Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 12 di 12
Like Tree1Likes
  • 1 Post By gibo

Piccoli di 14 giorni

Discussione sull'argomento Piccoli di 14 giorni contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Buon pomeriggio, vi scrivo per avere consigli per due piccole terrestri nate da pochi giorni. Arrivano da una coppia di ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Lo_Zio
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Piccoli di 14 giorni

    Buon pomeriggio,
    vi scrivo per avere consigli per due piccole terrestri nate da pochi giorni.
    Arrivano da una coppia di genitori tenuti regolarmente in giardino da mio zio , non molto esperto in realtà, però abbastanza per sapere che così piccole con l'inverno alle porte è molto probabile che non sopravvivano al letargo invernale.
    Mi sono proposto di tenerle io per questo inverno in casa avendo a disposizione un acquario in disuso molto capiente. Le tartarughe sono veramente piccole , ho già ordinato la lampada, questa:
    https://www.amazon.it/gp/product/B00...?ie=UTF8&psc=1
    che dovrebbe arrivare domani e ho già approntato il tutto per metterle comode, al momento sono in un grosso contenitore di plastica.
    Detto ciò vorrei capire come posso fare per fare in modo che passino almeno il periodo invernale e riportarle in primavera nel giardino dello zio.
    Saltare il letargo? Come alimentarli?
    Per il substrato può andare bene, parte della terra dove sono nati e sabbia per acquari?
    Appena posso vi mando foto anche per capire che tartarughe sono dovrebbero essere delle hermanni a detta dello zio ma ho dei dubbi.

    - - - Aggiornato - - -



    - - - Aggiornato - - -

    https://imgur.com/a/ozbZ4vf


  2. Sponsor
    Data Registrazione
    Jan 2022

    Passione per il mondo delle Tartarughe da oltre 20 anni
    Allevamento e prodotti per la cura di altissima qualità
             

  3. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    5,085
    Discussioni
    106
    Like ricevuti
    2087
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Thh e Thb
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Re: Piccoli di 14 giorni

    Si sono Hermanni, specie protetta che non può essere detenuta e fatta riprodurre senza certificati Cites.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  4. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Lo_Zio
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Piccoli di 14 giorni

    Citazione Originariamente Scritto da Momikk Visualizza Messaggio
    Si sono Hermanni, specie protetta che non può essere detenuta e fatta riprodurre senza certificati Cites.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    La certificazione per i genitori lo zio lo ha , deve dichiarare le nascite? Non credo sia una problema, il resto delle domande mi lascia tanti dubbi, vengo dall'acquariofilia che a quanto vedo è un mondo molto diverso


  5. #4
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Lo_Zio
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Piccoli di 14 giorni

    Citazione Originariamente Scritto da Lo_Zio Visualizza Messaggio
    Saltare il letargo? Come alimentarli?
    Per il substrato può andare bene, parte della terra dove sono nati e sabbia per acquari?
    In attesa di una cortese risposta aggiungo, volevo capire come funziona il fotoperiodo.

    La lampada che ho acquistato (ho già un timer) quanto tempo la dovrei tenere accesa? devo aggiungere un'altra luce diciamo ambientale? Per ora staranno in una stanza che riceve poca luce dall'esterno ma ho una mezza idea di spostarle in una più naturalmente illuminata anche se senza luce diretta del sole.


  6. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    5,085
    Discussioni
    106
    Like ricevuti
    2087
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Thh e Thb
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Piccoli di 14 giorni

    Per le domande tecniche ti rinvio ad una lettura approfondita di tutte le discussioni già fatte in merito. Non basta una stanza illuminata poco o tanto, ci vogliono lampade che emettano raggi UV nella fase diurna e una temperatura sui 30 gradi di giorno con un tasso di umidità piuttosto alto. Il substrato migliore è la torba.
    Hai letto le schede di allevamento e di alimentazione?
    Concludo ricordandoti che allevare e riprodurre Hermanni senza cites è una violazione della legge e prevede sanzioni elevatissime.

    Se lo zio ha le certificazioni avrebbe dovuto sapere con certezza la specie e non saresti qui a chiederla, ti pare? Così come la denuncia di nascita avresti già dovuto farla.

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Momikk; 29-09-2021 alle 09:49


  7. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Lo_Zio
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Piccoli di 14 giorni

    Citazione Originariamente Scritto da Momikk Visualizza Messaggio
    Per le domande tecniche ti rinvio ad una lettura approfondita di tutte le discussioni già fatte in merito. Non basta una stanza illuminata poco o tanto, ci vogliono lampade che emettano raggi UV nella fase diurna e una temperatura sui 30 gradi di giorno con un tasso di umidità piuttosto alto. Il substrato migliore è la torba.
    Hai letto le schede di allevamento e di alimentazione?
    Concludo ricordandoti che allevare e riprodurre Hermanni senza cites è una violazione della legge e prevede sanzioni elevatissime.

    Se lo zio ha le certificazioni avrebbe dovuto sapere con certezza la specie e non saresti qui a chiederla, ti pare? Così come la denuncia di nascita avresti già dovuto farla.

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Facile fare supposizioni sbagliate partendo dalla convinzione che tutti siano esperti perchè hanno il Cites. Esistono persone che lo fanno solo perchè voglio mettersi in regola e non hanno ne esperienza, ne conoscenza, ne interesse su quello che viene fatto in caso di allevamento. Concordo che non dovrebbe essere così ma purtroppo è alquanto diffuso nel "buon costume" italiano. Detto ciò grazie per le delucidazioni sul cites e passerei avanti.
    La lampada l'ho presa (messo il link in alto) volevo appunto capire se l'esposizione, con quella lampada, deve essere continuativa tipo come succede in acquariofilia, cioè 8/9 ore oppure se accoppiare un illuminazione ambientale a quella lampada per simulare le ore di punta di una giornata. Provo a spiegarmi meglio, siccome la stanza è poco illuminata pensavo di mettere una plafoniera per acquari classica da 6500k e poi con timer aggiungere tipo alle 12:00 fino alle xx:00 la lampada che ho comprato. E' sbagliato? Si può fare? Conviene lasciare solo quella acquistata?

    E' corretto tentare visto l'età di far saltare il letargo? oppure farle resistere fino a dicembre e poi mandarle? sono argomenti che non ho capito molto leggendo le schede...
    Per l'alimentazione mi sono già abbastanza informato grazie appunto all'ottimo materiale presente sul forum e tra l'altro sono molto fortunato avendo un suocero giardiniere riesco a recuperare molto.


  8. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    5,085
    Discussioni
    106
    Like ricevuti
    2087
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Thh e Thb
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Piccoli di 14 giorni

    Ciao, sai cos’è… che detta semplice quando uno si preoccupa davvero di far star bene un animale in genere si informa molto, come ad es stai facendo tu. Quando uno mette mano al portafoglio anche. Quando invece l’animale è un “ regalo” o è stato “ trovato” 90 volte su cento si tratta di bracconaggio o allevamento illegale e questo si accompagna sempre all’assenza di ogni info e addirittura al sapere che specie si abbia in mano.
    In caso di nascita prevalgono quesiti in merito alla regolarizzazione se si è alla prima nascita, aspetto che qui manco è stato affrontato di striscio.
    Quindi ribadisco, se i cites lo zio li ha è il momento di occuparsene, e non tirare dritto, come dici tu.
    Rispetto alle info tecniche credo tu continui a non sentire. Ti ho detto di leggerti bene le vecchie discussioni sulla costruzione di un terrario per letargo, ce ne sono più di un centinaio. Se ne avessi lette un po’ avresti già trovato le risposte perché ad es viene sconsigliato sempre di usare teche di vetro o acquari che genererebbero grossi problemi di aerazione con conseguenti problemi di micosi. Idem per le lampade, nella sez indoor trovi tutte le info in merito e il tipo di lampade da usare e le tempistiche.
    Non si può ogni volta rispiegare tutto da capo in ogni dettaglio. La ricchezza del forum è proprio la messa a disposizione di un enorme materiale a disposizione di tutti. Poi il confronto su ciò che non è chiaro si fa volentieri, ma almeno la fatica di leggere e documentarsi prima, bisogna farla.
    In quanto all’ultima domanda sul letargo. È da fare sempre, salvo casi di debilitazione e malattia. Farlo controllato significa preparare il digiuno dell’animale ed è cosa complessa. Più semplice lasciarlo andare in maniera naturale in letargo in giardino e poi abbreviarlo, portandolo gradualmente in terrario a temperature di30 gradi ed aumentando gradualmente l’esposizione alla luce UV, attendendo la ripresa alimentazione.
    Sono operazioni da fare quando si ha maturato una certa confidenza con i ritmi naturali delle tartarughe. Da neofiti è invece molto facile andare in ansia e fare conseguenti pasticci che portano l’animale alla morte.

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Momikk; 29-09-2021 alle 11:42


  9. #8
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    13,504
    Discussioni
    689
    Like ricevuti
    5629
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0,2 Sternotherus odoratus 1.1.1 Testudo kleinmanni
    Altri rettili in possesso

    Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, , Hemispheriodon gerrardii, Lepidophyma flavimaculatum, Underwoodisaurus milii, Nephrurus cinctus, Sceloporus serrifer cyanogenys, Phrynocephalus versicolor,

    Predefinito Re: Piccoli di 14 giorni

    Lo zio deve denunciare la nascita entro dieci giorni, in mancanza la sanzione economica e' di 12.500€ a esemplare (fino a 125.000 a esemplare) e una condanna da 6 a 24 mesi.
    Medesime sanzioni per chi detinene gli animali senza la documentazione che deve accompagnarli e senza la quale non possono essere ceduti ne' trasferiti.

    Ovviamente il letargo e' da fare, come in natura, se non si sono estinte finora vuol dire che i baby sopravvivono benissimo se in salute
    Ultima modifica di marconyse; 29-09-2021 alle 12:14
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Dal cellulare http://www.tartarugando.it/content/4...-tapatalk.html

    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!

    ?


  10. #9
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Lo_Zio
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Piccoli di 14 giorni

    Citazione Originariamente Scritto da Momikk Visualizza Messaggio
    Ciao, sai cos’è… che detta semplice quando uno si preoccupa davvero di far star bene un animale in genere si informa molto, come ad es stai facendo tu. Quando uno mette mano al portafoglio anche. Quando invece l’animale è un “ regalo” o è stato “ trovato” 90 volte su cento si tratta di bracconaggio o allevamento illegale e questo si accompagna sempre all’assenza di ogni info e addirittura al sapere che specie si abbia in mano.
    In caso di nascita prevalgono quesiti in merito alla regolarizzazione se si è alla prima nascita, aspetto che qui manco è stato affrontato di striscio.
    Quindi ribadisco, se i cites lo zio li ha è il momento di occuparsene, e non tirare dritto, come dici tu.
    Rispetto alle info tecniche credo tu continui a non sentire. Ti ho detto di leggerti bene le vecchie discussioni sulla costruzione di un terrario per letargo, ce ne sono più di un centinaio. Se ne avessi lette un po’ avresti già trovato le risposte perché ad es viene sconsigliato sempre di usare teche di vetro o acquari che genererebbero grossi problemi di aerazione con conseguenti problemi di micosi. Idem per le lampade, nella sez indoor trovi tutte le info in merito e il tipo di lampade da usare e le tempistiche.
    Non si può ogni volta rispiegare tutto da capo in ogni dettaglio. La ricchezza del forum è proprio la messa a disposizione di un enorme materiale a disposizione di tutti. Poi il confronto su ciò che non è chiaro si fa volentieri, ma almeno la fatica di leggere e documentarsi prima, bisogna farla.
    In quanto all’ultima domanda sul letargo. È da fare sempre, salvo casi di debilitazione e malattia. Farlo controllato significa preparare il digiuno dell’animale ed è cosa complessa. Più semplice lasciarlo andare in maniera naturale in letargo in giardino e poi abbreviarlo, portandolo gradualmente in terrario a temperature di30 gradi ed aumentando gradualmente l’esposizione alla luce UV, attendendo la ripresa alimentazione.
    Sono operazioni da fare quando si ha maturato una certa confidenza con i ritmi naturali delle tartarughe. Da neofiti è invece molto facile andare in ansia e fare conseguenti pasticci che portano l’animale alla morte.

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Ok ho capito che in questo forum soprattutto per chi si approccia per la prima volta è prassi consolidata portare qualsiasi argomento inerente al post aperto verso il CITES la sua importanza e le sanzioni che possono subire, per poi indirizzare il nuovo utente alle schede e argomenti già trattati....

    Però permettimi di lasciare un piccolo appunto, ti parlo sinceramente da ex-moderatore di un forum molto conosciuto di acquariofilia. Un Forum è un sito web dove da padrona la fa il confronto e lo scambio di conoscenza fra persone, sia fra esperti che fra neofiti ed esperti. Spostare l'argomento di un nuovo iscritto chiaramente neofita dalla sua richiesta di aiuto ad un argomento giusto ma offtopic ( Cites ) e successivamente dirgli ci sono le schede vai lì.. è tutto tranne che un forum.
    Dispiace molto sinceramente pensavo di aver trovato un luogo di incontro culturale invece dovrò trattare questo sito alla stregua di un blog con schede informative.

    Grazie comunque per la cortesia nelle risposte avute fin ora

    P.S. chiedo a i mod se possibile di chiudere il post
    Saluti


  11. #10
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    13,504
    Discussioni
    689
    Like ricevuti
    5629
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0,2 Sternotherus odoratus 1.1.1 Testudo kleinmanni
    Altri rettili in possesso

    Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, , Hemispheriodon gerrardii, Lepidophyma flavimaculatum, Underwoodisaurus milii, Nephrurus cinctus, Sceloporus serrifer cyanogenys, Phrynocephalus versicolor,

    Predefinito Re: Piccoli di 14 giorni

    La Legge e' la cosa piu' importante in terrariofilia e molti nubbi non la conoscono e finicono puniti, per questo riteniamo che sia da chiarire subito il problema.
    Per quanto riguarda il resto le schede spiegano benissimo tutto, il tasto cerca idem, se poi ci sono altre domande e' giusto farle ma ripetere smpre le stesse cose infastidisce anche gli utenti. Ho moderato anche un altro forum con oltre 25.000 iscritti e il sistema era lo stesso. Poi ovviamente c'e' chi fatica a leggere o a cercare ma certamente non possiamo ripetere sempre le stesse cose.
    Chudo come da tua richiesta ricordandoti che la Puglia e' la prima Regione per sanzioni su posseso di tartarughe irregolari
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Dal cellulare http://www.tartarugando.it/content/4...-tapatalk.html

    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!

    ?


  12. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    5,085
    Discussioni
    106
    Like ricevuti
    2087
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Thh e Thb
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Re: Piccoli di 14 giorni

    Per certi versi hai ragione, in primis poniamo un principio etico, per chi non ci sta dentro c’é il mare magnum di FB.
    Il confronto sull’esperienza è costante ma anziché dispensare l’abcd si tende a rendere gli utenti attivi e responsabili fin da subito anziché dipendenti dal guru del forum per ogni dettaglio.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  13. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,839
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3413
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Piccoli di 14 giorni

    quoto mommik e marconyse e aggiungo che le informazioni sulla legislazione sono state date anche a tua tutela, visto che avresti trasferito presso il tuo domicilio e detenuto illegalmente tartarughe prive di denuncia, esponendoti non solo a sanzioni da decine di migliaia di euro (fino a centinaia di migliaia...) ma anche al rischio di procedimento penale (processo, fedina penale, ecc.).
    queste informazioni sono principalmente a tua tutela, quindi ritengo ci sia poco da lamentarsi o offendersi...
    concordo inoltre che quando si parla di animali con certificato cites è anomala la richiesta della specie, è come se uno non conoscesse il proprio modello di automobile... potrà capitare ma se ha i documenti (libretto di circolazione) lo trova scritto... quindi il tuo caso sarò un'eccezione anche per il fatto che le tartarughe non sono di tua proprietà, ma richieste di questo tipo, nel 99% dei casi, provengono da utenti che hanno animali privi di documenti... tu sei l'1%.
    Giusto per spiegarti che i mod qui non fanno 2+2 a caso né sparano sulla croce rossa....
    Ultima modifica di gibo; 29-09-2021 alle 12:57
    marconyse likes this.


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •