Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 10 di 10

problemi con il letargo. HELP

Discussione sull'argomento problemi con il letargo. HELP contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti, ho 3 tartarughe in casa ed il mio cane le ha quasi totalmente svegliate dal letargo. Siamo ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di LuisaT
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Tartarughe in possesso

    tr tartarughe hermanni

    Predefinito problemi con il letargo. HELP

    Ciao a tutti, ho 3 tartarughe in casa ed il mio cane le ha quasi totalmente svegliate dal letargo.
    Siamo a Novembre, la temperatura esterna é di 9 gradi. Temperatura in casa é di 18/20 circa.
    I dati delle tartarughe:
    1. pero 61 gr lunghezza 7cm --> ancora dorme ma esce la testa di tanto in tanto
    2. peso 116 gr lunghezza 8,5 cm (maschio) --> si é svegliato, l'ho immerso in acqua tiepida perché mi é sembrato un po' disidratato, adesso é mezo addormentato
    3. peso 123 gr lunghezza 9 cm (femmina) --> si é svegliata la prima di tutti, forse non é nemmeno entrata completamente in letargo, adesso é sveglia. Anche lei é stata immersa in acqua tiepida per idratarla ed ha bevuto.
    Sembrano star bene, non si muovono molto e non mangiano.
    Adesso come mi devo comportare? sono nel panico.
    devo lasciarle fuori casa o dentro casa? secondo voi devono entrare di nuovo in letargo? HELP

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di illy
    Località
    Udine
    Sesso
    Messaggi
    2,264
    Discussioni
    112
    Like ricevuti
    1060
    Data Registrazione
    May 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri - Testudo horsfieldii - Testudo marginata - Geoemyda spengleri
    Altri rettili in possesso

    Correlophus ciliatus - Eublepharis macularius - Furcifer pardalis

    Predefinito Re: problemi con il letargo. HELP

    ....ciao Luisa, cosa intendi per "ho 3 tartarughe dentro casa" ?...............con una temperatura interne di 18/20gradi dubito che a svegliarle sia stato il tuo cane.....anzi direi che a quella temperatura non si siano mai addormentate.
    Dovresti essere più specifica sulla stabulazione.

    - - - Aggiornato - - -

    ....mi spiego meglio, non è che le tartarughe terrestri abbiano il calendario, ma il letargo è determinato dal calo graduale della temperatura.

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di LuisaT
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Tartarughe in possesso

    tr tartarughe hermanni

    Predefinito Re: problemi con il letargo. HELP

    Innanzitutto ti ringrazio per la risposta tempestiva. E si hai ragione cerco di essere più precisa: ho preso queste tartarughe ad agosto. Le ho sistemate in un terraio con terriccio e trucioli di legno adatti a tartarughe, scodella dell'acqua e rifugio isolato dal vento. Le ho messe in terrazzo dove la temperatura esterna si é abbassata gradualmente nel mese di novembre. Da 25 gradi é passata a 9 gradi, e si mantiene più o meno stabile. Ho notato che da settembre a novembre le tartarughe hanno iniziato a non mangiare, né bere. Due di loro si sono addormentate totalmente mettendo la testa e le zampette dentro al guscio. La più grossa delle tre invece era semi addormentata ma non si muoveva.
    Oggi ho visto che il cane ha distrutto il rifugio dove dormivano e mi sono accorta che la grosa era sveglia, le altre due quasi sveglie. Dopo di che ho fatto il bagno alle due più grandicelle e adesso sono dentrocasa perché non so cosa fare. Se le metto fuori forse entrano di nuovo in letargo. E non é il caso.
    Mi affido ai tuoi commenti, e se ti sembra il caso le porto da un veterinario. Sono davvero incompetente sul tema.

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di illy
    Località
    Udine
    Sesso
    Messaggi
    2,264
    Discussioni
    112
    Like ricevuti
    1060
    Data Registrazione
    May 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri - Testudo horsfieldii - Testudo marginata - Geoemyda spengleri
    Altri rettili in possesso

    Correlophus ciliatus - Eublepharis macularius - Furcifer pardalis

    Predefinito Re: problemi con il letargo. HELP

    .....allora, intanto fare fuori e dentro fa malissimo alle tartarughe, perchè non dai a loro la possibilità di adattarsi al clima.
    9 gradi per il letargo sono un'ottima temperatura, quindi è davvero un peccato che tu le abbia portate dentro.....se le lasciavi li, cane o no, si sarebbero reinterrate........da quanto tempo le hai dentro?

  5. #5
    Nuovo iscritto
    L'avatar di LuisaT
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Tartarughe in possesso

    tr tartarughe hermanni

    Predefinito Re: problemi con il letargo. HELP

    circa 30 minuti. Credo sono ancora in tempo per uscirle. Dammi istruzioni. Le metto fuori e osservo se vanno di nuovo in letargo? Le posso mettere fuori senza problemi, questa volte lontane dal cane

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di illy
    Località
    Udine
    Sesso
    Messaggi
    2,264
    Discussioni
    112
    Like ricevuti
    1060
    Data Registrazione
    May 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri - Testudo horsfieldii - Testudo marginata - Geoemyda spengleri
    Altri rettili in possesso

    Correlophus ciliatus - Eublepharis macularius - Furcifer pardalis

    Predefinito Re: problemi con il letargo. HELP

    ......beh, se hanno sempre vissuto fuori, puoi tranquillamente rimetterle fuori. Attenta che anche il cane più buono del mondo, potrebbe prendersi in bocca una tarta tanto per giocare, creando dei seri danni.
    Giusto per essere sicuri al 100% di aver fatto le cose per bene, potresti descrivere il terrario che hai allestito in terrazzo : misure, substrato, esposizione alla luce ecc.

  7. #7
    Nuovo iscritto
    L'avatar di LuisaT
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Tartarughe in possesso

    tr tartarughe hermanni

    Predefinito Re: problemi con il letargo. HELP

    Certamente: ha dimensione di 40x60 cm. Sottofondo di terra umida, poi sabbia a destra e scaglie di legno a sinistra (comprate in negozio di animali). Poi ho costruito due rifugi che le tartarughe hanno apprezzato. Entrambi i rifugi sono isolati da pioggia e vento. Peró le tartarughe non hanno la possibilità di mettersi sottoterra. Ulteriori commenti e critiche sono ben accetti.
    Grazie di tutto

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di illy
    Località
    Udine
    Sesso
    Messaggi
    2,264
    Discussioni
    112
    Like ricevuti
    1060
    Data Registrazione
    May 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri - Testudo horsfieldii - Testudo marginata - Geoemyda spengleri
    Altri rettili in possesso

    Correlophus ciliatus - Eublepharis macularius - Furcifer pardalis

    Predefinito Re: problemi con il letargo. HELP

    .....direi decisamente piccolino. Avrai in futuro la possibilità di spostarle in un giardino?....e da quanti cm di terra è formato il substrato?....se ti va posta foto così è più chiaro a tutti il discorso sabbia e scaglie di legno.

  9. #9
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3458
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: problemi con il letargo. HELP

    In effetti dicendo che le tartarughe non hanno possibilità di interrarsi fai pensare che il sottofondo sia spesso pochi centimetri mentre invece dovrebbe essere minimo 15 cm. Il terrario dove le tieni dovrebbe essere coibentato perchè ai lati e sotto non hanno la protezione che offre il terreno naturale dove normalmente si interrano. Quoto Illy per quanto riguarda il cane che non deve avvicinarsi al sito delle tartarughe se per giocare distrugge i rifugi, potrebbe provocare gravi danni.

  10. #10
    Appassionato
    L'avatar di testudo1991
    Località
    Brescia
    Sesso
    Messaggi
    198
    Discussioni
    27
    Like ricevuti
    42
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo Graeca Ibera, Testudo Hermanni Boettgeri, Testudo Hermanni Hermanni, Testudo Marginata

    Predefinito Re: problemi con il letargo. HELP

    ciao Luisa,
    il problema di tenere le tartarughe in casa con una temperatura di 18/20 gradi circa può rappresentare un serio problema per la salute delle tartarughe. Naturalmente entrano in letargo con temperature esterne inferiori ai 10°, tenendole in casa entrerebbero in un semi-letargo: gli animali non si alimentano e bruciano velocemente i grassi, potendo anche non superare l'inverno.
    Non hai un giardino dove allestire velocemente un recinto?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •