Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 15 di 15
Like Tree6Likes
  • 1 Post By illy
  • 1 Post By marconyse
  • 2 Post By Zarcaladas
  • 1 Post By rughis
  • 1 Post By Zarcaladas

Scelta tartaruga terrestre

Discussione sull'argomento Scelta tartaruga terrestre contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti, vi scrivo perchè vorrei prendere ad Origgio una tartaruga di terra. Inizialmente ero lanciata verso una Sulcata ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di puffapuff
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    Sulcata o Hermanni in arrivo

    Predefinito Scelta tartaruga terrestre

    Ciao a tutti,
    vi scrivo perchè vorrei prendere ad Origgio una tartaruga di terra. Inizialmente ero lanciata verso una Sulcata ma adesso ho mille dubbi, soprattutto per la dimensione che raggiungerà.
    Abito in appartamento, dunque la terrei in un terrario e poi pensavo di lasciarla libera per casa e nei periodi estivi anche con l'accesso ai due grandi balconi, è fattibile?
    In alternativa stavo pensando a qualcosa di più contenuto e quindi una Hermanni, ma mi spaventa il letargo perchè in appartamento anche in inverno ci sono 18-20 gradi e non saprei come gestire o come abbassare la temperatura ulteriormente.
    Stavo guardando anche le schede e mi sono imbattuta nella G. Elegans, non fa letargo e le dimensioni non sono come le Sulcata...ma è sconsigliata per i neofiti, cosa dite? Consigli o altre idee?
    Grazie in anticipo!!
    Elisa

  2. #2
    Turtle manager
    L'avatar di illy
    Località
    udine
    Sesso
    Messaggi
    1,250
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    480
    Data Registrazione
    May 2016
    Tartarughe in possesso

    THB 1.1.0, T. HORSFIELDI 0.0.2, T. MARGINATA 0.0.1

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    .....ciao, premesso che per una tartaruga mediterranea in appartamento è quasi impossibile ricreare i parametri necessari per l'allevamento, ti consiglio di leggere molto attentamente le schede di allevamento delle esotiche....
    Zarcaladas likes this.

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di marco_sba
    Località
    Lazio
    Sesso
    Messaggi
    221
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    54
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni Hermanni Hermanni Boettgeri

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    Ciao,
    sicuramente sono da escludere le mediterranee (hermanni, marginate, greche). Non mi sono mai interessato e quindi aspetta che ti risponda qualcuno che le alleva, ma forse l'unica possibilità sono le elegans. E' vero che non sono consigliate ai neofiti, ma sono le uniche (forse) che possono sopportare una esistenza in terrario.

  4. #4
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,281
    Discussioni
    562
    Like ricevuti
    4653
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Tribolonotus novaeguineae

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    Mi permetto di dissentire per terrario sono adatte anche kleinmanni e Malacochersus tornieri, con un po' di attenzione ma meno che per elegans , con adeguato spazio anche le carbonaria
    rughis likes this.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di marco_sba
    Località
    Lazio
    Sesso
    Messaggi
    221
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    54
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni Hermanni Hermanni Boettgeri

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Mi permetto di dissentire per terrario sono adatte anche kleinmanni e Malacochersus tornieri, con un po' di attenzione ma meno che per elegans , con adeguato spazio anche le carbonaria
    Permettiti tranquillamente, certamente ne sai più di me!
    Infatti non avevo proprio pensato alle Kleinmanni (forse perchè non immaginavo potessero vivere perennemente in terrario ) e ancora meno alle carbonaria. Le Malacochersus tornieri invece sono africane ...

  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di puffapuff
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    Sulcata o Hermanni in arrivo

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    Bellissime le kleinmanni! ma sono reperibili ad esempio ad Origgio? mi sto leggendo la scheda nel dettaglio.

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di Zarcaladas
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    113
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    117
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    5 G. Carbonaria; 2 G. Carbonaria cherry head; 6 Pardalis Babcocki; 2 Sulcata

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    Io punterei su delle carbonarie, come inizio...sono abbastanza rustiche per essere delle esotiche! Ma non meno belle ed affascinanti.
    Ovviamente la soluzione terrario è fondamentale.
    Se servono consigli sono a tua disposizione.
    Poi, se ti interessa, ho 2 coppie ed un trio da vendere!
    marco_sba and illy like this.

  8. #8
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,281
    Discussioni
    562
    Like ricevuti
    4653
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Omanosaura jayakari, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus,Uromastyx aegyptia,Xenosaurus grandis, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Tribolonotus novaeguineae

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    Citazione Originariamente Scritto da puffapuff Visualizza Messaggio
    Bellissime le kleinmanni! ma sono reperibili ad esempio ad Origgio? mi sto leggendo la scheda nel dettaglio.
    Si ma non te le regalano, costano sui 1.500€ la coppia, forse qualcosa in piu', a Longarone ce n'era una coppia. Piu' accessibili le Malacochersus, i baby costano sui 250€
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  9. #9
    Nuovo iscritto
    L'avatar di puffapuff
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    Sulcata o Hermanni in arrivo

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    immaginavo non fossero esattamente economiche ma sia le une che le altre sono fuori budget...!!
    a questo punto potrei tentare le elegans o le carbonarie? come prezzi forse sono più accessibili, ho visto le elegans in qualche annuncio a 120-130, ma mi sembra di capire che le carbonarie sono meno delicate giusto?

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,163
    Discussioni
    1171
    Like ricevuti
    5957
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 1.7.38

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    Citazione Originariamente Scritto da puffapuff Visualizza Messaggio
    immaginavo non fossero esattamente economiche ma sia le une che le altre sono fuori budget...!!
    a questo punto potrei tentare le elegans o le carbonarie? come prezzi forse sono più accessibili, ho visto le elegans in qualche annuncio a 120-130, ma mi sembra di capire che le carbonarie sono meno delicate giusto?
    Le carbonaria sono più robuste delle elegans, ma diventano molto più grandi.
    Le elegans sarebbero una buona scelta, ma sono un po' ostiche come prime tartarughe.

    Ovviamente la soluzione, in tutti i casi, è quella di allestire terrari adeguati, no di certo farle girare per casa.

  11. #11
    Nuovo iscritto
    L'avatar di puffapuff
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    Sulcata o Hermanni in arrivo

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Le carbonaria sono più robuste delle elegans, ma diventano molto più grandi.
    Le elegans sarebbero una buona scelta, ma sono un po' ostiche come prime tartarughe.

    Ovviamente la soluzione, in tutti i casi, è quella di allestire terrari adeguati, no di certo farle girare per casa.
    Infatti mi scuso, effettivamente ho trattato la cosa con leggerezza senza sapere bene le necessità di questi splendidi animali.
    Mi spiace un pò per le Elegans ma leggendo diverse schede ieri sono giunta alla conclusione che sarebbe veramente un azzardo, in questo senso preferisco investire in spazio e puntare sulle Carbonaria.
    Immagino ma correggetemi se sbaglio che l'ideale sarebbe predisporre il terrario subito in modo che la tarta arrivi con i parametri di temperatura e umidità già verificati e ok. Prenderei se tutto va bene un baby di 8 cm è troppo piccolo?

  12. #12
    Appassionato
    L'avatar di Zarcaladas
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    113
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    117
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    5 G. Carbonaria; 2 G. Carbonaria cherry head; 6 Pardalis Babcocki; 2 Sulcata

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    Si...ovviamente devi avere un terrario prima di prenderle ben allestito (completo di luci adeguate, termostati, etc etc...) e di dimensioni adeguate...sono esemplari che arrivano anche a circa 40 cm di lunghezza.
    Lungo o piccolo poco conta...l'importante è che lo allevi secondo le sue necessità ed esigenze, rispettando tutti i suoi parametri vitali.
    Più è piccolo, più è gestibile nel lungo periodo....più è grande, più spazio richiede, prima si riproduce! Dipende da quello che vuoi tu!
    I miei esemplari vanno da un max di 36 cm ad un minimo di 14 cm di lunghezza del carapace!
    Comunque se hai dubbi o curiosità, fammi sapere!
    illy likes this.

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,163
    Discussioni
    1171
    Like ricevuti
    5957
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 1.7.38

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    Buona scelta le carbonaria per iniziare, sono tartarughe robuste.
    Fatti però i conti con le dimensioni del terrario a tendere.

  14. #14
    Nuovo iscritto
    L'avatar di puffapuff
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    Sulcata o Hermanni in arrivo

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    Citazione Originariamente Scritto da Zarcaladas Visualizza Messaggio
    Si...ovviamente devi avere un terrario prima di prenderle ben allestito (completo di luci adeguate, termostati, etc etc...) e di dimensioni adeguate...sono esemplari che arrivano anche a circa 40 cm di lunghezza.
    Lungo o piccolo poco conta...l'importante è che lo allevi secondo le sue necessità ed esigenze, rispettando tutti i suoi parametri vitali.
    Più è piccolo, più è gestibile nel lungo periodo....più è grande, più spazio richiede, prima si riproduce! Dipende da quello che vuoi tu!
    I miei esemplari vanno da un max di 36 cm ad un minimo di 14 cm di lunghezza del carapace!
    Comunque se hai dubbi o curiosità, fammi sapere!
    Grazie mille! non intendo riprodurle ma prendere un esemplare solo, al momento ho a casa un terrario in disuso di vetro 50*50 posso iniziare ad allestirlo intanto che è piccola? so che è doppia spesa e doppia fatica ma ho un mobile molto più grande che potrei modificare più avanti. Nella parte superiore posso togliere il vetro così da avere la possibilità di gestire luci varie e uvb, magari lo faccio tagliare in due per mantenere l'umidità. In casa la temperatura non va sotto i 20/21 gradi, quindi in teoria per la notte potrei non riscaldarla?
    Il tubo neon uvb 5% dovrebbe illuminare tutto il terrario ma dove lo posso acquistare? avete suggerimenti anche online?
    Mi date qualche suggerimento anche sulla lampada riscaldante?
    Mi sembra di capire che quella unica ai vapori di mercurio non sia indicata giusto?

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Buona scelta le carbonaria per iniziare, sono tartarughe robuste.
    Fatti però i conti con le dimensioni del terrario a tendere.
    ...dimenticavo...a tendere il terrario dovrà essere 2mt x 1mt?

  15. #15
    Appassionato
    L'avatar di Zarcaladas
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    113
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    117
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    5 G. Carbonaria; 2 G. Carbonaria cherry head; 6 Pardalis Babcocki; 2 Sulcata

    Predefinito Re: Scelta tartaruga terrestre

    Forse mi sono espresso male...intendevo dire che non è molto importante la dimensione dell'animale, ma il fatto che uno lo allevi secondo i giusti criteri. Tutto qui! Ogni animale, grande e/o piccolo che sia, è un universo a se stante, con le proprie criticità, i propri parametri di crescita, la propria bellezza, la propria delicatezza. Noteresti le cose che ti scrivo, se ti trovassi ad allevare animali simili contemporaneamente....noteresti che, a parità di condizioni di allevamento, uno cresce di più, uno cresce di meno, etc etc...8 cm è un giusto compromesso...più piccolo sarebbe eccessivamente delicato per una neofita, più grande forse eccessivamente complicato da gestire!
    Quanto al terrario, io sono dell'idea, personalmente parlando, che un terrario 50x50 può andar bene come incubatrice, non come terrario vero e proprio (fossi in te provvederei ad acquistarne/rimediarne/adattarne uno che almeno sia 2mt x 1mt)...ti sconsiglio anche il fatto che sia tutto in vetro, poiché avresti difficoltà ad oscurare le 3 pareti (2 laterali e la posteriore) per evitare che l'animale, guardando oltre, si stressi troppo! Inoltre, essendo animali che vivono a tassi di umidità molto elevati, ti sconsiglio di togliere (qualora tu voglia usare quello in vetro) il pezzo sopra, poiché avresti una forte dispersione di umidità, che difficilmente riusciresti a reintegrare! Ti sconsiglio inoltre di non provvedere a riscaldare la teca! Ricorda, inoltre, che oltre a luci, riscaldamento, nebulizzazione di acqua, etc etc è molto importante l'alimentazione! Per ultimo, ma non meno importante, il fatto che d'estate questi animali necessitano di essere esposti direttamente ai raggi solari, quindi sarebbe opportuno che tu metta a loro disposizione almeno un piccolo giardino, o parte di esso, dove possano muoversi in assoluta libertà e dove possano crogiolarsi al sole.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •