Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 21
Like Tree18Likes

letargo tartarughine

Discussione sull'argomento letargo tartarughine contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Buongiorno a tutti! Sono una neofita per cui avrei bisogno di tanti consigli e ringrazio già da ora chi vorrà ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di FedericaD
    Località
    Belluno
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    May 2017
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni

    Predefinito letargo tartarughine

    Buongiorno a tutti!
    Sono una neofita per cui avrei bisogno di tanti consigli e ringrazio già da ora chi vorrà aiutarmi.
    Tra poco avrò 2 testudo hermanni di circa 5 mesi (dotate di certificato CITES). Le vorrei tenere sia in giardino sia in un terrario nel giro scale nel caso ci dovessero essere periodi in cui la temperatura dovesse scendere troppo. Ho letto che spostarle può essere fonte di stress per loro, ma abito a Belluno e qui basta un temporale perché le temperature scendano anche in estate. Che ne pensate?
    Ma arriviamo al mio dubbio principale: il letargo. Mi pare di capire che sia per loro necessario, per cui vorrei farglielo fare, solo che essendo inesperta ho paura di commettere errori. Ho letto del metodo "scatole cinesi" e pensavo di adottare quello, quindi di farglielo fare nel giro scale che d'inverno non è riscaldato, ma le temperature comunque non scendono sotto 1-2 gradi e non salgono sopra i 10 gradi. So che sarebbe meglio farglielo fare all'esterno, ma qui da me mi pare impossibile, perché può fare davvero molto freddo e può nevicare. Inoltre vorrei portarle dal veterinario verso inizio settembre per farle visitare perché ho letto che prima di andare in letargo devono essere in perfetta salute. Che ne pensate?
    Grazie

  2. #2
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    Le tartarughine che avrai non saranno di 5 mesi perchè a gennaio non è mai nata nessuna Hermanni : saranno nate al più tardi a settembre e quindi l'età è di nove mesi. Spero che abbiano fatto il letargo perchè come hai letto sul forum è indispensabile per la loro buona salute: sistemale in giardino e non preoccuparti degli eventi atmosferici perchè sono preparate ad affrontare ogni tempo se sono nell'ambiente adatto. Lascia perdere il letargo con le scatole cinesi , con la tua inesperienza rischi di fare danni piuttosto che benefici. Devi allestire un recinto, protetto da una rete contro gli uccelli predatori ,con un rifugio semplice che può essere anche una tegola , fornire erbe di campo come cibo (consulta l'apposita scheda nel forum) , acqua in una vaschetta bassa e un cespuglio basso per l'ombra. Non hanno bisogno di altro e non preoccuparti perchè appena escono dall'uovo sanno perfettamente come comportarsi: quando avrai prerparato tutto e arriveranno le tartarughe goditi in serenità questi splendidi animali toccandoli il meno possibile

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di FedericaD
    Località
    Belluno
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    May 2017
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Le tartarughine che avrai non saranno di 5 mesi perchè a gennaio non è mai nata nessuna Hermanni : saranno nate al più tardi a settembre e quindi l'età è di nove mesi. Spero che abbiano fatto il letargo perchè come hai letto sul forum è indispensabile per la loro buona salute: sistemale in giardino e non preoccuparti degli eventi atmosferici perchè sono preparate ad affrontare ogni tempo se sono nell'ambiente adatto. Lascia perdere il letargo con le scatole cinesi , con la tua inesperienza rischi di fare danni piuttosto che benefici. Devi allestire un recinto, protetto da una rete contro gli uccelli predatori ,con un rifugio semplice che può essere anche una tegola , fornire erbe di campo come cibo (consulta l'apposita scheda nel forum) , acqua in una vaschetta bassa e un cespuglio basso per l'ombra. Non hanno bisogno di altro e non preoccuparti perchè appena escono dall'uovo sanno perfettamente come comportarsi: quando avrai prerparato tutto e arriveranno le tartarughe goditi in serenità questi splendidi animali toccandoli il meno possibile
    Grazie mille per i consigli! Allora farò così, le terrò in giardino, e se mi dici che sono resistenti cercherò di stare tranquilla. La mia preoccupazione è dovuta al fatto che se vanno in letargo in giardino poi se piove molto non posso metterle al riparo, mentre se sono in un vaso eventualmente potrei metterle al coperto.

  4. #4
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    Assolutamente no: la pioggia durante il letargo è necessaria perchè hanno bisogno di umidità per idratarsi, cura solo che il recinto non sia collocato in un posto soggetto ad allagamento e quando saranno interrate copri tutto con abbondanti foglie secche.
    Valeriavally likes this.

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di FedericaD
    Località
    Belluno
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    May 2017
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Assolutamente no: la pioggia durante il letargo è necessaria perchè hanno bisogno di umidità per idratarsi, cura solo che il recinto non sia collocato in un posto soggetto ad allagamento e quando saranno interrate copri tutto con abbondanti foglie secche.
    Ok ho capito! Grazie mille, gentilissimo!

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    18,122
    Discussioni
    1222
    Like ricevuti
    6611
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 5.9.XX

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    Capisco e comprendo i consigli di carlino, tuttavia io il letargo a scatole cinesi non lo vedo affatto male nella tua situazione (Belluno).
    L'importante è prendere i giusti accorgimenti e gestire in modo corretto il risveglio.

    Ogni situazione ha i suoi pro e i suoi contro

    Se ti documenti per bene- hai tempo fino al letargo -, chiedi qui su Tartarugando, puoi predisporre il tutto in modo corretto.

    Inizia magari a presentarci le tartarughe con foto, a mostrarci come le tieni, eccetera.
    Un buon letargo dipendo molto anche da come le tartarughe ci arrivano e si preparano.

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di FedericaD
    Località
    Belluno
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    May 2017
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Capisco e comprendo i consigli di carlino, tuttavia io il letargo a scatole cinesi non lo vedo affatto male nella tua situazione (Belluno).
    L'importante è prendere i giusti accorgimenti e gestire in modo corretto il risveglio.

    Ogni situazione ha i suoi pro e i suoi contro

    Se ti documenti per bene- hai tempo fino al letargo -, chiedi qui su Tartarugando, puoi predisporre il tutto in modo corretto.

    Inizia magari a presentarci le tartarughe con foto, a mostrarci come le tieni, eccetera.
    Un buon letargo dipendo molto anche da come le tartarughe ci arrivano e si preparano.
    Ciao! Mi sono iniziata a informare per tempo a dire il vero, le tartarughe mi arriveranno tra una decina di giorni, appena le avrò ve le mostrerò, così come vi mostrerò il posto che sto allestendo in giardino (per il momento è in via di costruzione). Il letargo in giardino mi preoccupa un po' perché vedendo l'area di distribuzione della hermanni mi pare di capire che vivano più lungo le coste o sulle isole, e qui a Belluno il clima è diverso. In alternativa potrei farglielo fare sul giro scale che non è riscaldato, le temperature non scendono sotto 1-2 gradi e ancora meno probabilmente salgono sopra i 10. Avrei anche una cantina ma non andandoci praticamente mai non conosco bene che temperature ci siano. Nel caso optassi per il letargo controllato, mi consigliate di comprare anche uno strumento per controllare l'umidità? Il termometro per la temperatura ovviamente è indispensabile e già ce l'ho. E per l'umidità in caso mi consigliate di utilizzare un nebulizzatore nel caso dovesse servire? Scusate le mille domande, so che manca ancora molto, ma voglio iniziare a prepararmi

  8. #8
    Appassionato
    L'avatar di maso67
    Località
    torino
    Sesso
    Messaggi
    316
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    189
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    varie

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    Qui nel profondo nord, ai piedi delle alpi a 500 metri di altitudine, con conseguenti temperature invernali, le tartarughe hanno sempre fatto letarghi "naturali" all'aperto, e non segnalo nessun problema, se non la durata del letargo, intorno ai sei mesi...

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    4,539
    Discussioni
    104
    Like ricevuti
    2012
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Thh e Thb
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    Mi allineo a Maso,che abita nella mia regione, siamo circondati dalle alpi, a un'ora di macchina da me si scia su bellissime montagne innevate... le nevicate e i rigori invernali nel cuneese non sono molto lontani da quelli bellunesi. Tra l'altro, qui sul forum mi pare ci sia qualcuno di Belluno...
    Certo, a volte mi chiedo se non sono un po' sfortunate le nostre hermanni che vivono una vita attiva per un breve periodo dell'anno rispetto alle loro sorelle del sud. Quando a febbraio sento i romani parlare di letargo terminato e io so che le mie ne avranno ancora due o tre mesi ....le nostre crescono lente e le loro veloci, la schiudono le uova e qui stiamo ancora aspettando la seconda deposizione.
    Io il primo letargo in giardino l'ho vissuto con molta apprensione, il secondo è andato meglio e il terzo ero serena...ci si abitua.
    maso67, CARLINOO and Rio like this.

  10. #10
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    Le tartarughine che dovranno arrivare sono Hermanni hermanni o della sottospecie boettgeri ? nel caso fossero boettgeri sono tartarughe che provengono da regioni del nordest europeo dove gli inverni sono molto rigidi.

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    18,122
    Discussioni
    1222
    Like ricevuti
    6611
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 5.9.XX

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    Credo che entrambi i metodi siano validi, ma sicuramente terrei in debita considerazione le esperienze riportate dagli allevatori del nord, che hanno esperienza di gestione in quelle condizioni di clima, che a me manca, vivendo a Roma.

    Domanda per Momikk, Maso e Carlinoo: voi quindi per le baby hermanni come vi regolate per il letargo? Come le coprite?
    Avete qualche foto delle sistemazioni invernali per le baby?

    Come FedericaD, sono anch'io molto interessato al tema

  12. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di FedericaD
    Località
    Belluno
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    May 2017
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Le tartarughine che dovranno arrivare sono Hermanni hermanni o della sottospecie boettgeri ? nel caso fossero boettgeri sono tartarughe che provengono da regioni del nordest europeo dove gli inverni sono molto rigidi.
    Purtroppo la sottospecie ancora non la so, perché non la sapeva neanche la signora del negozio. Mi ha detto che non ne tengono in negozio in questo periodo perché prima dell'estate pochi comprano animali, per cui mi ha solo detto la specie, ma la sottospecie dipende da quali ha a disposizione l'allevatore.

    Comunque continuerò a informarmi, avrei anche pensato di far fare il primo letargo controllato più per una mia tranquillità dato che è la prima volta che avrò delle tartarughe. Poi magari dai prossimi le lascerò in giardino, sperando che sopravvivano al primo inverno, ho tanta paura! Una mia amica qui a Belluno le ha e ha fatto fare loro il primo letargo controllato ed è andato tutto bene, si sono risvegliate in salute tutte e 3.
    Grazie a tutti comunque, continuerò a farvi tante domande

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    4,539
    Discussioni
    104
    Like ricevuti
    2012
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Thh e Thb
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    Io avendo finora pochissime baby le metto in una gabbia doppia per canarini che ho interrato per due terzi in maniera che non siano aggredibili da eventuali topi. Il terzo della gabbia che emerge dalla terra lo ricopro di foglie e chiudo con rete sopra. Ai lati delle gabbiette ci sono tarassaco ed erbe che ripiego verso l'interno gabbia nel caso in cui ci fosse qualche emergenza di cibo ( è una mia paranoia lo so). Non faccio altro se non mettere un riparo di plastica sul tetto in caso di pioggia prolungata in quanto il terreno è di per se umido in abbondanza , tutto intorno,se piove molto.
    Il posto è stato scelto basandomi sul luogo preferenziale in cui ho visto le adulte intertarsi l'anno precedente.
    FedericaD likes this.

  14. #14
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    La mia soluzione è questa , in funzione da tanti anni senza nemmeno una perdita:
    Imgur: The most awesome images on the Internet
    Ovviamente d'inverno riempio tutto il cassone di foglie secche e le baby stanno magnificamente anche con parecchi gradi sotto lo zero.
    FedericaD and Rio like this.

  15. #15
    Appassionato
    L'avatar di maso67
    Località
    torino
    Sesso
    Messaggi
    316
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    189
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    varie

    Predefinito Re: letargo tartarughine

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Credo che entrambi i metodi siano validi, ma sicuramente terrei in debita considerazione le esperienze riportate dagli allevatori del nord, che hanno esperienza di gestione in quelle condizioni di clima, che a me manca, vivendo a Roma.

    Domanda per Momikk, Maso e Carlinoo: voi quindi per le baby hermanni come vi regolate per il letargo? Come le coprite?
    Avete qualche foto delle sistemazioni invernali per le baby?

    Come FedericaD, sono anch'io molto interessato al tema
    A te manca l'esperienza nordica, a me un clima più mite...

    Io non ho foto da mostrare, ma verso metà novembre copro con una spanna di foglie la parte del loro recinto dove generalmente si interrano.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •