelone gigantea reportage fotografico

    Sono meravigliose!

  8. #23
    Appassionato
    L'avatar di tartaisi
    Località
    mirabilandia
    Sesso
    Messaggi
    363
    Discussioni
    33
    Like ricevuti
    134
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    2 tss 2tse 2 pseudemys

    Predefinito Re: geochelone gigantea reportage fotografico

    Citazione Originariamente Scritto da jekirill Visualizza Messaggio
    una coppia adulta nn si riproduce perche' sono animali gregari,i maschi hanno bisogno di lottare per strimolarsi all'accoppiamento,il gruppo deve essere formato da minimo 10-12 esemplari perche' appunto loro in natura vivono in grandi gruppi e tale esigenza deve esser garantita anche in cattivita.i miei hanno circa 6 anni.non amo molto parlare di prezzi comunque considera che un baby di 10-12cm viene venduto a 1300-1400€ fai un po tu il conto.il valore di una gigantea subadulta(100kg) si aggira tra i 15000-20000€ mentre per esemplari adulti ad esempio grandi maschi tra i 250-300kg,esemplari da giardino zoologico il costo puo' arrivare fino a 50000€.comunque al di la del valore materiale tutti quelli che possiedono una gigantea e' come se avessero un dinosauro in casa e' questo per me il vero valore di questa splendida creatura
    Testosteronici!i soliti maschi!

  9. #24
    Simpatizzante
    L'avatar di gabon
    Località
    lucania
    Sesso
    Messaggi
    64
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    6
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    pardalis/ horsfieldi

    Predefinito Re: geochelone gigantea reportage fotografico

    Al dila' delle loro abitudini gregarie in natura, si sa che spesso le cose in cattivita' cambiano, sopratutto per animali presi da piccoli,la loro crescita e riproduzione teoricamente è molto piu semplice,le conoscenze attuali riguardo questa precie sono sporadiche e comunque riferite a soggetti prelevati dal loro ambiente gia in eta' avanzata,chi sa che tra un quinquennio jekirill possa darci buone notizie.....

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •