Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 9 di 9
Like Tree4Likes
  • 1 Post By marconyse
  • 2 Post By lillaghe
  • 1 Post By Eurydice

Il riccio da mary

Discussione sull'argomento Il riccio da mary contenuta nel forum Altri animali, nella categoria Non solo Rettili; carissimi oggi rientrando a casa, prima del cancello ho trovato un piccolo riccio,bellissimo!!!!!! non sapevo cosa fare intanto l'ho portato ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di mari 2006
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    231
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    161
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni, Tarta Scripta Scripta, Testudo Horsfieldi, Pseudemys Concinna

    Predefinito Il riccio da mary

    carissimi oggi rientrando a casa, prima del cancello ho trovato un piccolo riccio,bellissimo!!!!!! non sapevo cosa fare intanto l'ho portato a casa e messo al caldo appena si e' rasserenato gli ho dato un po' di croccantini x gatti e della carne in scatola che sta mangiando ed acqua nel frattempo mi sto documentando ed ho letto che sono protetti e non si possono tenere. che fare? appena posso vi mando una foto

  2. #2
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Il riccio da mary

    Se hai un giardino mettilo fuori domani al tramonto, poi abitualo a venire a mangiare in una vaschetta che metterai la sera con i croccantini. Attenta perche' generalmente sono pieni di parassiti (zecche e pulci) per cui tienilo lontano dalla "zona gatti"
    Eurydice likes this.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di mari 2006
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    231
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    161
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni, Tarta Scripta Scripta, Testudo Horsfieldi, Pseudemys Concinna

    Predefinito Re: Il riccio da mary

    si ho un giardino con il recinto x le tarta, il laghetto x le scripta, il pollaio x papere e galline, ho paura che possa uscire dalle grate del cancello e finire sotto le macchine oppure che finisca in piscina. stavo pensando di metterlo nel recinto con le galline e' blindato di rete pure dall'alto e non puo' essere aggredito; sarebbe troppo bello lasciarlo libero ed abituarlo a venire la sera a mangiare vicino casa!!!!!! grazie Marconyse

  4. #4
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: Il riccio da mary

    Citazione Originariamente Scritto da mari 2006 Visualizza Messaggio
    si ho un giardino con il recinto x le tarta, il laghetto x le scripta, il pollaio x papere e galline, ho paura che possa uscire dalle grate del cancello e finire sotto le macchine oppure che finisca in piscina. stavo pensando di metterlo nel recinto con le galline e' blindato di rete pure dall'alto e non puo' essere aggredito; sarebbe troppo bello lasciarlo libero ed abituarlo a venire la sera a mangiare vicino casa!!!!!! grazie Marconyse
    Sono carinissimi i riccetti.
    Io ti consiglierei di mettere una retina in plastica leggera addosso alle grate del cancello e lasciarlo libero di scorrazzare per tutto il giardino, sarebbe troppo bello.
    Nel frattempo una visitina da un Veterinario, non sarebbe male.
    Ne ho posseduto uno per diverso tempo e devo dirti che sono quasi addomesticabili, sicuramente più delle tartarughe.

  5. #5
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: Il riccio da mary

    Stiamo parlando di una specie protetta che non può essere detenuta.
    Il suo destino lo deve trovare in libertà.
    Dovresti portarlo a distanza di sicurezza dalla strada, presumibilmente in campagna da dove viene e lasciarlo libero.

    Ciao
    Eurydice and pollon77 like this.

  6. #6
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: Il riccio da mary

    Citazione Originariamente Scritto da lillaghe Visualizza Messaggio
    Stiamo parlando di una specie protetta che non può essere detenuta.
    Il suo destino lo deve trovare in libertà.
    Dovresti portarlo a distanza di sicurezza dalla strada, presumibilmente in campagna da dove viene e lasciarlo libero.

    Ciao
    E' normale che, essendo un animale sotto protezione, non si potrebbe detenere, ma nel mio caso era entrato, proveniente da chissà dove, di sua spontanea volontà nel mio giardino e lì l'ho lasciato fino all'estinzione dei suoi giorni e tra l'altro, detto fra noi, non me ne pento.
    Anche Eury ha un riccetto che va e viene nel suo giardino, ma credo che lo lasci fare.

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di mari 2006
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    231
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    161
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni, Tarta Scripta Scripta, Testudo Horsfieldi, Pseudemys Concinna

    Predefinito Re: Il riccio da mary

    grazie ragazzi avete tutti ragione, avere un riccio era un mio desiderio non ne ho mai visto uno vivo da vicino, li ho sempre visti morti sui bordi delle strade ed ogni volta che ne intravedo uno puntualmente mi fermo nella speranza che sia solo ferito.. x curarlo; so che non posso tenerlo, in fondo e' venuto lui da me ma so anche che x lasciarlo in liberta' deve raggiungere i 700 grammi e lui ne pesa solo 220 gr. lo faro' vedere ad un veterinario e vi aggiornero' e' tenerissimo.... peccato non poterlo tenere!!!!

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,737
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2446
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Il riccio da mary

    Ciao mari....io ho tanti riccetti in giardino, una mamma li ha partoriti la scorsa estate e vanno e vengono abitualmente facendosi un mucchio di scale per raggiungere il mio giardino. Hai fatto bene a dargli da bere e da mangiare, però non puoi assolutamente tenerlo, primo perché è una specie protetta e perché è un animale selvatico a tutti gli effetti che in cattività non vivrebbe! L'idea di tenerlo nel recinto con le galline è assolutamente deleteria, sono animali girovaghi e notturni, si cibano di insetti e bacche e si scavano tane che cambiano di sera in sera, tenerli in un recinto li farebbe morire perché andrebbe contro la loro natura. Hai fatto bene a nutrirlo e a pesarlo, lo potresti tenere finchè non raggiunge il peso idoneo, dopodiché lasciarlo libero...anche perché andrà in cerca di un compagno/a come natura comanda. Se vedi che è vispo e mangia è inutile che lo porti dal veterinario perché lo stresseresti e basta, non è ferito ma è solo sottopeso perché uscito da poco dal letargo (spesso si svegliano nelle giornate più calde e vanno in cerca di cibo) per cui deve solo avere il tempo per rimettersi in forze. In giardino puoi mettere cataste di legno o un cumulo di fieno...andrà li a rifugiarsi per il giorno. Se li da te è pericoloso è meglio che lo porti in un bosco o in un'oasi dove potrà trovare cibo in abbondanza e i suoi simili!
    pollon77 likes this.
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di mari 2006
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    231
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    161
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni, Tarta Scripta Scripta, Testudo Horsfieldi, Pseudemys Concinna

    Predefinito Re: Il riccio da mary

    grazie Eurydice diciamo che e' la risposta che mi piace di piu' ;anche se mi piacerebbe tenerlo....ma mi sentirei troooooooooppo in colpa se dovesse morire x' schiavo del mio egoismo. si ho letto della famiglia dei tuoi riccetti ,io non mi collego molto spesso ma quando posso regalarmi un pomeriggio di tranquillita' leggo tutto quello che posso ,sulle vicende di tutti voi alle prese con i nostri cari animali.grazie di cuore a tutti x' così ho un quadro completo su come fare crescere bene il "mio" riccetto prima di liberarlo. vi aggiorno

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •