Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 7 di 7

Alimentazione con Caimani.. rischio?

Discussione sull'argomento Alimentazione con Caimani.. rischio? contenuta nel forum Camaleonti, nella categoria Altri Rettili; Ciao a tutti. Sto valutando una piccola variazione di alimentazione per il mio Calyptratus di circa 8 mesi. Ho sentito ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Rumble
    Località
    Ferrara
    Sesso
    Messaggi
    16
    Discussioni
    6
    Data Registrazione
    May 2013
    Altri rettili in possesso

    Camaleonte

    Predefinito Alimentazione con Caimani.. rischio?

    Ciao a tutti.
    Sto valutando una piccola variazione di alimentazione per il mio Calyptratus di circa 8 mesi.
    Ho sentito dire che una alternativa nutrizionalmente paragonabile ai grilli sono i caimani.

    Il negozio dove abitualmente compero i grilli, mi ha sconsigliato l'alimentazione con i caimani perchè al dire della proprietaria "potrebbero mangiare il camameonte dall'interno".

    Io sto SERIAMENTE dubitando di quello che mi dice, in quanto l'ultima volta se ne è uscita con la perla "ma guarda che non devi mica dargli il calcio tutti i giorni eh! Rischi un blocco intestinale e prolasso!"
    Ora tratto quel negozio SOLO per rifornirmi di cibo e non certo per consigli, ma sono qui a chiedere conferma a voi visto che seguo attentamente tutti i vostri consigli.

    Voglio precisare che lo schema che seguirei di alimentazione resterebbe per il 90% da grilli, ma vorrei un paio di volte alla settimana variare con i caimani.
    Grazie per tutti i consigli.

  2. #2
    Risponditore incongruente
    L'avatar di Drakul
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    2,022
    Discussioni
    116
    Like ricevuti
    795
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Non ho neanche quella sulla pancia..
    Altri rettili in possesso

    0.0.1 R. auriculatus 0.0.3 R. leachianus 1.1.0 Furetto 1.0.0 Gatto 0.1.0 Fidanzata 1.0.0 Io

    Predefinito Re: Alimentazione con Caimani.. rischio?

    I caimani che mangiano dall'interno non esistono. Non gliene si deve dare troppi per via dei valori nutrizionali non adatti per essere un cibo di base, nè per essere una sostituzione permanente dei buoni vecchi grilli o blatte.
    Possono però essere una ottima integrazione/variazione della dieta una tantum.

    Per il discorso calcio, gli insetti vanno sempre spolverati con calcio SENZA D3. Al massimo si dà una volta ogni tot giorni il calcio CON D3.
    Il discorso occlusioni intestinali da calcio non sta in piedi.
    "La cosa che colpisce di più in assoluto di Drakul è la sua completa incoerenza nel rispondere. Gli si chiede "Che ore sono?" e lui ti risponde "No grazie, non fumo". Incredibile" (Cit. Ric Qua al VR)

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Rumble
    Località
    Ferrara
    Sesso
    Messaggi
    16
    Discussioni
    6
    Data Registrazione
    May 2013
    Altri rettili in possesso

    Camaleonte

    Predefinito Re: Alimentazione con Caimani.. rischio?

    Grazie... infatti come dicevo non ascolto assolutamente più i suoi consigli.
    Pensavo un giorno alla settimana di variare con qualche caimano, oppure 5/6 grilli ed un caimano qualche volta alla settimana.
    Non di più perchè mi è chiaro che sono insetti piuttosto grassi.

    Che ne pensi delle camole del miele? So che dal punto di vista nutrizionale sono grasse anche quelle... perciò date MOLTO moderatamente.

    Mi spieghi invece le blatte? Sono nutrizionalmente come i grilli?

    Ribadisco... mantengo comunque la dieta al 90% GRILLI (spolverati di calcio TUTTI I GIORNI e con calcio +D3 due volte alla settimana) e per il restante 10% Caimani O Camole (sempre spolverati nel calcio o calcio e D3)...giusto per variare.

  4. #4
    Risponditore incongruente
    L'avatar di Drakul
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    2,022
    Discussioni
    116
    Like ricevuti
    795
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Non ho neanche quella sulla pancia..
    Altri rettili in possesso

    0.0.1 R. auriculatus 0.0.3 R. leachianus 1.1.0 Furetto 1.0.0 Gatto 0.1.0 Fidanzata 1.0.0 Io

    Predefinito Re: Alimentazione con Caimani.. rischio?

    Il problema dei caimani non è il grasso, ma la chitina, la proteina che compone l'esoscheletro. Essendo molto carichi, rischi di sovraccaricare reni del rettile in questione.
    Il problema delle camole invece sono i grassi con conseguenti problemi al fegato.

    Le blatte sono esattamente come i grilli , parlando di valori nutrizionali, se non fosse che non cantano e non saltano.. il che per me è sempre stato un bene.
    Per le specie di blatte ed altre info, mi faccio autopubblicità girandoti sul mio sito

    Insetti - Pogona Henrylawsoni
    Cibi confezionati - Pogona Henrylawsoni

    Tratta di altri rettili, ma il discorso alimentazione riguardante gli insetti e l'integrazione è lo stesso.
    "La cosa che colpisce di più in assoluto di Drakul è la sua completa incoerenza nel rispondere. Gli si chiede "Che ore sono?" e lui ti risponde "No grazie, non fumo". Incredibile" (Cit. Ric Qua al VR)

  5. #5
    Assiduo
    L'avatar di Andrea D
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    837
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    257
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1 TSS

    Predefinito Re: Alimentazione con Caimani.. rischio?

    Citazione Originariamente Scritto da Rumble Visualizza Messaggio
    Grazie... infatti come dicevo non ascolto assolutamente più i suoi consigli.
    Pensavo un giorno alla settimana di variare con qualche caimano, oppure 5/6 grilli ed un caimano qualche volta alla settimana.
    Non di più perchè mi è chiaro che sono insetti piuttosto grassi.

    Che ne pensi delle camole del miele? So che dal punto di vista nutrizionale sono grasse anche quelle... perciò date MOLTO moderatamente.

    Mi spieghi invece le blatte? Sono nutrizionalmente come i grilli?

    Ribadisco... mantengo comunque la dieta al 90% GRILLI (spolverati di calcio TUTTI I GIORNI e con calcio +D3 due volte alla settimana) e per il restante 10% Caimani O Camole (sempre spolverati nel calcio o calcio e D3)...giusto per variare.
    mi permetto di aggiungere un breve elenco di altri insetti spesso disponibili sui vari siti di cibo vivo che per me sono molto meglio delle solite camole e caimani:

    cavallette (dette ache locuste, molto gradite e nutrienti)
    larve di tebo (ricche di calcio)
    bachi da seta (ricchissimi di calcio e costosissimi )
    hermetia illucens (larve ricche di calcio adulti assomigliano a piccole vespe ma sono innocue e molto gradite ai cama)
    blatte verdi (panchlora nivea, molto rare ma molto gradite)
    piccole lumache (solo quelle con il guscio, ottima fonte di calcio)
    e per finire se vai ad un negozio di pesca e compri i bigattini (o cagnotti) e ne fai schiudere 4 o 5 per volta otterrai dei bei mosconi che una volta nutriti con marmellata o frutta matura saranno un ottimo snack per il tuo cama. mi raccomando pero', delle mosche non dare mai le larve, dai solo la mosca adulta e nutrita per almeno 24 ore
    Ultima modifica di Andrea D; 25-10-2013 alle 12:47

  6. #6
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Alimentazione con Caimani.. rischio?

    Attenzione: i caimani sono un cibo sensibilemnte migliore delle lareve di Tenebrio (tarme della farina) in quanto il rapporto parte deibile/chitina e' molto maggiore. Io li uso abitualmente con alcuni Sauri, soprattutto se alimentati correttamente. Il problema con i Camaleonti e' che, non si sa perche', un Camaleonte alimentato anche una volta sola con i caimani puo' anche rifiutarsi di mangiare altro per parecchio tempo successivamente. Ti consiglio di seguire le indicazioni di Anrea D che sono senz'altro equilibrate
    Per quanto comunque riguarda i grilli rimangono il cibo piu' interessante, a me per esempio le blatte non le mangiavano ne' i calyptratus ne' i pardalis
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  7. #7
    Risponditore incongruente
    L'avatar di Drakul
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    2,022
    Discussioni
    116
    Like ricevuti
    795
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Non ho neanche quella sulla pancia..
    Altri rettili in possesso

    0.0.1 R. auriculatus 0.0.3 R. leachianus 1.1.0 Furetto 1.0.0 Gatto 0.1.0 Fidanzata 1.0.0 Io

    Predefinito Re: Alimentazione con Caimani.. rischio?

    Probabilmente perchè più "evidenti" delle blatte.. mah..
    "La cosa che colpisce di più in assoluto di Drakul è la sua completa incoerenza nel rispondere. Gli si chiede "Che ore sono?" e lui ti risponde "No grazie, non fumo". Incredibile" (Cit. Ric Qua al VR)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •