Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 65
Like Tree19Likes

Dobermann....

Discussione sull'argomento Dobermann.... contenuta nel forum Altri animali, nella categoria Non solo Rettili; Topolino, la mia non vuole essere una polemica nei tuoi confronti, ma ho approfittato della discussione per esporre questo aspetto ...

  1. #16
    EDG
    EDG è offline
    Contributor
    L'avatar di EDG
    Località
    Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    625
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    354
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    ...

    Predefinito Re: Dobermann....

    Topolino, la mia non vuole essere una polemica nei tuoi confronti, ma ho approfittato della discussione per esporre questo aspetto del mondo canino che non ho mai capito.

  2. #17
    Contributor
    L'avatar di Topolino
    Località
    From Naples to Giffoni V.P.
    Sesso
    Messaggi
    716
    Discussioni
    35
    Like ricevuti
    172
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Tartarughe in possesso

    T.s.e./T.s.s.(0.0.11) - T.graeca (0.0.1 )
    Altri rettili in possesso

    Iguana iguana rinolopha (1.0.0); Pogona vitticeps (1.1.0); Boa constrictor imperator (1.1.0); Eublepharis macularius (1.0.0); Tupinambis merianae (1.0.0).

    Predefinito Re: Dobermann....

    Citazione Originariamente Scritto da EDG Visualizza Messaggio
    Penso che qualsiasi cane se sente che hai paura può diventare più aggressivo, quindi forse è tutto collegato.
    Avrà lo stesso una muscolatura e un'indole unica della razza, ci sono cani più "pacifici" di altri per natura, ma anche un barboncino può sembrare minaccioso se gli metti le corna e il forcone
    Citazione Originariamente Scritto da EDG Visualizza Messaggio
    Topolino, la mia non vuole essere una polemica nei tuoi confronti, ma ho approfittato della discussione per esporre questo aspetto del mondo canino che non ho mai capito.
    è sicuramente tutto collegato. i cani, come tanti altri animali, riescono a percepire l'odore dell'adrenalina nella persona che hanno difronte. il processo è semplice: si chiedono il perché di un simile atteggiamento, perché hai paura? vuoi fare qualcosa? hai il "serpe nel manicone?" un cane che sa dove può arrivare, sa di esser forte, istintivamente cerca di predominare, quindi prima che possa attaccarlo tu, ti attacca lui! diversamente, se sai come affrontarlo, come porti, come muoverti, il cane non ti attaccherà...un atteggiamento sbagliato, tipo girargli le spalle o abbassare lo sguardo ad esempio, può scatenare l'istinto di predazione che, assieme al forte senso di territorialità e di protezione provoca un attacco...ma sono tanti i fattori da considerare...ad esempio, un cane di grossa taglia che vive chiuso in casa, accumula tantissimo stress e nervosismo: quel cane che è sempre "stato buono" se attacca, in quel morso sfogherà tutto ciò che ha accumulato, un suo attacco contro uno sconosciuto "potenzialmente pericoloso" al 99% sarà devastante. la soluzione è insegnare al cane quando mordere, con il supporto di un buon addestratore/figurante, che gli permetterà di mordere e di sfogare tutto il nervosismo...ma solo quando il capobranco (padrone, in questo caso) glielo permetterà...sono solo esempi, ogni animale compreso l'uomo, ha un carattere differente....ogni caso è più unico che raro ed ogni approccio con un qualunque cane deve essere studiato...ma ricadiamo in etologia "applicata" (??) ed il discorso sarebbe lunghissimo!! per quanto riguarda tagli di orecchie e code sono anch'io contrario e se il cane lo avessi avuto io fin da piccolissimo, non lo avrei sottoposto ad un simile stress...ma un dobermann che ti mostra i denti e ringhia (a parer mio un atteggiamento istintivo e quindi stupendo) fa sempre paura!
    pollon77 likes this.
    Ti accompagnerò sempre, ovunque ti difenderò e ascolterò i tuoi pensieri, silente come la notte entrerò nella tua anima e resterò lì....(Siento, CPM)

    http://canedapresa.forumfree.it/

  3. #18
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Dobermann....

    personalmente non ho mai avuto "paura dei cani"....ne ho, invece, nei confronti dei padroni.
    un cane (di qualsiasi taglia) è lo specchio del padrone: padrone equilibrato= cane equilibrato /padrone squilibrato=cane squilibrato.

    come detto da Topolino, bisogna essere in grado di "educare" e "controllare" l'animale e per farlo ci vuole tanto tempo, costanza e pazienza. secondo me vale la pena rivalutare questa razza, perché un dobermann equilibrato e sereno non ha nulla da invidiare in termini di docilità e tenerezza al più cotonoso dei barboncini...

    mi fidavo a tal punto del mio Argo, che potevo tenere un pezzetto di cibo tra le labbra e farglielo prendere...lui si avvicinava e con estrema delicatezza lo prendeva, senza sfiorarmi...
    barbara likes this.




  4. #19
    Contributor Mod
    L'avatar di fbolzicco
    Località
    Portogruaro VE/ Los Angeles CA
    Sesso
    Messaggi
    5,154
    Discussioni
    325
    Like ricevuti
    1369
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Dobermann....

    Citazione Originariamente Scritto da pollon77 Visualizza Messaggio
    personalmente non ho mai avuto "paura dei cani"....ne ho, invece, nei confronti dei padroni.
    un cane (di qualsiasi taglia) è lo specchio del padrone: padrone equilibrato= cane equilibrato /padrone squilibrato=cane squilibrato.

    come detto da Topolino, bisogna essere in grado di "educare" e "controllare" l'animale e per farlo ci vuole tanto tempo, costanza e pazienza. secondo me vale la pena rivalutare questa razza, perché un dobermann equilibrato e sereno non ha nulla da invidiare in termini di docilità e tenerezza al più cotonoso dei barboncini...
    secondo me questo è vero fino ad un certo punto, ci sono cani e cani, che a parità di allevamento rispondono in modo molto diverso l'uno dall'altro, ci sono cani intelligenti da subito e cocciuti come la pietra, come ci sono cani di indole aggressiva e altri, della stessa specie, che invece sono agnellini.
    quello che il padrone dev'essere in grado di fare è "domare" gli istinti aggressivi dei cani che lo sono già di natura, questo si..

    quello che mi preoccupa dei cani tipo rotweiller, pitbull, bullterrier etc, non è tanto l'aggressività della specie, ma la forza del morso e l'attitudine di queste specie a non mollare.. diciamoci la verità, basta un solo episodio di aggressione durante tutta la vita di un cane, per fare danni veramente veramente seri.
    Gekos likes this.

  5. #20
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Dobermann....

    Citazione Originariamente Scritto da Topolino Visualizza Messaggio
    è sicuramente tutto collegato. i cani, come tanti altri animali, riescono a percepire l'odore dell'adrenalina nella persona che hanno difronte. il processo è semplice: si chiedono il perché di un simile atteggiamento, perché hai paura? vuoi fare qualcosa? hai il "serpe nel manicone?" un cane che sa dove può arrivare, sa di esser forte, istintivamente cerca di predominare, quindi prima che possa attaccarlo tu, ti attacca lui! diversamente, se sai come affrontarlo, come porti, come muoverti, il cane non ti attaccherà...un atteggiamento sbagliato, tipo girargli le spalle o abbassare lo sguardo ad esempio, può scatenare l'istinto di predazione che, assieme al forte senso di territorialità e di protezione provoca un attacco...

    [...]
    Io quando incontro uno di questi cani, non mostro mai di avere paura. Ma dentro di me non riesco a non pensare al fatto che se la bestia decidesse di assalirmi, avrei ben poco da fare per difendermi

    E questa cosa chiaramente provoca in me un senso di fastidio nei confronti di chi magari tiene un animale del genere libero in un parco pubblico, ad esempio.

  6. #21
    Contributor
    L'avatar di Topolino
    Località
    From Naples to Giffoni V.P.
    Sesso
    Messaggi
    716
    Discussioni
    35
    Like ricevuti
    172
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Tartarughe in possesso

    T.s.e./T.s.s.(0.0.11) - T.graeca (0.0.1 )
    Altri rettili in possesso

    Iguana iguana rinolopha (1.0.0); Pogona vitticeps (1.1.0); Boa constrictor imperator (1.1.0); Eublepharis macularius (1.0.0); Tupinambis merianae (1.0.0).

    Predefinito Re: Dobermann....

    abbiamo addestrato e recuperato tanti cani, la conclusione, per qualunque cosa fosse successa è sempre e solo stata una: non esistono cani cattivi ma padroni cattivi! il mio cane, un pastore tedesco che è stato con me durante i 12 anni più belli della mia vita, era sempre sciolto....le forze dell'ordine in più di un'occasione mi hanno fermato: volevano sapere come era stato educato, dove era stato addestrato....chi aveva la fobia dei cani in generale, quando lo vedeva non poteva fare a meno di giocare con lui...sapeva trasformarsi in una macchina da guerra al momento opportuno.....ma O'POP è tutt'ora un'altra storia...i cani dal carattere forte, un esempio odierno sono i CPM (non c'è dobermann, rotweller o pitbull che tenga), sono quelli che si addestrano facilmente...capaci, se guidati bene, di discernere, di riconoscere una reale situazione di pericolo e rispondere di conseguenza! un cane si prende se si ha voglia di viverlo, si addestra con la passione e la pazienza...senza questi presupposti meglio allevare qualcos'altro!
    Manet91 and pollon77 like this.
    Ti accompagnerò sempre, ovunque ti difenderò e ascolterò i tuoi pensieri, silente come la notte entrerò nella tua anima e resterò lì....(Siento, CPM)

    http://canedapresa.forumfree.it/

  7. #22
    Contributor Mod
    L'avatar di fbolzicco
    Località
    Portogruaro VE/ Los Angeles CA
    Sesso
    Messaggi
    5,154
    Discussioni
    325
    Like ricevuti
    1369
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Dobermann....

    Citazione Originariamente Scritto da Topolino Visualizza Messaggio
    abbiamo addestrato e recuperato tanti cani, la conclusione, per qualunque cosa fosse successa è sempre e solo stata una: non esistono cani cattivi ma padroni cattivi! il mio cane, un pastore tedesco che è stato con me durante i 12 anni più belli della mia vita, era sempre sciolto....le forze dell'ordine in più di un'occasione mi hanno fermato: volevano sapere come era stato educato, dove era stato addestrato....chi aveva la fobia dei cani in generale, quando lo vedeva non poteva fare a meno di giocare con lui...sapeva trasformarsi in una macchina da guerra al momento opportuno.....ma O'POP è tutt'ora un'altra storia...i cani dal carattere forte, un esempio odierno sono i CPM (non c'è dobermann, rotweller o pitbull che tenga), sono quelli che si addestrano facilmente...capaci, se guidati bene, di discernere, di riconoscere una reale situazione di pericolo e rispondere di conseguenza! un cane si prende se si ha voglia di viverlo, si addestra con la passione e la pazienza...senza questi presupposti meglio allevare qualcos'altro!
    sono d'accordo con te..
    però ti cito un episodio successomi l'anno scorso che è poi quello che mi ha indotto, forse erroneamente, a trarre le conclusioni che ho citato sopra.
    un amico aveva portato a casa un bull terrier, un cucciolo di qualche mese, forse arrivava a 3 kg, un cucciolo docilissimo e giocherellone, ancora privo di addestramento vista la giovane età.
    bene io stavo giocando con il cane, come ho sempre giocato con tutti i cuccioli che ho avuto e comunque con cui ho avuto a che fare, ad un certo punto il cane è stato stimolato da un rumore e mi ha attaccato all'orecchio.. la cosa veramente brutta è che questo non mollava, è rimasto appeso al mio lobo fino a che il padrone non l'ha tirato lacerandomi l'orecchio.
    non ho mai subito una violenza del genere da parte nè di un adulto, tantomeno di un cucciolo, una violenza dettata a mio avviso dall'istinto della bestia che ha morso con una ferocia ingiustificata, e con la stessa ferocia non ha mollato la presa fino a che non è stato staccato di forza perchè non c'era altra via

  8. #23
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Dobermann....

    Sui dobermann girano tante di quelle leggende e scemenze da scriverci un libro...
    Sono cani come tutti gli altri, giocosi, allegri, affettuosi ecc.
    Come tanti altri cani, sono anche potenti, agili, e se gestiti male possono fare guai seri...ma lo stesso che puo fare un collie, un pastore tedesco, o qualsiasi altro cane di taglia e forza.
    Da qualche giorno purtroppo non c'e' piu quello della mia fidanzata, un bestione di quasi 50 kg, bellissimo agilissimo, e da...salotto.
    Adorava stare a casa a giocare con noi, affettuoso al massimo, dormiva a letto...insomma, il massimo del docile e del "buono".
    Se arrivava uno sconosciuto in casa, portava la palla per giocare.
    Ci manca un casino...
    ****************
    P.s. anche a me risulta che da qualche anno il taglio delle orecchie e della coda sia vietato, tranne se si trova un veterinario compiacente disposto ad accertare di averlo fatto per motivi sanitari...spero non sia questo il caso, ma se il precedente proprietario dopo 10 mesi se ne era gia stufato temo proprio di si.

    EDIT: dovrei aver trovatol'articolo:
    Si tratta della Convenzione Ue sul maltrattamento degli animali (28 ottobre 2010)

    L'articolo e' questo:
    3) CONVENZIONE EUROPEA RATIFICATA – MUTILAZIONI AD ANIMALI DA COMPAGNIA
    L’Italia, penultima, non è più finalmente nell’elenco dei Paesi che hanno firmato ma mai ratificato ed eseguito la Convezione europea per la protezione degli animali da compagnia, fatta a Strasburgo il 13 novembre 1987. La Convenzione con le sue previsioni entrerà in vigore il primo giorno del mese che segue il termine di un periodo di sei mesi dalla data di deposito di questa legge presso il Segretario Generale del Consiglio d’Europa. L’articolo 10 della Convenzione del Consiglio d’Europa, ora ratificata in Legge dello Stato, prevede all’articolo 10: “1.Gli interventi chirurgici destinati a modificare l’aspetto di un animale da compagnia, o finalizzati ad altri scopi non terapeutici debbono essere vietati, in particolare: a) il taglio della coda; b) il taglio delle orecchie; c) la recisione delle corde vocali; d) l’asportazione delle unghie e dei denti 2.Saranno autorizzate eccezioni a tale divieto solamente: a) se un veterinario considera un intervento non terapeutico necessario sia per ragioni di medicina veterinaria, sia nell’interesse di un singolo animale (…)”. (articoli 1 e 2 della nuova Legge).Si ricorda l’efficacia dell’Ordinanza contingibile ed urgente del ministero della Salute 3 marzo 2009 concernente la tutela dell'incolumita' pubblica dall'aggressione dei cani. (G.U. Serie Generale n. 68 del 23 marzo 2009) che all’articolo 2 comma 1. vieta:
    d) gli interventi chirurgici destinati a modificare la morfologia di un cane o non finalizzati a scopi curativi, con particolare riferimento a: 1) recisione delle corde vocali; 2) taglio delle orecchie; 3) taglio della coda, fatta eccezione per i cani appartenenti alle razze canine riconosciute alla F.C.I. con caudotomia prevista dallo standard, sino all'emanazione di una legge di divieto generale specifica in materia. Il taglio della coda, ove consentito, deve essere eseguito e certificato da un medico veterinario, entro la prima settimana di vita dell'animale; e) la vendita e la commercializzazione di cani sottoposti agli interventi chirurgici di cui alla lettera d). 2. Gli interventi chirurgici su corde vocali, orecchie e coda sono consentiti esclusivamente con finalita' curative e con modalità conservative certificate da un medico veterinario. Il certificato veterinario segue l'animale e deve essere presentato ogniqualvolta richiesto dalle autorita' competenti. 3. Gli interventi chirurgici effettuati in violazione al presente articolo sono da considerarsi maltrattamento animale ai sensi dell'articolo 544-ter del codice penale.
    Ultima modifica di Luca-VE; 07-03-2012 alle 16:07
    Jitka likes this.
    utente non attivo

  9. #24
    Advisor Turtle Manager
    L'avatar di mokimax
    Località
    lombardia e veneto
    Sesso
    Messaggi
    1,538
    Discussioni
    70
    Like ricevuti
    1661
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Tartarughe in possesso

    geochelone carbonaria
    Altri rettili in possesso

    Alcune

    Predefinito Re: Dobermann....

    Ho letto con atenzione i vostri commenti e le voste eperienze, ma l mio pensiero si avvicina molto a quanto esposto da Rughis.
    io non temo i cani ,ma quando sei a passeggio per i cavoli tuoi o magari fai Jogging ti ritrovi cani di grossa taglia che scorazzano liberi non puoi fare a meno di stare sul chi va là.
    Qualcuno ha detto che se abbassi lo sguardo ( topolino) sono indotti ad attaccare..
    Io dissento ho la netta sensazione che se lo guardo negli occhi l'animale si senta sfidato... e cerca di attaccare..
    Riguardo alle esperienze personali "l'agenda" è piena di casi superbuoni e super addestrati che impazziscono..
    e finchè si tratta d i un volpino o cani di piccola taglia al massimo ti azzanna un polpaccio ma se..
    beh allora..certamente avete capito...

  10. #25
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Dobermann....

    Luca, mi dispiace molto per il cane della tua ragazza

    La mia percezione di un dobermann e di un collie è molto diversa, anche se non metto in dubbio che ci possano essere dei dobermann buonissimi e dei collie aggressivi.

    Io però non potrei mai possedere un dobermann, ma un collie decisamente sì. Questione personale derivante magari anche da valutazioni soggettive, di cui non ho ovviamente la pretesa di ritenere universalmente valide.

    Una mia ex ragazza, ad esempio, aveva un cane lupo veramente molto aggressivo (era stato addestrato per fare la guardia nel giardino di una villa). Io per anni non l'ho mai potuto accarezzare, dopo averlo visto mozzicare tre persone e dopo averlo visto provare a staccare una mano ad un mio amico.

    Un cane lupo ad esempio non avrei problemi a tenerlo, ma un pitbull, un dobermann no

  11. #26
    Contributor
    L'avatar di Gekos
    Località
    **** AL SUD ****
    Sesso
    Messaggi
    1,449
    Discussioni
    62
    Like ricevuti
    574
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    Carbonaria, Horsfieldii,
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis,p.guttatus

    Predefinito Re: Dobermann....

    Citazione Originariamente Scritto da Luca-VE Visualizza Messaggio
    Sui dobermann girano tante di quelle leggende e scemenze da scriverci un libro...
    Sono cani come tutti gli altri, giocosi, allegri, affettuosi ecc.
    Come tanti altri cani, sono anche potenti, agili, e se gestiti male possono fare guai seri...ma lo stesso che puo fare un collie, un pastore tedesco, o qualsiasi altro cane di taglia e forza.
    Da qualche giorno purtroppo non c'e' piu quello della mia fidanzata, un bestione di quasi 50 kg, bellissimo agilissimo, e da...salotto.
    Adorava stare a casa a giocare con noi, affettuoso al massimo, dormiva a letto...insomma, il massimo del docile e del "buono".
    Se arrivava uno sconosciuto in casa, portava la palla per giocare.
    Ci manca un casino...
    ****************
    P.s. anche a me risulta che da qualche anno il taglio delle orecchie e della coda sia vietato, tranne se si trova un veterinario compiacente disposto ad accertare di averlo fatto per motivi sanitari...spero non sia questo il caso, ma se il precedente proprietario dopo 10 mesi se ne era gia stufato temo proprio di si.

    EDIT: dovrei aver trovatol'articolo:
    Si tratta della Convenzione Ue sul maltrattamento degli animali (28 ottobre 2010)

    L'articolo e' questo:
    3) CONVENZIONE EUROPEA RATIFICATA – MUTILAZIONI AD ANIMALI DA COMPAGNIA
    L’Italia, penultima, non è più finalmente nell’elenco dei Paesi che hanno firmato ma mai ratificato ed eseguito la Convezione europea per la protezione degli animali da compagnia, fatta a Strasburgo il 13 novembre 1987. La Convenzione con le sue previsioni entrerà in vigore il primo giorno del mese che segue il termine di un periodo di sei mesi dalla data di deposito di questa legge presso il Segretario Generale del Consiglio d’Europa. L’articolo 10 della Convenzione del Consiglio d’Europa, ora ratificata in Legge dello Stato, prevede all’articolo 10: “1.Gli interventi chirurgici destinati a modificare l’aspetto di un animale da compagnia, o finalizzati ad altri scopi non terapeutici debbono essere vietati, in particolare: a) il taglio della coda; b) il taglio delle orecchie; c) la recisione delle corde vocali; d) l’asportazione delle unghie e dei denti 2.Saranno autorizzate eccezioni a tale divieto solamente: a) se un veterinario considera un intervento non terapeutico necessario sia per ragioni di medicina veterinaria, sia nell’interesse di un singolo animale (…)”. (articoli 1 e 2 della nuova Legge).Si ricorda l’efficacia dell’Ordinanza contingibile ed urgente del ministero della Salute 3 marzo 2009 concernente la tutela dell'incolumita' pubblica dall'aggressione dei cani. (G.U. Serie Generale n. 68 del 23 marzo 2009) che all’articolo 2 comma 1. vieta:
    d) gli interventi chirurgici destinati a modificare la morfologia di un cane o non finalizzati a scopi curativi, con particolare riferimento a: 1) recisione delle corde vocali; 2) taglio delle orecchie; 3) taglio della coda, fatta eccezione per i cani appartenenti alle razze canine riconosciute alla F.C.I. con caudotomia prevista dallo standard, sino all'emanazione di una legge di divieto generale specifica in materia. Il taglio della coda, ove consentito, deve essere eseguito e certificato da un medico veterinario, entro la prima settimana di vita dell'animale; e) la vendita e la commercializzazione di cani sottoposti agli interventi chirurgici di cui alla lettera d). 2. Gli interventi chirurgici su corde vocali, orecchie e coda sono consentiti esclusivamente con finalita' curative e con modalità conservative certificate da un medico veterinario. Il certificato veterinario segue l'animale e deve essere presentato ogniqualvolta richiesto dalle autorita' competenti. 3. Gli interventi chirurgici effettuati in violazione al presente articolo sono da considerarsi maltrattamento animale ai sensi dell'articolo 544-ter del codice penale.
    FATTA LA LEGGE.... SI TROVA IL MODO DI EVITARE L'OSTACOLO...... molti allevamenti e allevatori continuano ad offrire cani con coda ed orecchie mutilate accompagnadoli da documenti sanitari,che certificano la necessaria mutilazione per malattie,cancrene ed altro!!!!

  12. #27
    Contributor
    L'avatar di Topolino
    Località
    From Naples to Giffoni V.P.
    Sesso
    Messaggi
    716
    Discussioni
    35
    Like ricevuti
    172
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Tartarughe in possesso

    T.s.e./T.s.s.(0.0.11) - T.graeca (0.0.1 )
    Altri rettili in possesso

    Iguana iguana rinolopha (1.0.0); Pogona vitticeps (1.1.0); Boa constrictor imperator (1.1.0); Eublepharis macularius (1.0.0); Tupinambis merianae (1.0.0).

    Predefinito Re: Dobermann....

    taglio delle orecchie; 3) taglio della coda, fatta eccezione per i cani appartenenti alle razze canine riconosciute alla F.C.I. con caudotomia prevista dallo standard, sino all'emanazione di una legge di divieto generale specifica in materia. Il taglio della coda, ove consentito, deve essere eseguito e certificato da un medico veterinario, entro la prima settimana di vita dell'animale;
    http://www.ordvetli.it/Elenco razze ...aglio code.pdf

    @luca-ve: mi dispiace per il dobermann, ne avevi scritto diverso tempo fa su SFN! quella legge la conosco, è la stessa che citai qualche tempo fa in una discussione su SFN e qualcuno di nostra conoscenza pur di darmi torto "interpretò" a suo piacimento....è la stessa che vieta anche l'asportazione di organi interni...(sterilizzazione). hai pienamente ragione sull'ex padrone del dobermann...io non taglierei coda ed orecchie ne tanto meno sterilizzerei solo perché una femminuccia durante il periodo dell'estro sporca in casa o perché "consigliato" dal veterinario che incasserà una bella somma per l'intervento. d'accordo con la legge e contrario a far soffrire un cane (o qualsiasi altro animale) per l'estetica.

    per quanto riguarda le diverse razze ed i diversi atteggiamenti, ripeto, tutto dipende da come ci si pone nei confronti di un cane...lo sguardo non sfida un cane, bensì gli comunica "sono qui", a differenza di una risata....mostrare i denti ad un cane che non si conosce è fraintendibile ad una sfida....così come avvicinarsi mettendogli una mano in testa! il pastore tedesco che avevo era addestrato alla difesa personale, dell'auto della proprietà. in quei casi non transigeva, se lo lasciavo in macchina, pur avendo giocato con te fino a 2 minuti prima, non esitava ad azzannare....se però gli dicevo di stare tranquillo e salivi a bordo, diventavi un "suo protetto" e guai a chi ti toccava. il ritorno in equilibrio era rapidissimo. era addestrato anche all'attacco (a parer mio indispensabile proprio per conoscere e controllare bene il cane) le simulazioni con i figuranti erano molteplici ed nelle situazioni più svariate...attaccava il figurante a 100m di distanza...anche in quel caso il ritorno al passo ed il ritorno all'equilibrio erano rapidissimi...lo potevo lanciare e richiamare quando volevo, si bloccava in aria e tornava da me senza sfiorare il figurante...l'attacco è fondamentale per i motivi su citati in uno dei miei post...per un cane caratterialmente forte è istintivo mordere se si trova (o il padrone si trova) in una situazione di pericolo (o che il cane reputa pericolosa), mordendo comunque sfoga il nervosismo accumulato, quindi meglio lo faccia solo quando ordinato dal padrone, o in casi di aggressione nei confronti del padrone o di sventurati ladruncoli che ti saltano in giardino od entrano in casa....

    un amico aveva portato a casa un bull terrier, un cucciolo di qualche mese, forse arrivava a 3 kg, un cucciolo docilissimo e giocherellone, ancora privo di addestramento vista la giovane età.
    bene io stavo giocando con il cane, come ho sempre giocato con tutti i cuccioli che ho avuto e comunque con cui ho avuto a che fare, ad un certo punto il cane è stato stimolato da un rumore e mi ha attaccato all'orecchio.. la cosa veramente brutta è che questo non mollava, è rimasto appeso al mio lobo fino a che il padrone non l'ha tirato lacerandomi l'orecchio.
    sempre colpa del padrone: ha preso un cane molto particolare senza conoscerlo e senza saper prevedere cosa potesse combinare...ho recuperato un bull terrier di 2 anni....il padrone per paura lo teneva chiuso in un recinto con il tetto coperto da rete...aveva spezzato il braccio ad un operaio...dopo circa un anno, ci giocavo facendolo saltare e facendogli mordere il mio braccio con "delicatezza"....mi dispiace per ciò che il bull ti ha fatto, ma è il caso di dire "padrone c*****ne"!

    mi sto perdendo, scusate se non ho risposto a tutti in questo post...riprendo al prossimo!!
    Ti accompagnerò sempre, ovunque ti difenderò e ascolterò i tuoi pensieri, silente come la notte entrerò nella tua anima e resterò lì....(Siento, CPM)

    http://canedapresa.forumfree.it/

  13. #28
    Contributor
    L'avatar di Topolino
    Località
    From Naples to Giffoni V.P.
    Sesso
    Messaggi
    716
    Discussioni
    35
    Like ricevuti
    172
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Tartarughe in possesso

    T.s.e./T.s.s.(0.0.11) - T.graeca (0.0.1 )
    Altri rettili in possesso

    Iguana iguana rinolopha (1.0.0); Pogona vitticeps (1.1.0); Boa constrictor imperator (1.1.0); Eublepharis macularius (1.0.0); Tupinambis merianae (1.0.0).

    Predefinito Re: Dobermann....

    Citazione Originariamente Scritto da mokimax Visualizza Messaggio
    Ho letto con atenzione i vostri commenti e le voste eperienze, ma l mio pensiero si avvicina molto a quanto esposto da Rughis.
    io non temo i cani ,ma quando sei a passeggio per i cavoli tuoi o magari fai Jogging ti ritrovi cani di grossa taglia che scorazzano liberi non puoi fare a meno di stare sul chi va là.
    Qualcuno ha detto che se abbassi lo sguardo ( topolino) sono indotti ad attaccare..
    Io dissento ho la netta sensazione che se lo guardo negli occhi l'animale si senta sfidato... e cerca di attaccare..
    Riguardo alle esperienze personali "l'agenda" è piena di casi superbuoni e super addestrati che impazziscono..
    e finchè si tratta d i un volpino o cani di piccola taglia al massimo ti azzanna un polpaccio ma se..
    beh allora..certamente avete capito...
    anche le persone impazziscono...certo può succedere! ma i cani "super buoni" troppo spesso si fraintendono e troppe persone se ne approfittano...tira tira la corda si spezza, la perde la pazienza! la maggior parte delle volte è così...se la vogliamo dire tutta uno yorkshire (nano) super viziato dalla padrona mandò il papà della mia ragazza all'ospedale: si appese ai testicoli!! la colpa? solo ed esclusivamente della padrona!
    Ti accompagnerò sempre, ovunque ti difenderò e ascolterò i tuoi pensieri, silente come la notte entrerò nella tua anima e resterò lì....(Siento, CPM)

    http://canedapresa.forumfree.it/

  14. #29
    Fedelissimo
    L'avatar di cosimo94
    Località
    taranto
    Sesso
    Messaggi
    1,184
    Discussioni
    40
    Like ricevuti
    164
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    hermanni,carbonaria

    Predefinito Re: Dobermann....

    visto che sei un esperto vorrei farti una domanda quando il padrone e assente secondo te e meglio lasciare il cane libero in giardino o chiuderlo in un recinto per protegere da eventuali malintenzionati?

  15. #30
    Contributor
    L'avatar di Topolino
    Località
    From Naples to Giffoni V.P.
    Sesso
    Messaggi
    716
    Discussioni
    35
    Like ricevuti
    172
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Tartarughe in possesso

    T.s.e./T.s.s.(0.0.11) - T.graeca (0.0.1 )
    Altri rettili in possesso

    Iguana iguana rinolopha (1.0.0); Pogona vitticeps (1.1.0); Boa constrictor imperator (1.1.0); Eublepharis macularius (1.0.0); Tupinambis merianae (1.0.0).

    Predefinito Re: Dobermann....

    visto che sei un esperto vorrei farti una domanda quando il padrone e assente secondo te e meglio lasciare il cane libero in giardino o chiuderlo in un recinto per protegere da eventuali malintenzionati?
    dipende tantissimo dal tipo di cane, da come è abituato/addestrato dal contesto in cui vive! non sono un esperto, sono solo un appassionato, con tanta voglia di imparare e mettere in pratica....

    questi sono i nostri cani: Cane da Presa Meridionale capirete perché non abbiamo paura!!!
    Ti accompagnerò sempre, ovunque ti difenderò e ascolterò i tuoi pensieri, silente come la notte entrerò nella tua anima e resterò lì....(Siento, CPM)

    http://canedapresa.forumfree.it/

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •