Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 12 di 12
Like Tree9Likes
  • 5 Post By fabioPE
  • 2 Post By sulaphat
  • 1 Post By rughis
  • 1 Post By kurtino

Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ?

Discussione sull'argomento Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ? contenuta nel forum Accessori, nella categoria Allestimenti; Cari amici, poiché sono anche appassionato di elettronica sto valutando l'idea di costruire artigianalmente una incubatrice per uova di tartaruga ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di fabioPE
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    76
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    3x Testudo graeca ibera

    Bubble Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ?

    Cari amici,
    poiché sono anche appassionato di elettronica sto valutando l'idea di costruire artigianalmente una incubatrice per uova di tartaruga terrestre.

    I vantaggi principali di questa incubatrice gestita elettronicamente sarebbero:

    • il controllo e la regolazione automatizzati della temperatura con replica del suo andamento giornaliero (temperatura ridotta di notte e crescente durante il giorno) per una incubazione più naturale;
    • monitoraggio e gestione dell'umidità dell'aria (attraverso ventilazione) con allarme in caso di riduzione della quantità di acqua disponibile nel sistema;
    • controllo remoto tramite interfaccia web.


    Inoltre future implementazioni potrebbero prevedere l'installazione di una micro fotocamera attraverso la quale il sistema rileverà imminenti nascite ed avviserà l'utente attraverso e-mail (o altri mezzi). La stessa fotocamera consentirà di visualizzare l'interno della incubatrice da remoto via web.

    Mi chiedo e vi chiedo se un tale oggetto potrebbe esser utile anche ad altri appassionati.
    Sarei contento di conoscere il vostro parere in merito e accetterei volentieri vostri consigli.

    Fabio

  2. #2
    Fedelissimo
    L'avatar di sulaphat
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,284
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    1189
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Una

    Predefinito Re: Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ?

    Grande!

    fabioPE and stellina92 like this.

  3. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ?

    Favoloso!!!!

    Anch'io sono appassionato di cose del genere, anche se non mi ci sono mai dedicato più di tanto.

    Quello che posso dirti e che se ti va di documentare la costruzione dell'incubatrice, avrai uno spazio in home page

  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di fabioPE
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    76
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    3x Testudo graeca ibera

    Predefinito Re: Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ?

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Favoloso!!!!

    Anch'io sono appassionato di cose del genere, anche se non mi ci sono mai dedicato più di tanto.

    Quello che posso dirti e che se ti va di documentare la costruzione dell'incubatrice, avrai uno spazio in home page
    Quello che mi piacerebbe è ricevere qualche feedback da voi allevatori esperti se l'idea è sensata, se ci sono possibili migliorie o implementazioni fattibili..

    La sensazione è che questa "zona" del forum è poco visitata..

  5. #5
    Advisor Turtle Manager
    L'avatar di mokimax
    Località
    lombardia e veneto
    Sesso
    Messaggi
    1,538
    Discussioni
    70
    Like ricevuti
    1661
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Tartarughe in possesso

    geochelone carbonaria
    Altri rettili in possesso

    Alcune

    Predefinito Re: Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ?

    Citazione Originariamente Scritto da fabioPE Visualizza Messaggio
    Quello che mi piacerebbe è ricevere qualche feedback da voi allevatori esperti se l'idea è sensata, se ci sono possibili migliorie o implementazioni fattibili..

    La sensazione è che questa "zona" del forum è poco visitata..
    Non direi poco visitata..piuttosto non tutti hanno il pallino dell'elettronica...
    in special modo costruire un incubatrice con tutti i controller da te descritti..
    Sarebbe interessante se tu documentassi i vari passi..come ti ha proposto anche Rughis..
    Ultima modifica di rughis; 08-09-2014 alle 23:29 Motivo: Rimozione parte OT del messaggio

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,457
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1677
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ?

    Ciao Fabio, sicuramente sarebbe una incubatrice che farebbe gola a tanti, il vero nodo è quanto verrebbe a costare? La maggior parte degli allevatori che conosco schiude le uova in vecchi frigoriferi riadattati a costo quasi 0 e ottengono percentuali di nascite elevatissime. Quanto potrebbe costare su per giù realizzare la tua idea?
    rughis likes this.

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di francescoverdi
    Località
    Vicenza
    Sesso
    Messaggi
    145
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    57
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ?

    Citazione Originariamente Scritto da kurtino Visualizza Messaggio
    Ciao Fabio, sicuramente sarebbe una incubatrice che farebbe gola a tanti, il vero nodo è quanto verrebbe a costare? La maggior parte degli allevatori che conosco schiude le uova in vecchi frigoriferi riadattati a costo quasi 0 e ottengono percentuali di nascite elevatissime. Quanto potrebbe costare su per giù realizzare la tua idea?
    Condivido, e poi in internet è pieno di incubatrici abbastanza serie sui 150-200€, io ad esempio mi farei questi problemi:
    Vale la pena di sforzarsi tanto per costruire un'incubatrice che poi magari non è affidabile quanto una comprata?
    Per risparmiare quanto poi?
    Ne vale veramente la pena?
    Ha senso avere tutte quelle comodità? O meglio restare sul classico?
    Magari sono solo io pigro, ma non penso di essere l'unico a pensarla così.

  8. #8
    Contributor
    L'avatar di MatteoV
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    1,007
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    329
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Kinixys homeana, Malacochersus tornieri, Testudo hermanni boettgeri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Mauremys reevesii, Malaclemys terrapin terrapin.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni, Pogona vitticeps

    Predefinito Re: Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ?

    Citazione Originariamente Scritto da fabioPE Visualizza Messaggio
    Inoltre future implementazioni potrebbero prevedere l'installazione di una micro fotocamera attraverso la quale il sistema rileverà imminenti nascite ed avviserà l'utente attraverso e-mail (o altri mezzi). La stessa fotocamera consentirà di visualizzare l'interno della incubatrice da remoto via web.
    Questa funzione è bellissima, sinceramente punterei molto su questo, che sarebbe la cosa veramente innovativa del progetto e penso appetibile a molti. Visto che comunque i costi per partire per una produzione di un prodotto del genere sono slegati dall'elettronica(stampi per termoformatura, spese di certificazione ecc..) fossi in te la prevederei da subito.
    Magari prima fai una ricerca brevettuale per vedere che non sia già stato depositato un brevetto analogo.
    Personalmente la comprerei.

  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di fabioPE
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    76
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    3x Testudo graeca ibera

    Predefinito Re: Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ?

    Citazione Originariamente Scritto da mokimax Visualizza Messaggio
    Non direi poco visitata..piuttosto non tutti hanno il pallino dell'elettronica...
    in special modo costruire un incubatrice con tutti i controller da te descritti..
    Sarebbe interessante se tu documentassi i vari passi..come ti ha proposto anche Rughis..
    Non è necessario avere il pallino dell'elettronica per poter dire se un progetto del genere può rendersi utile o no ad un allevatore Io è proprio questo tipo di feedback che cerco..

    Se lo farò, documenterò sicuramente

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da kurtino Visualizza Messaggio
    Ciao Fabio, sicuramente sarebbe una incubatrice che farebbe gola a tanti, il vero nodo è quanto verrebbe a costare? La maggior parte degli allevatori che conosco schiude le uova in vecchi frigoriferi riadattati a costo quasi 0 e ottengono percentuali di nascite elevatissime. Quanto potrebbe costare su per giù realizzare la tua idea?
    Ciao Kurtino, il prezzo è relativamente basso, di materiali siamo intorno ai 100€..

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da francescoverdi Visualizza Messaggio
    Condivido, e poi in internet è pieno di incubatrici abbastanza serie sui 150-200€, io ad esempio mi farei questi problemi:
    Vale la pena di sforzarsi tanto per costruire un'incubatrice che poi magari non è affidabile quanto una comprata?
    Per risparmiare quanto poi?
    Ne vale veramente la pena?
    Ha senso avere tutte quelle comodità? O meglio restare sul classico?
    Magari sono solo io pigro, ma non penso di essere l'unico a pensarla così.
    Ciao, è proprio per questo che sono qui, per avere la vostra opinione
    Su internet le incubatrici che ho trovato intorno a quella cifra non offrono altro che un'incubazione a temperatura costante..

    Non lo faccio di certo per risparmiare è più uno sfizio che volendo potrei togliermi..

    Se ne vale la pena ? Ditemelo voi

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da MatteoV Visualizza Messaggio
    Questa funzione è bellissima, sinceramente punterei molto su questo, che sarebbe la cosa veramente innovativa del progetto e penso appetibile a molti. Visto che comunque i costi per partire per una produzione di un prodotto del genere sono slegati dall'elettronica(stampi per termoformatura, spese di certificazione ecc..) fossi in te la prevederei da subito.
    Magari prima fai una ricerca brevettuale per vedere che non sia già stato depositato un brevetto analogo.
    Personalmente la comprerei.
    Ciao MatteoV, grazie anche a te per il feedback..

    In realtà il mio progetto nasceva inizialmente proprio per offrire una temperatura all'interno dell'incubatrice variabile, che ho letto più volte essere molto importante, se non sbaglio anche da un allevatore in questo forum che alleva nello specifico le albine..

    La possibilità di monitorare sarebbe fattibile e il costo complessivo varierebbe di appena 30/40€ (sviluppo software a parte) e probabilmente permetterebbe agli allevatori di dormire sonni più tranquilli

    Termoformatura ? Non saprei da dove partire.. L'idea era di usare addirittura un frigo portatile o di costruire qualcosa in materiali specifici.. Sarebbe fattibile ? Sicuramente sarebbe un valore aggiunto costruire una struttura ad hoc..
    Non ero andato così avanti da pensare già al brevetto..

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ?

    Ti dico la mia: la temperatura variabile è sicuramente utile e anche semplicemente implementabile con un cronotermostato, quindi la prevederei.
    Utile anche il monitoraggio della umidità.

    Per realizzare il controllo da interfaccia web esistono già dei toolletti ad hoc?

    per me le funzioni sono tutte interessanti, ma bisogna capire i costi, perchè andranno considerati anche i costi dell'incubatrice di per se.
    Queste sono funzioni che possono essere previste su una incubatrice di qualità (che già costano di loro).

    Considererei questo aspetto nel caso in cui pensassi di fare qualcosa di "commerciale".
    Diverso è se realizzi la cosa per te, per hobby

  11. #11
    Contributor
    L'avatar di MatteoV
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    1,007
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    329
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Kinixys homeana, Malacochersus tornieri, Testudo hermanni boettgeri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Mauremys reevesii, Malaclemys terrapin terrapin.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni, Pogona vitticeps

    Predefinito Re: Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ?

    Citazione Originariamente Scritto da fabioPE Visualizza Messaggio
    La possibilità di monitorare sarebbe fattibile e il costo complessivo varierebbe di appena 30/40€ (sviluppo software a parte) e probabilmente permetterebbe agli allevatori di dormire sonni più tranquilli

    Termoformatura ? Non saprei da dove partire.. L'idea era di usare addirittura un frigo portatile o di costruire qualcosa in materiali specifici.. Sarebbe fattibile ? Sicuramente sarebbe un valore aggiunto costruire una struttura ad hoc..
    Non ero andato così avanti da pensare già al brevetto..
    Allora, dipende da quello che vuoi fare, se la vuoi costruire per te e qualche amico è un conto e usare un frigo portatile va benissimo, se vuoi immettere un prodotto sul mercato sicuramente devi seguire un'altra strada.

    ps: Mi sono accorto ora che praticamente ho scritto le stesse cose di Fabrizio, ma non avevo aggiornato la pagina e non avevo letto la sua risposta. pd

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,457
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1677
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Incubatrice fai-da-te elettronica, cosa ne pensate ?

    Se la cifra è intorno ai 100 euro comprerei la tua sicuramente! Pensavo si andasse su costi molto maggiori!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •