Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 12 di 12
Like Tree7Likes
  • 7 Post By Simone

La lucertola azzurra dei Faraglioni

Discussione sull'argomento La lucertola azzurra dei Faraglioni contenuta nel forum Altri Sauri, nella categoria Sauri; La Lucertola azzurra dei Faraglioni Non e' una leggenda, ma questa lucertola, il cui nome scientifico e' Podarcis sicula coerulea, ...

  1. #1
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito La lucertola azzurra dei Faraglioni

    La Lucertola azzurra dei Faraglioni

    Non e' una leggenda, ma questa lucertola, il cui nome scientifico e' Podarcis sicula coerulea, esiste veramente, il suo habitat naturale sono i Faraglioni di Capri fotografata recentemente nel 2005, come potete vedere dalle foto recuperate nel web. Il fotografo, e' un simpatico signore che si diletta a fare arrampicata sui Faraglioni.
    La lucertola azzurra dei Faraglioni
    Le evoluzioni che conducono alla biodiversità, da sempre rappresentano una attrattiva per i naturisti, e le isole proprio a causa delle loro ridotte dimensioni si possono considerare una sorta di laboratori naturale, dove riescono a sopravvivere solo poche specie e dove lo stare soli favorisce la loro riproduzione e la creazione di nuove specie .
    Tra i Vertebrati delle isole che si affacciano sul mediterraneo, i Rettili sono quelli che mostrano un alto grado di endemicità ed in particolare quelli appartenenti alla famiglia dei Lacertidae, genere Podarcis; la lucertola campestre, Podarcis sicula, è diffusa dalle isole del Tirreno all’Appennino e dall‘Istria al Mare di Marmara.

    Suddivisa in una cinquantina di sottospecie: tra le più rare la Podarcis sicula coerulea già Lacerta coerulea faraglionensis(lucertola azzurra), che vive esclusivamente sui Faraglioni di Capri. Quest’esemplare, dalla particolare colorazione azzurra della gola, del ventre, dei fianchi, del sottocoda e dalla pigmentazione nerastra del dorso, ha una corporatura elegante, capo ben distinto, lingua piatta bifida e retrattile, occhi muniti di palpebre mobili con pupille rotonde.
    Di indole vivace, i maschi adulti sono animali territoriali ed in modo particolare durante il periodo della fregola sono soliti azzuffarsi, anche se generalmente questi combattimenti sono ritualizzati; l’alimentazione è essenzialmente insettivora.
    Il melanismo, il fenomeno che consiste nell‘inscurimento del dorso e delle parti ventrali, facilita la termoregolazione, infatti i Rettili sono definiti animali a sangue freddo o meglio pecilotermi ectoterni e di conseguenza sono operosi solo quando le condizioni termiche ambientali sono tali che il corpo raggiunga una temperatura adeguata allo svolgimento delle funzioni vitali.
    Secondo alcuni naturalisti i colori tendenti allo scuro dei sottoventre assorbirebbero meglio il calore, permettendo alla Podarcis sicula coerulea, di cominciare a cacciare prima delle lucertole dalla tipica colorazione più chiara, favorendo, in questo modo, anche le funzioni riproduttive.

    Uno dei primi a rendersi conto di questa meraviglia della natura fu il medico naturalista Ignazio Cerio, che rese nota la scoperta nel 1870.
    Ma sul finire del XIX secolo la scoperta di questa nuova “specie” scatenò un’accesa disputa tra Bedriaga ed Eimer, due zoologi europei; la causa fu il diritto di precedenza sulla scoperta.
    In ogni caso, il primo che pubblicò la descrizione della lucertola azzurra fu l’erpetologo Eimer nel 1872.
    In realtà, gli attuali studi tassonomici hanno dimostrato che la popolazione di lucertola azzurra presente sui Faraglioni
    non costituisce una nuova specie ma una delle tante varianti di lucertola campestre.
    Speriamo che alla lucertola azzurra non accada quello che è avvenuto alla Podarcis sicula sanctistephani, dell’isola di S. Stefano (Arcipelago Ponziano), estinta per ragioni ignote fra il 1900 ed il 1910. (R. M. Cipolla, ottobre 2000)
    Le foto che corredano questo articolo sono di Luigi Esposito e tratte da Capritourism sito dell’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Capri


    Topolino, Jessica, Vale83 and 4 others like this.

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: La lucertola azzurra dei Faraglioni

    Una delle bellezze naturali di Capri.

    Pochi l'anno vista, io non ho mai avuto il piacere, anche perchè non mi son mai arrampicato sui Faraglioni.

    Pensate che spesso si vedono arrampicatori che vengono dall'estero solo per tentare di fotografare questa splendida lucertola

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Giuliano_81
    Sesso
    Messaggi
    248
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    28
    Data Registrazione
    Apr 2011

    Predefinito Re: La lucertola azzurra dei Faraglioni

    Wow...
    Che bella questa lucertola....
    Di questi colori, non sapevo che esistessero!!!

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,826
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: La lucertola azzurra dei Faraglioni

    Bellissima questa lucertola, nel mio giardino ancora non l'ho vista!
    Anche io non ne conoscevo l'esistenza. Ma possibile che viva solo sui faraglioni?

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: La lucertola azzurra dei Faraglioni

    Come dicono, vive solo sui Faraglioni.

    Leggendo l'articolo postato si capisce anche perchè

  6. #6
    Contributor
    L'avatar di Topolino
    Località
    From Naples to Giffoni V.P.
    Sesso
    Messaggi
    716
    Discussioni
    35
    Like ricevuti
    172
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Tartarughe in possesso

    T.s.e./T.s.s.(0.0.11) - T.graeca (0.0.1 )
    Altri rettili in possesso

    Iguana iguana rinolopha (1.0.0); Pogona vitticeps (1.1.0); Boa constrictor imperator (1.1.0); Eublepharis macularius (1.0.0); Tupinambis merianae (1.0.0).

    Predefinito Re: La lucertola azzurra dei Faraglioni

    non sono più in forma come una volta....ma quando verrò a capri, mi prometti che ci arrampicheremo sui faraglioni armati di macchina fotografica alla ricerca di quella bellissima lucertola?!?
    Ti accompagnerò sempre, ovunque ti difenderò e ascolterò i tuoi pensieri, silente come la notte entrerò nella tua anima e resterò lì....(Siento, CPM)

    http://canedapresa.forumfree.it/

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: La lucertola azzurra dei Faraglioni

    Al massimo ti posso portare a vedere i Faraglioni

    Non c'ho il fisico per le arrampicate! In ogni caso, domani cerco nelle librerie di Capri, un piccolo volume, che racchiude gli studi di Cerio e altre informazioni

  8. #8
    Contributor
    L'avatar di Topolino
    Località
    From Naples to Giffoni V.P.
    Sesso
    Messaggi
    716
    Discussioni
    35
    Like ricevuti
    172
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Tartarughe in possesso

    T.s.e./T.s.s.(0.0.11) - T.graeca (0.0.1 )
    Altri rettili in possesso

    Iguana iguana rinolopha (1.0.0); Pogona vitticeps (1.1.0); Boa constrictor imperator (1.1.0); Eublepharis macularius (1.0.0); Tupinambis merianae (1.0.0).

    Predefinito Re: La lucertola azzurra dei Faraglioni

    a questo punto, per come mi piacciono i sauri....vedere i faraglioni senza vedere questa lucertola sarebbe come andare a visitare milano per la prima volta e non vedere il colosseo!!! ( totò e peppino a milano )
    Ti accompagnerò sempre, ovunque ti difenderò e ascolterò i tuoi pensieri, silente come la notte entrerò nella tua anima e resterò lì....(Siento, CPM)

    http://canedapresa.forumfree.it/

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: La lucertola azzurra dei Faraglioni

    Podarcis sicula ssp. coerulea
    (Lacerta coerulea ssp. faraglionensis)
    lucertola dei Faraglioni
    blue lizard
    foto di Luigi Esposito
    per avere le foto ad alta risoluzione rivolgersi
    all'autore Luigi Esposito: l.esposito@libero.it
    LA LUCERTOLA DEI FARAGLIONI
    Della Podarcis sicula esistono specifiche sottospecie su quasi tutte le piccole isole italiane a volte, come in questo caso, solo grossi scogli (nella tabella in basso sono evidenziate in giallo quelle della nostra area).

    La Podarcis sicula coerulea, già Lacerta coerulea faraglionensis, è la più famosa del gruppo sia per il suo particolare colore che per la notorietà dell'isola di Capri e si trova sul Faraglione di Mezzo e su quello di Fuori (Scopolo), i caratteristici scogli simbolo dell'isola.
    Ha le squame della zona dorsale di colore blu oltremare, anziché verde, e quelle della zona ventrale di colore azzurro con riflessi metallici, invece che verde chiaro. Sull'origine di questo particolare colore si è molto discusso: alcuni ritengono che la colorazione avvenga per cianosi, altri giustificano la particolarità ad una sorta di adattamento naturale. Infatti, in ambenti con scarsa vegetazione e conseguente carenza di cibo, le lucertole scure riescono a ricevere maggiore calore dal sole e quindi ad essere più attive ed a cacciare meglio.
    Uno dei primi a rendersi conto di questa meraviglia della natura fu il medico naturalista Ignazio Cerio, che rese nota la scoperta nel 1870.

    TABELLA SOTTOSPECIE
    aemiliani
    Capolongo, 1984
    Scogli Maggiore e Minore di Apani (Brindisi, Puglia)
    amparoae
    Capolongo, 1979
    Isola Dino (Calabria meridionale)
    calabresiae
    Taddei, 1949
    Isola Montecristo (Arcipelago toscano)
    campestris
    De Betta, 1857

    caporiaccoi
    Taddei, 1949
    Isola Capraia e isolotto Peraiola (Arc. toscano)
    cerbolensis
    Taddei, 1949
    Isolotto Cerboli (Arcipelago toscano)
    ciclopica
    Taddei, 1949
    Isola Lachea e scoglio Madonnina (Sicilia)
    coerulea
    Eimer, 1872
    Faraglioni di Mezzo e Fuori (Isola di Capri, Campania)
    gallensis
    Eimer, 1881
    Isole Gallo Lungo e Castelluccia (Li Galli, Golfo di Salerno, Campania)
    hadzii
    Brelih, 1961
    Isola Porer (Istria occidentale)
    klemmeri
    Lanza e Capolongo, 1972
    Isola Licosa (Golfo di Salerno, Campania)
    lanzai
    Mertens, 1967
    Isola Gavi (Arcipelago Pontino)
    latastei
    Bedriaga, 1879
    Isole Ponza e Faraglione della Madonna (Arc. Pontino)
    liscabiancae
    Mertens, 1952
    Isolotto Lisca Bianca (Arcipelago Eoliano)
    massinei
    Mertens, 1961
    Isola Rotonda (Li Galli, Golfo di Salerno, Campania)
    medemi
    Mertens, 1942
    Isola Bella (Taormina, Sicilia orientale)
    monaconensis
    Eimer, 1881
    Faraglione Monacone (Isola di Capri, Campania)
    palmarolae
    Mertens, 1967
    Isola Palmarola (Arcipelago Pontino)
    pasquinii
    Lanza, 1967
    Scoglio Cappello (Arcipelago Pontino)
    patrizii
    Lanza, 1952
    Isola Zannone (Arcipelago Pontino)
    paulae
    Lanza et al., 1971
    Isola Santo Ianni (Basilicata occidentale)
    roberti
    Taddei, 1949
    Formica grande di Grosseto (Arcipelago toscano)
    salfii
    Lanza, 1954
    Isolotto Vetara (Massa Lubrense, Golfo di Salerno, Campania)
    sanctinicolai
    Taddei, 1949
    Arcipelago delle Tremiti
    sanctistephani
    Mertens, 1926
    Isola di Santo Stefano (Arcipelago Pontino)
    sicula
    Rafinesque-Schmaltz, 1810
    SOTTOSPECIE NOMINALE
    trischittai
    Mertens, 1952
    Isolotto Bottaro (Arcipelago Eoliano)
    tyrrhenica
    Mertens,1932
    Isole del Giglio e Giannutri (Arcipelago toscano)
    ventotenensis
    Taddei,1919
    Isola di Ventotene

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: La lucertola azzurra dei Faraglioni

    Ah Luca, se vuoi andare sui Faraglioni, cerca nei miei contatti facebook e guarda sotto la voce Luigi Esposito... E' lui che si arrampica fino a li sopra...

    Tra l'altro curiosità, in molti pensano che i faraglioni di Capri siano 3.

    Non è così, sono due. Quello più grande in realtà è attaccato alla terra.




    E' ancora più strano che questa lucertola viva solo sui Faraglioni veri e propri, quelli in mezzo al mare...

  11. #11
    Assiduo
    L'avatar di Jessica
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    857
    Discussioni
    33
    Like ricevuti
    194
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1.0 Trachemys scripta scripta 0.1.0 TSExTST

    Predefinito Re: La lucertola azzurra dei Faraglioni


    ma quant'è bella??

  12. #12
    Appassionato
    L'avatar di Cristina90
    Località
    Velletri
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    26
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1a Trachemys maschio 1a Graptemys Kohnii femmina

    Predefinito Re: La lucertola azzurra dei Faraglioni

    Veramente bella..
    ...Cannot rain forever...


Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •