Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 16
Like Tree3Likes

Filtro interno per vasca da 20 litri

Discussione sull'argomento Filtro interno per vasca da 20 litri contenuta nel forum Accessori, nella categoria Allestimenti; Ciao ragazzi, ho una vasca da 60 litri ma riempita con circa 20 per la mia M. reevesii baby. Poiché ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Filtro interno per vasca da 20 litri

    Ciao ragazzi, ho una vasca da 60 litri ma riempita con circa 20 per la mia M. reevesii baby.
    Poiché ho visto che non è un abile nuotatrice tant’è che non va mai sul fondo è cerca sempre un appiglio (ce ne sono diversi, oltre alla zona emersa) mi serve urgentemente un filtro interno buono ma non troppo potente visto che , già con quello attuale (una cinesata) ho dovuto orientarlo in modo da non smuovere tutta l’acqua perché la tarta viene travolta....
    Sono indeciso tra un eheim pickup 45 cui aggiungere qualche mini cannolicchio o un askoll fluval U2.
    Vorrei prendere l’askoll ma temo che, oltre a dover alzare ancora il livello dell’acqua, movimenterebbe troppo l’acqua.
    Aspetto vostri consigli anche in merito ad una eventuale modifica per pick-up 45 (inserendogli cannolicchi e materiale biologico al posto della spugnetta) che mi piace per le ridotte dimensioni.
    Grazie mille per i consigli


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Leonida89; 14-12-2017 alle 13:27

  2. #2
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    Con una vasca così piccola un filtro interno è una cosa sbagliata : in primis sottrai al nuoto uno spazio già esiguo e aspetto più importante per essere efficiente con una tartaruga occuperebbe quasi tutta la vasca. Puoi usare un esterno anche esuberante in previsione di una vasca più grande ( la necessità si presenterà a breve ) limitando e distribuendo il flusso in vasca con una sprybar. Essendo una specie abbastanza timida devi predisporre molti rifugi anche subaquei dove si rifugerà volentieri.

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    Ho dimenticato di scrivere che al momento non intendo utilizzare un filtro esterno. So che è migliore ma avrei bisogno di uno interno per un anno o poco più.
    Chi conosce o ha provato i due filtri citati, potrebbe darmi un consiglio?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    Avrei optato per il Tetratec easy cristal filter 250.
    Ritengo che possa essere adatto alle dimensioni dell’acquario e della tarta baby.
    Si tratta di una soluzione temporanea, non appena crescerà e mi renderò conto dell’insufficienza del filtro provvederò ad adeguare il tutto.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  5. #5
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    Sinceramente lo ritengo un pezzo piuttosto inutile.
    A 20 euro per l'acquisto, più cartucce da cambiare ogni mese, questo sembra pure preso bene: https://www.subito.it/animali/filtro...-223316010.htm

    Non è una meraviglia un Prime 10, ma sta ani luce avanti a un filtrino interno che non riuscirà mai a tenere un equilibrio biologico vero in vasca.
    Magari con dei gamberetti si, qualche pesciolino forse, ma qui si parla di tartarughe, veri e propri "maiali" d'acqua.

  6. #6
    Appassionato
    L'avatar di FANGS
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    217
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus Odoratus Sternotherus Carinatus

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    Citazione Originariamente Scritto da queent80 Visualizza Messaggio
    Avrei optato per il Tetratec easy cristal filter 250.
    Ritengo che possa essere adatto alle dimensioni dell’acquario e della tarta baby.
    Si tratta di una soluzione temporanea, non appena crescerà e mi renderò conto dell’insufficienza del filtro provvederò ad adeguare il tutto.
    Potresti optare per una modifica del genere : https://www.youtube.com/watch?v=dJ06prgbWYw

    Ma non saprei dirti se può funzionare e per quanto tempo...

    In più dovrai far maturare i batteri nitrificanti sui cannolicchi, che posti così all'interno di quel filtro raccoglieranno solo rifiuti e sporcizia...
    queent80 likes this.
    * La mente di una persona allargata da nuove idee, non riacquista più la dimensione originale.

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    grazie, avevo già visto il video in questione. per il momento ho aggiunto solo i cannolicchi (senza fare ulteriori fori) e sembra comportarsi abbastanza bene....
    Citazione Originariamente Scritto da FANGS Visualizza Messaggio
    Potresti optare per una modifica del genere : https://www.youtube.com/watch?v=dJ06prgbWYw

    Ma non saprei dirti se può funzionare e per quanto tempo...

    In più dovrai far maturare i batteri nitrificanti sui cannolicchi, che posti così all'interno di quel filtro raccoglieranno solo rifiuti e sporcizia...

  8. #8
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    E' una battaglia persa quella del filtro interno che porterà solo danni alla tartaruga che è di una specie molto sensibile alla qualità dell'acqua.

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    si tratta di "combattere" per qualche mese...
    comunque mi sembra che si comporti abbastanza bene. l'acqua è più' pulita rispetto al primo filtro cinese..
    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    E' una battaglia persa quella del filtro interno che porterà solo danni alla tartaruga che è di una specie molto sensibile alla qualità dell'acqua.

  10. #10
    Appassionato
    L'avatar di FANGS
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    217
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus Odoratus Sternotherus Carinatus

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    La disposizione dei cannolicchi nel filtro interno Easy Crystal 250 è errata. Questo perchè l'acqua prima di attraversare i cannolicchi deve essere filtrata "meccanicamente" ossia con una spugna o più spugne (questo in base al proprio setup preferito). La spugna trattiene le impurità più o meno grosse, quindi attraverso i cannolicchi passerà acqua priva di scarto o rifiuti. Dando modo ai batteri nitrificanti di svolgere la filtrazione "biologica".
    Nel setup del video il procedeimento è al contrario, l'acqua (con eventuali rifiuti se quel filtro ha la potenza di aspirarli) passa prima attraverso i cannolicchi, poi attraverso la spugna intercambiabile e infine attraverso la spugna che la Tetra indica come bio-form! Quindi prima un aventuale filtrazione biologica poi 2 meccaniche. Ricordo che per permettere ai batteri nitrificanti di crescere e svilupparsi bisogna fornire loro una superficie adatta ad ospitarli sulla quale non si accumuli rifiuti o altro, in quanto una superficie che accumuli rifiuti permette solo la crescita di batteri decompositori i quali non permettono la crescita di batteri nitrificanti sulla stessa superficie questo perche i decompositori si sviluppano molto più velocemente dei nitrificanti che verrebbero letteralmente "soffocati". Ecco perchè ti ho specificato che la cosa "potrebbe" come "non potrebbe" funzionare!

    Conviene spendere dei soldi per un buon filtro esterno, senza contare che comunque avresti una spesa di 7-8€ al mese per le cartucce di filtraggio.
    Con un filtro esterno hai già "ammortizzato" la spesa senza contare che avresti comunque una filtrazione migliore del Easy Crystal!!! Poi la scelta è tua... a mio avviso, se proprio non puoi farne a meno di utilizzare l'Easy Crysta settalo come dice la Tetra, ed evita l'inserimento dei cannolicchi che andrebbero sprecati a crescere dei batteri che normalmente si formano sulle spugne!
    Per ovviare alla filtrazione biologica la tetra ha sul mercato il Tetra ReptoFresh, questo proprio per sopperire alla mancanza di filtrazione biologica nel Easy Crystal/Reptofilter...
    Ultima modifica di FANGS; 28-12-2017 alle 13:21
    * La mente di una persona allargata da nuove idee, non riacquista più la dimensione originale.

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    https://youtu.be/feuocq5zyK8
    Pensavo più ad una soluzione de genere, con spugna o lana poggiata sul fondo e cannolicchi nella rete poggiati sulla lana...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  12. #12
    Appassionato
    L'avatar di FANGS
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    217
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus Odoratus Sternotherus Carinatus

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    Così già è una soluzione più "accettabile e funzionale" rispetto alla precedente, e soprattutto i cannolicchi hanno la possibilità di ricevere più aria e quindi maggior possibilità di accrescimento dei batteri utili. Resta sempre da vedere di quanti cannolicchi avrai bisogno per "reggere" il carico organico della vasca! Il consiglio è di utilizzare dei cannolicchi in vetro sinterizzato (sempre nella retina per comodità nella manutenzione). Dovrai testare l'acqua con dei tester durante la maturazione per vedere a che livello di tossicità è l'acqua, cambi parziali per mentenere basse le tossine, e molta ma molta fiducia (e speranza) che quel filtro riesca a filtrati tutta la vasca!

    Un conoscente ha utilizzato un filtro interno (Fluval 4 plus) per filtrare una vasca con una sola tartaruga. Ha utilizzato una cinquantina di cannolicchi avvolti nella lana ed è riuscito ad abbattere e a mantenere filtrata la vasca per parecchio tempo...unica pecca la manutenzione! Il filtro richiedeva la manutenzione ogni 12 giorni per poter continuare a filtrare perchè si riempiva molto velocemente di sporcizia, e un cambio parziale d'acqua ogni 6!

    Ti posto una foto del suo setup:
    queent80 likes this.
    * La mente di una persona allargata da nuove idee, non riacquista più la dimensione originale.

  13. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    Aggiornamento dopo un mese .
    Il filtro interno regge bene il carico di una tarta.
    Ho aggiunto anche qualche pesciolino.
    L’acqua è quasi cristallina.
    La tarta è molto più vispa, mangia e fa basking
    Come soluzione temporanea sono soddisfatto.
    Questa estate acquisterò una vasca più grande con filtro esterno



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  14. #14
    Appassionato
    L'avatar di FANGS
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    217
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus Odoratus Sternotherus Carinatus

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    Ottimo! Tieni a mente che deve essere una sistemazione temporanea!!

    Oltre ai cannolicchi hai lasciato la spugna del filtro?

    Ricordati che se i cannolicchi sono a contatto con i rifiuti che vengono aspirati dal filtro hai parecchie possibilità di perdere le colonie batteriche "buone".

    Fai in modo che non si creino depositi di rifiuti o altro sui cannolicchi. Lo schema filtrante di quel filtro porta l'acqua dal passo verso l'alto. Quindi prima filtrazione meccanica e poi biologica.
    * La mente di una persona allargata da nuove idee, non riacquista più la dimensione originale.

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di queent80
    Località
    Foggia
    Sesso
    Messaggi
    20
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: Filtro interno per vasca da 20 litri

    Citazione Originariamente Scritto da FANGS Visualizza Messaggio
    Ottimo! Tieni a mente che deve essere una sistemazione temporanea!!

    Oltre ai cannolicchi hai lasciato la spugna del filtro?

    Ricordati che se i cannolicchi sono a contatto con i rifiuti che vengono aspirati dal filtro hai parecchie possibilità di perdere le colonie batteriche "buone".

    Fai in modo che non si creino depositi di rifiuti o altro sui cannolicchi. Lo schema filtrante di quel filtro porta l'acqua dal passo verso l'alto. Quindi prima filtrazione meccanica e poi biologica.
    C’è un pezzo di spugna dietro alla ghiera di aspirazione, poi 3 strati di lana e cannolicchi. Pensavo di togliere uno strato di lana ed aggiungerlo sopra i cannolicchi


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •