Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 24 di 24
Like Tree4Likes

AIUTO! geochelone pardalis!?

Discussione sull'argomento AIUTO! geochelone pardalis!? contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti, oggi ultima pastiglietta...ultima tortura...purtroppo ho dovuto aprile barbaricamente la bocca per essere certa che la ingoiasse! La ...

  1. #16
    Nuovo iscritto
    L'avatar di TartaCris
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scrypta troostii****** Trachemys scrypta elegans****** phrynops Hilarii ****** Due Geochelone pardalis******

    Predefinito Re: AIUTO! geochelone pardalis!?

    Ciao a tutti, oggi ultima pastiglietta...ultima tortura...purtroppo ho dovuto aprile barbaricamente la bocca per essere certa che la ingoiasse! La prossima settimana se le cose continuano a migliorare le pastiglie gliele darò con del buon cibo! ha gradito il radicchio rosso e le ho anche tagliato una fettina di zucchina. L' ho pesata col risultato che è aumentata ancora qualche gr raggiungendo i 182. Purtroppo mi spigava la veterinaria che i coccidi non le lasciavano assorbire i nutrienti...quindi ci vorrà un pò di tempo perchè si rimetta in forze... in compenso ha defecato come non faceva da gg. Infine bagnetto tiepido che però ha abbandonato da sola dopo pochissimi minuti.
    itatrino and maura72 like this.

  2. #17
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: AIUTO! geochelone pardalis!?

    Con la veterinaria avevate valutato di sverminare tramite sondino?
    E' decisamente meno invasivo, meno stressante e molto piu efficace che continuare con pastiglie date ovviamente in modo approssimativo...

  3. #18
    Nuovo iscritto
    L'avatar di TartaCris
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scrypta troostii****** Trachemys scrypta elegans****** phrynops Hilarii ****** Due Geochelone pardalis******

    Predefinito Re: AIUTO! geochelone pardalis!?

    Citazione Originariamente Scritto da Luca-VE Visualizza Messaggio
    Con la veterinaria avevate valutato di sverminare tramite sondino?
    E' decisamente meno invasivo, meno stressante e molto piu efficace che continuare con pastiglie date ovviamente in modo approssimativo...


    A dire il vero la veterinaria non mi ha proposto questa soluzione che fra l'altro non conoscevo! spero che il peggio sia passato. e di non avere più bisogno di nessuno di questi metodi! però ne terrò conto che non si sa mai!

  4. #19
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: AIUTO! geochelone pardalis!?

    Citazione Originariamente Scritto da TartaCris Visualizza Messaggio
    A dire il vero la veterinaria non mi ha proposto questa soluzione che fra l'altro non conoscevo! spero che il peggio sia passato. e di non avere più bisogno di nessuno di questi metodi! però ne terrò conto che non si sa mai!
    La tecnica prevede che con un sondino si mandi nello stomaco della tartaruga uno sciroppo sverminante. E' importante che questa tecnica sia praticata direttamente dal veterinario o da persona esperta, in quanto la lunghezza del sondino deve essere quella giusta, altrimenti si rischia di fare male all'animale.

    Un altro modo poco invasivo nel dare la pastiglia può essere quello descritto da Simone, si mischia la pastiglia ad un boccone appetitoso a cui la tartaruga non può resistere e gliela si fa assumere in questo modo.

    Tornano sempre utili queste cose, visto che di tanto in tanto capita che sia necessario procedere ad una sverminazione

    In bocca al lupo per la tua tartaruga e tienici aggiornati!

  5. #20
    Nuovo iscritto
    L'avatar di TartaCris
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scrypta troostii****** Trachemys scrypta elegans****** phrynops Hilarii ****** Due Geochelone pardalis******

    Predefinito Re: AIUTO! geochelone pardalis!?

    Grazie a tutti per i consigli, purtroppo la mia piccolina non ce l'ha fatta. Era troppo debilitata. Radicchio rosso, medicinali e vitamine non sono stati sufficenti. Credo di avere fatto il tutto il possibile. Sono davvero tristissima.

  6. #21
    Contributor
    L'avatar di Platysternon
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    1,346
    Discussioni
    64
    Like ricevuti
    282
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    Stigmochelys pardalis pardalis ; Agrionemys horsfieldii ; Astrochelys radiata; Malacochersus tornieri ; Testudo kleinmanni
    Altri rettili in possesso

    Tiliqua gigas

    Predefinito Re: AIUTO! geochelone pardalis!?

    non fartene una colpa, anche a me in passato son morti esemplari comprati in quel posto e ho deciso di smettere di comprarne.li intendo!
    il consiglio che ti posso dare è di prendere animali CB e da allevatori o comunque vai a qualche fiera di rettili e vedrai che avrai molta scelta.ciò non esclude un errore anche li ma avrai sicuramente più scelta e molta gente del forum che ti potrà aiutare

  7. #22
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: AIUTO! geochelone pardalis!?

    Ho letto solo ora, mi dispiace dell'epilogo.
    Devo dire che rimango pero' perplesso, come lo ero alla prima lettura, del sistema usato per cercare di sverminare.
    Un animale gia debilitato da una presenza massiccia di parassiti, gia con abbondante calo di peso ecc, va stressato il meno possibile (i parassiti "esplodono" in concomitanza di situazioni stressanti), quindi avrei preferito sistemi che non prevedessero manipolazioni quotidiane e dosaggi giocoforza poco precisi (con le pastiglie e' dura essere precisi).
    Di contro va anche detto che non sono un veterinario, parlo solo per quelle che sono le idee maturate nel tempo.
    Citazione Originariamente Scritto da turtlej Visualizza Messaggio
    Quoto Simone, e aggiungo che il bagnetto non è stressante anzi è rilassante...non per niente si è "lasciata andare" defecando
    QUesto non e' purtroppo sempre vero.
    Il bagnetto puo' essere rilassante quando e' spontaneo, ma quando ci si trovano costrette dopo manipolazioni ecc aggiunge solo stress.
    Stesso discorso per il defecare (cosi come urinare) e' uno dei primi sintomi di stress, infatti quando si manipolano testuggini e si spaventano la prima cosa che fanno e' urinare o defecare.
    La stessa cosa che fanno quando vengono trasportate in scatole ecc ;-)
    Ultima modifica di Luca-VE; 30-08-2011 alle 18:00
    TartaCris likes this.

  8. #23
    Contributor
    L'avatar di turtlej
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    3,686
    Discussioni
    170
    Like ricevuti
    1269
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri, Testudo Marginata, Terrapene carolina carolina, Terrapene carolina triunguis, Terrapene carolina major, Cuora flavomarginata, Rhinoclemmys pulcherrima manni, Chelonoidis carbonaria, Geochelone elegans, Astrochelys radiata, Emys orbicularis, Clemmys guttata, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta scripta, Pseudemys nelsoni, Mauremys reevesii, Chelodina siebenrocki
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis

    Predefinito Re: AIUTO! geochelone pardalis!?

    Citazione Originariamente Scritto da Luca-VE Visualizza Messaggio
    Con la veterinaria avevate valutato di sverminare tramite sondino?
    E' decisamente meno invasivo, meno stressante e molto piu efficace che continuare con pastiglie date ovviamente in modo approssimativo...
    Definire meno invasivo un tubetto, infilato fino allo stomaco dell'animale mi sembra un po' azzardato, sarà per esperienze negative personali passate , causate proprio da questo sondino.
    La cosa certa è che con questo metodo le dosi del farmaco che vengono somministrate sono di gran lunga più precise.

    Il fatto poi che una tartaruga tenda a defecare o urinare, quando manipolata, o quando lasciata nell'acqua tiepida, potrebbe essere dovuto: nel primo caso a stress, nel secondo magari ad un rilassamento...chissà.
    Ultima modifica di turtlej; 02-09-2011 alle 23:20
    Per essere l'immacolato componente di un gregge bisogna innanzitutto essere una pecora.
    (Albert Einstein)

  9. #24
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: AIUTO! geochelone pardalis!?

    Si, mi sono spiegato decisamente male, avrei dovuto dire meno stressante in quanto con 2 sedute a distanza si completa la terapia, senza bisogno di manipolare tutti i giorni l'animale per fargli prendere frazioni di pastiglia, aumentando quindi lo stress (che ricordiamo e' uno dei responsabili delle "esplosioni" parassitarie) in modo addirittura quotidiano.
    In questo senso e' sicuramente meno stressante.
    C'e' comunque il problema di fondo che questi medicinali spesso sono mal tollerati.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •