Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 7 di 7

Riscaldatore esterno

Discussione sull'argomento Riscaldatore esterno contenuta nel forum Accessori, nella categoria Allestimenti; Buongiorno a tutti! Possiedo un acquario di circa 70 litri che scaldo tramite un riscaldatore interno da 50W. Vorrei sostituire ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di genzo
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    21
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys

    Predefinito Riscaldatore esterno

    Buongiorno a tutti!
    Possiedo un acquario di circa 70 litri che scaldo tramite un riscaldatore interno da 50W.
    Vorrei sostituire il riscaldatore con uno esterno da collegare al mio filtro Eheim Ecco Pro 200.

    Leggendo sul forum ho imparato che è necessario 1 watt per 1 litro.
    Nel mio caso avrei bisogno di un riscaldatore da 80-100 watt che però non trovo....
    Gli unici modelli che ho trovato sono da minimo 200 watt:
    HYDOR ETH 200W: RISCALDATORE ESTERNO HYDOR ETH 200 - 300 PER ACQUARI TERMORISCALDATORE FILTRO LT
    HT 600 200W: RISCALDATORE ESTERNO HT 600 200W HT 600 300W HT800 1000W PER ACQUARIO LAGHETTO

    Quali sono i vantaggi e/o svantaggi ad acquistare un termoriscaldatore più potente (200W) rispetto a quello
    che realmente mi servirebbe (100W) ?
    Lavorerebbe di più o di meno?
    Cosumerei di più o di meno?

    Grazie a tutti!



  2. #2
    Assiduo
    L'avatar di Slandingman
    Località
    Ravenna
    Sesso
    Messaggi
    574
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Pantherophis Guttatus

    Predefinito Re: Riscaldatore esterno

    Allora riscaldatori da 100 w ne esistono diversi, se prendi un riscaldatore più potente starà acceso di meno rispetto ad uno di potenza inferiore (perchè appunto scalda più velocemente l'acqua), detto questo la potenza deve essere adeguata, mi spiego meglio, in una vasca da 70 litri io non mi spingerei oltre i 150 w...ma se lo trovi da 100 è quello perfetto, ti lascio il link di ebay dove ci sono i risultati delle ricerca, hai solo l'imbarazzo della scelta (non prendere quelli con potenza regolabile, perchè il termoriscaldatore già è uno strumento delicato, se in più gli aggiungi la potenza regolabile potrebbe essere soggetto a malfunzionamenti più gravi rispetto ad uno standard

    ovviamente se la vasca è da 70 litri ma tu ne utilizzi solo metà di acqua ne hai 35 litri effettivi quindi in questo caso anche un riscaldatore da 150 w potrebbe risultare eccessivo....per sapere quanti litri utilizzi puoi usare la formula lunghezza acquario per larghezza acquario per altezza dell'acqua, il tutto diviso 1000

    termoriscaldatore 100w in vendita | eBay

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di genzo
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    21
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys

    Predefinito Re: Riscaldatore esterno

    ciao slandingman, grazie per la risposta!
    su ebay avevo visto quelli da 100W interni però preferirei acquistarne uno esterno da collegare al tubo di mandata in uscita.

  4. #4
    Assiduo
    L'avatar di Slandingman
    Località
    Ravenna
    Sesso
    Messaggi
    574
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Pantherophis Guttatus

    Predefinito Re: Riscaldatore esterno

    Io non ho esperienza con i riscaldatori esterni, ho sempre usato solo gli interni in cui appunto la " regola scolastica " è 1w per litro di conseguenza non so indicarti se la potenza di un riscaldatore esterno debba essere superiore ne se consuma di più...Aspettiamo i più esperti

  5. #5
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3184
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Riscaldatore esterno

    Il vantaggio dall'esterno è che hai meno ingombro in vasca ma per quanto riguarda le dimensioni.. Purtroppo li fanno solo per litraggi grandicelli.
    Nel tuo caso, starà acceso meno tempo ovviamente perché gli basterà poco per riscaldare l'acqua.
    Ma non consumerà meno, sarà solo il tempo di accensione.
    La svantaggio sta nel fatto che tenderà a scaldare più dell'impostato per il semplice fatto che appena si accende scalda tanta acqua. Io ho usato un hydor da 200 litri nella fu vasca Ikea e con impostati 18 gradi avevo 21 in acqua.
    Quindi ci si riesce a trovare la quadra, ma ti serve un termometro esterno per calibrarlo.

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di genzo
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    21
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys

    Predefinito Re: Riscaldatore esterno

    vorrei prendere un riscaldatore esterno per 2 motivi:
    - sto costruendo una zona emersa esterna alla vasca e , quindi, vorrei lasciare la vasca libera solamente per il nuoto
    - se in futuro passerò ad una vasca più grande, potrei continuare ad utilizzare il riscaldatore esterno

    non ho capito una cosa: nel mio caso, dovendo scaldare una quantità minore di acqua, rimarrà acceso meno tempo...quindi la quantità di watt
    che consumerò per riscaldare la vasca sarà comunque minore della quantità che mi dovrebbe servire per una vasca da 200 litri...giusto?

  7. #7
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3184
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Riscaldatore esterno

    Citazione Originariamente Scritto da genzo Visualizza Messaggio
    vorrei prendere un riscaldatore esterno per 2 motivi:
    - sto costruendo una zona emersa esterna alla vasca e , quindi, vorrei lasciare la vasca libera solamente per il nuoto
    - se in futuro passerò ad una vasca più grande, potrei continuare ad utilizzare il riscaldatore esterno

    non ho capito una cosa: nel mio caso, dovendo scaldare una quantità minore di acqua, rimarrà acceso meno tempo...quindi la quantità di watt
    che consumerò per riscaldare la vasca sarà comunque minore della quantità che mi dovrebbe servire per una vasca da 200 litri...giusto?
    Beh, si, certo.
    Più è ampio il volume d'acqua e più energia impiega.
    Il fattore però più determinante è il delta di temperatura che il riscaldatore deve superare. Ovvero il differenziale tra temperatura della stanza e temperatura impostata.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •