Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 11 di 11
Like Tree1Likes
  • 1 Post By fbolzicco

Quanto alimentare una G. Pardalis in terrario?

Discussione sull'argomento Quanto alimentare una G. Pardalis in terrario? contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti!! è da un po che non scrivo.. se ricordate, qualche mese fa ho avuto qualche problema con ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    Località
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Bubble Quanto alimentare una G. Pardalis in terrario?

    Ciao a tutti!!
    è da un po che non scrivo.. se ricordate, qualche mese fa ho avuto qualche problema con il mio G. Pardalis: era inappetente o comunque mangiava poco, non defecava ed aveva sempre scolo nasale.
    Attualmente, malgrado sia ancora presente un lieve scolo nasale, la situazione è migliorata: finalmente la tartaruga ha defecato autonomamente e mangia tantissimo con una voracità mai vista (complici di questo fatto credo sia la Solar Raptor che mi ha dato FBolzicco, che ringrazio tanto)!!
    Ne sono ben felice, tuttavia ora temo di nutrirla troppo... voi come vi regolate con le dosi giornaliere di alimenti?
    Credete sia normale un aumento di peso di circa 80-90 grammi in un mese?

    Ricordo che già all'acquisto l'esemplare era lievemente piramidalizzato ed io non vorrei peggiorare la situazione...

    Grazie a tutti per l'aiuto!!

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,826
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Quanto alimentare una G. Pardalis in terrario?

    Bene, bella notizia!

    Credo che oltre al discorso quantità di cibo, c'è anche un discorso qualità E i due fattori non sono fra loro indipendenti.

    L'ideale è proporre una buona varietà di erbe selvatiche.

    Tu cosa dai?

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    Località
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Predefinito Re: Quanto alimentare una G. Pardalis in terrario?

    Come alimenti cerchiamo di variare il piu possibile: si va dai prodotti del supermercato come catalogna, scarola, insalata riccia, radicchio ecc a erbe di campo o ortaggi dell'orto quando disponibili...
    Il fatto è che in questi giorni la tarta mangia come un'ossessa e non sappiamo proprio come regolarci perchè il rischio è di alimentarla troppo aumentando la piramidalizzazione...

  4. #4
    Fedelissimo
    L'avatar di cosimo94
    Località
    taranto
    Sesso
    Messaggi
    1,184
    Discussioni
    40
    Like ricevuti
    164
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    hermanni,carbonaria

    Predefinito Re: Quanto alimentare una G. Pardalis in terrario?

    di solito le pardalis non tendono ad alimentarsi eccessivamente se poi e non e stata bene questo e un fatto positivo parlane con il veterinario vedi che ti dice perche non sfrutti questa voracita per cercare di abituarla al fieno?

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    Località
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Predefinito Re: Quanto alimentare una G. Pardalis in terrario?

    é ciò che volevo provare a fare, solo che la mia tartaruga è testarda come un mulo!
    Di tanto in tanto la troviamo con pezzi di fieno in bocca... Per abituarla, dici di non darle molto cibo cosi che alla fine si arrenda al secco??

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,826
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Quanto alimentare una G. Pardalis in terrario?

    Inizia a dare solo erbe selvatiche e fieno. Se dai questi alimenti, non ci sono problemi con le quantità.

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    Località
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Predefinito Re: Quanto alimentare una G. Pardalis in terrario?

    purtroppo però ora non riesco a prendere le erbe selvatiche.. il prato ha l'erba troppo alta e finche non sarà tagliato non troverò nulla... se decidessi di dare 30 gr/die di alimenti, dite che sarebbe poco/troppo?

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,826
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Quanto alimentare una G. Pardalis in terrario?

    Citazione Originariamente Scritto da Ciccia Visualizza Messaggio
    purtroppo però ora non riesco a prendere le erbe selvatiche.. il prato ha l'erba troppo alta e finche non sarà tagliato non troverò nulla... se decidessi di dare 30 gr/die di alimenti, dite che sarebbe poco/troppo?
    Però se vuoi evitare la piramidalizzazione quelle dovresti dare

    Per le quantità di verdure del fruttivendolo onestamente non saprei consigliarti quanti grammi mettere, io ho sempre fatto ad occhio

  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    Località
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Predefinito Re: Quanto alimentare una G. Pardalis in terrario?

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Però se vuoi evitare la piramidalizzazione quelle dovresti dare

    Per le quantità di verdure del fruttivendolo onestamente non saprei consigliarti quanti grammi mettere, io ho sempre fatto ad occhio
    Bè però vanno bene anche gli alimenti acquistati se somministrati un po appassiti e cercando di variare il piu possibile, o sbaglio?
    Speriamo che i contadini taglino presto il prato, cosi oltre ad avere fieno ho pure le erbe nuove!!
    L'alternativa sarebbe prendere le erbe di campo a bordo strada ma sinceramente credo sia pessima...

    Comunque fa conto che in una giornata magari mangia 3-4 volte e ciò che gli diamo è costituito da un mix di catalogna, rucola ecc.. e la rucola spesso è quella selvatica che cresce in giardino..

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di fbolzicco
    Località
    Portogruaro VE/ Los Angeles CA
    Sesso
    Messaggi
    5,154
    Discussioni
    325
    Like ricevuti
    1369
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Quanto alimentare una G. Pardalis in terrario?

    ciao ciccia, elimina le verdure acquistate in non hanno alcun apporto nutritivo e sono troppo ricche d'acqua, va benissimo anche la comunissima erba, le pardalis in salute mangiano qualsiasi cosa, e sono molto molto voraci. faranno resistenza i primi giorni ma poi cederanno. garantito
    rughis likes this.

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di mikesp
    Località
    Salerno
    Sesso
    Messaggi
    16
    Discussioni
    0
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni Geochelone pardalis

    Predefinito Re: Quanto alimentare una G. Pardalis in terrario?

    ciao,se ti può essere utile io ho due pardalis adulte che mangiano tantissimo e un'altra che ho preso domenica all chelonian expo
    Domenica sera pesava 657g
    lunedi pomeriggio 735g
    e ieri sera 782g
    In questi tre giorni si è alimentata con fieno,fico d'india,tarassaco,piantaggine,malva,trifoglio,erba medica e un pochino di radicchio

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •